Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

mery1981 24/08/2018 ore 15.16.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Australia, Morrison neo premier: l'evangelico che caccia migranti

Il neo-premier Scott Morrison, 50enne cristiano evangelico, aveva inaugurato nel settembre 2013 la politica del "No way", la linea dei respingimenti per i barconi di migranti che tentano di raggiungere l'isola-continente Cambio della guardia alla guida del governo in Australia: il Partito Liberale ha sfiduciato il premier Malcolm Turnbull, in carica dal 2015, e ha designato a succedergli l'attuale ministro delle Finanze, Scott Morrison, uno degli artefici del giro di vite sull'immigrazione citato come modello da Matteo Salvini. I liberali, che nella politica australiana sono la forza conservatrice, sono molto indietro nei sondaggi rispetto ai laburisti in vista delle elezioni del 2019. Di qui le dimissioni di 10 ministri liberali e la scelta del partito di scaricare Turnbull e di eleggere un nuovo leader che automaticamente diventerà anche premier. Morrison l'ha spuntata sul favorito ex ministro dell'Interno Peter Dutton, paladino dell'ala destra, per 45 voti a 40, e diventa il trentesimo premier dell'Australia, il settimo in poco più di 10 anni. Rispetto al rivale ha una linea più moderata e vicina a Turnbull, il quale era a sua volta succeduto tre anni fa a Tony Abbott dopo un voto di sfiducia interno. Per l'ex leader del Partito Liberale, John Hewson, l'avvicendamento è più il frutto di "vendette personali" ispirate proprio da Abbott che non di divergenze politiche. Turnbull ha annunciato che lascerà la politica e di conseguenza il suo seggio in Parlamento tornerà vacante, con il rischio di mettere a repentaglio la maggioranza, di un solo voto, dello schieramento conservatore.Il neo-premier Scott Morrison, 50enne cristiano evangelico, aveva inaugurato nel settembre 2013 la politica del "No way", la linea dei respingimenti per i barconi di migranti che tentano di raggiungere l'isola-continente. Come ministro dell'Immigrazione della Protezione dei confini, aveva tradotto in pratica la linea dura del governo Abbott con l'"Operazione frontiere sovrane" per scoraggiare i richiedenti asilo dall'arrivare via mare con i respingimenti operati dalle navi della Marina con operazioni in alto mare su cui vige il massimo riserbo. I richiedenti asilo intercettati vengono portati nei campi di detenzione su isole sperdute nel Pacifico, a Nauru e in Papua Nuova Guinea. Così dai 37 sbarchi illegali del 2013 si è passati a zero dal luglio 2014 a oggi. Diminuiti anche i tentativi: in tre anni sono stati bloccati soltanto 18 barconi.La sua politica è stata fortemente criticata dalle Nazioni Unite e dai gruppi per i diritti umani, ma è diventata modello d'ispirazione per altri politici, come il ministro dell'Interno Matteo Salvini. Mentre operatori sanitari e avvocati condannavano le condizioni di vita dei migranti nei campi di accoglienza, dove alcuni richiedenti asilo sono stati trattenuti per diversi anni, Morrison celebrava il crollo del numero degli sbarchi. A suo dire, la "Operation Sovereign Borders" ha fermato i flussi e impedito annegamenti in mare. Molti lo hanno attaccato e criticato per il fatto che la sua fede cristiana mal si concilierebbe con la severità del suo atteggiamento verso l'immigrazione. I genitori del nuovo premier guidavano entrambi programmi giovanili all'interno della Chiesa evangelica. Lui stesso è stato un membro attivo della Chiesa e ha incontrato sua moglie, Jenny, da adolescente proprio in questi ambienti. I due si sono sposati quando lui aveva 21 anni. La coppia ha due figli. Dopo aver giurato da premier, Morrison ha promesso che la sua priorità sarà garantire stabilità e unità.Invitiamolo subito in Italia! :clap
:clap :clap :clap BRAVO! :ok :clap :clap :clap :clap :clap
8563362
Il neo-premier Scott Morrison, 50enne cristiano evangelico, aveva inaugurato nel settembre 2013 la politica del "No way", la...
Discussione
24/08/2018 15.16.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Valchiria03 Valchiria03 24/08/2018 ore 15.30.29
segnala

(Nessuno)RE: Australia, Morrison neo premier: l'evangelico che caccia migranti

UN PAESE GRANDISSIMO CHE POTREBBE OSPITARE NO MIGLIAIA, MA MILIONI DI QUESTI IMMIGRATI , ED PURE QUESTO SIGNORE LI RESPINGE... :cry ED NOI CHE VIVIAMO IN UN PAESE SOPRA POPOLATO IN PIU POVERO ,VISTO CHE CERTA MONNEZZA DI COME L'AVEVA GOVERNATO LA PORTATO ALLA CANNA DEL GAS , ED CON TUTTO QUESTO UN GOVERNO A GUIDA PINOCCHIO RENZOCCHIO AVEVA VENDUTO CON 80 EURO IL NOSTRO PAESE ...NEL FARSI BELLO DINANZI ALL'EUROPA CHE SI FACEVA CARICO DI TUTTI I DISPERATI CHE SCAPPANO DAL CONTINENTE NERO ..ED QUI vogliono inquisire ed arrestare il Salvini :many :many %-)
mery1981 mery1981 24/08/2018 ore 15.38.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Australia, Morrison neo premier: l'evangelico che caccia migranti

@Valchiria03 : MA FA' BENE CMQ VEDI L'AUSTRALIA CE SO PU' CANGURI E DESERTO CHE ABITANTI EHEHEHEHE

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.