Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

excristian1977 30/08/2018 ore 15.28.29 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteI MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

di GIANNI DE FELICE

Qualche giorno fa ho postato la foto di una sbarcante dalla Diciotti, presa dal televisore durante una diretta de La7. Vi era ritratta un'africana, abbastanza giovane, abbastanza ben fatta, non emaciata dalle sofferenze, non segnata dalle torture, abbigliata con leggins e top di una tuta probabilmente donatale dai benefattori, i capelli lunghi e neri raccolti a cipolla in cima alla testa e carica di due borsoni da viaggio, un sacco da spalla e un giubotto antivento.

La foto (per ora) ha ricevuto 915 like e registrato 2032 condivisioni: un successone. Naturalmente, mi ha procurato anche molti insulti e le più disparate invettive. Un tizio è arrivato ad accusarmi di malafede per aver postato "un fotomontaggio", benché fosse visibile il logo de La7 e un'indicazione dei programmi di quella rete. Rabbia tipica di chi si vede smentito da un documento che - per fortuna di quella ragazza - non corrisponde alla icona corrente della martirio.

Nella didascalia di quella foto mi ero astenuto dall'insistere sui commenti: volevo che "parlasse" l'immagine. Ma ora, qualche domanda posso fàrmela. Possibile imbarcarsi su un vecchio natante sovraffollato con tre bagagli a mano, il triplo di quanto concesso ai clienti di Ryanair e Easy Jet? E quando l'hanno salvata i guardiacostieri della Diciotti, in mezzo alle onde perigliose, le hanno dato tempo e agio di arrampicarsi sulla murata del pattugliatore con tutta quella roba al seguito? Un altro migrante ha fatto vedere le foto dei suoi cari: il primo naufrago che esce dal mare col portafogli asciutto. Mah.

Non metto in dubbio che chi si avventura per mare su barconi precari non deve stare benissimo al suo paese, ma faccio sempre più fatica a seguire il filo di certi racconti. Restando per tanti mesi segregati nei feroci luoghi di concentramento libici, dove nascondono il mazzetto dei dollari in contanti per pagare gli scafisti?

Nei luoghi di detenzione o concentramento africani non si conosce altro modo di mantenere la disciplina e soffocare le pur fondatissime proteste, che quello delle punizioni corporali più o meno severe; e non di rado sconfinanti nella tortura. Non è un trattamento riservato in esclusiva ai migranti in transito, vale - purtroppo - per tutti. Li condanno fermamente, ma penso che bisogna valutarli nel contesto locale.

Anche gli stupri sono pratica orrenda. Ma non straordinariamente spaventevole in un continente con vaste zone dove la donna è socialmente equiparata a un animale da soma, può essere venduta in matrimonio a dieci anni, viene "normalmente" sottomessa a rapporti sessuali senza consenso o gradimento (donde la diffusione dell'AIDS).


Non dubito che questi poveretti abbiano sofferto gran parte di quello che dice, ma dovevano metterlo in conto. E non credo che facciano bene i "buonisti" a bere come oro colato tutti i loro racconti.

Quando arrivò in Italia nei primi anni Cinquanta "Buio a mezzogiorno", il tragico romanzo di Arthur Koestler sugli interrogatori, sul processo e sulla condanna di un presunto traditore nella URSS di Stalin, gli intellettuali del PCI si affannavano a raccomandare di non credere mai interamente ai racconti di fuorusciti e scampati. E rinnovarono la raccomandazione quando la Mondadori portò in Italia "Arcipelago Gulag", dolorosa testimonianza di Alexander Solgenitsin sulla vita e sulla sopravvivenza nell'Unione Sovietica, paradiso dei lavoratori...

Ora da sinistra arriva l'immancabile contrordine. I racconti dei migranti naufraghi? Verità rivelata!

COSA PENSATE?

analisi perfette
8563682
di GIANNI DE FELICE Qualche giorno fa ho postato la foto di una sbarcante dalla Diciotti, presa dal televisore durante una...
Discussione
30/08/2018 15.28.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
mery1981 mery1981 30/08/2018 ore 15.36.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@excristian1977 : mah io ho visto nei telegiornali sofferenze in viso o altro non ne ho visti e pure tengo er televisore a colori ehehe che cmq so tutti dei bei marcantoni non ho visto ne ferite ne frustate bah
tsunami1998 tsunami1998 30/08/2018 ore 15.49.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@excristian1977 : nn la trovi la foto della tipa?
CAVAJO CAVAJO 30/08/2018 ore 15.50.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@excristian1977 : sanno bene cosa dire, sono ottimamente indottrinati e ripetono tutti la solita filastrocca, vissuti sottoterra, violentanti scannati e con le catene. e i rappresentanti buonisti italiani sui giornali e in video "raccontano" la storia allucinati da misfatti da loro raccontati, e' un copione una scena che viene messa in onda in modo sistematico, che paese di rincoglioniti.
quasi tutte puttanate ex-cris
excristian1977 excristian1977 30/08/2018 ore 17.23.25 Ultimi messaggi
Valchiria03 Valchiria03 30/08/2018 ore 18.05.59
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@excristian1977 scrive:
MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

Mah il dottore in una intervista ha detto dopo aver visitato i presunti "naufraghi" , chè sono arrivati . a Roma tra le braccia della santa romana chiesa , ha detto che la visitati tutti , ed stavano tutti in ottime condizioni di salute solo un caso di tonsillite,,in un'altra intervista una signora, sempre dalle fonte verità delle nostre rete tg televisivi in mano ancora alla vecchia monnezza politica , raccontava che aveva intervistato queste persone gli hanno raccontato di torture ,ed di ogni crudele violenza , quasi piangeva il modo di come lo raccontava questa signora di queste sofferenza .Domanda mah persone cosi torturate poi scendono da quella nave forti ed belli , ed in piu si permettono di fare lo sciopero della fame ..IO il mio pensiero me lo sono fatto,, voi non sò , una cosa è certa ricordiamoci che in questo paese a Roma ci stavano i Buzzi , ed i Carminati che dicevano CHè QUESTE PERSONE RENDONO PIU DELLA DROGA %-)

Valchiria03 Valchiria03 30/08/2018 ore 18.36.54
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@excristian1977 : COME VEDI LA MONNEZZA PIDIOTA DI QUESTO FORUM :hoho Sè NE GUARDA BENE DI COMMENTARE CERTI POST . PENSANO CHE TUTTI TENGONO L'ANELLO AL NASO.pensare che si sono pure riuniti nel fare una manifestazione contro questo governo ed contro Salvni. :haha . Alle loro schifezze non c 'è mai un fine %-) :many :many
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 30/08/2018 ore 18.59.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

Allora:

abbiamo racconti orrorifici, causati dalle torture, dai suprusi, e da violenze, le più efferate, ma....
i video che ci riportano, come sono stati girati?
Se confronto i bambini scheletrici che muoiono di fame...(sempre gli stessi video che girano Save of Children) pure, i video degli ebrei usciti dai campi di concentramento, questi clandestini, NON sono da equiparare a quei bambini scheletrici ed emaciati, né agli ebrei vissuti tra stenti, torture e lavori forzati.
Io guardo a quei bambini che non si vuole "esportare" perchè svariate "associazioni solidali e benefiche" preferiscono ricevere aiuti in denaro, anziché distribuirli nei paesi ricchi.
Ma qui, nel Belpaese, chi arriva?

I torturati, gli affamati, gli "ingabbiati", ecc. io li vedo bighellonare alla stazione con smartphone e auricolari. Non ho mai rilevato sui loro visi profonda sofferenza, disillusione, diffidenza, paura ... uno che viene costantemente torturato, picchiato, ecc., ha paura !

Io non credo a tutti sti racconti, credo soltanto se vedo tutta sta schifezza con i miei occhi.
Stamattina un imbecille romano, (credo fosse dei centri sociali, un sinistroide) difendeva coloro che non pagavano il biglietto degli autubus perchè - a detta sua - non avevano soldi. E quasi con fierezza ha ammesso che, pure lui, certe volte non paga il biglietto per mancanza di liquidi.
Volete cancellare le regole, non paghiamo il biglietto nessuno e pace.

Se avessi potuto, gli avrei risposto: si inizia con un biglietto e si finisce come? A fare cos'altro? Idiota, non lamentarti poi se ti ritrovi a pagare di tasca tua tutti i servizi. E se soldi non hai, ri arrangerai.


Valchiria03 Valchiria03 30/08/2018 ore 19.07.37
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@c.ioccolatino111 scrive:
Se confronto i bambini scheletrici che muoiono di fame

Poi magari li c 'è chi ha lucrato ,mi hai fatto venire subito in mente chi sa perche una certa famiglia vicino al pinocchio renzocchio dove, si pappavano i soldi che le persone donavano per poter aiutare questi bambini .i cognati del pinocchio ci rendiamo conto che sporchi personaggi rubare i soldi che servivano a questi poveri bambini , non cè reato piu schifoso di questo..l'ergastolo non gli basterebbe.. li nessuna maglietta rossa , ne mani rosse si sono mobilitati :vomitino :vomitino :vomitino :vomitino %-)
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 30/08/2018 ore 19.20.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I MIGRANTI NAUFRAGHI FANNO CERTAMENTE PENA MA È PROPRIO TUTTO VERO CIÒ CHE RACCONTANO?

@Valchiria03 scrive:
una certa famiglia vicino al pinocchio renzocchio dove, si pappavano i soldi che le persone donavano per poter aiutare questi bambini .i cognati del pinocchio ci rendiamo conto che sporchi personaggi rubare i soldi che servivano a questi poveri bambini ,


Per caso "i nostri eroi della sinistra", hanno aperto qualche thread? :-)))

Questi clandestini, sono un bacino di voti per la sinistra, soprattutto quella estrema.
Sono probabili nuovi "figli" da convertire al cattolicesimo. La chiesa cattolica, in futuro, andrà a perire e questo il Papa lo sa come i suoi adepti... servono nuovi credenti, quasi più nessuno vuole farsi prete o suora... questi ignoranti, i quali pregano ancora dei o fantocci, bisogna civilizzarli e "la madre chiesa cattolica" è la prima a prodigarsi.
Questi clandestini, sono "ottimi lavoratori" assunti dalla criminalità, dalle mafie le quali riescono a dare più certezze dei governi precedenti.
I clandestini servono alle ccop e a qualsiasi associazioni cresciute dal 2010 come i funghi a Borgotaro.

Vi sono dei criminali che difendono l'Europa... questa europa che ha chiusi frontiere e confini perchè NON VUOLE sul proprio suolo i clandestini. (chiamala fessa!)



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.