Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Valchiria03 Valchiria03 31/08/2018 ore 17.06.12
segnala

SarcasmoEx prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

Mica ci voleva questo prefetto per capirlo , una vera schifezza, questo paese lo si dovrebbe rivoltare come in calzino ., sè questo governo vuole veramente cambiare le cose , dovrebbe rimuovere da ogni posto che conta ogni . persona che stà nelle amministrazioni pubbliche ...cominciare dalle prefetture,, .......................... il bello che vogliono arrestare il Salvini. MA LEGGENDO QUESTE COSE NON VI VIENE POI UN SENSO DI VOMITO Le intercettazioni dell’ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

Le conversazioni tra Patrizia Impresa e il suo vice Pasquale Aversa nelle intercettazioni dei carabinieri. “Anche se dobbiamo fare schifezze Pasqua’ …. noi ci dobbiamo salvare”. Le carte dell’inchiesta sui richiedenti asilo svelerebbero il rapporto tra Prefettura e coop. %-)

Valchiria03 Valchiria03 31/08/2018 ore 17.09.44
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

. CI RENDIAMO CONTO , TUTTO CIò CHE SI VA TOCCANDO IN QUESTO PAESE ESCE SOLO DEL FANGO %-)
Valchiria03 Valchiria03 31/08/2018 ore 17.11.51
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

“È vero che ne abbiamo fatte di porcherie, però quando le potevamo fare”. È il 14 aprile 2017 e chi parla è l’ex prefetto di Padova Patrizia Impresa, assunta da tre mesi con l’incarico di vice capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno (dal luglio scorso prefetto di Bologna). “Esatto”, è la replicata convinto del suo interlocutore, il vice prefetto vicario di Padova Pasquale Aversa, delegato a occuparsi della gestione dei migranti. La conversazione, riportata sul Mattino di Padova, è stata intercettata dai carabinieri del Nucleo investigativo coordinati dal pm Federica Baccaglini, nell’ambito del rapporto conclusivo degli inquirenti, parte integrante dell’inchiesta sulla gestione dell’accoglienza in Veneto, la cui gestione sarebbe “monopolizzata” dalla cooperativa Ecofficina Educational, poi Edeco, saldamente nelle mani di Simone Borile e della moglie Sara Felpati. Secondo quanto si legge negli atti, Borile (e, con lui, i soci) sarebbe così arrivato a “decuplicare il fatturato” della coop dal 2014 a oggi, mentre uomini e donne delle istituzioni (la Prefettura di Padova) gli regalerebbero “assoluto appoggio”. DA CHI SI PUò PIU FIDARE IN QUESTO PAESE TUTTO E COSI SPORCO , MARCIO %-)

Valchiria03 Valchiria03 31/08/2018 ore 17.16.14
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

E perché? Per salvare la poltrona, conquistandosi meriti e fiducia di fronte al superiore gerarchico – scrive ancora Il Mattino di Padova – oppure, semplicemente, per non sfigurare con il Governo rischiando magari il trasferimento. CHI CI STAVA AL GOVERNO.?.. :hehe . Un teatrino squallido, quasi misero, pensando alle responsabilità e al ruolo di questi burocrati di Stato formalmente al servizio del bene comune. E se, alla fine, gli indagati all’interno della “macchina amministrativa” (la Prefettura) risultano due (la funzionaria Tiziana Quintario, pure lei trasferita in prefettura a Bologna, e il vice prefetto Aversa, oltre ai capi di Ecofficina Simone Borile, Sara Felpati e Gaetano Battocchio), il quadro che ne emerge è desolante.

Le imputazioni contro Edeco:

fa ciò che vuole: bara sul numero dei profughi e infila quanti più migranti ci stanno nei centri di accoglienza. Ancora: prevede programmi d’integrazione che restano sulla carta, risparmia sul numero di operatori e chi se ne importa delle condizioni igieniche da brivido. Di più: se ne infischia di pericolose promiscuità fra maschi e femmine, del cibo scarso, delle temperature gelide nei rifugi, della prostituzione che “arruola” le immigrate. Infine: è avvisata in anticipo delle ispezioni grazie a soffiate degli uffici prefettizi. Eppure nel Palazzo, ovvero in Prefettura, si parla d’altro
!!!!!! AVETE CAPITO IN QUALE MANI SIAMO ED OGGI , VOGLIONO ARRESTARE IL SALVINI %-)

Valchiria03 Valchiria03 31/08/2018 ore 17.25.56
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

Ottobre 2016, il centro di San Siro di Bagnoli è sovraffollato. Dall’alto arriva la richiesta di alleggerirlo di 100-200 unità. Il 10 del mese il prefetto Impresa telefona al vice Aversa. “Mario Morcone (capo dipartimento Immigrazione del Ministero dell’Interno) le fa capire che le cose si mettevano male se la situazione restava invariata” scrivono i carabinieri. Il presidente dell’Anci Piero Fassino (Pd) era molto arrabbiato per la questione di San Siro (il sindaco di Bagnoli Roberto Milan è del Pd) e Morcone minaccia di parlare con il premier Renzi. ..NON SENTITE UNA CERTA PUZZA DI BRUCIATO QUESTE SIGNORI DICONO CHE AD OGNI COSTO BISOGNA COLLECARLI QUESTI MIGRANTI ORDINI SUPERIORI DI GOVERNO E CHI CI STAVA AL GOVERNO NEL 2016 IL PINOCCHIO RENZOCCHIO .INFATTI LEGGENDO ..Impresa è chiara: “Anche se andiamo a metterli da qualche parte dove non possiamo, qualche cosa la dobbiamo pur fare”, sentenzia. Chi l’ha informata è Carmine Valente direttore dei servizi per l’Immigrazione. “Ricordati che se devo cadere, io però faccio cadere Sansone con tutti i filistei” racconta di aver replicato, lamentando di aver sopportato da prefetto, nei tre anni padovani, gli attacchi prima della Lega e ora del Pd. Aversa risponde di essersi già messo in azione. E Impresa: “Anche se dobbiamo fare schifezze Pasqua’… eh (Aversa ride) eh… no… schifezze…noi ci dobbiamo salvare Pasqua’… :hehe ED CERTO VI DOVETE SALVAR Eperché, ti ripeto, non possiamo farci cadere una croce che….

10 novembre 2016: i migranti ospiti del centro di San Siro arrivano ad un cifra spropositata: 960. Il vice prefetto Aversa chiama Borile: “Il numero che c’era oggi sul report (il rapporto quotidiano del gestori del centro trasmesso in Prefettura) mi ha fatto venire i brividi…”. Il 21 novembre Impresa telefona ad Aversa: le serve il dato di Bagnoli perché è attesa una visita a breve del Ministro dell’Interno (allora era Alfano) :haha . Ma non può dargli il “dato di 900 persone di oggi. Non possiamo darglielo assolutamente”. “Impresa dice di voler dire al ministro 850 persone” scrivono gli investigatori nel rapporto, «Aversa dice di sì che ci sta come dato e nemmeno il sindaco di Bagnoli Milan lo sa.. Impresa dice ad Aversa di ricordarsi che riferirà 850 persone”. Se ne ritorna a parlare il 27 novembre. Impresa chiede ad Aversa il numero dei profughi da comunicare al titolare del Viminale. Aversa precisa: “A Bagnoli sono 912”. Ma si raccomanda: lei, il prefetto, deve dire che sono 850. Cinque mesi più tardi il sovraffollamento è quasi fuori controllo. A Impresa (nel frattempo non più nella città veneta) Aversa ammette che, a Padova, non ci sono più strutture per accogliere. Poi, sempre stando agli atti, parla della possibilità di ottenere una promozione entro fine anno
://www.fanpage.it/. . una vera schifezza un magna magna dovè il piu pulito tiene la rogna.in questo paese MANCANO I CONTROLLI, Sè NO NON SI SPIEGA DEL COME MAI QUEL PONTE DI GENOVA SIA CROLLATO.. %-)
MamboP MamboP 31/08/2018 ore 17.41.03
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@ALFanKy scrive:
tentano di fermarlo per via giudiziaria, perchè hanno il terrore che saltino fuori tutte le porcate che in questi anni hanno fatto i delinquenti del PD con la complicità delle loro coop negriere e della "magistratura ideologica"


Ho paura che i loro tramini possano riuscire a bloccare Salvini...se mai accadesse serve un'insurrezione!!
asgv12 asgv12 31/08/2018 ore 17.42.43
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

SE BLOCCANO SALVINI , LA LEGA PRENDERà L 80%
intermezzo intermezzo 31/08/2018 ore 18.02.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@Valchiria03 scrive:
“È vero che ne abbiamo fatte di porcherie, però quando le potevamo fare”.


E' questa l'etica della sinistra e della nostra magistratura. Tutta in poche parole.
CAVAJO CAVAJO 31/08/2018 ore 20.05.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

LA "PAROLA" AL POPOLO. SOLO QUESTO PUO' AIUTARE SALVINI, IL GOVERNO E TUTTA LA COMUNITA' ALMENO IN MAGGIORANZA.
tsunami1998 tsunami1998 31/08/2018 ore 20.23.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

Dove c è Barilla c è casa.
Dove c è denaro facile soprattutto statale c è xxxxx!
excristian1977 excristian1977 31/08/2018 ore 21.01.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@asgv12 scrive:
SE BLOCCANO SALVINI , LA LEGA PRENDERà L 80%



vero
excristian1977 excristian1977 31/08/2018 ore 21.01.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@intermezzo scrive:
@Valchiria03 scrive:
“È vero che ne abbiamo fatte di porcherie, però quando le potevamo fare”.



E' questa l'etica della sinistra e della nostra magistratura. Tutta in poche parole.



analisi perfette
gastone6 gastone6 31/08/2018 ore 21.03.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@CAVAJO scrive:
LA "PAROLA" AL POPOLO

purtroppo in ittaglia il problema è il popolo,(si scorda facilmente della storia) il consenso a Salvini prima o poi si sgonfierà(purtroppo), quando vedranno che non potrà dare i frutti sperati, che il loro Tribuno sarà isolato, le sue decisioni saranno sistematicamente smantellate dai Palazzi. Allora gli italiani si adatteranno, come sempre hanno fatto, abbozzeranno perché non vogliono mica imbarcarsi in una guerra civile. Si rifugeranno nelle tv e negli smartphone. E quello stanno aspettando gli sciacalli e le iene variamente disseminati nei media, nei tribunali, nei palazzi di potere. D’altra parte, è vero, non si può pensare di governare senza creare una classe dirigente, senza dotarsi di una strategia, ma soltanto a pelle, a orecchio, a botte di tweet, video e like. E così resterà quel divario assoluto tra la gente e il potere, ognuno troverà l’alibi per farsi i fatti suoi. E l’Italia sarà belle fottuta.
Ludo.25 Ludo.25 31/08/2018 ore 21.34.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

Primo punto questa donna è un prefetto e non un esponente politico della sinistra.
Secondo punto da tre mesi Patrizia Impresa non è più prefetto di Padova, è stata promossa e richiamata a Roma per ricoprire l'incarico di vicecapo di gabinetto del nuovo ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Questa è stata promossa vicecapo di gabinetto del ministro Salvini!!!! Vi rendete conto che ormai manipolate ogni evento e informazione!

Anche il viceprefetto Aversa (l'altro interlocutore della telefonata) ha lasciato Padova: il nove agosto scorso, su segnalazione del gabinetto del ministro Salvini ed è stato nominato commissario prefettizio al Comune di Gioia Tauro, commissariato per infiltrazioni mafiose.
tsunami1998 tsunami1998 31/08/2018 ore 23.39.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@ALFanKy : x ben due volte l hai chiamata al femminile....vuoi dire che è una travestita? :haha
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 00.04.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@ALFanKy : prezzolato e smerxxxx!
Mi complimento...sei un Perini a 6 ruote motrici con a rimorchio un rullo da 3 tonnellate. ..vome li rulli tu....nessuno!

tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 00.05.21 Ultimi messaggi
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 00.08.00 Ultimi messaggi
pabloilglorioso pabloilglorioso 01/09/2018 ore 04.14.03
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@tsunami1998 :

hai capito chi è?

è l'immobiliarista siculo, con ducati e millelauree...aahahahahahhahhahahahahh

uno di quelli buoni hhiihihiiihihihihiihihi
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 10.36.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@pabloilglorioso : Chi ciarlatanos?
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 10.43.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@pabloilglorioso : Pensa tu...fa pure combriccola con il cacciatore di multiniks del forum....
Oh oh che tempi che gente che noia che strazio.
Sinistri liberali intelligenti.
CAVAJO CAVAJO 01/09/2018 ore 18.18.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@gastone6 scrive:
purtroppo in ittaglia il problema è il popolo,(si scorda facilmente della storia) il consenso a Salvini prima o poi si sgonfierà(purtroppo), quando vedranno che non potrà dare i frutti sperati, che il loro Tribuno sarà isolato, le sue decisioni saranno sistematicamente smantellate dai Palazzi. Allora gli italiani si adatteranno, come sempre hanno fatto, abbozzeranno perché non vogliono mica imbarcarsi in una guerra civile. Si rifugeranno nelle tv e negli smartphone. E quello stanno aspettando gli sciacalli e le iene variamente disseminati nei media, nei tribunali, nei palazzi di potere. D’altra parte, è vero, non si può pensare di governare senza creare una classe dirigente, senza dotarsi di una strategia, ma soltanto a pelle, a orecchio, a botte di tweet, video e like. E così resterà quel divario assoluto tra la gente e il potere, ognuno troverà l’alibi per farsi i fatti suoi. E l’Italia sarà belle fottuta.

purtroppo e' come dici tu, e se sara' cosi, chi e' causa del suo mal pianga se stesso. cmq non siamo pessimisti.
pabloilglorioso pabloilglorioso 01/09/2018 ore 20.19.46
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@CAVAJO :

ma alla fine della fiera delle parole del prefetto, gravissime, non frega niente a nessuno dei nostri mitici politici komunisto.

una notizia e affermazione scomoda, che è meglio silenziare.

mio Dio ome sono caduti in basso i rivoluzionari a convenienza. aahahahahaahahhaahh
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 20.47.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@pabloilglorioso : vorrai scherzare il silenzio e l omertà caratterizzano qst esseri .
Sostegno dell associazione a delinquere di stampo mafioso.
Valchiria03 Valchiria03 01/09/2018 ore 20.51.56
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@tsunami1998 : A proposito è tanto :hoho che non lo si legge Tanos %-)
66lauretta 01/09/2018 ore 20.53.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@Valchiria03 : un paio di giorni max tre
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 20.53.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@Valchiria03 : è periodo di vacanze ...
Valchiria03 Valchiria03 01/09/2018 ore 20.58.50
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@tsunami1998 scrive:
@Valchiria03 : è periodo di vacanze ...

In vacanza? ma non ci stà la crise %-) :many :many :many
pabloilglorioso pabloilglorioso 01/09/2018 ore 21.38.21
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@tsunami1998 :

crollerebbe il loro miserabile mondo ftto di propaganda della peggior specie e sporizia ideologica.

ascoltate martina e morattin....a livello della boldrini, disprezzati e derisi dalla maggioranza degli italiani.

poveracci..che vita grama.
tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 21.44.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@pabloilglorioso : Attendo e spero di vedete un giorno offerti al popolo con la testa ed i polsi all interno di uno di quegli aggeggi medioevali qst carogne.
Oggetto di lancio di deiezioni e lasciati lu per settimane sino a qnd non schiattano.
Ai complici dei negrieri qst ed altro su può fare mantenendo la coscienza serena e linda.
gastone6 gastone6 01/09/2018 ore 21.47.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@CAVAJO scrive:
cmq non siamo pessimisti.

:ok xò :il VERO LAVORO, la VERA CRESCITA E i VERI DIRITTI SONO SOLO A MONETA SOVRANA, il resto è sofferenza o una penosa litania di “piuttost che nient, l’è mei piuttost”.

tsunami1998 tsunami1998 01/09/2018 ore 21.48.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@tsunami1998 : E x mantenerci in epoca medioevale ai negrieri del 21 secolo quell altro strumento a forma piramidale dove il vertice si andava ad infilare nell ano .
Sostenuti da una fune che rilasciava lentamente che il loro peso facesse da spinta .
CAVAJO CAVAJO 01/09/2018 ore 22.41.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@gastone6 scrive:
@CAVAJO scrive:
cmq non siamo pessimisti.

xò :il VERO LAVORO, la VERA CRESCITA E i VERI DIRITTI SONO SOLO A MONETA SOVRANA, il resto è sofferenza o una penosa litania di “piuttost che nient, l’è mei piuttost”.


lo sai che concordo appieno. senza sovranita' nazionale andremo sempre in "sofferenza penosa" e noi "popolo" ci scanniamo a chiacchiere. ma il "buonismo impera" almeno Salvini ci sta dando una flebile speranza giornaliera. ciao, concordo tutto con te.
pabloilglorioso pabloilglorioso 01/09/2018 ore 23.23.51
segnala

(Nessuno)RE: Ex prefetto di Padova: “Ne abbiamo fatte di porcherie sui migranti”

@CAVAJO :

lo faranno fuori il Salvini e vedrai sciacalli e avvoltoi banchettare.....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.