Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

etimologico etimologico 24/09/2018 ore 21.55.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Di Maio presenta il primo decreto M5S

@diego.katyCp scrive:
La questione e che non sai nulla e nn che nn te ne frega nulla

Ragazzo --- la questione è che sei un ossessionato. Qua si parla del reddito di cittadinanza e tu solo rispondi renzi renzi renzi.
19937742
@diego.katyCp scrive: La questione e che non sai nulla e nn che nn te ne frega nulla Ragazzo --- la questione è che sei un...
Risposta
24/09/2018 21.55.57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
diego.katyCp diego.katyCp 24/09/2018 ore 21.58.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Di Maio presenta il primo decreto M5S

@etimologico scrive:
la questione è che sei un ossessionato. Qua si parla del reddito di cittadinanza e tu solo rispondi renzi renzi renzi.

Tema che tu non comprenderai mai , bimbo mio
amicotuo913 amicotuo913 24/09/2018 ore 22.42.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Di Maio presenta il primo decreto M5S

scusate, ma economicamente parlando, a mio avviso il reddito di cittadinanza NON è un costo per le casse dello stato, infatti gli importi erogati a queste persone DOVREBBERO TORNARE allo stato (sempre che siano spesi sul territorio nazionale), sotto forma di IVA, Irpef e simili, essendo denaro che dovrebbe andare in circolazione; se invece vanno all'estero sotto forma di rimesse a parenti o simili, allora sarà una pura perdita. Si tratta quindi di una semplice ANTICIPAZIONE, che però a quanto pare lo stato non ha la disponibilità economica di fare, salvo penalizzando, sottraendo o riducendo uscite ora destinate ed utilizzate per altre voci....percorso lungo e difficile, anche se auspicabile.
Detto questo, trovo invece che il reddito di cittadinanza sia del tutto immorale nei confronti di chi, pensionato, percepisce magari dopo una vita di lavoro 1.000,00 euro al mese e si troverà a fianco soggetti che prenderanno quasi la stessa cifra senza magari avere mai fatto nulla. Sempre a mio avviso, si dovrebbero quindi innalzare le pensioni dello stesso importo con cui si alza il reddito sociale attuale.
Poi bisogna anche vedere come sarà distribuito tale reddito, a quali categorie ed in quali condizioni sarà erogato; .

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.