Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

stephan68 stephan68 19/11/2018 ore 10.30.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cavolina certo se il sud non ride ,il nord mica può fare salti di gioia....

@Settembre scrive:
abbiamo accettato gli inceneritori

purtroppo se uno analizza il ciclo dei rifiuti, a partire all'origine, cioè quando ancora non sono diventati rifiuti, si accorge che il problema è monte, non a valle.
Tanti prodotti, imballi e materiali vari che vengono usati quotidianamente non dovrebbero essere distribuiti, per cui purtroppo gli inceneritori, termovalorizzatori ecc. ecc. sono al momento l'unica soluzione per una frazione di rifiuti, che non sono assolutamente riciclabili.

Qui dovrebbe intervenire la politica, quella buona, quella che prevede e progetta, che faccia leggi per cui fra 10 anni la situazione sarà migliore in merito ai rifiuti.

Perché l'alternativa ora agli inceneritori è il seppellimento in discarica.
Settembre Settembre 19/11/2018 ore 11.10.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cavolina certo se il sud non ride ,il nord mica può fare salti di gioia....

@stephan68 :

sempre bello e eruditivo leggerti

:ciao
stephan68 stephan68 19/11/2018 ore 14.45.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cavolina certo se il sud non ride ,il nord mica può fare salti di gioia....

@Settembre scrive:
sempre bello e eruditivo leggerti

sei sempre gentile.
La materia la conosco perché mi occupo di ambiente, rifiuti, autorizzazioni ecc. ecc. per lavoro
Eracle1986 Eracle1986 19/11/2018 ore 14.57.54
segnala

(Nessuno)RE: Cavolina certo se il sud non ride ,il nord mica può fare salti di gioia....

@stephan68 scrive:
purtroppo se uno analizza il ciclo dei rifiuti, a partire all'origine, cioè quando ancora non sono diventati rifiuti, si accorge che il problema è monte, non a valle.Tanti prodotti, imballi e materiali vari che vengono usati quotidianamente non dovrebbero essere distribuiti, per cui purtroppo gli inceneritori, termovalorizzatori ecc. ecc. sono al momento l'unica soluzione per una frazione di rifiuti, che non sono assolutamente riciclabili.Qui dovrebbe intervenire la politica, quella buona, quella che prevede e progetta, che faccia leggi per cui fra 10 anni la situazione sarà migliore in merito ai rifiuti.Perché l'alternativa ora agli inceneritori è il seppellimento in discarica.



Quoto tutto.

Un Paese semiserio legifera e detta regola in merito. Volendo domattina si vietano sacchetti per la spesa in plastica, bicchieri e piatti di plastica.
Cosa succede mai? la gente non fa più la spesa o non mangia più?

stephan68 stephan68 20/11/2018 ore 10.39.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cavolina certo se il sud non ride ,il nord mica può fare salti di gioia....

@Eracle1986 scrive:
Quoto tutto.

Un Paese semiserio legifera e detta regola in merito. Volendo domattina si vietano sacchetti per la spesa in plastica, bicchieri e piatti di plastica.
Cosa succede mai? la gente non fa più la spesa o non mangia più?

infatti.
Tanti anni fa andai in Ungheria quando ancora c'era il blocco sovietico e i negozi non davano le sportine di plastica, c'erano dei punti dove compravi una sporta grande di plastica, certo, ma che aveva un costo elevato per loro, così nessuno sprecava e nessuno si sognava di rovinarla o buttarla.
Questo è un esempio, naturalmente loro avevano altri problemi per cui questo era più funzionale al reperimento di risorse che non all'ambiente, però di scelte, qui e ora, se ne possono fare tante.
L'associazione dei Comuni italiani dovrebbe fare degli interventi a riguardo, perché poi è sui cittadini dei singoli Comuni che ricade la gestione finale.
Io quando vedo certi imballaggi misti mi inc***o all'istante, perché so che quello andrà in inceneritore, quando l'alternativa esiste: il mercato è libero ma va regolato dalla politica e non il contrario

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.