Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

unvecchiofrack338 unvecchiofrack338 05/12/2018 ore 02.00.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@Settembre :

Oggi è passato, domani non so se arriva...

Parole della mia vera nonna, corsa e selvatica.
Io ho preso molto di lei e molto del nonno dilapidatore,
quindi, sono un uomo di grandi appetiti,
che non consente agli ostacoli di fermarlo, se non momentaneamente.
Morirò nel sonno...o scontrandomi con un nemico.
Spero, non in un letto,
con qualche falso benevolo lacrimante attorno.
NONNA, tu dai troppo spazio ad erbe velenose..
tagliale, prima che diventino infestanti.

Ma tutto è una recita, anche queste righe.
19990479
@Settembre : Oggi è passato, domani non so se arriva... Parole della mia vera nonna, corsa e selvatica. Io ho preso molto di lei...
Risposta
05/12/2018 2.00.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
nera1965 nera1965 05/12/2018 ore 02.55.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@DuPalle scrive:
la rivoluzione francese la hanno fatta in francia, e non in italia. Ci sarà pure un perchè!

In Italia abbiamo avuto il risorgimento e la primavera dei popoli. La resistenza... non disprezziamo gli italiani.

Oggi abbiamo Di Maio e Salvini. Il primo ha sconfitto la povertà il secondo ha tolto le accise che tanto danno hanno fatto in Francia. Tutto in modo indolore. Vuoi mettere?
19990491
@DuPalle scrive: la rivoluzione francese la hanno fatta in francia, e non in italia. Ci sarà pure un perchè! In Italia abbiamo...
Risposta
05/12/2018 2.55.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
DuPalle DuPalle 05/12/2018 ore 10.59.59 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Storicamente

@pabloglorioso scrive:
perchè noi non siamo una nazione, uno stato.

Questa è giusta!
DuPalle DuPalle 05/12/2018 ore 11.00.53 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Storicamente

@nera1965 scrive:
In Italia abbiamo avuto il risorgimento e la primavera dei popoli.

Altri tempi, ora abbiamo casaleggio!
19990574
@nera1965 scrive: In Italia abbiamo avuto il risorgimento e la primavera dei popoli. Altri tempi, ora abbiamo casaleggio!
Risposta
05/12/2018 11.00.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
unvecchiofrack338 unvecchiofrack338 05/12/2018 ore 19.57.24 Ultimi messaggi
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 05/12/2018 ore 21.36.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@DuPalle scrive:
si vede che le palle transalpine sono diverse dalle palle nostrane, so più grosse, ma molto più grosse!


Gli italiani mettono il calcio al primo posto delle loro esigenze.
Ma il mondiale l'ha vinto la formazione multietnica francese.
Quella italiana si è limitata a qualche laconica apparizione su "CHI L'HA VISTO?". ;-)
19990937
@DuPalle scrive: si vede che le palle transalpine sono diverse dalle palle nostrane, so più grosse, ma molto più grosse! Gli...
Risposta
05/12/2018 21.36.50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Nordlibero Nordlibero 06/12/2018 ore 00.43.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

Ci si chiede perchè?

Perchè l'italia non è la francia , l'italia è ancora divisa . L'unica speranza che la riunisca la riponiamo in Salvini, se non lega lui!(non ironico)
Certo poi si incazza quell'intellettuale del sud, quell"illuminatissimo" Saviano. Quello che rispondeva a Veronesi per aiutare gli scafisti ad importare merce umana:
" Portiamo su quelle navi le nostre voci e i nostri corpi!"
Qualcuno li ha visti questi eroi? :haha
Sicuramente scrive bene e stimola tutti a buttarci a mare :
Il corpo è al centro di tutto. Corpi lasciano la loro terra, corpi percorrono il deserto, corpi soffrono per mancanza di acqua e di cibo, corpi incassano colpi inferti nei lager libici, corpi vengono seppelliti durante il viaggio, corpi vengono violati, corpi vengono pianti, corpi affondano nel Mediterraneo.
Da spezzare il cuore anche a Fabrizio Corona!

Interessante quanto scriveva nel 2013 sugli italiani .
Gli italiani sono come gli anziani, preferiscono riflettere, pensare, interpretare il passato, rinchiudersi in un passato di glorie, perché temono che il loro futuro sia solo morte. Questa è la più grande delle disperazioni: vivere in un meccanismo che si regge sulla corruzione piuttosto che esserne ammorbato. Vedere la corruzione come un male contro cui urlare, ma da non risolvere e a cui piegarsi, quando necessità impone. Le piazze turche, bulgare, brasiliane, egiziane, nella loro diversità, mostrano la speranza del diritto e la convenienza dell'onestà. Da queste piazze - se riusciamo a scorgerla - la speranza.




Una vera testa di..da rivoluzionario! :haha



19991029
Ci si chiede perchè? Perchè l'italia non è la francia , l'italia è ancora divisa . L'unica speranza che la riunisca la riponiamo...
Risposta
06/12/2018 0.43.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 06/12/2018 ore 13.19.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@nera1965 scrive:
In Italia abbiamo avuto il risorgimento e la primavera dei popoli.


Tanti bei morti. E il compimento finale con la prima guerra mondiale. Con cui eroicamente abbiamo conquistato le terre irredente.
Le celebrazioni della fine della guerra di quest'anno parlavano solo di morte e stragi inutili. Il risorgimento invece è glorioso, perché in fondo molto avventuroso.

nera1965 nera1965 06/12/2018 ore 13.32.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@intermezzo scrive:
Le celebrazioni della fine della guerra di quest'anno parlavano solo di morte e stragi inutili. Il risorgimento invece è glorioso, perché in fondo molto avventuroso.

L'umanità è un libro di sangue.
19991148
@intermezzo scrive: Le celebrazioni della fine della guerra di quest'anno parlavano solo di morte e stragi inutili. Il...
Risposta
06/12/2018 13.32.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 06/12/2018 ore 13.36.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Storicamente

@nera1965 scrive:
L'umanità è un libro di sangue.


Esatto. Per questo non è il caso di esaltare rivoluzioni o conquiste territoriali facendo delle classifiche. Gloria ce n'è stata, quella dello spirito della storia che si dispiegava. Ma andiamoci piano col dire che noi abbiamo avuto cose più belle e gli altri più brutte. In fondo, a noi posteri interessano solo i risultati.


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.