Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

intermezzo intermezzo 16/12/2018 ore 17.15.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@VioIa21 scrive:
io sbaglio a prescindere...sapendo di non sapere...


E non fai la maestra? Dai, giuralo!

giorgio60 giorgio60 16/12/2018 ore 17.15.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@VioIa21 scrive:
un qualsiasi immigrato che dopo il corretto iter diviene cittadino italiano può vedersi togliere la cittadinanza se per un qualsiasi motivo ha successivamente una pendenza penale (credo di aver capito questo se così non è spiegami meglio). Quindi mi chiedevo se i 60 milioni di italiani che hanno la cittadinanza corrono il rischio di essere buttati fuori dall'italia se commettono un reato. s



credo che l'espulsione riguarda non la cittadinanza ma la residenza legale che e' cosa diversa.

anche in america un residente legale possessore della green card puo' essere espulso per reato.


il punto della discussione non e' chi puo' essere definito cittadino ma se e' giusto che ospiti di un paese possano ricevere privilegi che sono negati ai cittadini.
se e' giusto considerare razzista pretendere che non ci siano privilegi verso chi non sia cittadino o paghi le tasse e per i servizi che riceve.

non e' una domanda difficile...
19997240
@VioIa21 scrive: un qualsiasi immigrato che dopo il corretto iter diviene cittadino italiano può vedersi togliere la cittadinanza...
Risposta
16/12/2018 17.15.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
VioIa21 VioIa21 16/12/2018 ore 17.23.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@giorgio60 : anche cittadini italiani che non pagano tasse hanno diritto ad alcuni privilegi...così a naso mi vengono in mente camorristi e mafiosi nullatenenti che comunque usufruiscono del servizio sanitario nazionale oppure mandano a scuola i loro figli ed essendo nullatenenti hanno il privilegio della mensa gratuita o del trasporto con lo scuolabus...è giusto? ..non lo so. forse lo straniero è più indegno di un mafioso di ricevere il mio sostegno....abbi pazienza ma non so giudicare e nemmeno darti una risposta.
Ludo.25 Ludo.25 16/12/2018 ore 17.28.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@giorgio60 scrive:
forse che negli altri paesi hanno piu' diritto gli ospiti rispetto ai cittadini?

forse che noi italiani abbiamo piu' diritti degli altri quando emigriamo in paesi stranieri?


Non è una frase razzista ma abbiamo appena festeggiato il 10 dicembre i 70 anni dalla promulgazione della carta universale dei diritti dell'uomo.

«Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.
Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.»
FaceLikeThe.Kiulo FaceLikeThe.Kiulo 16/12/2018 ore 17.29.36 Ultimi messaggi
giorgio60 giorgio60 16/12/2018 ore 17.30.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@VioIa21 scrive:
anche cittadini italiani che non pagano tasse hanno diritto ad alcuni privilegi...così a naso mi vengono in mente camorristi e mafiosi nullatenenti che comunque usufruiscono del servizio sanitario nazionale oppure mandano a scuola i loro figli ed essendo nullatenenti hanno il privilegio della mensa gratuita o del trasporto con lo scuolabus...è giusto?





per camorristi e mafiosi non credo sia giusto perche' sarebbe piu' giusto che fossero arrestati ma per il resto e mi riferisco agli italiani sfortunati o disabili immagino sia giusto ricevere aiuti per l'assistenza nei loro confronti e sia giusto che usufruiscano dell'aiusto dello stato.

non e' giusto che lo stato dia privilegi a persone che vivono nel territorio italiano senza documenti e senza alcun diritto.
un immigrato ha il dovere di legalizzarsi con la residenza,cercarsi un lavoro e vivere nel rispetto della legge che lo ospita pagando le tasse e per i servizi che riceve in questo modo potra' usufruire dei diritti e doveri che riceve un cittadino.

non e' giusto che ospiti di uno stato ricevano privilegi rispetto agli altri.
aspetto ancora una risposta ad una domanda molto semplice.
19997256
@VioIa21 scrive: anche cittadini italiani che non pagano tasse hanno diritto ad alcuni privilegi...così a naso mi vengono in...
Risposta
16/12/2018 17.30.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 16/12/2018 ore 17.36.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@Ludo.25 scrive:
«Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.»


Non so.... tu come lo interpreti? Ci si può divertire a trarne conseguenze a bizzeffe. Poi ad un certo punto, rpecipitati nell'assurdo, ci diremmo vabbè, ci sono dei limiti. E questi limiti si trovano nelle legislazioni dei paesi di tutto il mondo.

19997264
@Ludo.25 scrive: «Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.Essi sono dotati di ragione e di coscienza...
Risposta
16/12/2018 17.36.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
VioIa21 VioIa21 16/12/2018 ore 17.39.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@giorgio60 scrive:
ospiti


...forse è sbagliato il termine ospiti.

Da vocabolario Treccani
ospitalità s. f. . – 1. Qualità di chi è ospitale; cordiale generosità nell’accogliere e trattare gli ospiti: è noto per la sua o.; la tradizionale o. di quelle popolazioni. 2. Il fatto stesso di accogliere, di dare alloggio nella propria casa, o anche di trattenervi temporaneamente un ospite: dare o. a un pellegrino; offrire o.; accettare, rifiutare l’o.; chiedere o. a qualcuno; ringraziare per l’o. ricevuta; troverete sempre o. in casa mia; i doveri dell’o., con riferimento sia a chi ospita sia a chi è ospitato; quindi, tradire l’o., venir meno a tali doveri. Per estens., con riferimento a esuli, fuoriusciti e sim., trovare o. in un paese, esservi accolti. In senso fig., dare o. in un giornale a un articolo, a uno scritto e sim., accoglierli e pubblicarli.

...e poi se vogliamo essere pignoli anche io sono ospite.

...abbi pazienza ma non riesco a vedere solo in bianco e nero...c'è tanto di più nella parola umanità di quanto io sia in grado di definirti.

giorgio60 giorgio60 16/12/2018 ore 17.40.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@pino.2435 scrive:



Tu dici che lo straniero in Italia senza documenti e senza pagare tasse ha privilegi che un italiano che paga le tasse non puo` avere?



non lo dico io...e' cosi.

immagino che in canada o negli usa tu non abbia mai assistito ad una manifestazione pubblica di illegali e sai perche'?...

perche' in canada e negli usa gli illegali sanno che devono restare nascoti bene e fare di tutto per legalizzarsi se no vengono rimpatriati e non importa se i loro paesi di origine li vogliono indietro o non li vogliono indietro.
giorgio60 giorgio60 16/12/2018 ore 17.41.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: cosa c'e' di razzista nella frase...

@VioIa21 scrive:
Da vocabolario Treccani





vabbuo'...scusa buonanotte.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.