Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

pabloyglorioso pabloyglorioso 19/12/2018 ore 17.03.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@c.ioccolatino111 :

il famosissimo miliardario siculo che aspetta di fre affari...ahhahahahhha

ha una decina di titoli accademici e amicizie altolocate. ahahahahahhhhhhahahhaah

e na decina di nick.
Sa.njura Sa.njura 19/12/2018 ore 17.06.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

Il suo reddito come avvocato nel 2017, è stato 6.797 euroal netto del millino di ritenute fiscali.
Nessun versamento previdenziale.
Un paio di fabbricati che saranno ovili vuoti del valore cat di 130 euro e un'auto del 2003.
Ha 42 anni, è un avvocato il cui nome non si trova nell'albo, ha fatto il difensore civico in "toscana" ...
Mettendo insieme il racconto fatto a radio Capital, le dichiarazioni di medici e testimoni, le sue contraddizioni, ecc., il signore le ha detto onorevole sto cazzo ma questa signora ha lasciato intendere di aver subito una aggressione ignobile e violenta, ha citato abbigliamenti e il prezzo, ha seguito l'uomo per filmarlo, ha simulato una rottura di costola e il pestaggio in un ascensore che poi era un anfratto....
A me sembra una mitomane, una che con la elezione è andata troppo galla su di giri e di comodità e spero ardentemente che il M5S faccia quello che deve fare, un bel calcioinculo e a casa.

Agli elettori frega qualcosa se quella deficente fosse andata alla Tedesca Lidle per vedere al lavoro le schiave sottorganico del 34mo paperone del mondo, che ha piazzato le sue fabbriche prendendo gli stabili dai cinesi o mafiosi e usa le cooperative a chiamata per viaggi con mezzi che non rispettano le catene del freddo.
Essere andata a spendere i soldi da parlamentare per urlare contro le cassiere meriterebbe due mesi di carcere e due mesi a fare la cassiera Lidle in stage.
19998956
Il suo reddito come avvocato nel 2017, è stato 6.797 euroal netto del millino di ritenute fiscali. Nessun versamento...
Risposta
19/12/2018 17.06.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 19/12/2018 ore 17.08.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@fiume.sandcreek :

Ritorno seria.

Nell’ordinamento italiano, il Presidente del Consiglio propone i ministri, che però sono nominati dal Presidente della Repubblica e giurano “nelle sue mani” (artt. 92-93 della Costituzione). Il Parlamento dà la fiducia al governo nel suo complesso (art. 94), ma la Costituzione non dice in quali casi, né concretamente come, i ministri possano essere rimossi dalla loro carica contro la propria volontà.
Come ha spiegato OpenPolis, con il tempo si è sviluppata una prassi, legittimata da una sentenza della Corte Costituzionale (la n. 7 del 1996): il Parlamento può sfiduciare anche i singoli ministri. Anche se negli anni sono state presentate molte mozioni di sfiducia individuali, solo una è stata approvata: quella contro Filippo Mancuso, ministro della Giustizia del governo Dini, il 19 ottobre 1995.

Resta il fatto, comunque, che come dice Renzi il Presidente del Consiglio non ha il potere di revocare i singoli ministri.

https://pagellapolitica.it/dichiarazioni/7505/chi-nomina-e-revoca-i-ministri

il soggetto in questione, è Mara Lapia (Nuoro, 22 agosto 1976) è un avvocato e politica italiana, deputata della XVIII legislatura per il Movimento 5 Stelle.... un ex elettrice sinistra delusa eletta !
DuPalle DuPalle 19/12/2018 ore 17.08.38 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: l'altra cassiera del ldl racconta

@Sa.njura : praticamente na morta de fame!
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 19/12/2018 ore 17.11.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@Sa.njura :

cmq, diamo tempo al tempo !

Se tutta sta popò di roba è vera, oltre che deficiente, è pazza.

Ma non è affetta di quella pazzia geniale e originale che non fa male a nessuno, è una pazzia la sua, grave, pericolosa e irreversibile.
Sa.njura Sa.njura 19/12/2018 ore 17.13.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

Una che non lavora pee mantenersi, non è autonoma.
Il contrario di quello che dovrebbe essere: chi fa politica e lascia un reddito, cioè lo perde, ha diritto ad essere sostenuto con l'indennizzo per l'incarico.
Questo era il principio costituzionale diventato carta igienica pure per i 5S.
Non che fare il parlamentare diventa un lavoro.
Mo' si scopre pure che E' STATA NOMINATA al Grande Fratello, e nemmeno votata?
19998963
Una che non lavora pee mantenersi, non è autonoma. Il contrario di quello che dovrebbe essere: chi fa politica e lascia un...
Risposta
19/12/2018 17.13.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 19/12/2018 ore 17.19.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@c.ioccolatino111 :

Mia dolcissima mignon:

Sai benissimo che non ho bandiere da sventolare o squadre per le quali tifare.
Che la tizia faccia capo al MS, al PD, alla lega o al movimento per la salvaguardia dei pinguini strabici per me è la stessa cosa.
Qualcuno l'ha posta nel ruolo che occupa.
La persona si è rivelata individuo non adatto a rivestire ed onorare le responsabilità consone agli incarichi conferitigli.
Su questo direi che non abbiamo moti per polemizzare o contestarci reciprocamente.
Ora, che un simile individuo (che sia maschio, femmina, gay o bisessuale non mi sembra importante) occupi un incarico pubblico lo trovo personalmente negativo, sia a livello di immagine nazionale che di risultati conseguibili, e mi sento di scommettere che tale conclusione sia da te condivisa.
Ma la sua presenza in un ruolo istituzionale comporta delle responsabilità.
A chi appartengono queste ultime?
All'individuo che si è rivelato inadatto al ruolo conferitogli?
A colui che ha proposto ed appoggiato la sua nomina?
All'elettorato che ha votato il partito al quale fa riferimento?
O a chi altri?
19998965
@c.ioccolatino111 : Mia dolcissima mignon: Sai benissimo che non ho bandiere da sventolare o squadre per le quali tifare. Che la...
Risposta
19/12/2018 17.19.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 19/12/2018 ore 17.25.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@fiume.sandcreek scrive:
Ma la sua presenza in un ruolo istituzionale comporta delle responsabilità.
A chi appartengono queste ultime?


1) In primis a lei, "l'individua".
2) A colui o colei che ha proposto ed appoggiato la sua nomina.
3) Al partito al quale fa riferimento. (e qui bisogna vedere e sapere altri aspetti)
4) Ad alcuni elettori che l'hanno votata in buona fede, non sapendo che fosse affetta da pura idiozia.
(dunque, il peccato attribuito a questi ultimi, è veniale)

Le nostre opinioni a volte non collimano... ma la piena responsabilità di certe azioni (buon o cattive) commesse dal soggetto, io le attribuisco sempre e comunque allo stesso !
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 19/12/2018 ore 17.31.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@c.ioccolatino111 scrive:
1) In primis a lei, "l'individua".2) A colui o colei che ha proposto ed appoggiato la sua nomina.3) Il partito al quale fa riferimento. (e qui bisogna vedere e sapere altri aspetti)4) Ad alcuni elettori che l'hanno votata in buona fede, non sapendo che fosse affetta da pura idiozia. (dunque, il peccato attribuito a questi ultimi, è veniale)


Non per vena polemica, ma non mi sento di attribuire responsabilità personali all'individuo.
Cioè, se propongo qualcuno per un ruolo che comporta competenze e responsabilità devo essere ben conscio delle caratteristiche di tale individuo e dell'affidabilità che posso riconoscergli.
Se mi rendo conto dei suoi limiti e delle sue incompatibilità al ruolo affidatogli solo successivamente alla nomina in base al suo iter comportamentale ho indubbiamente peccato di superficialità e di pressapochismo.
L'individuo ha seguito la sua natura, e questo è del tutto normale.
Ma io che non mi sono reso conto precedentemente di tale natura, tanto da affidargli un incarico delicato, cosa sono? Stupido o complice?
19998975
@c.ioccolatino111 scrive: 1) In primis a lei, "l'individua".2) A colui o colei che ha proposto ed appoggiato la sua nomina.3) Il...
Risposta
19/12/2018 17.31.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 19/12/2018 ore 17.40.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'altra cassiera del ldl racconta

@intermezzo scrive:
Io non ho mai incrinato una costola a qualcuno che mi diceva così. Poi non usiamo questo tipo di giustificazioni, se no finisce che qualche femminicida ne approfitta per trovare attenuanti.

Siamo al "se l'è cercata"

PS non si sa perché è andata vestita in quel modo al lidl, e mi pare che siano fatti suoi.
Poi l'alterco potrà essere più o meno giustificato, ma se gli hanno messole mani addosso ha ragione mille volte a denunciare

19998982
@intermezzo scrive: Io non ho mai incrinato una costola a qualcuno che mi diceva così. Poi non usiamo questo tipo di...
Risposta
19/12/2018 17.40.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.