Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

motosegaro motosegaro 05/02/2019 ore 00.12.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@MIRKO.CUOREROSSOBLU : Vedi in quel periodo l'odio non aveva limite per un motivo o per un'altro tutti si odiavano,con le armi a rispedizione in quel periodo la ferocia umana si espresse in nelle forme più atroci e indescrivibili senza che una parte fosse peggiore dell'altra. La democratica Danimarca nel 1945 a guerra finita aveva tutte le sue spiagge minate,ma aveva sui 15 20 mila soldati bambini prigionieri l'ultima leva tedesca dai 14 ai 17 anni.Li misero a sminare le spiagge senza nessun addestramento senza sapere come era fatta una mina i più furbi impararono guardando saltare in aria i compagni,fonti parlano che ne rimasero in vita meno di 5 mila.Il mio esempio è per dimostrare che in quel periodo non ci furono ne vincitori ne vinti ma solo milioni di persone morte per mano del 'odio di altre persone
20024721
@MIRKO.CUOREROSSOBLU : Vedi in quel periodo l'odio non aveva limite per un motivo o per un'altro tutti si odiavano,con le armi a...
Risposta
05/02/2019 0.12.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
simo.36 simo.36 05/02/2019 ore 08.01.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

Giusto per essere chiari ecco cosa ha detto il presidente di anpi: "non certo per timore delle 'minacce' di Matteo Salvini ma per chiarezza e obiettività storica", che le foibe "sono state una tragedia nazionale, che copre un amplissimo arco di tempo e va affrontata senza alcuna ambiguità, contestualizzando i fatti. In molte realtà italiane l’Anpi ha collaborato con altre associazioni per ricordare questa pagina tragica della nostra storia. Gradirei molto che chi minaccia di cancellare i contributi alla nostra associazione, abbia la doverosa curiosità di andare a leggere i documenti ufficiali da noi prodotti sul tema".

Quindi una presa di distanza: "Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma non sono condivisibili e offrono uno straordinario pretesto di polemica a chi è molto più amico di Casapound che dell’Anpi"

Non vedo cosa ci sia di così grave.
20024761
Giusto per essere chiari ecco cosa ha detto il presidente di anpi: "non certo per timore delle 'minacce' di Matteo Salvini ma per...
Risposta
05/02/2019 8.01.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
mery1981 mery1981 05/02/2019 ore 08.14.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@MIRKO.CUOREROSSOBLU : grassie che lo hai messo sto post lo misi io ma si vede che so antipatica alla chatta me lo hanno blokkato che cmq misi un ot poi ho chiesto se legessero tutti cosa fanno sti parassiti dei comunisti ehehe
intermezzo intermezzo 05/02/2019 ore 10.46.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@simo.36 scrive:
Quindi una presa di distanza: "Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma non sono condivisibili e offrono uno straordinario pretesto di polemica a chi è molto più amico di Casapound che dell’Anpi"



Che c@§#oni.... manco hanno il coraggio delle proprie idee.... :-)))

20024811
@simo.36 scrive: Quindi una presa di distanza: "Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma...
Risposta
05/02/2019 10.46.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 05/02/2019 ore 10.56.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@simo.36 scrive:
Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma non sono condivisibili



Da aggiungere: alla fine della guerra i partigiani, quando avevano questioni di interpretazione e di programma, la risolvevano mica con thread del post nel blog, ma fucilandosi a vicenda. Questi invece se ne lavano le mani. Ha ragione Christian. Non servono più a niente.


20024817
@simo.36 scrive: Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma non sono condivisibili Da...
Risposta
05/02/2019 10.56.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
tsunami1998 tsunami1998 05/02/2019 ore 11.03.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@simo.36 scrive:
Giusto per essere chiari ecco cosa ha detto il presidente di anpi:

Potresti inserire la fonte il link?
Colleziono dati ufficiali x amor di precisione,appunto.
excristian1977 excristian1977 05/02/2019 ore 11.12.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@intermezzo scrive:
@simo.36 scrive:
Sia la frase sulla pagina Facebook dell’Anpi di Rovigo che l’iniziativa di Parma non sono condivisibili




Da aggiungere: alla fine della guerra i partigiani, quando avevano questioni di interpretazione e di programma, la risolvevano mica con thread del post nel blog, ma fucilandosi a vicenda. Questi invece se ne lavano le mani. Ha ragione Christian. Non servono più a niente.



esatto
intermezzo intermezzo 05/02/2019 ore 11.24.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

Ormai la questione è rimasta quella: giustificare i massacri dei comunisti. Se fossero stati massacri della democrazia cristiana, nessuno minimizzerebbe. Ma dato che le fazioni non staliniane si comportarono con moderazione, resta solo una cosa da fare: proteggere una memoria distorta.

Un dì in una biblioteca trovai un signore che teneva un simposietto sulle foibe. Il tutto per giustificarle, evidentemente. Perché se ne uscì con l'obbligo di parlare italiano. Una violenza insopportabile far parlare italiano sul territorio italiano. Tent'è che quando il Sudtirolo passerà all'austria temo per la sorte dei miei parenti che lì abitano e che verranno senz'altro tappati nel tunnel del Brennero.

20024841
Ormai la questione è rimasta quella: giustificare i massacri dei comunisti. Se fossero stati massacri della democrazia cristiana,...
Risposta
05/02/2019 11.24.36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 05/02/2019 ore 11.27.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@motosegaro scrive:
Vedi in quel periodo l'odio non aveva limite per un motivo o per un'altro tutti si odiavano


Contando che dopo una guerra lunghissima il valore della vita si era deprezzato e veniva considerato facilmente spendibile.
In Trentino fortuna volle che alla fine della guerra la gente ragionasse. Mentre in Veneto e in Lombardia le stragi non si contavano, in Trentino si scelse di fare come se non fosse accaduto nulla. E fu la pace anticipata, rispetto alla guerra civile in corso nel resto d'Italia.
20024842
@motosegaro scrive: Vedi in quel periodo l'odio non aveva limite per un motivo o per un'altro tutti si odiavano Contando che dopo...
Risposta
05/02/2019 11.27.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
excristian1977 excristian1977 05/02/2019 ore 13.25.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Parma: ANPI sponsorizza il Corteo che nega le Foibe

@intermezzo scrive:
Ormai la questione è rimasta quella: giustificare i massacri dei comunisti. Se fossero stati massacri della democrazia cristiana, nessuno minimizzerebbe. Ma dato che le fazioni non staliniane si comportarono con moderazione, resta solo una cosa da fare: proteggere una memoria distorta.



analisi perfette

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.