Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

excristian1977 17/03/2019 ore 12.30.03 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteIn Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

da occhidellaguerra.it

Il tema dell’immigrazione negli ultimi mesi in Europa assume toni ed aspetti diametralmente opposti a quelli degli scorsi anni. Sembra passato quasi un secolo da quando, nel mese di giugno 2018, contro il governo italiano si scatena l’ira di chi condanna la chiusura dei porti alle navi Ong impegnate nel Mediterraneo. Oggi sono proprio coloro che criticano all’epoca Roma a parlare di necessità di controllo dei flussi migratori, se non di vera e propria chiusura delle frontiere.
Il ridimensionamento in Europa dei “No borders”


Il cambiamento del clima sotto questo fronte, lo si nota soprattutto grazie in primo luogo alle nuove prese di posizione da parte di chi appena un anno fa parla in Europa della necessità di assecondare le politiche d’accoglienza.

Movimenti “no borders”, leghe anti razziste e gruppi che marciano a favore delle navi Ong, oggi sembrano spazzati via dagli eventi. In gran parte del vecchio continente si manifesta per le condizioni dell’economia, nascono movimenti (a partire dai gilet gialli) che hanno come primo obiettivo quello di criticare l’attuale sistema socio – economico partendo dal contrasto all’aumento di tasse e prezzi, lo spazio per retoriche pro immigrazione sembra ridursi anche a sinistra. Proprio lì dove dunque tutto nasce negli anni passati. In tutta Europa sono i partiti di sinistra adesso a rivedere le proprie posizioni sui movimenti migratori.

Lo fa Jeremy Corbins, leader dei Labour nel Regno Unito, il quale parla di “ragionevole controllo dell’immigrazione” e va giù duro anche contro gli effetti collaterali dell’ingresso incontrollato di migranti irregolari: “Occorre smetterla con la pratica vergognosa di reclutare forza lavoro a salario basso e portarla qui, per licenziare la forza lavoro già esistente e sottopagarla”, afferma nei giorni scorsi il numero uno laburista.

Ma anche in Francia si inizia ad essere poco teneri nei confronti del fenomeno migratorio: “Rubano il pane”, si azzarda ad affermare Luc Melenchon, leader del partito di sinistra La France Insoumise, che per pochi voti sfiora la possibilità di andare al ballottaggio nelle presidenziali del 2017. Proprio Melenchon nelle scorse settimane si rifiuta anche di firmare un appello pro accoglienza, come si legge su Libero, promosso da alcuni quotidiani francesi.

L’emblema spagnolo
C’è poi un governo, come quello di Madrid guidato dall’uscente Pedro Sanchez, che nel giugno 2018 si fa principale promotore del fronte pro accoglienza.
Per mettersi di traverso alle politiche del neo insediato governo gialloverde a Roma, il primo ministro spagnolo e leader del Partito Socialista, decide di accogliere i migranti della nave Ong Aquarius.

Sono gli stessi respinti dal ministero dell’interno italiano, il quale nega l’autorizzazione all’attracco del mezzo nel nostro paese. Da quel momento Sanchez diventa in Europa punto di riferimento dei movimenti pro accoglienza. Ma ben presto la situazione cambia repentinamente: la Spagna vive una stagione di enorme incremento dei flussi migratori, i quali arrivano sia via terra nelle enclavi africane di Ceuta e Melilla, così come via mare. La rotta spagnola subisce un notevole incremento di approdi dall’Africa, si parla di numeri più che triplicati rispetto al 2017.

Questo costringe Sanchez a rivedere le sue politiche. Ed oggi la Spagna viene accusata dagli stessi movimenti pro accoglienza di “aver voltato la faccia” ai migranti. Madrid nega le autorizzazioni alla navigazione a tutte le navi che hanno come finalità quella del salvataggio nel Mediterraneo di chi arriva con i barconi, così come nell’ultimo bilancio risultano drasticamente ridimensionati i fondi destinati all’accoglienza. Si tratta del caso emblematico di come, in appena dodici mesi, sull’immigrazione anche la parte storicamente più favorevole nota la necessità di rivedere le proprie posizioni.

COSA PENSATE?

l'europa non è mai stata pro accoglienza
l'europa ha sempre chiuso le frontiere obbligando, con la complicità della sx italiana, a far si che i clandestini fossero stipati tutti da noi
ora che salvini ha cambiato rotta, l'europa sta prendendo le contromisure rivedendo le sue posizione buoniste col nostro culo
8582091
da occhidellaguerra.it Il tema dell’immigrazione negli ultimi mesi in Europa assume toni ed aspetti diametralmente opposti a...
Discussione
17/03/2019 12.30.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
excristian1977 excristian1977 17/03/2019 ore 12.36.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@vanio2.0 :

veramente questa foto aveva prodi come premier ed erano gli albanesi ed erano altri tempi
pabloyglorioso pabloyglorioso 17/03/2019 ore 13.27.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 : Cristian si avvicina la tornata elettorale europea....


e i komu stanno impazzendo guardando i sondaggi. ahahahahahhahah

"devi morire, devi morire" cantavano al sant'elia i tifosi della viola.
0:-) 0:-) 0:-) 0:-) 0:-) 0:-) 0:-)
non.sonounrobot non.sonounrobot 17/03/2019 ore 14.35.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 scrive:
veramente questa foto aveva prodi come premier ed erano gli albanesi ed erano altri tempi

era il 91, erano gli anni di andreotti. prodi è molto dopo (96)
non.sonounrobot non.sonounrobot 17/03/2019 ore 14.37.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@vanio2.0 scrive:
Ma le prime grandi ONDATE di stranieri arrivati in Italia era con il governo dei 2 pregiudicati ! questa tua teoria fa` acqua!!

li hanno rispediti indietro quelli lì, gli unici che sono riusciti a rimanere sono stati quelli furbi che si sono dati alla macchia appena toccato il suolo al posto di affidarsi ai soccorsi.
pabloyglorioso pabloyglorioso 17/03/2019 ore 15.04.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

parisi era il capo della Polizia....e mi pare abbiamo anche dato dei soldi agli albanesi per il rientro.

robe da pazzi.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 15.45.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 scrive:
C’è poi un governo, come quello di Madrid guidato dall’uscente Pedro Sanchez,


A proposito, che fine ha fatto il socialista Sanchez?

Qua, i comunisti si sono ben guardati (o forse no?) ad aprire un thread che riguarda la crisi spagnola e albanese. ;-)

Se si vuole far sparire il fascismo, è un dovere far sparire una volta per tutte il comunismo.

Soprattutto quello italiano. :-)))
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 15.54.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 scrive:
ora che salvini ha cambiato rotta, l'europa sta prendendo le contromisure rivedendo le sue posizione buoniste col nostro culo



Tra due mesi circa vi sono le elezioni europee, dunque, da ciò che è emerso negli ultimi anni, questa europa sta cavalcando su per giù le stesse idee "razzisre, fasciste e leghiste" :-))) .... una sinistra è questa che per NON perdere voti e andare in gran parte a casa, accoglie blandamente le istanze e il malcontento dei popoli europei e quindi cambia idea ogni 2 x 3. Ma una volta isediatisi, mostreranno di nuovo le loro malsane idee e false facce.
Mon Dieu, cosa non si fa per raccattare i voti persi!
intermezzo intermezzo 17/03/2019 ore 15.54.34 Ultimi messaggi
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 15.55.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 scrive:
veramente questa foto aveva prodi come premier ed erano gli albanesi ed erano altri tempi



:haha:haha

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 16.56.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@excristian1977 :

Ho fatto una breve ricerca e se permetti Cri, vorrei rispondere qui anche a Simo... il multinick che critica coloro che hanno più nick, nel suo post cancellerebbe tutto ciò che ho scritto e allora sarebbe vano il mio lavoro. :-)))

Se nel 2017 gli immigrati sono stati un - 78% ... con l'arrivo di Salvini, gli sbarchi sono a - 95%.

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2019/02/09/migranti-nel-2019-sbarchi-9573_6be65c8f-6fd4-4143-badb-1edaccecb015.html

Iniziamo a dare i numeri:

In Italia nel 2017 sono sbarcati in totale 119.310 migranti... - 34%
(119.369 i nm. dati invece dal 24ore Italia.)

https://www.corriere.it/cronache/18_gennaio_14/i-dati-2017-sbarchi-scesi-34percento-d3f29594-f963-11e7-908c-5ec0ce9694cc.shtml

Nei primi giorni del 2018, i dati del Viminale arrivano al 12 gennaio, i migranti sbarcati in Italia sono stati 841. Nello stesso periodo dell’anno scorso erano stati meno, 729. C’è dunque una crescita del 15,36%.
Ma se volessimo guardare all’ultimo aggiornamento sui dati del Viminale, arrivato a lunedì 15 gennaio, conferma questa ricostruzione: sono 841 i migranti sbarcati in Italia dal primo al 15 gennaio 2018, in calo del 64,29% rispetto ai 2.355 del corrispettivo periodo del 2017.

LE GRANDI BALLE SCRITTE SU REPUBBLICA OGNI DI'.

solo nel 2017 sono 43.357 i migranti arrivati per mare in Italia, Grecia e Spagna.
1.002 i morti nel Canale di Sicilia nel solo 2017.

https://www.repubblica.it/cronaca/2017/04/28/news/dossier_mediterraneo_tutti_i_numeri_degli_sbarchi_di_migranti-164088232/

Mentre secondo i dati Unhcr, tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2017 sono sbarcate in Italia 119.247 persone. Un dato in netta diminuzione rispetto al 2016, quando arrivarono 181.436 persone (-34%).

E I MORTI IN MARE...
3.000 migranti morti nel Mediterraneo 2017


http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2017/11/28/3.000-migranti-morti-mediterraneo-2017_4099b184-27a5-4cbb-9d7d-ca9b071655b9.html

E continuiamo con i numeri:
... proprio oggi il Missing Migrant Project dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) ha reso noto che le morti di migranti di cui si è avuta conoscenza nel 2017 sono 5323.
Di questi circa 3300 nel Mediterraneo.
(altra fonte)

http://www.perlapace.it/oltre-5000-migranti-morti-mare-nel-2017/


Tra il 2014 e il 2016.... si è contemporaneamente assistito a un costante incremento dei flussi di migranti in arrivo dalle coste nord africane, libiche soprattutto, verso l’Italia. Questo flusso ha portato oltre 180 mila persone (esattamente 181000 e rotti virgola) a sbarcare in Italia nel 2016, mai così tante. E 5.022 persone a morire attraversando il Mediterraneo, mai così tante.

https://www.lenius.it/migranti-2017/https://www.lenius.it/migranti-2017/

Poi ci sono altri numeri datici dalla Fondazione Ismu:

L’Italia nel 2017 è tornata ad essere il principale paese di approdo nel Mediterraneo: i quasi 120mila migranti sbarcati hanno costituito il 70% di tutti gli arrivi via mare in Europa. Il 2015 fu l’anno della Grecia, che raccolse l’84% degli arrivi (857mila, siriani, afghani e iracheni principalmente), mentre nel 2016 dopo l’accordo con la Turchia gli sbarchi sulle isole greche subirono un significativo ridimensionamento: Italia e Grecia accolsero rispettivamente 181mila migranti l'Italia (50%) e 174mila la Grecia.(48%) (per chi non coglie e non comprende, meglio specificare dove sono approdati i 181mila virgola e qualcosa... e altri 174mila)

http://www.vita.it/it/article/2018/01/14/migranti-ismu-ecco-i-numeri-del-2017/145618/


Dal 2014 al 2017, si sono contati più di 15000 morti in mare.... e queste 15mila e più vittime le metto tutte sul groppone dei pro immigrazione.




c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 17.12.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

mica ho finito.
Ci si è messo pure il quotidiano di ispirazione cattolica: l'Avvenire ... qui i morti sono calati, il clero ne ha contati 2100 nel 2017.

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/migranti-onu-2100-morti-2017

Statistiche - CIR ONLUSStatistiche - CIR ONLUS
Nel 2017 sono arrivate via mare in Europa 171.332 persone di cui 119.247 solo in Italia. ... Rifugiati e migranti: 4.715 morti nel Mediterraneo nel 2016 (dati OIM).


Vado avanti a dare i numeri sebbene più o meno discordanti?

No, mi fermo qui, non dsidero essere tediosa :-))) ma ti invio un grafico illustrativo + il cruscotto-statistico del governo nonché la comparazione migranti sbarcati negli anni 2014/2015/2016 !

http://www.libertaciviliimmigrazione.dlci.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/cruscotto_statistico_giornaliero_31_dicembre.pdf

E l'ultimo cruscotto-statistico... datato 2019.

http://www.interno.gov.it/sites/default/files/cruscotto_statistico_giornaliero_15-03-2019.pdf

66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.25.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@c.ioccolatino111 scrive:
Dal 2014 al 2017, si sono contati più di 15000 morti in mare.... e queste 15mila e più vittime le metto tutte sul groppone dei pro immigrazione.


66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.26.06 Ultimi messaggi
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.26.45 Ultimi messaggi
Biros.0 17/03/2019 ore 17.34.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta : Sicuramente i tuoi dati sono farlocchi rispetto la fascista con il culo protetto!! :mmm :haha
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.36.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@Biros.0 : Li ho presi dallo stesso sito citato tra quelli nel post sopra i miei.
se veri la son veri anche qua.
Biros.0 17/03/2019 ore 17.39.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta scrive:
@Biros.0 : Li ho presi dallo stesso sito citato tra quelli nel post sopra i miei.
se veri la son veri anche qua.

Strano il risultato sembra diverso!! :mmm
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.39.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

Io non intendo far polemiche ma i dati sono dati.
Salvini ci h messo al riparo da una immigrazione incontrollata
Ok, va bene
Poi se si vuole anche osservare che i morti nel mediterraneo sono stati il 250% rispetto a un anno prima quelli sono i dati
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.40.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@Biros.0 : No sono due analisi diverse
Biros.0 17/03/2019 ore 17.40.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta scrive:
Poi se si vuole anche osservare che i morti nel mediterraneo sono stati il 250% rispetto a un anno prima quelli sono i dati

SSSSSTTTTTTT! quelli per alcuni sono medaglie!! :ok
Biros.0 17/03/2019 ore 17.41.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta scrive:
@Biros.0 : No sono due analisi diverse

Cosi avevo capito! ma chi bara? :mmm
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 17.42.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta :

Ho inserito i dati del viminale.

Poi, mi devi spiegare per favore questo calcolo:

Minniti: -78% sbarchi meno morti.
Salvini: - 95% sbarchi più morti.

e sta operazione l'ha affermata un certo Matteo Villa, ricercatore dell’Ispi, il quale ha elaborato un primo bilancio delle politiche di dissuasione dei salvataggi in mare:
"da quando Matteo Salvini si è insediato al Viminale, meno sbarchi, più morti."

Il signor Villa, dovrebbe anche spiegarci il motivo per cui le ONG no profit, sì benefik (pare fossero volontari coloro che si prostravano a salvare gli immigrati o no?) sono sparite dal mar dato che i porti sono stati chiusi soltanto in Italia.
Perchè non hanno continuato a raccoglierli ugualmente riportandoli così sulle coste libiche, oppure in Spagna, in Norvegia, in Francia, insomma...120 paesi facenti parte dell'Europa e non che hanno firmato il global compact e che io preferisco invece chiamare "compatto globale", (la lingua italiana mica è morta ) ma razzista è soltanto il Belpaese? (la maggioranza, qualcuno ha dato i numeri e ha scritto l'80% degli italiani non vuole un'altra immigrazione selvaggia).

Se non fosse così, la Lega sarebbe ancora al suo 17% e un tot.

66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.43.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@Biros.0 :
Ognuno dispone e risponde alla propria coscienza.
io non giudico nessuno, non essendo Dio, non spetta a me dire quello che è giusto e quello che è sbagliato.

L'unica cosa che chiederei è che tutti sappiano tutto e non solo una parte
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.46.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@c.ioccolatino111 :
I dati del viminale cosa dicono dei morti in mare?
Le ONG sono state criminalizzate e ok, non vanno più in mare a fare i salvataggi, almeno per ora.
Ma credo che abbiano intenzione di ripartire a breve

I dati che ho citato non li so spiegare quelli erano e quelli ho postato
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 17.47.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

Ora, anche il fatto quotidiano (pacco quotidiano... cit.) lo equiparo a repubblica.

Coloro che scrivono sul fatto raccontando fatti, se fate una breve ricerca, provengono dal messaggero come vauro, dall'unità come Forattini, (ma almeno costui ha avuto l'ardire di criticare aspramente la sinistra estrema) ah no... pardon, Forattini non c'entra un fico.
Un certo Viola, Gomez, Sansa, ecc. ecc. tutti contro questo governo perchè, secondo costoro, più leghista che stellato.

Il problema è che non si rendono conto di un fatto: sputtanando il governo, sputtanano anche se stessi.
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.54.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@c.ioccolatino111 scrive:
Ora, anche il fatto quotidiano (pacco quotidiano... cit.) lo equiparo a repubblica.

Coloro che scrivono sul fatto raccontando fatti, se fate una breve ricerca, provengono dal messaggero come vauro, dall'unità come Forattini, (ma almeno costui ha avuto l'ardire di criticare aspramente la sinistra estrema) ah no... pardon, Forattini non c'entra un fico.
Un certo Viola, Gomez, Sansa, ecc. ecc. tutti contro questo governo perchè, secondo costoro, più leghista che stellato.

Il problema è che non si rendono conto di un fatto: sputtanando il governo, sputtanano anche se stessi.


Il dissenzo è un esercizio democratico.
I giornali che crticano un esecutivo, fanno benissimo il loro lavoro, la politica va controllata e redarguita se se ne vede il caso

A me non sono mai piaciuti i lecca.....
66lauretta 66lauretta 17/03/2019 ore 17.59.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

Poi ovviamente vanno distinte le critiche strumentali da quelle costruttive o nel merito
Sono diverse tra loro e hanno scopi diversi
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 18.14.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

scusami ma, drin-drin telefono casa !!!


@66lauretta scrive:
I dati del viminale cosa dicono dei morti in mare


In netta diminuzione il numero dei migranti morti nelle traversate del Mediterraneo. Secondo fonti del Viminale, infatti,nella porzione del Mediterraneo di competenza italiana i cadaveri di migranti recuperati sono stati 23, a fronte dei 212del 2017. I dispersi da gennaio a novembre 2017 (dati Unhcr) risultano 3.111, di cui 2.872 nel Mediterraneo centrale. Nello stesso periodo 2018 sono stati 1.987,di cui 1.252 nel Mediterraneo centrale. Tali dati, fanno notare dal Viminale, non sono però completamente verificabili.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/ContentItem-4c06db2e-4348-44bc-97b1-a756e2fc0bcb.html


Secondo i dati ufficiali dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), nel 2018 in Europa sono arrivati dal Mediterraneo 139.300 migranti, un calo di circa il 20 per cento rispetto ai 172.324 del 2017.

Una diminuzione ancora maggiore degli sbarchi si è registrata in Italia. Nel 2018, gli arrivi via mare nel nostro Paese sono stati 23.370, un calo di oltre l’80 per cento rispetto ai 119.369 dell’anno prima.
A questa riduzione è corrisposto anche il calo del numero totale dei morti in mare. L’anno scorso, in tutto il Mediterraneo, l’Unhcr ha registrato 2.275 persone che hanno perso la vita o sono finite disperse, una diminuzione di circa il 28 per cento rispetto al 2017 (3.139).

Discorso analogo vale per l’Italia: nel 2018, nella rotta centrale del Mediterraneo, sono morte 1.311 persone, meno della metà di quelle del 2017 (2.837).

Letta & CO, (e ti pare che dicano il contrario?) + Villa, ci dicono meno sbarchi + morti.
Spiegami il motivo per cui questa subdola operazione non vale con Minniti.

Dal 1° gennaio al 1° giugno 2018 (5 mesi di governo Gentiloni), gli sbarchi sono stati 13.430; dal 1° giugno al 31 dicembre 2018 (7 mesi di governo Conte), gli sbarchi sono stati 9.940.
Addirittura, lo scorso dicembre, con 359 sbarchi, si è raggiunto il numero più basso di arrivi da oltre tre anni a questa parte.


Fake news numero 2: «Diminuiscono gli sbarchi ma aumentano i morti in mare». Falsificata la prima fake news, che fino a tutto il 2017 era merce comune in ogni editoriale di giornale che si rispettasse, da più parti si è passati a criticare la stretta anti sbarchi, ricordiamo: prima di Minniti e poi di Salvini, con l'argomento che i viaggi nel Mediterraneo sarebbero diventati più pericolosi e più mortali per i migranti.

Falso, anche questo, come confermano i dati ufficiali. Morti e dispersi nel Mediterraneo furono 5.143 nel 2016, secondo l'Oim, Organizzazione mondiale delle migrazioni; poi sono scesi a 3.139 nel 2017 e quindi a 2.242 nel 2018.

Con la diminuzione degli sbarchi e dei viaggi della speranza, dunque, i morti in mare sono più che dimezzati.

Nel solo Mediterraneo centrale, rotta che riguarda principalmente l'Italia, morti e dispersi erano 4.582 nel 2016 e sono scesi di molto, a 1.306, nel 2018. Disincentivare le traversate impedendo gli sbarchi funziona, se l'obiettivo di un Paese come l'Italia è anche quello di salvare vite umane.

Fake news numero 3: «Saranno pure diminuiti i morti in mare, ma è aumentata la mortalità dei viaggi». I dati hanno la testa dura, ma anche l'ideologia non scherza.

Per attaccare il ministro Salvini e la sua gestione degli sbarchi, e più in generale per dimostrare che le politiche di deterrenza non funzionano gettando fumo negli occhi dell'opinione pubblica, l'organizzazione internazionale Unhcr e il think tank Ispi, negli scorsi mesi hanno provato a utilizzare un'altra argomentazione ancora, anch'essa rilanciata spesso acriticamente da quotidiani e telegiornali: «Migranti, aumenta la mortalità nel Mediterraneo». ecc. ecc.

https://www.italiaoggi.it/news/immigrati-meno-sbarchi-meno-morti-in-mare-2325274
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 17/03/2019 ore 18.17.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta scrive:
I giornali che crticano un esecutivo, fanno benissimo il loro lavoro, la politica va controllata e redarguita se se ne vede il caso



Ci macherebbe, sono d'accordo... ma quando tutti i media, politicanti di dx e sx, + centro, d'Italia e dell'Europa rompono ogni dì i maroni, capisci che un governo, di qualsiasi colore esso sia, fatica ad arrancare. Che poi... sti bizzarri politicanti e simpatizzanti, pare che tutte le buone soluzioni per far rinascere il Paese le hanno avute dopo il 4 marzo... ma fatemi il piacere !! (cit.)
Biros.0 17/03/2019 ore 18.45.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: In Europa anche la sinistra rivede le posizioni pro accoglienza

@66lauretta scrive:
Ognuno dispone e risponde alla propria coscienza.

:ok
excristian1977 excristian1977 18/03/2019 ore 13.03.11 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.