Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

excristian1977 05/05/2019 ore 12.03.16 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteIl futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

da la stampa

Due automi operativi al Gran Caffè Rapallo, sanno anche interagire. Se li intralciate vi avvertono e se li trattate male si offendono


Xiao Ai gira fra i tavoli con vista sul lungomare di Rapallo. In questo locale – il Gran Caffè Rapallo – amavano leggere e sorseggiare qualcosa da bere Ernest Hemingway ed Eugenio Montale. Dai premi Nobel al futuro. Con Xiao Ai. Che è un robot. Anzi, in realtà sono due. I primi due robot camerieri della Liguria. Sono arrivati dalla Cina l’altro ieri, i due automi: Gabriele Hu, 30 anni, titolare del Gran Caffè Rapallo, li ha montati e ha iniziato a testarli ieri mattina. «Saranno pienamente op....

il resto nella versione cartacea o in abbonamento on lie de "La Stampa"

COSA PENSATE?

io a simile notizia ho ben poco da festeggiare
se un robot potrà fare il cameriere significa che nel futuro prossimi migliaia di persone saranno senza lavoro perchè sostituiti dai robot

8584159
da la stampa Due automi operativi al Gran Caffè Rapallo, sanno anche interagire. Se li intralciate vi avvertono e se li trattate...
Discussione
05/05/2019 12.03.16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
tsunami1998 tsunami1998 05/05/2019 ore 12.51.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

Gente e buoi dei paesi tuoi.
Nn x niente è cinese lui ed i suoi giocattoli.

Chr se li tengano tanto nn perderemo proprio niente.

È curioso poi che a fronte di una popolazionr miliardaris qst geni vogliano robotizzare le mansioni più elementari.

intermezzo intermezzo 05/05/2019 ore 14.20.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

Che sessismo. Rappresentano delle femmine tettute e fanno il lavoro che farebbe un carrello telecomandato. I clienti devono prelevare scomodamente le ordinazioni dai vassoi e toccare dei comandi luridi.
Fanno la figura che fanno oggi le televisioni degli anni cinquanta. Con la differenza che quelle si sono evolute nel corso di metà di secolo, mentre questi si tramuteranno in cyborg molto più in fretta.
c.hicca44 c.hicca44 05/05/2019 ore 15.13.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

ottimo motivo per non frequentare il Gran Caffè Rapallo
miles27a miles27a 05/05/2019 ore 15.59.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

@excristian1977 : Ma certo, hai perfettamente ragione. E non bisogna credere alla favoletta che “ i robot servono solo per aiutare i camerieri”. Se prende piede questa cosa ci sarà ancora più disoccupazione. Anche perché col tempo la tecnologia migliora, si affina, si perfeziona. È già successo nell’industria con le macchine. Una piccola ditta formata da cinque o sei persone ( impiegati e titolare compresi ), con un macchinario può produrre 60000 merendine al giorno. Per contrastare tutto questo il popolo avrebbe un’arma, serena, silenziosa, efficace, giusta: il boicottaggio. Però di questo, non ne sento mai parlare in Italia, neanche dai sindacati, che, dovrebbero essere le associazioni adatte per organizzarlo ed applicarlo.
tsunami1998 tsunami1998 05/05/2019 ore 16.48.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

@miles27a scrive:
Per contrastare tutto questo il popolo avrebbe un’arma, serena, silenziosa, efficace, giusta: il boicottaggio. Però di questo, non ne sento mai parlare in Italia, neanche dai sindacati, che, dovrebbero essere le associazioni adatte per organizzarlo ed applicarlo.

Verissimo!
Pensa solo al potere distruttivo della class action unita al boicotaggio!
Invece si perde tempo ad ipotizzare e dare processi mediatici anche alle intenzioni.
intermezzo intermezzo 05/05/2019 ore 16.59.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

La conseguenza di un futuro di robot camerieri secondo me è che i ristoratori assumeranno delle gran gnocche. O degli strafighi. E i locali si specializzeranno nel servizio ai maschi o alle femmine.

sportyfive sportyfive 05/05/2019 ore 21.27.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

@excristian1977 scrive:
Due automi operativi al Gran Caffè Rapallo

un anno fa feci un post sulle IA,elencando le distruzioni dell'occupazione nei vari settori..queste sono le prime avvisaglie...vogliamo parlare di trasporti pubblici e privati...scuole...assistenza anziani..per non parlare della sanità,che subirà un vero cataclisma ecc ecc...la settimana scorsa ho postato la notizia di una fabbrica in cina composta interamente da robot ( a parte qualche tecnico)...
DuPalle DuPalle 06/05/2019 ore 11.27.50 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

@excristian1977 scrive:
COSA PENSATE?

Giusto, a parte il fatto che non gli puoi toccare il sedere, non mi sembra giustro, anzi aboliamo i distributori di carburanti self-service, i caselli autostradali automatici, i distributori di tabacchi, farmaci e caramelle!
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 06/05/2019 ore 12.00.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il futuro è arrivato: la brioche ai tavoli la portano i robot

@excristian1977 scrive:
se un robot potrà fare il cameriere significa che nel futuro prossimi migliaia di persone saranno senza lavoro perchè sostituiti dai robot



Ma guarda che è già accaduto con l'arrivo della automazione e della tecnologia.

Ma alcuni "eroi", continuano a parlare di lavoro dignitoso per tutti, di "diritti per tutti", anche per chi non merita nemmeno una bruschetta, insomma.
Le prossime generazioni, avranno da ridere... no, da piangere... no, da lottare!
Ma la lotta non spetta solo a quelli di sinistra.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.