Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Valchiria03 Valchiria03 11/06/2019 ore 12.18.50
segnala

SarcasmoLa Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

Non gli si dice nulla , mentre noi che vogliamo mettere in circolazione dei mini bot apriti cielo, Eresia ,grande tragedia, stanno gridando i soliti partiti dell'austerità..insomma un paese sovrano come il nostro, adesso non può neanche permettersi che carta igienica deve usare... a questo punto quanto vale ci facciamo stampate anche noi dalla Francia una doppia moneta. :many :many %-)
pabloyglorioso pabloyglorioso 11/06/2019 ore 13.09.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

un poca di confusione c'è, ma va bene conoscendoti...aahhhahhhhahahhhah
Gio.1947 Gio.1947 11/06/2019 ore 13.11.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

@Valchiria03 scrive:
Non gli si dice nulla , mentre noi che vogliamo mettere in circolazione dei mini bot apriti cielo, Eresia ,grande tragedia, stanno gridando i soliti partiti dell'austerità..insomma un paese sovrano come il nostro, adesso non può neanche permettersi che carta igienica deve usare... a questo punto quanto vale ci facciamo stampate anche noi dalla Francia una doppia moneta.

Leggi è cerca di capire come funziona

https://pagellapolitica.it/blog/show/222/dieci-domande-e-risposte-per-capire-il-franco-cfa
Gio.1947 Gio.1947 11/06/2019 ore 13.15.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

@Valchiria03 scrive:
mentre noi che vogliamo mettere in circolazione dei mini bot apriti cielo,


chi li a proposti è disposto a fare questo

Con i minibot pagateci i politici
Purtroppo (per la Lega) c’è chi ha cominciato anche a mangiare la foglia. Marco Gay, CEO di Digital Magics, in un’intervista al Corriere ha lanciato l’idea più corretta di utilizzo dei minibot: «Se con i mini-Bot si pagano gli stipendi dei parlamentari, poi ci possono pensare i parlamentari stessi a proporre i mini-Bot alla cassa del supermercato o dal panettiere come pagamento dei loro acquisti». In effetti è l’uovo di colombo e l’idea potrebbe essere ulteriormente sviluppata: basta calcolare il totale degli stipendi percepiti da tutti gli eletti italiani nel Parlamento, come nei consigli regionali e comunali, compresi ovviamente membri del governo, sindaci e assessori, e pagarli con i minibot girando poi le risorse così risparmiate a ridurre il debito delle imprese della pubblica amministrazione.

minibot borghi financial times - 4

In questo modo si potrebbe ridurre il debito ma soprattutto si lascerebbe a chi li introduce l’onere poi di mantenerne l’utilizzabilità, visto che quello dei minibot è un meccanismo pericoloso, come spiega Riccardo Puglisi perché sembra preparare il Paese ad un’uscita dall’euro e perché tenderanno a svalutarsi, ovvero a valere sempre meno rispetto all’euro. Ma se gli stipendi dei politici verranno pagati in minibot, sarà compito loro evitare qualsiasi conflittualità con l’Unione Europea e con i mercati, anche perché se cominciano i giochi chi rischia di rimanere con carta straccia in mano sarebbero loro.
Valchiria03 Valchiria03 11/06/2019 ore 13.17.18
segnala

(Nessuno)RE: La Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

@pabloyglorioso scrive:
un poca di confusione c'è, ma va bene conoscendoti...aahhhahhhhahahhhah

:-p . :many %-)
pabloyglorioso pabloyglorioso 11/06/2019 ore 13.26.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La Francia che stampa ,moneta a tanti paesi Africani..

@Valchiria03 :


:fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore

guarda che quei bei intelligentoni del pd la hanno firmata tutti, ma proprio tutti.

anvedi sti pajassi....hihihhihihihiihihhiii

fate i bravi e scateniamo l'inferno a bruxelles, se stanno a cagà adosso e molti komu stanno virando a U.

leggi, leggi e leggi....di più non posso....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.