Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

amicotuo913 amicotuo913 07/08/2019 ore 18.03.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@Allergic.666 :
Hai ragione, sotto quel profilo sussistono dei rischi enormi e bisognerebbe valutare bene, molto bene se il gioco vale la candela.
Peraltro questo tipo di utilizzo dell'energia atomica è piuttosto "grezzo" e sussiste inoltre il problema delle scorie radioattive. Confidiamo che il progetto ITER e successivamente i vari DEMO siano una soluzione migliore, se proprio si deve proseguire su questa strada energetica.
Allergic.666 Allergic.666 07/08/2019 ore 18.10.08
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@boccanera scrive:
Sinceramente dal referendum non se ne è parlato più e salvini non mi sembra si sia mai espresso al riguardo


Io invece ricordo bene. Questo arriva dalla pagina ufficiale della Lega.
Nucleare, senatori leghisti soddisfatti per la moratoria

"''L'energia nucleare e' l'unica soluzione per uscire dalla dipendenza energetica che, in Italia, e' pari all' 87 per cento. Detto questo, siamo comunque soddisfatti della moratoria di un anno decisa dal governo''. Lo affermano i senatori della Lega Nord in commissione Industria del Senato, Cesarino Monti e Luciano Cagnin i quali ricordano come la Lega dopo la tragedia del Giappone ''ha immediatamente chiesto un periodo di riflessione. Proprio da questa tragedia - precisano i due senatori della Lega Nord - se ne tragga un contributo per migliorare l'assetto e la costruzione di nuove centrali nucleari nel nostro Paese''.

Allergic.666 Allergic.666 07/08/2019 ore 18.16.45
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@amicotuo913 : Pensi che l'Italia abbia un sottosuolo compatibile con la costruzione di nuove centrali nucleari?
Erakle1986 Erakle1986 07/08/2019 ore 18.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@Allergic.666 scrive:
@amicotuo913 : Pensi che l'Italia abbia un sottosuolo compatibile con la costruzione di nuove centrali nucleari?


Sicuramente compatibile con l'interramento dei fasci.
20125810
@Allergic.666 scrive: @amicotuo913 : Pensi che l'Italia abbia un sottosuolo compatibile con la costruzione di nuove centrali...
Risposta
07/08/2019 18.19.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ClUbHoUSeMiLaNo ClUbHoUSeMiLaNo 07/08/2019 ore 20.10.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@Erakle1986 scrive:
Sicuramente compatibile con l'interramento dei fasci.

Meglio essiccarli appesi a testa in giù.
20125928
@Erakle1986 scrive: Sicuramente compatibile con l'interramento dei fasci. Meglio essiccarli appesi a testa in giù.
Risposta
07/08/2019 20.10.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Allergic.666 Allergic.666 07/08/2019 ore 23.39.24
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@ma.nnaggia : ?
Allergic.666 Allergic.666 07/08/2019 ore 23.39.28
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@ma.nnaggia : ?
Allergic.666 Allergic.666 07/08/2019 ore 23.42.07
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@intermezzo scrive:
E intanto non ci si preoccupa per niente dell'invasività delle emissioni via etere che permettono ai provider di controllarci e di vendere dati, con impianti sempre più potenti ed onnipresenti.

Un problema alla volta please
Erakle1986 Erakle1986 08/08/2019 ore 00.01.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@ClUbHoUSeMiLaNo scrive:
Meglio essiccarli appesi a testa in giù.


Effettivamente, putrefatti e in vita la puzza è più o meno la stessa.
intermezzo intermezzo 08/08/2019 ore 00.54.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Fukushima

@Allergic.666 scrive:
Un problema alla volta please


Il problema riguardo al nucleare è ideologico. Si dà maggiore importanza a questo che a qualcosa che sembra davvero non avere ostacoli davanti a sé. Io non ho nulla in contrario rispetto al nucleare. Anzi lo preferisco, perché se mi è possibile stare lontano da un sito nucleare (tipo quelli francesi o inglesi), non ho nessuna speranza di ripararmi dagli effetti delle emissioni dei ripetitori o dei satelliti.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.