Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Valchiria03 Valchiria03 18/08/2019 ore 21.14.23
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@c.ioccolatino111 scrive:
Ma allora proprio non ci arrivate.

Il mare di insulti, appartengono ai minorati, ai tossici di centri sociali che lo hanno sempre seguito nelle sue presenze in varie piazze, ecc. solo per far scrivere ai repubblichini di repubblica + il noto espresso in chiave detective... quello che hai scritto tu qui sopra.

Mi sa che gli ubriaconi so altri

Eh no è qui che ti sbagli . gl' insulti ormai se li prende pure di chi prima lo applaudiva visto che un tradimento del genere solo una persona malata di mente poteva farlo. :haha mi sa che tu non vuoi accettare il declino di questo lurido traditore felpaiolo. :many :many %-)
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 18/08/2019 ore 22.54.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@c.ioccolatino111 scrive:
Per il bene di questo Paese, si dovrebbe andare a nuove elezioni.
Ma siccome, da F.I. ad una sinistra minorata, avete tutti fifa, per primo proprio renzi, allora tutto fa brodo e vi va bene anche renzocchio il pinocchio come sempre l'hai soprannominato tu.

Fate schifo più dei "lagaioli" e "sagaioli". E' quasi un anno che insulti Salvini, vostro alleato, al quale avete detto NO ad ogni sua richiesta scritta nel contratto di governo a giugno 2018.... oltre a chiedergli, assieme al PD, di staccare la spina tutti i santi giorni. (solo qui nel forum glielo hai chiesto... oppure gli hai scritto le tue ingiurie anche sul suo profilo social?)

Ecco il tuo prossimo alleato

E se credete e pensate che nel 2023, tutto sarà dimenticato .... vedremo!

Matteo Renzi apre al dialogo con il M5S. Sembrano aver cambiato orientamento.

renzi vi mangerà in un sol boccone

Crisi, Bettini lancia il “governo di legislatura Pd-M5s”. Franceschini e Martina: “Proviamo”. Renzi apre: “Non m’impicco a una formula”

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/08/13/crisi-bettini-lancia-il-governo-di-legislatura-pd-m5s-franceschini-e-martina-proviamo-apertura-renzi-non-legati-a-una-formula/5385726/

Ricordi cosa hai scritto qui contro la boschi?
Lei vuole un governo istituzionale, il suo compare, un governo di scopo.

E ancora

Crisi di governo, Renzi apre al governissimo coi 5 Stelle...

https://www.quotidiano.net/politica/crisi-di-governo-renzi-1.4733037

"Votare ora è folle", dice Matteo Renzi, che apre ai Cinquestelle.

Il vostro prossimo leader che non vuole di maio tra le sue scatolette, temo che non si fidi troppo

Un "leader" che non ha lasciato la politica e dunque la sua poltrona, dichiara:

“Andremo in Senato e ci confronteremo. E qui è in gioco l’Italia, non le correnti dei partiti”.

https://www.agi.it/politica/renzi_elezioni_anticipate_intervista-6004582/news/2019-08-11/

Tremate eh ???


Come al solito andiamo per ordine:

1° Quale bene riceverebbe questo paese da nuove elezioni? Questo hai omesso di esporlo.

2° In caso di crisi di governo la Carta Costituzionale prevede un determinato iter atto alla ricerca di una nuova maggioranza parlamentare. Per quale motivo dovremmo seguire un iter diverso da quello stabilito dalla Costituzione?

3° Una crisi di governo si apre con la dimissione dei parlamentari che formano il governo. Ad oggi nessun parlamentare leghista o grillino ha presentato le sue dimissioni, ne consegue che a livello legislativo, istituzionale e costituzionale la crisi di governo non esiste.

4° Per avallare le tue affermazioni avresti dovuto esporre i rifiuti posti dal M5S alle iniziative legislative contenute nel famoso contratto di governo. Non lo hai fatto.

5° Ti lamenti dell'ipotesi che il renzi si mangi il M5S, non hai posto obiezione alcuna ai vari atti esulanti le proprie competenze che hanno permesso al selfini di fagocitare buona parte del M5S. Ora, cosa rende ai tuoi occhi legittima l'opera del selfini, reale e dimostrabile, rispetto a quella solo ipotizzata del renzi?

6° Cosa temi da un governo istituzionale o da uno di scopo?

7° In base a quale presupposto, che ammetto di non conoscere, condanni un uomo politico per non aver lasciato la propria poltrona di parlamentare dopo le sue dimissioni da PdC ma nel contempo giustifichi un ministro che non ha dato le proprie dimissioni dopo aver invocato una crisi di governo in realtà mai iniziata?
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 19/08/2019 ore 13.51.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@fiume.sandcreek :

:sbong


sei più prolisso di me !

Tuttavia, dato che ho meno di 10 minuti a mia disposizione, sono sicura che perdonerai le mancate mie risposte alle tue domande... soprattutto se volessi, come tuo solito, andare per ordine.
Non è una via di fuga la mia ma soltanto il procrastinare tutta una popò di "roba" che mi obblighi a scrivere.

Domandare è lecito, rispondere è un obbligo o no?

Ah, no... pardon, è cortesia :-)))



c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 19/08/2019 ore 13.55.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@Valchiria03 :

Vuoi che ti posti tutti gli insulti scritti nei vari social, indirizzati ai 5stelle dai grillini se doveste formare un governo giallo-rosso???

Purtroppo, non ho tempo adesso... ma basta cliccare su un qualsiasi sito e meraviglia....

uno ha scritto: se vi alleate con quelli di bibbiano, (scritto in minuscolo, hoibò) con ca... :-x io vi voterò alle prossime elezioni!
ecc. ecc.

Poi si parla di poltrone, poltroncine e poltronissimi.

Siete tali e e quali ai vecchi politici, a quella vecchia monnezza politica da te tanto insultata e osteggiata.

fiume.sandcreek fiume.sandcreek 19/08/2019 ore 14.01.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@c.ioccolatino111 scrive:
rispondere è un obbligo o no?


Diventa un obbligo quando la genesi delle domande che ti sono state poste verte su tue affermazioni.
Se espongo una affermazione assumo esplicitamente la responsabilità di dimostrare la loro veridicità, nn credi?
Così non fosse il mentire diventerebbe un diritto e persino un vanto invece di motivo di imbarazzo o vergogna.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2019 ore 10.04.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@fiume.sandcreek scrive:
Diventa un obbligo quando la genesi delle domande che ti sono state poste verte su tue affermazioni.


Ma davvero?

Sarò anch'io prolissa.

1) Quale bene riceverebbe questo paese da nuove elezioni? Questo hai omesso di esporlo.

Come faccio ad esporre quale bene riceverebbe questo Paese da nuove elezioni se si impedirà agli italiani di andare a nuove elezioni formando pertanto un nuovo governo che dovrà "lavorare" nei prossimi anni?
Tu lo sai?
Hai la certezza che per il bene del paese si deve costruire un governo istituzionale o di scopo ??? Magari il famoso "buongoverno" (!?) tramite inciucio PD, M5S e FI, come tanto desidera gianni letta che ha consigliato a berlusconi di mollare Salvini?

Hai la certezza che, stipulato un altro contratto tra i gialli e i rossi, questo paese risorgerà dalle ceneri? Se sì... esponi i motivi grazie ai quali alcuni italiani salveranno le proprie chiappe mentre altri le perderanno. (non mi riferisco ai leghisti e ad altri politici.)
Secondo me, mumble-mumble... l'importante per i "democratici" e la loro "democrazia", venga sotterrato Salvini, tanto odiato e osteggiato dall'opposizione e, assurdamente, dai suoi alleati. E la loro convinzione che gli ruberanno i voti... mi viene da stappare una bottiglia di Bellavista subito ! :-)))

Inoltre, assemblo le tue domand.... se la Costituzione indica che si può riorganizzare un'altra maggioranza di governo senza dare nuovamente la parola al popolo, non è detto che sia giusta e soprattutto democratica.
Ma in questo caso critico, per voi sappiamo che lo è. ;-)

I predecessori, politici morti e sotterrati, l'hanno scritta, quelli venuti dopo, hanno modificati parecchi suoi articoli, chi per convenienza, chi per non mollare le proprie poltrone.... rinnovando pertanto la nostra Carta.
Diciamo che si sono parati bene il culo coloro che non vogliono scollarsi da poltrone e poltroncine?

3) Una crisi di governo si apre con la dimissione dei parlamentari che formano il governo.
Già. Mi sbaglierò ma una crisi di governo si apre anche con la dimissione del Pdc, ossia Conte.
Ma lo sapremo oggi, quando salirà al Quirinale (già fatto?) per rassegnare le proprie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica.
E però, alcuni giornalai hanno scritto che no... che con il beneplacido dei communisti, prima addosserà tutte le colpe a Salvini, (sia della crisi di governo che della devastazione del Paese e le cose che non hanno potuto fare per colpa dei leghisti)... poi, probabile che ci ritroveremo a che fare con un Conte bis .... magari a capo ci sarà il renzi, magari neh? :mmm
Sempre se la sua ambizione di essere eletto commissario europeo, non lo porti fuori dal Belpaese.

Oppure, chissà, ci ritroveremo un governo del presidente, ossia Draghi ! :-)))
Insomma, per il bene del paese e il benessere degli esseri superiori, di nuovo verrà formato una specie di governicchio tecnico in cui alcuni 5 stelle (si sono già fatti i nomi: toninelli e di maio) si troveranno fuori dalla porta.
Ma queste mie, oltre ad alcune affermazioni lette dai soliti giornalai, vi sono anche delle supposizioni.
Staremo a vedere.


5) Ti lamenti... ecc. ecc.
Io mi lamento? E quando mai io mi lamento?... soltanto come te e altri, espongo alcune mie considerazioni, :-))) magari opinabilissime, ma che potrebbero azzeccare (o no) quello che percepisco in questi tragici e drammatici momenti di crisi !
E se non hai seguito le belle argomentazioni, nonché parole e frasi dette e scritte da renzi verso i 5 stelle prima del 4 marzo 2018 e anche dopo... allora non conosci il suo pensiero.
Un pensiero molto poco edificante e attraente verso tutto il movimento quantunque abbia detto proprio l'altro ieri che i 5 stelle, forse, sono cambiati... e, quindi, si potrebbe aprire loro uno spiraglio per poter governare insieme.
E vissero felici e contenti :ok

6) Cosa temi da un governo istituzionale o da uno di scopo?
Le schifezze effettuate dai governi precedenti: da Monti a Gentiloni. Quelli venuti prima, non sono stati peggiori degli ultimi.

7) In base a quale presupposto, che ammetto di non conoscere, condanni un uomo politico .....
Condanno l'uomo politico (ma anche l'uomo) che fa la morale agli altri o ad un suo collega, commettendo però gli stessi errori. Errori che vengono sottovalutati e gli vengono perdonati, mentre all'altro, al rivale, no.... poiché è descritto come un essere inferiore.

Ti faccio un es.: tu mi condanni poiché non ho dato le dimissioni appena ho sfiduciato il PdC, parecchi hanno una bassa opinione di me e quindi non sorprende il mio atteggiamento meschino e opportunista.
Ma lo stesso, dopo vari tuoi proclami con voce tonante tramite i quali ti presentavi un politico, un leader, (per alcuni) retto e probo... tu ti sei rifugiato e siedi nel Senato.
Questo tuo atteggiamento poco chiaro e coerente, come lo chiamiamo? Il dovere di salvare una Nazione dai bruti e cattivi fascisti??

Salvini viene descritto da certi mass media e da una pseudo "sinistra", (tralascio chi si crede acculturato ma lo è soltanto nel suo alluce sx) come un mostro, è la bestia.... ma chi si rimangia la parola data e fa pagliacciate pur di ottenere ciò che gli è stato tolto, è assai peggiore.

Ho finito.
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2019 ore 10.18.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@fiume.sandcreek scrive:
Diventa un obbligo quando la genesi delle domande che ti sono state poste verte su tue affermazioni.


No, non lo diventa.

Perchè le mie affermazioni (come le tue) sono soltanto delle opinioni, dei punti di vista, certamente contestabili (ma anche no)... e quindi non mi obbligano ad avvallare alcunché !
Ma sono anche frasi e parole lette o ascoltate da opinionisti (giornalisti, artisti vari, scrittori, attori, ecc.) che scrivono sui quotidiani, oppure provengono dalla bocca dai nostri cari politici...
basta che tu perda un po' di tempo a cercare, e trovi tutte le risposte alle tue domande. ;-)

Ho letto in questi ultimi giorni molte parole e frasi dl "risorto"... ma anche di molti altri ministri, senatori e di loro figli e nipoti.
Quindi, le mie, diciamo asserzioni, si possono andare a cercare... e come tutti gli altri utenti, non sempre posto i link da dove traggo queste mie affermazioni. (sinonimo di affermazioni: asserzioni)

sarò più breve... e vorrei rivolgerti le tue stesse domande, modificate un po':

1) Quale bene riceverebbe questo paese se non si andasse a nuove elezioni?

2) Cosa temi se si andasse a nuove elezioni?

3) In base a quale presupposto, che non riesco a comprendere, giustifichi la decisione di un uomo politico per non aver lasciato la propria poltrona di senatore dopo le sue dimissioni da PdC, ma nel contempo condanni un vicepremier che non ha dato le proprie dimissioni dopo aver invocato una crisi di governo?


fiume.sandcreek fiume.sandcreek 20/08/2019 ore 15.01.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@c.ioccolatino111 scrive:
Ma davvero?

Sarò anch'io prolissa.

1) Quale bene riceverebbe questo paese da nuove elezioni? Questo hai omesso di esporlo.

Come faccio ad esporre quale bene riceverebbe questo Paese da nuove elezioni se si impedirà agli italiani di andare a nuove elezioni formando pertanto un nuovo governo che dovrà "lavorare" nei prossimi anni?
Tu lo sai?
Hai la certezza che per il bene del paese si deve costruire un governo istituzionale o di scopo ??? Magari il famoso "buongoverno" (!?) tramite inciucio PD, M5S e FI, come tanto desidera gianni letta che ha consigliato a berlusconi di mollare Salvini?

Hai la certezza che, stipulato un altro contratto tra i gialli e i rossi, questo paese risorgerà dalle ceneri? Se sì... esponi i motivi grazie ai quali alcuni italiani salveranno le proprie chiappe mentre altri le perderanno. (non mi riferisco ai leghisti e ad altri politici.)
Secondo me, mumble-mumble... l'importante per i "democratici" e la loro "democrazia", venga sotterrato Salvini, tanto odiato e osteggiato dall'opposizione e, assurdamente, dai suoi alleati. E la loro convinzione che gli ruberanno i voti... mi viene da stappare una bottiglia di Bellavista subito !

Inoltre, assemblo le tue domand.... se la Costituzione indica che si può riorganizzare un'altra maggioranza di governo senza dare nuovamente la parola al popolo, non è detto che sia giusta e soprattutto democratica.
Ma in questo caso critico, per voi sappiamo che lo è.

I predecessori, politici morti e sotterrati, l'hanno scritta, quelli venuti dopo, hanno modificati parecchi suoi articoli, chi per convenienza, chi per non mollare le proprie poltrone.... rinnovando pertanto la nostra Carta.
Diciamo che si sono parati bene il culo coloro che non vogliono scollarsi da poltrone e poltroncine?

3) Una crisi di governo si apre con la dimissione dei parlamentari che formano il governo.
Già. Mi sbaglierò ma una crisi di governo si apre anche con la dimissione del Pdc, ossia Conte.
Ma lo sapremo oggi, quando salirà al Quirinale (già fatto?) per rassegnare le proprie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica.
E però, alcuni giornalai hanno scritto che no... che con il beneplacido dei communisti, prima addosserà tutte le colpe a Salvini, (sia della crisi di governo che della devastazione del Paese e le cose che non hanno potuto fare per colpa dei leghisti)... poi, probabile che ci ritroveremo a che fare con un Conte bis .... magari a capo ci sarà il renzi, magari neh?
Sempre se la sua ambizione di essere eletto commissario europeo, non lo porti fuori dal Belpaese.

Oppure, chissà, ci ritroveremo un governo del presidente, ossia Draghi !
Insomma, per il bene del paese e il benessere degli esseri superiori, di nuovo verrà formato una specie di governicchio tecnico in cui alcuni 5 stelle (si sono già fatti i nomi: toninelli e di maio) si troveranno fuori dalla porta.
Ma queste mie, oltre ad alcune affermazioni lette dai soliti giornalai, vi sono anche delle supposizioni.
Staremo a vedere.


5) Ti lamenti... ecc. ecc.
Io mi lamento? E quando mai io mi lamento?... soltanto come te e altri, espongo alcune mie considerazioni, magari opinabilissime, ma che potrebbero azzeccare (o no) quello che percepisco in questi tragici e drammatici momenti di crisi !
E se non hai seguito le belle argomentazioni, nonché parole e frasi dette e scritte da renzi verso i 5 stelle prima del 4 marzo 2018 e anche dopo... allora non conosci il suo pensiero.
Un pensiero molto poco edificante e attraente verso tutto il movimento quantunque abbia detto proprio l'altro ieri che i 5 stelle, forse, sono cambiati... e, quindi, si potrebbe aprire loro uno spiraglio per poter governare insieme.
E vissero felici e contenti

6) Cosa temi da un governo istituzionale o da uno di scopo?
Le schifezze effettuate dai governi precedenti: da Monti a Gentiloni. Quelli venuti prima, non sono stati peggiori degli ultimi.

7) In base a quale presupposto, che ammetto di non conoscere, condanni un uomo politico .....
Condanno l'uomo politico (ma anche l'uomo) che fa la morale agli altri o ad un suo collega, commettendo però gli stessi errori. Errori che vengono sottovalutati e gli vengono perdonati, mentre all'altro, al rivale, no.... poiché è descritto come un essere inferiore.

Ti faccio un es.: tu mi condanni poiché non ho dato le dimissioni appena ho sfiduciato il PdC, parecchi hanno una bassa opinione di me e quindi non sorprende il mio atteggiamento meschino e opportunista.
Ma lo stesso, dopo vari tuoi proclami con voce tonante tramite i quali ti presentavi un politico, un leader, (per alcuni) retto e probo... tu ti sei rifugiato e siedi nel Senato.
Questo tuo atteggiamento poco chiaro e coerente, come lo chiamiamo? Il dovere di salvare una Nazione dai bruti e cattivi fascisti??

Salvini viene descritto da certi mass media e da una pseudo "sinistra", (tralascio chi si crede acculturato ma lo è soltanto nel suo alluce sx) come un mostro, è la bestia.... ma chi si rimangia la parola data e fa pagliacciate pur di ottenere ciò che gli è stato tolto, è assai peggiore.

Ho finito.


Andiamo sempre per ordine:

1° Ad auspicare un ritorno alle urne elettorali sei stata tu, non io. Lecito quindi chiederti i motivi sui quali si basa tale auspicio. Ma hai esplicitamente riconosciuto di non saperlo. Ne consegue che desideri un evento che coinvolge tutti i tuoi connazionali senza sapere se tale evento rappresenta un fattore positivo. Vedi, personalmente non mi sognerei mai di recarmi ad un concerto o ad una rappresentazione teatrale solo perché ci vanno anche gli altri, devo prima informarmi sul tipo di spettacolo e se questo viene incontro o meno ai miei gusti. Ora, il motivo per cui il selfini ha proclamato una inesistente crisi di governo si basa esclusivamente sulla sua paura di dover redigere una Legge di Bilancio impopolre ed una conseguente manovra finanziaria ancora più impopolare. Far cadere il governo è solo una fuga dalle proprie responsabilità basata sulla speranza di far togliere le castagne dal fuoco a qualcun altro e dopo lamentarsi con quest'ultimo di averle lasciate bruciare.
Personalmente non mi sento di rendermi complice della fuga di un vigliacco, altrettanto personalmente non avrei nulla in contrario ad un nuovo turno elettorale successivo alla promulgazione della Legge di Bilancio sotto la responsabilità del governo in carica, ma questo andrebbe contro gli interessi del selfini e della lega, interessi che tu appoggi senza nemmeno sapere il perché.

2° Se la Costituzione espone alternative ad una nuova tornata elettorale è giusto che queste vengano seguite, almeno in una società civile che rispetta la Legge, chi preferisce scavalcare quest'ultima dimostra di non essere tanto civile. Personalmente preferisco attenermi a quanto stabilisce la Legge e la sua fonte gerarchicamente primaria: la Costituzione, non posso naturalmente obbligarti a fare altrettanto, come non posso obbligare nessuno ad essere onesto e dignitoso. Nei confronti di un leghista poi sarebbe tempo perso.

3° La Costituzione E' democratica, essa stabilisce dei criteri, degli iter e dei limiti. La democrazia fai da te è quella che pretende di oltrepassare tali limiti per il proprio tornaconto personale, ma un tale agire non ha nulla di democratico. Quindi prima di rivendicare i tuoi diritti di cittadina pensa a quali sono i tuoi doveri e se li hai osservati o meno.

4° Le modifiche costituzionali dell'ultimo mezzo secolo non sono state tanto radicali da sconvolgere i suoi contenuti basilari. e poltrone vengono recepite grazie al consenso elettorale oggi come ieri, e non è mai stata aggiunta una norma atta a conferire una qualsiasi poltrona a chi non ne possedeva i requisiti. Così fosse avresti potuto citarla. Non lo hai fatto. Senza polemica alcuna sono personalmente abituato a discutere di diritto, Costituzione ed iter legislativi e giudiziari con legali o magistrati, non col vicino di tavolo al bar dello sport.

5° E' stato il selfini ad aprire una farsa da egli chiamata crisi di governo. Una farsa ridicola n tutti i suoi aspetti, dalla forma alle motivazioni. Non puoi quindi negare allo stesso selfini la responsabilità per le conseguenze dei suoi atti.

6° Tu non hai esposto considerazioni, hai solo affermato che bisogna andare a nuova tornata elettorale senza specificare i perché ed a favore di chi. Sono domande delle quali posseggo risposta ad entrambe, ma avrei preferito le esponessi tu stessa al fine di dimostrare la tua buona fede. Mi dispiace ti sia voluta privare di una simile manifestazione di dignità.

7° Avresti dovuto specificare le schifezze che additi a Monti ed a Gentiloni, la loro responsabilità personale nelle stesse e le alternative più civili e convenienti che non sono state considerate. Vedi, anni fa, a seguito di un terribile incidente, ho sofferto le pene dell'inferno per seguire le istruzioni dei fisioterapisti che mi seguivano per farmi recuperare l'uso delle braccia,non mi vergogno a dire che ho pianto di dolore e di disperazione e che mi sono gettato in un paio di occasioni ai piedi dell'infermiera supplicandola di smettere. Però non potevo dare la colpa a loro delle mie sofferenze, questo almeno per una questione di onestà intellettuale. Posso invitarti a fare altrettanto? Oppure trattasi di pretesa eccessiva?

8° Il selfini non è un mostro una bestia, è solo il tipico italiano furbo che cerca di sopperire con le menzogne ed escamotage vari alla mancanza di cultura, preparazione, serietà ed affidabilità. Potrei fare una lunga lista di esempi verificabili atti ad avallare quanto testé esposto (e se non ci credi non hai che da chiederli), ma il tutto si riduce ad una sola parola: PAURA.
E' la stessa emozione che ha portato il pelato finito appeso a testa in giù a travestirsi da milite tedesco o l'uomo co mafioso in casa a presentare le proprie dimissioni quando l'Europa ha dimostrato a chiare lettere di essere stufa delle sue buffonate.
Il selfini ha paura di dover redigere ed applicare la Legge di Bilancio. Spera se ne possa occupare qualcun altro per poi criticare quest'ultimo per la manovra finanziaria che ne seguirà. E' la stessa paura che lo ha portato in più occasioni ad assentarsi dai tavoli delle trattative europee sul tema migranti, la stessa paura che lo ha spinto a ripararsi dietro l'immunità parlamentare quando avrebbe potuto dover rispondere di ipotesi di reato, la stessa paura che lo ha portato a mentire sul savoini e ad evitare il confronto parlamentare sul tema, quella paura che è propria de mediocre quando deve confrontarsi con chi è migliore di lui.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 20/08/2019 ore 15.27.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@fiume.sandcreek scrive:
Ad auspicare un ritorno alle urne elettorali sei stata tu, non io. Lecito quindi chiederti i motivi sui quali si basa tale auspicio. Ma hai esplicitamente riconosciuto di non saperlo. Ne consegue che desideri un evento che coinvolge tutti i tuoi connazionali senza sapere se tale evento rappresenta un fattore positivo.


Vediamo di capirci.

La tua prima domanda è stata: Quale bene riceverebbe questo paese da nuove elezioni? Questo hai omesso di esporlo.
Abbrevio e modifico: come faccio a saperlo se non si andrà a votare e si formerà un governicchio con il quale si continuerà a campare? Soltanto tramite un nuovo governo ELETTO democraticamente dal popolo e non da un Presidente o da chicchessia, e soprattutto verificando il suo operato... potremo venire a conoscienza sia tu che io quale bene - o male - ha ricevuto questo paese.

Per il resto, sono solo tue affermazioni, nonché considerazioni opinabilissime come del resto sono le mie.

Se Salvini ha dato un calcio a questo governo per paura e vigliaccheria, è tutto da verificare.
Inoltre, conosco molto bene le tue tristi storie.

Per finire, non hai risposto alle mie domande.

fiume.sandcreek fiume.sandcreek 20/08/2019 ore 15.40.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Prima erano applausi, adesso sono solo dei vaffa,,,

@c.ioccolatino111 scrive:
Vediamo di capirci.

La tua prima domanda è stata: Quale bene riceverebbe questo paese da nuove elezioni? Questo hai omesso di esporlo.
Abbrevio e modifico: come faccio a saperlo se non si andrà a votare e si formerà un governicchio con il quale si continuerà a campare? Soltanto tramite un nuovo governo ELETTO democraticamente dal popolo e non da un Presidente o da chicchessia, e soprattutto verificando il suo operato... potremo venire a conoscienza sia tu che io quale bene - o male - ha ricevuto questo paese.

Per il resto, sono solo tue affermazioni, nonché considerazioni opinabilissime come del resto sono le mie.

Se Salvini ha dato un calcio a questo governo per paura e vigliaccheria, è tutto da verificare.
Inoltre, conosco molto bene le tue tristi storie.

Per finire, non hai risposto alle mie domande.


Tra le varie responsabilità (mio Dio, che brutta parola, vero?) di un governo vi è quella di redigere ed applicare una Legge di Bilancio annuale.
Tale responsabilità coinvolge anche la persona (chiamiamola così) del selfini.
Quest'ultima è conscia che, stante l'attuale situazione economica italiana, non ha la più pallida idea di dove reperire i miliardi necessari ad evitare una pesante manovra economica o l'aumento dell'IVA.
Ora, personalmente mi sono sempre attenuto ai fatti (cosa estremamente sgradevole da parte di chi vive di parole), ed i fatti dicono che:

1° Proseguendo l'attuale governo il selfini avrebbe dovuto sottoscrivere una Legge di Bilancio pesante ed impopolare, rischiando così di far diminuire il consenso popolare ottenuto ponendo i migranti a causa di ogni male.

2° Quando si è sotto scacco o si riconosce la sconfitta o si molla un calcio al tavolo ed alla scacchiera mandando sul pavimento quest'ultima insieme a tutti i pezzi. Il selfini ha scelto quest'ultima opzione, l'altra sarebbe stata più dignitosa, ma anche pretesa eccessiva nei confronti del soggetto e dei suoi sostenitori.

3° Il selfini, oltre che della Legge di Bilancio, avrebbe dovuto rispondere anche del caso Siri, del caso Savoini, del'ipotesi di reato relativa al caso Digiotti, e di fronte alla magistratura non basta salire su un palco per continuare a mentire senza interlocutori atti a contestare le menzogne con riferimenti concreti.

4° La Legge di Bilancio va fatta adesso, e va fatta dal governo in carica, se il selfini riconosce la sua impreparazione sul tema (cosa nota a tutti) nessuno gli vieta di dare le dimissioni per lasciare tale compito a chi è più preparato di lui.

5° Alle tue domande ho replicato con dovizia di particolari, se qualcosa non ti è chiaro esponilo caso per caso e non mancherò di approfondire tramite riferimenti verificabili.

N.B.: Sono astemio, quindi al bar dello sport non ci vado.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.