Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

intermezzo 27/08/2019 ore 15.31.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Interviste su la7

Il leghista dice: è una vergogna, sono ridicoli etc etc.

Dallo studio uno dietro l'altro: sì ma salvini di qua, salvini di là, salvini di su e salvini di giù.

Conclusione: piuttosto che andare al voto ci copriamo volentieri di ridicolo.

8590206
Il leghista dice: è una vergogna, sono ridicoli etc etc. Dallo studio uno dietro l'altro: sì ma salvini di qua, salvini di là,...
Discussione
27/08/2019 15.31.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
DuPalle DuPalle 27/08/2019 ore 15.49.45 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Interviste su la7

@intermezzo : a dire il vero già lo siamo, basta mettere in naso fuori dei confini nazionali per capirlo
20138006
@intermezzo : a dire il vero già lo siamo, basta mettere in naso fuori dei confini nazionali per capirlo
Risposta
27/08/2019 15.49.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 15.54.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

L'autolesionismo di chi si approccia con amanti delle ong e che si lamenta del proprio governo non conta.

Penso ad esempio quando uno andava in francia e trovava i gilet gialli che compostamente gli regalavano i biglietti per uscire dall'autostrada e vedendo la targa inneggiavano "italia, italia". Parlare anche coi genitori degli antiitaliani. Chiedersi se chi considera gli italiani ridicoli non sono un attimino razzisti e liberarsene. Evitare accuratamente banchieri e parenti dei banchieri.

BulliesHunter.7 BulliesHunter.7 27/08/2019 ore 16.06.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo scrive:
Conclusione: piuttosto che andare al voto ci copriamo volentieri di ridicolo.


Tutto sta nelle mani di Mattarella.
Certo che, sarebbe da invitarlo a seguire certe trasmissioni/dibattiti penosi, allora forse sì fugherebbe ogni dubbio e scioglierebbe le camere immediatamente..
20138020
@intermezzo scrive: Conclusione: piuttosto che andare al voto ci copriamo volentieri di ridicolo. Tutto sta nelle mani di...
Risposta
27/08/2019 16.06.24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
DuPalle DuPalle 27/08/2019 ore 16.07.17 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Interviste su la7

@intermezzo : a dire il vero si spanciavano dalle risate, ma forse perchè non sono gente seria come noi!
pabloyglorioso pabloyglorioso 27/08/2019 ore 16.09.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo :



e allora facciamo come i gillet gialli.

avremo il sostegno delle stalle.
pabloyglorioso pabloyglorioso 27/08/2019 ore 16.10.03 Ultimi messaggi
Attilio60 Attilio60 27/08/2019 ore 16.15.28 Ultimi messaggi
marianute marianute 27/08/2019 ore 17.05.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

Non li guardo più quelli su la7, mi sale la pressione dal nervoso. Mangio la nutella fuori orario.
Attilio60 Attilio60 27/08/2019 ore 17.09.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@marianute :

In effetti sono molto faziosi, ma ora che Cairo scenderà in campo come da volere del caimano, cambierà la musica...
20138069
@marianute : In effetti sono molto faziosi, ma ora che Cairo scenderà in campo come da volere del caimano, cambierà la musica...
Risposta
27/08/2019 17.09.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 17.10.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@marianute scrive:
Non li guardo più quelli su la7, mi sale la pressione dal nervoso. Mangio la nutella fuori orario.


dall'anno scorso le trasmissioni televisive erano occupate da giornalisti preoccupati, politici indignati, esperti allarmati, presentatori rassegnati. Su tutti i canali.

Ora si torna alla vecchia linea: volti sorridenti e distesi, ottimismo per il futuro, una nuova passione per una politica finalmente sana e costruttiva, alcuni orgasmi in diretta durante le interviste.
marianute marianute 27/08/2019 ore 17.13.04 Ultimi messaggi
Attilio60 Attilio60 27/08/2019 ore 17.13.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo :

E tra poco riapre anche la Berlinguer. AIUTO...
Giordano e Del Debbio, pensateci voi...
AyrtoneGilles AyrtoneGilles 27/08/2019 ore 17.20.25
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@DuPalle : chi ride la grande Germania travolta dai debiti privati e con un economia allo sfascio.totale e con le banche fallite?
Lasciali ridere.
non.sonounrobot non.sonounrobot 27/08/2019 ore 18.17.58
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@BulliesHunter.7 scrive:
Tutto sta nelle mani di Mattarella.
Certo che, sarebbe da invitarlo a seguire certe trasmissioni/dibattiti penosi, allora forse sì fugherebbe ogni dubbio e scioglierebbe le camere immediatamente..

ma chi ve le mette in testa queste cose? il presidente della repubblica non è libero di scegliere se sciogliere le camere o meno a piacimento, le camere vengono sciolte solo ed esclusivamente quando il parlamento non è più in grado di formare una maggioranza. questa è una repubblica parlamentare e non presidenziale, è il parlamento sovrano. il presidente della repubblica, del consiglio dei ministri etc sono ruoli a servizio e subordinati al parlamento, non viceversa.
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 18.28.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@non.sonounrobot scrive:
ma chi ve le mette in testa queste cose?


Era per dire che vedendo le trasmissioni mattarella capirebbe subito che la nuova maggioranza non può durare. Le maggioranze ci possono essere e mettersi d'accordo per stare lì a fare un cazzo senza infastidirsi a vicenda per aspettare quattro anni senza votare: ma non per mattarella.

non.sonounrobot non.sonounrobot 27/08/2019 ore 20.28.19
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo scrive:
Era per dire che vedendo le trasmissioni mattarella capirebbe subito che la nuova maggioranza non può durare. Le maggioranze ci possono essere e mettersi d'accordo per stare lì a fare un cazzo senza infastidirsi a vicenda per aspettare quattro anni senza votare: ma non per mattarella.

che duri, non duri, che gli piaccia o meno lui non può rifiutarsi di accettare una maggioranza se la maggioranza esiste
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 20.30.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@non.sonounrobot scrive:
che duri, non duri, che gli piaccia o meno lui non può rifiutarsi di accettare una maggioranza se la maggioranza esiste


Ovviamente non è così. Non è che due partiti si rpesentano e dicono "abbiamo la maggioranza poi vedremo" Devono spiegare in cosa consiste il loro progetto, ed insieme.

non.sonounrobot non.sonounrobot 27/08/2019 ore 20.37.21
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo scrive:
Ovviamente non è così. Non è che due partiti si rpesentano e dicono "abbiamo la maggioranza poi vedremo" Devono spiegare in cosa consiste il loro progetto, ed insieme.

possono anche dire di progettare topolinia, il presidente della repubblica potrà fargli la ramanzina ma nulla più.
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 20.54.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@non.sonounrobot scrive:
possono anche dire di progettare topolinia, il presidente della repubblica potrà fargli la ramanzina ma nulla più.


Ma da che pero sei caduto?

non.sonounrobot non.sonounrobot 27/08/2019 ore 21.44.13
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@intermezzo :

Dispositivo dell'art. 88 Costituzione
Fonti Costituzione Parte II - Ordinamento della repubblica Titolo II - Il presidente della repubblica
Il Presidente della Repubblica può, sentiti i loro Presidenti, sciogliere le Camere o anche una sola di esse .

Non può esercitare tale facoltà negli ultimi sei mesi del suo mandato, salvo che essi coincidano in tutto o in parte con gli ultimi sei mesi della legislatura (1).

Spiegazione dell'art. 88 Costituzione
La nostra Costituzione attribuisce al Presidente della Repubblica il potere di sciogliere anticipatamente le Camere (o anche una sola di esse), subordinandolo a tre condizioni:

devono essere ascoltati i Presidenti delle due Camere, i quali esprimono un parere obbligatorio, ma non vincolante;

il Presidente della Repubblica non deve trovarsi negli ultimi sei mesi del suo mandato (c.d. semestre bianco), a meno che tale periodo non coincida in tutto o in parte con gli ultimi sei mesi in cui il Parlamento è in carica;

l'atto deve essere controfirmato dal Presidente del Consiglio.

Lo scioglimento anticipato delle Camere è dunque un atto complesso, la cui determinazione deve dunque essere condivisa sia dal Capo dello Stato che dal Governo. In particolare, la controfirma impedisce al Presidente della Repubblica di interrompere senza motivo il circuito fiduciario tra Parlamento e Governo.

La prassi italiana suggerisce che lo scioglimento anticipato si configura essenzialmente al verificarsi di tre tipi di circostanze:

scioglimenti tecnici, dovuti alla diversa durata delle Camere;

l'impossibilità per le forze politiche di formare una maggioranza in grado di consentirgli di governare;

la perdita di rappresentatività da parte del Parlamenta evidenziata da eventi politici particolarmente significativi.
intermezzo intermezzo 27/08/2019 ore 21.55.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Interviste su la7

@non.sonounrobot scrive:
La prassi italiana suggerisce che lo scioglimento anticipato si configura essenzialmente al verificarsi di tre tipi di circostanze:
scioglimenti tecnici, dovuti alla diversa durata delle Camere;
l'impossibilità per le forze politiche di formare una maggioranza in grado di consentirgli di governare;
la perdita di rappresentatività da parte del Parlamenta evidenziata da eventi politici particolarmente significativi.


Ecco, hai dato tu la risposta. La maggioranza anche se c'è, deve poter governare.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.