Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 06/09/2019 ore 22.30.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

quindi la retroattività, in questo caso,

dipende dalla interpretazione dell'agenzia delle entrate

della sentenza della corte di giustizia europea
pabloyglorioso pabloyglorioso 06/09/2019 ore 22.31.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

@thebeatgoesonhee :

vero. ha cominciato dini. lui h una pensione da fame...ma era per salvare l'equilibrio dei conti....

maledette fogne. capanna ha 3 pensioni....non solo lui naturalmente, ma mi va di indicare sta merda komunista dura e pura, pro emarginati, poveri e diseredati.

spezzeremo le catene della oppressione. cit.

(ma annate a caccare idioti... :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho )
pabloyglorioso pabloyglorioso 06/09/2019 ore 22.33.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

@thebeatgoesonhee :

4-2 olandaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
Ludo.25 Ludo.25 06/09/2019 ore 22.57.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

@thebeatgoesonhee scrive:
quindi l'Ue ci dice che le lezioni di scuola giuda non possono

essere esenti dall'iva

Sentenza

1 La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione dell’articolo 132, paragrafo 1, lettere i) e j), della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto (GU 2006, L 347, pag. 1).

2 Tale domanda è stata presentata nell’ambito di una controversia tra la A & G Fahrschul-Akademie GmbH (in prosieguo: la «A & G») e il Finanzamt Wolfenbüttel, Germania (ufficio delle imposte di Wolfenbüttel, Germania; in prosieguo: l’«ufficio delle imposte») in merito al rifiuto di quest’ultimo di esentare dall’imposta sul valore aggiunto (IVA) talune prestazioni attinenti a lezioni di guida automobilistica impartite dalla A & G per l’ottenimento delle patenti di guida per i veicoli delle categorie B e C1, di cui all’articolo 4, paragrafo 4, della direttiva 2006/126/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 dicembre 2006, concernente la patente di guida (GU 2006, L 403, pag. 18, e rettifica GU 2009, L 19, pag. 67).


La corte di giustizia europea è un organo giudiziario e non centra nulla con gli organi politici UE.
La corte si è pronunciata su un contenzionso nato tra l'agenzia delle entrate tedesca e una scuola guida tedesca.
La corte ha ritenuto che la legge sia stata interpretata male dalle scuole guida e che quindi le scuole guida abbiano sostanzialmente evaso le tasse.

Giusta o non giusta non si tratta di una tassa retroattiva ma di una tassa evasa!

Ludo.25 Ludo.25 06/09/2019 ore 23.24.01 Ultimi messaggi
amicotuo913 amicotuo913 07/09/2019 ore 00.42.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

...Però, se ben ricordo e se non sono subentrate altre regole, qui si parla di DIRETTIVA, che a differenza del REGOLAMENTO (che è vincolante per tutti i partecipanti UE), è solo indicativa e deve essere tradotta in diritto nazionale, con emissione di opportuno dispositivo (Legge o D.L) prima di poter essere applicata.
Ne consegue, a mio avviso, che sussistendo in Italia il dettato costituzionale di "non retroattività" delle leggi, l'applicazione dell'iva dovrebbe essere possibile solo dall'emissione della legge stessa in poi, avendo il cittadino e gli operatori, negli anni precedentia tale disposto, operato nel rispetto delle leggi correnti .
In forza di questo principio vorrei però segnalare un caso che mi ha sempre lasciato perplesso: si tratta del problema amianto.
Per anni ed anni è stato ufficialmente prodotto, commercializzato, proposto dai tecnici negli edifici, acquistato ed usato dai committenti dei lavori; poi si è scoperto che era dannoso, almeno nella versione soggetta a polverizzazione/respirazione e quindi è emersa la necessità di incapsularlo, eliminarlo, trasportarlo ai depositi, previa analisi e burocrazia gestionale, il tutto a titolo oneroso ed a carico di coloro che lo avevano utilizzato, i quali prima hanno dovuto pagare per averlo e porlo in opera e dopo hanno dovuto pagare (e molto salato) per toglierlo o sistemarlo....
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 07/09/2019 ore 05.33.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

@amicotuo913 scrive:
dovrebbe essere possibile solo dall'emissione della legge stessa in poi


diglielo all'agenzia delle entrate: per quel che ne sappiamo allo stato attuale,

la retroattività è una sua interpretazione

aspettiamo con ansia il pronunciamento del governo
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 07/09/2019 ore 05.55.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

viceversa

cosa aspetta l'agenzia delle entrate a riscuotere

l'Ici sugli immobili di proprietà della Chiesa?

anche lì c'è una sentenza....
Allergic.GB Allergic.GB 07/09/2019 ore 06.48.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

@thebeatgoesonhee : ammazza se sei mattutino! Ti do la carica per iniziare la giornata.



:punk
BulliesHunter.7 07/09/2019 ore 08.29.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: quindi ricapitolando anche se è inutile in una platea di tifosi

te vedaret ca diseràn sin sbaglià a rutamà i cartell de equitalia mi a faran pagà cunt i interess, fina 5ann indree :sbong

vaca la purtinara che ciulada :sbong

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.