Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 28/09/2019 ore 22.23.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@66lauretta :

Ah, pardon... ho letto adesso, è Torino.
66lauretta 66lauretta 28/09/2019 ore 22.24.04 Ultimi messaggi
tsunami1998 tsunami1998 28/09/2019 ore 22.25.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@thebeatgoesonhee : prendi x esempio la più grande presa x il culo del settore:
L auto elettrica.
A fronte di mila pezzi in meno e di un relativo risparmio qnd di componentistica di un motore a scoppio ad oggi abbiamo prezzi stratosferici d acquisto ed un autonomia che in caso di pericolo e qnd di ricerca di una via di fuga da un disastro naturale di da due certezze ...rovinarti il portafogli e forse assicurarti la muerte.
Se ci ragini un nano secondo la domanda successiva è ...ma con chi credete di aver a che fare?
Con i gretini?
John.7860 John.7860 28/09/2019 ore 22.26.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@intermezzo scrive:
Si vede che sei un genio.

Ho raggiunto le tue stesse conclusioni.
Si vede che diamo entrambi.
Insieme ad altri milioni
intermezzo intermezzo 28/09/2019 ore 22.29.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@John.7860 scrive:
Ho raggiunto le tue stesse conclusioni.
Si vede che diamo entrambi.
Insieme ad altri milioni


non mi pare. Non concordiamo sul fatto che la verità vada detta tutta e non ridotta a luoghi comuni buoni solo per le campagne elettorali.

intermezzo intermezzo 28/09/2019 ore 22.30.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@66lauretta scrive:
Beccateve questa:


Vogliamo vedere come hanno lasciato la strada.

66lauretta 66lauretta 28/09/2019 ore 22.32.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@intermezzo scrive:
Vogliamo vedere come hanno lasciato la strada.

Bisognerebbe trovare delle foto che io non ho
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 28/09/2019 ore 22.39.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@66lauretta :

Quanta falsità e ipocrisia da parte dei sindacati e politici di sinistra, in primis, proprio il ministro dell’istruzione Lorenzo Fioramonti con la sua circolare nella quale chiede alle scuole di non contare l’assenza per lo sciopero mondiale del clima.

Ha affermato:
«La mia circolare dice una cosa molto semplice e cioè che i ragazzi vanno giustificati con le normali procedure di ogni scuola ma che per la prima volta nella storia di questo paese una famiglia potrà indicare la verità e cioè: essere orgogliosa che il proprio figlio o la propria figlia abbia partecipato alla manifestazione contro i cambiamenti climatici e scriverlo sul libretto e la scuola può decidere di accettarlo senza indicare motivi famigliari o altre scuse».

Dove erano questi vermiciattoli prima che qualcuno mettesse in primo piano la svedese?
Cosa hanno fatto e detto per risolvere il problema.

Fanno ribrezzo.
20161052
@66lauretta : Quanta falsità e ipocrisia da parte dei sindacati e politici di sinistra, in primis, proprio il ministro...
Risposta
28/09/2019 22.39.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 28/09/2019 ore 22.47.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

@tsunami1998 scrive:
prendi x esempio la più grande presa x il culo del settore:
L auto elettrica.


Ma cribbio... e come dimenticare la presa per il kiul dalla benzina rossa a quella "verde" che, pare, inquini più della rossa... la marmitta catalitica e tone e paol.
Si inventano di tutto pur di guadagnare.
I mass media sono i più bastardi. E la mucca pazza, e l'influenza aviaria di polli e tacchini... e la peste suina africana, e poi i prossimi alimenti saranno scarafaggi, vermi, cavallette e formiche.
Per chissà quali motivi, innovazione e sviluppo di business, basta lanciare qualsiasi allarme e gli allocchi e boccaloni si quadruplicano.
20161060
@tsunami1998 scrive: prendi x esempio la più grande presa x il culo del settore: L auto elettrica. Ma cribbio... e come...
Risposta
28/09/2019 22.47.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 66lauretta 28/09/2019 ore 22.50.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: scienziato di niente

Dunque, sull'auto elettrica farei due ragionamenti
Il primo è che un motore elettrico ha un rendimento quanto meno doppio rispetto a uno endotermico.
E quando si è fermi al semaforo non consuma nulla
Se pure si dovesse produrre energia con un motore endotermico per darla alle auto, il guadagno sarebbe cmq enorme.Il motore endotermico di una centrale è gigantesco io ne ho visto uno aperto ed'era un sedici cilindri a 4 valvole per cilindro, questo me lo hanno detto.
In un cilindo ci stavo io seduta, questo per dire le dimensioni.
Tale motore ha cmq un rendimento ben superiore a quello di un 2l che circola in città sia per la dimensione che per il fatto che gira sempre allo stesso regime di giri, sfruttando quindi un punto di rendimento max
Ma poi dove va l'energia persa dal motore endotermico?
Gran parte in calore che attraverso il fluido di raffreddamento si può riutilizzare.

Sul prezzo un conto è produrne qualche migliaiodi auto, un'altro è avere una gamma completa che permette di produrne milioni

La VW ha in cantiere delle aauto ad alta tensione (800V) che si possono ricaricare in un oretta o giù di li

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.