Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

mirjel 12/10/2019 ore 13.16.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)L'ECONOMIA DEL DEBITO



Oggi la lotta sociale si concentra intorno al debito. La crisi del debito è sul punto di esplodere e se ciò accadesse ci sarebbero delle conseguenze drammatiche sul terreno economico-sociale.
Questa crisi nata nel mondo anglosassone, a causa dei derivati spazzatura, si è estesa a tutto il mondo determinando recessione e disoccupazione.
A tutt'oggi, benché la crisi sia scoppiata nel 2007 non si vede una via d'uscita ed i governi non hanno fatto niente per mettere un freno alle banche.
Il debito ci rende tutti debitori verso un sistema che esaspera le diseguaglianza sociali.
Le conquiste sociali ed economiche degli ultimi 40 anni sono oramai ridotte al lumicino per colpa delle politiche economiche neoliberiste che non fanno altro che combattere la recessione con altra recessione.
Per quello che concerne le democrazie occidentali occorre dire con forza che esse sono guidate, al di là del teatrino della politica, da ristrette oligarchie economiche che decidono in base ai propri interessi e snobbano il voto popolare.
L'economia del debito ci espropria in primo luogo indebolendo la democrazia; in secondo luogo ci priva della grande ricchezza accumulata nel passato e strappata al capitalismo ed infine ci priva del futuro
Il neoliberismo ci aveva promesso il paradiso in terra dove ognuno avrebbero avuto il proprio tornaconto; oggi scopriamo con disappunto che esso ha creato l'uomo debitore deriso e sbeffeggiato per la sua condizione precaria.
8592661
Oggi la lotta sociale si concentra intorno al debito. La crisi del debito è sul punto di esplodere e se ciò accadesse ci sarebber...
Discussione
12/10/2019 13.16.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.19.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Per quello che concerne le democrazie occidentali occorre dire con forza che esse sono guidate, al di là del teatrino della politica, da ristrette oligarchie economiche che decidono in base ai propri interessi e snobbano il voto popolare.

Quindi Salvini e Di Maio, visto che uno ha governato e l'altro lo fa tutt'ora, sono al soldo delle Oligarchie economiche?
20167859
@mirjel scrive: Per quello che concerne le democrazie occidentali occorre dire con forza che esse sono guidate, al di là del...
Risposta
12/10/2019 13.19.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.21.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
L'economia del debito ci espropria in primo luogo indebolendo la democrazia; in secondo luogo ci priva della grande ricchezza accumulata nel passato e strappata al capitalismo ed infine ci priva del futuro
Il neoliberismo ci aveva promesso il paradiso in terra dove ognuno avrebbero avuto il proprio tornaconto; oggi scopriamo con disappunto che esso ha creato l'uomo debitore deriso e sbeffeggiato per la sua condizione precaria.

Ma il debito chi lo produce?
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 13.22.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Non ho nessuna prova per dirlo, ma dico che non contano nulla. Le decisioni importanti di ordine economiche vengono prese all'estero vedi Commissione europea che detta l'agenda economica al governo
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.25.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
vedi Commissione europea che detta l'agenda economica al governo

L'europa non detta nulla. Se vuoi stare in europa devi rispettare i patti che hai liberamente sottoscritto, questo ti chiede l'europa.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.27.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Non ho nessuna prova per dirlo

Ci mancherebbe dal momento che non hai nessuna prova neppure su quello che hai scritto.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 13.28.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Patti liberamente sottoscritti!?, il popolo ha mai votato sui questi patti che ci condannano ad una recessione perenne
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.29.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Le decisioni importanti di ordine economiche vengono prese all'estero

Queste sono parole false. Nessuno ha impedito all'Italia di fare più deficit con quota 100 e reddito di cittadinanza. Certamente non possono fare a meno di fartelo notare.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.31.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Patti liberamente sottoscritti!?, il popolo ha mai votato sui questi patti

Il popolo vota i suoi rappresentanti e se non gli piacciono può votarne altri.
Comunque:
Il Patto di bilancio europeo, formalmente Trattato sulla stabilità, coordinamento e governance nell'unione economica e monetaria (conosciuto anche con l'anglicismo fiscal compact, letteralmente "patto di bilancio"), è un accordo approvato con un trattato internazionale il 2 marzo 2012 da 25 dei 28 stati membri dell'Unione europea; (per la precisione, non è stato sottoscritto da Regno Unito, Croazia e Repubblica Ceca). Entrato in vigore il 1º gennaio 2013, il patto contiene una serie di regole, chiamate "regole d'oro", che sono vincolanti nell'UE per il principio dell'equilibrio di bilancio.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 13.35.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

NOI DOBBIAMO TORNARE AD ESSERE PADRONI IN CASA NOSTRA; NOI DOBBIAMO STAMPARCI LA MONETA NECESSARIA ALLA NOSTRA ECONOMIA; NOI DOBBIAMO METTERE LA BANCA D'ITALIA SOTTO IL CONTROLLO DEL GOVERNO; NOI DOBBIAMO ESIGERE IN CONTROLLO DEMOCRATICO SULLA MONETA; IL GOVERNO E NON LA BANCA CENTRALE DEVE STABILE IL TASSO D'INTERESSE; DOBBIAMO USCIRE DALLE LIMITAZIONI ASSURDE DELLA COMMISSIONE EUOREPA PER FINANZIARE LA NOSTRA RINASCITA ECONOMICA.
20167869
NOI DOBBIAMO TORNARE AD ESSERE PADRONI IN CASA NOSTRA; NOI DOBBIAMO STAMPARCI LA MONETA NECESSARIA ALLA NOSTRA ECONOMIA; NOI...
Risposta
12/10/2019 13.35.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 13.43.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
NOI DOBBIAMO TORNARE AD ESSERE PADRONI IN CASA NOSTRA; NOI DOBBIAMO STAMPARCI LA MONETA NECESSARIA ALLA NOSTRA ECONOMIA; NOI DOBBIAMO METTERE LA BANCA D'ITALIA SOTTO IL CONTROLLO DEL GOVERNO; NOI DOBBIAMO ESIGERE IN CONTROLLO DEMOCRATICO SULLA MONETA; IL GOVERNO E NON LA BANCA CENTRALE DEVE STABILE IL TASSO D'INTERESSE; DOBBIAMO USCIRE DALLE LIMITAZIONI ASSURDE DELLA COMMISSIONE EUOREPA PER FINANZIARE LA NOSTRA RINASCITA ECONOMICA.

Ho capito vuoi tornare allo stato sovrano.

Comunque:

Il referendum di indirizzo del 1989 in Italia si è tenuto il 18 giugno 1989 per sondare la volontà popolare in merito al conferimento o meno di un ipotetico mandato costituente al Parlamento europeo, i cui rappresentanti italiani venivano eletti contestualmente.

Se vuoi uscire dalla UE promuovi un altro referendum e se lo vinci sarai accontentato.
Stare in Europa è stato approvato dal popolo italiano già nel 1989.

Ps.
Ho buona vista e leggo anche se scrivi normale. Scrivere tutto in maiuscolo è maleducato visto che la netiquette del web dice chiaramente che scrivere così equivale ad urlare.
FORMAGGINO2019 FORMAGGINO2019 12/10/2019 ore 13.48.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel : il potere economico
e utile x chi lo detiene

che decide cio che e buono e non

ai voglia tu a dire che e meglio cosi

ma se sei un poveraccio

se vuoi portare a casa lo stipendio devi fare quello che

ti offrono anche tagliare alberi .e contribuire alla deforestazione

anche se sei contrario

perche se non lo fai ed e lunico lavoro che trovi libero

ti resta andare a rubare e rischi di finire in galera
peeter1 peeter1 12/10/2019 ore 14.06.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Il popolo vota i suoi rappresentanti e se non gli piacciono può votarne altri.




quando?
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 14.17.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Ma dove vivete? Il popolo è manipolato dai media in mano ai cartelli bancari e finanziari: Il pensiero economico eterodosso viene sistematicamente boicottato nelle televisioni e nei giornali. L'informazione non è libera e voi mi parlate di popolo libero di votare si è libero solo formalmente. Ma dai, siete di un'ingenuità disarmante.
Tu che mi vieni a dire che il popolo italiano nell'89 ha votato a favore dell'UE. ammesso e non concesso che questo sia vero, a distanza di 30 anni l'Italia è cresciuta economicamente? Da quando siamo entrate nella trappola europea tutti i parametri economici del paese sono negativi. Quindi, tirando le somme la scelta di allora è stata sbagliata e quindi è tempo di cambiare.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.21.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@peeter1 scrive:
quando?

Ogni 5 anni si vota in questo paese, sempre che non cada prima un governo e si resti senza una maggioranza.
peeter1 peeter1 12/10/2019 ore 14.23.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Ogni 5 anni si vota i questo paese, sempre che non cada prima un governo e si resti senza una maggioranza.



a me non pare,questo e' il quinto governo che nessuno ha votato
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.23.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
ammesso e non concesso che questo sia vero

Puoi concederlo perché è la verità e non sapere una così così importante non depone a tuo favore, visto che pensi di essere così informato su tutto il resto.
RW2602 RW2602 12/10/2019 ore 14.24.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Ho capito vuoi tornare allo stato sovrano.

Comunque:

Il referendum di indirizzo del 1989 in Italia si è tenuto il 18 giugno 1989 per sondare la volontà popolare in merito al conferimento o meno di un ipotetico mandato costituente al Parlamento europeo, i cui rappresentanti italiani venivano eletti contestualmente.

Se vuoi uscire dalla UE promuovi un altro referendum e se lo vinci sarai accontentato.
Stare in Europa è stato approvato dal popolo italiano già nel 1989.
ti riferisci a questo?

11 maggio 1989 Referendum di indirizzo sul seguente quesito:
Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità?

il quesito a trent'anni dalla sua approvazione è stato totalmente disatteso, se questa è la base democratica per la nostra adesione all'unione europea direi che siamo stati truffati. non esiste nessun "Governo responsabile di fronte al Parlamento" ne tanto meno esiste una costituzione.
e in base a questa "cagata" ci siamo legati mani e piedi e consegnati tramite sottoscrizione acritica di una seri di trattati, al "benvolere" o piuttosto alla politica di rapina che nazioni piu accorte e/o potenti di noi praticano nei nostri confronti.
20167885
@nera1965 scrive: Ho capito vuoi tornare allo stato sovrano. Comunque: Il referendum di indirizzo del 1989 in Italia si è tenuto...
Risposta
12/10/2019 14.24.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.29.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@peeter1 scrive:
a me non pare,questo e' il quinto governo che nessuno ha votato

Ti sorprenderò, ma questo è il 66esimo governo che nessuno ha mai votato dalla nascita della repubblica.
Forse dipenderà dal fatto che per costituzione non si vota un governo,ma si elegge un parlamento che poi provvede a formare un governo.

Se questo è il vostro livello di discussione forse è meglio che faccio altro.
20167887
@peeter1 scrive: a me non pare,questo e' il quinto governo che nessuno ha votato Ti sorprenderò, ma questo è il 66esimo governo...
Risposta
12/10/2019 14.29.23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.31.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@RW2602 scrive:
siamo stati truffati

E allora vai a raccogliere firme per farne un altro che ti aggrada di più, oppure vota il politico che ti garantisca questo.
Il referendum del 1989 è regolarissimo.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 14.33.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Il popolo elegge il Parlamento e nel Parlamento si fanno le maggioranze che danno vita ai governi e allora con questo cosa cambia. I governi sono assediati dalle lobby che hanno un potere enorme nel determinare gli indirizzi economici. Lo vuoi capire che un tempo era la politica che dettava legge all'encomia ora è l'economia che detta legge ala politica.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.36.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Il popolo è manipolato dai media in mano ai cartelli bancari e finanziari

Certo certo, sempre le stesse scuse per avallare le stesse bufale. Siamo così manipolati che abbiamo fatto un governo (Lega-5 stelle) con le forze politiche che sono state più ostili alla UE da quando è nata la repubblica.
Se permetti te lo chiedo io... dove vivete??
RW2602 RW2602 12/10/2019 ore 14.37.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
E allora vai a raccogliere firme per farne un altro che ti aggrada di più, oppure vota il politico che ti garantisca questo.
Il referendum del 1989 è regolarissimo.

nella vita civile, se fai un contratto e una delle due parti non ne rispetta i termini, il contratto decade.

capisco che per una seguace di Renzi sia un ragionamento assurdo, ma per le persone per bene è la regola.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.40.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Lo vuoi capire che un tempo era la politica che dettava legge all'encomia ora è l'economia che detta legge ala politica.

Se tu pensi che il politico che hai votato si faccia dettare legge dall'economia, votane un altro. Io molto più realisticamente penso che l'economia è importante e non esiste un governo che possa ignorarla. Voi siete vittime degli slogan populisti. Slogan fatti di formule vuote che servono solo a prendere voti.
Liberatevi dagli slogan e pensate con la vostra testa, ne guadagnerete.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.43.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@RW2602 scrive:
capisco che per una seguace di Renzi sia un ragionamento assurdo, ma per le persone per bene è la regola.

Io non sono seguace di nessuno, ma vedo che tu capisci poco di quello che scrivo. Scusami tanto: ma gli inglesi si sono fatti un referendum e hanno deciso di uscire (vero che adesso sono pieni di problemi come non mai) ma a voi cosa vi impedisce di fare altrettanto?
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 14.45.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Il re è nudo, ti sei smascherata sei una renziana. Allora fuori dai denti ti dico che il PD è il maggiore responsabile della catastrofe economica del paese. Ti ricordo che le infami privatizzazioni fatte a vantaggio d'imprenditori di pochi scrupoli furono fatti da governi di centro-sinistra, la legge bancaria ha favore delle lobby bancarie hanno la firma dei governi di centro-sinistra.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 14.53.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Il re è nudo, ti sei smascherata sei una renziana. Allora fuori dai denti ti dico che il PD è il maggiore responsabile della catastrofe economica del paese. Ti ricordo che le infami privatizzazioni fatte a vantaggio d'imprenditori di pochi scrupoli furono fatti da governi di centro-sinistra, la legge bancaria ha favore delle lobby bancarie hanno la firma dei governi di centro-sinistra.

Non è il Re ad essere nudo, ma la tua testa ad essere vuota. Se pensi di conquistare la ragione in questo modo, cioè eludendo le verità che ti ho sottoposto, sbagli di grosso.
Io non sono renziana, ma anche se lo fossì non cambierebbe di una virgola quello che ti ho scritto e a cui non hai saputo rispondere se non con slogan o luoghi comuni.
Ti ho anche posto una domanda all'inizio del thread, ma è caduta nel vuoto.
A me non m'interessa nulla come sei tu politicamente, m'interessa discutere con persone che accettano un confronto su basi certe e non su discorsi fumosi.
Se ti piace il fumo trovati uno che fuma, io non fumo.
RW2602 RW2602 12/10/2019 ore 14.56.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Io non sono seguace di nessuno, ma vedo che tu capisci poco di quello che scrivo. Scusami tanto: ma gli inglesi si sono fatti un referendum e hanno deciso di uscire (vero che adesso sono pieni di problemi come non mai) ma a voi cosa vi impedisce di fare altrettanto?

principalmente perchè non c'è una regola per uscire, è come l'abbandono del tetto conuiugale prima che esistesse il divorzio, per la parte debole, cioè noi, sarebbe comunque un bagno di sangue.
comunque ricordiamo che nessuno in italia vuole uscire dall'europa, semmai dall'euro.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.01.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@RW2602 scrive:
nessuno in italia vuole uscire dall'europa, semmai dall'euro.

Nessuno ti vieta di raccogliere firme per questo, puoi farlo, la legge te lo permette.
Ps.. tu all'ultimo referendum hai votato no?
RW2602 RW2602 12/10/2019 ore 15.14.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Nessuno ti vieta di raccogliere firme per questo, puoi farlo, la legge te lo permette.

no, non lo permette. art.80
i trattati internazionali non possono essere sottoposti a referendum.
20167906
@nera1965 scrive: Nessuno ti vieta di raccogliere firme per questo, puoi farlo, la legge te lo permette. no, non lo permette....
Risposta
12/10/2019 15.14.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 15.25.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Io sono fumoso e tu con questi argomenti inconsistenti dove vuoi andare a parare?
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 15.32.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
E allora vai a raccogliere firme per farne un altro che ti aggrada di più, oppure vota il politico che ti garantisca questo.
Il referendum del 1989 è regolarissimo.

è ODIOSO QUESTO SCANTONARE DA FURBETTA DEL QUARTIERINO
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.33.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
è ODIOSO QUESTO SCANTONARE DA FURBETTA DEL QUARTIERINO

Tu invece che fai? Odi le forme di democrazia come i referendum?
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 15.37.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Tu invece che fai? Odi le forme di democrazia come i referendum?

e sei pure recidiva!
Rispondi a questo:


ti riferisci a questo?

11 maggio 1989 Referendum di indirizzo sul seguente quesito:
Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità?

il quesito a trent'anni dalla sua approvazione è stato totalmente disatteso, se questa è la base democratica per la nostra adesione all'unione europea direi che siamo stati truffati. non esiste nessun "Governo responsabile di fronte al Parlamento" ne tanto meno esiste una costituzione.
e in base a questa "cagata" ci siamo legati mani e piedi e consegnati tramite sottoscrizione acritica di una seri di trattati, al "benvolere" o piuttosto alla politica di rapina che nazioni piu accorte e/o potenti di noi praticano nei nostri confronti.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.38.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Io sono fumoso e tu con questi argomenti inconsistenti dove vuoi andare a parare?

Io ti ho citato e riportato dei fatti e ti ho posto domande. Vedi di rispondere ai fatti e alle domande, poi possiamo discutere cosa significa farlo con inconsistenza..
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 15.42.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 : Sei piu renziana di renzi
Ma nn lo voti
per forza
Vivete in simbiosi come 2 gatti mammoni siamesi
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.46.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
non esiste nessun "Governo responsabile di fronte al Parlamento" ne tanto meno esiste una costituzione.

Esiste un consiglio europeo, ma Roma non è stata fatta in un giorno, l'europa è un processo che si sta evolvendo e che è appena iniziato se consideriamo il primo trattato risale al 1955, quindi di strada da fare ne abbiamo ancora parecchia. Ma qui si sta parlando di tornare alla sovranità nazionale o no?
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.50.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Sei piu renziana di renzi
Ma nn lo voti

Io sono una cattolica liberale di destra moderata, poche cose mi accomunano a Renzi. Poi se mi chiedi chi fa più politica in questo momento ti rispondo Renzi, anche perché il panorama di alternative è veramente mediocre.
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 15.52.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Esiste un consiglio europeo, ma Roma non è stata fatta in un giorno, l'europa è un processo che si sta evolvendo e che è appena iniziato se consideriamo il primo trattato risale al 1955, quindi di strada da fare ne abbiamo ancora parecchia. Ma qui si sta parlando di tornare alla sovranità nazionale o no?

Il primo trattato si chiamava M.E.C. COMUNITà EUROPEA DEL CARBONE E DEL ACCIAIO
l'ABORTO ADIERNO è NATO DOPO IL 1989 A liberismo conclamato,di cui porta tutti i peggiori contrassegni distintivi
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 15.55.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Io sono una cattolica liberale di destra moderata, poche cose mi accomunano a Renzi. Poi se mi chiedi chi fa più politica in questo momento ti rispondo Renzi, anche perché il panorama di alternative è veramente mediocre.

Hai incensato ogni sua iniziativa per tutta la durata del suo governo e oltre
Con 3d quotidiano.Amorevolmente dedicati,
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 15.58.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
l'ABORTO ADIERNO è NATO DOPO IL 1989 A liberismo conclamato,di cui porta tutti i peggiori contrassegni distintivi

Quello che chiami aborto ci ha garantito 70 anni di pace e di benessere. In quanto al liberismo ci ha dato la possibilità della libera iniziativa ha creato mercati e concorrenza ha elevato la qualità della vita e ci ha salvato dalle logiche assurde e dittatoriali del comunismo.
Vedi tu cos'è l'aborto.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.00.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Hai incensato ogni sua iniziativa per tutta la durata del suo governo e oltre
Con 3d quotidiano.Amorevolmente dedicati,

Non ho incensato, ma ho apprezzato che ci fosse qualcuno che facesse politica al posto del dannoso populismo. A mali estremi estremi rimedi.
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 16.01.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
Quello che chiami aborto ci ha garantito 70 anni di pace e di benessere. In quanto al liberismo ci ha dato la possibilità della libera iniziativa ha creato mercati e concorrenza ha elevato la qualità della vita e ci ha salvato dalle logiche assurde e dittatoriali del comunismo.
Vedi tu cos'è l'aborto.

Se capovolgi di significato quest'altro piccolo aborto di post potresti anche andare vicina al vero
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.03.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Hai incensato ogni sua iniziativa per tutta la durata del suo governo e oltre
Con 3d quotidiano.Amorevolmente dedicati,

Comunque se vuoi parlare di me e non del tema di questo topic puoi chiedermelo in pvt e ti rispondo, capisco che vuoi eludere, ma non mi sembra corretto verso l'autore del post.
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 16.03.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
A mali estremi estremi rimedi.

si certo
e
la vita è una ruota
e nn ci sono piu le mezze stagioni
Sei una macchina da banalità :bye
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.04.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Se capovolgi di significato quest'altro piccolo aborto di post potresti anche andare vicina al vero

Usare frasi così un tanto al KG senza entrare nei contenuti son bravi tutti.
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 16.05.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 scrive:
ti riferisci a questo?

11 maggio 1989 Referendum di indirizzo sul seguente quesito:
Ritenete voi che si debba procedere alla trasformazione delle Comunità europee in una effettiva Unione, dotata di un Governo responsabile di fronte al Parlamento, affidando allo stesso Parlamento europeo il mandato di redigere un progetto di Costituzione europea da sottoporre direttamente alla ratifica degli organi competenti degli Stati membri della Comunità?

il quesito a trent'anni dalla sua approvazione è stato totalmente disatteso, se questa è la base democratica per la nostra adesione all'unione europea direi che siamo stati truffati. non esiste nessun "Governo responsabile di fronte al Parlamento" ne tanto meno esiste una costituzione.
e in base a questa "cagata" ci siamo legati mani e piedi e consegnati tramite sottoscrizione acritica di una seri di trattati, al "benvolere" o piuttosto alla politica di rapina che nazioni piu accorte e/o potenti di noi praticano nei nostri confronti.



A proposito di elusioni te lo richiedo ,per favore rispondi a questo
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.05.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
si certo
e
la vita è una ruota
e nn ci sono piu le mezze stagioni
Sei una macchina da banalità

Tu invece è mezz'ora che scrivi e non sai far altro che attaccare me. Evidentemente col tema del topic stai a zero.
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 16.06.22 Ultimi messaggi
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.07.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
A proposito di elusioni te lo richiedo ,per favore rispondi a questo

Non ripetere bugie. Ti ho già risposto, non è che posso accelerare io un processo di unione che necessita di tempo.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.08.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Mi ritiro

Classico... quando si tratta di entrare nel merito la fuga è la miglior cosa da fare.

Bye bye :ciao
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.09.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

Ma come fai a mettere insieme popoli con lingue, tradizioni, interessi economici diversi?
Dasein1960 Dasein1960 12/10/2019 ore 16.10.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@nera1965 :
Si certo
Quel che si è capito è
che per te le case vanno cominciate dal tetto
e per le fondamenta solo se rimane tempo
O :bye a babbo morto
Spiegarti il perchè è tempo perso
oltre che a una gran rottura
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.14.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@Dasein1960 scrive:
Si certo
Quel che si è capito è
che per te le case vanno cominciate dal tetto
e per le fondamenta solo se rimane tempo
O a babbo morto

Invece le tue case stanno tra le nubi, questo l'ho capito da un pezzo. Continua a parlare di me, ti conviene.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.14.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'ECONOMIA DEL DEBITO

@mirjel scrive:
Ma come fai a mettere insieme popoli con lingue, tradizioni, interessi economici diversi?

Con la politica. La politica fa questo da sempre. E' il populismo che non è capace di mettere insieme niente.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.17.11 Ultimi messaggi
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.17.12 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.