Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

mirjel 12/10/2019 ore 16.06.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)La mia risposta ad una sprovveduta


A chi crede ancora alle fole, dico la teoria politica classica si fondava sulla partecipazione popolare, oggi vi è un apparato ingannatore chiamato “democrazia”; ma in realtà rappresenta gli interessi di ristrette oligarchie finanziarie che tengono saldamente in mano il potere grazie ad un apparato fatto di pseudo esperti economici ed intellettuali al servizio del circo mediatico.
Dobbiamo dirlo senza esitazioni di sorta viviamo in un sistema post democratico dispotico guidato dalle oligarchie suddette che ci danno l'illusione della libertà perché questa libertà è funzionale agli interessi del mercato
La dicotomia destra/sinistra richiederebbe la esistenza di uno spazio democratico in cui le concezioni alternative rispetto alla soluzione dei problemi si confrontassero per dare, poi, la soluzione più' appropriata ai problemi che assillano la collettività cosa che non esiste.
Oggi purtroppo assistiamo allo svuotamento della democrazia e la partecipazione democratica si limita nella scelta di questo o quel candidato portatore di interessi non democratici.
La vera democrazia richiederebbe l'autogoverno popolare che dovrebbe esprimersi mediante il voto. Invece la democrazia viene completamente disattesa e a farla da padrone sono la Ue, Fmi, WTO che impongono veri e propri diktat ai governi che, succubi di questi poteri, si rimangiano le promesse elettorali.
Senza queste premesse, nera brancoli nel buio e finisce con il parlate sempre del teatrino della politica che impedisce di vedere quello che c'è dietro

8592666
A chi crede ancora alle fole, dico la teoria politica classica si fondava sulla partecipazione popolare, oggi vi è un apparato in...
Discussione
12/10/2019 16.06.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.11.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

Hai aperto un altro post per parlarmi? Bastava che rispondessi alle domande che ti ho fatto nell'altro post.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.15.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

Quante menzogne, il liberismo ci ha salvato!? Dopo il crollo del muro di Berlino i corifei del liberismo ci avevano assicurato pace e prosperità ed invece cosa abbiamo avuto guerre e crisi economiche. Il mondo va sempre più' peggiorando tanto che molti studiosi vanno ripetendo che anche il liberalismo ha fallito nel suo compito. Occorre trovare nuove strade altrimenti il baratro dell'estinzione si aprirà dinanzi ai nostri piedi.
eaccabbadda eaccabbadda 12/10/2019 ore 16.23.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

@mirjel scrive:
La vera democrazia richiederebbe l'autogoverno popolare che dovrebbe esprimersi mediante il voto.

spiegati meglio,c'è uno stato che possiamo "copiare"?
20167946
@mirjel scrive: La vera democrazia richiederebbe l'autogoverno popolare che dovrebbe esprimersi mediante il voto. spiegati...
Risposta
12/10/2019 16.23.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.23.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

@mirjel scrive:
crisi economiche.

Se è vero che l'economia è ciclica le crisi economiche esisteranno sempre, non è questione di liberismo ma della natura delle cose. Abbiamo avuto la crisi della Lira e il governo Amato ci saccheggiò nottetempo i nostri conti correnti. C'è stata la crisi col crollo delle borse del 1929 e molte altre crisi ancora. Come vedi accomunare le crisi economiche al sistema democratico liberale che ancora regge e da benessere è poco intelligente.
Il comunismo invece è imploso da solo ed ha portato solo fame e povertà a livello mondiale dove è stato applicato.
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.24.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

@eaccabbadda scrive:
spiegati meglio,c'è uno stato che possiamo "copiare"?

Infatti mi piacerebbe sapere come vorrebbe votare lui..
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.25.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

Errore grave le crisi non sono come il vento o la pioggia ma sono il risultato di scelte economiche scellerate imposte ai governi dalle oligarchie
20167949
Errore grave le crisi non sono come il vento o la pioggia ma sono il risultato di scelte economiche scellerate imposte ai governi...
Risposta
12/10/2019 16.25.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 12/10/2019 ore 16.34.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

@mirjel scrive:
Errore grave le crisi non sono come il vento o la pioggia ma sono il risultato di scelte economiche scellerate imposte ai governi dalle oligarchie

Le crisi economiche sono cicliche perché la perfezione non esiste e la strada dell'inferno è lastricata di buone intenzioni. L'uomo è un legno storto non è un monolite.
mirjel mirjel 12/10/2019 ore 16.36.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

Le crisi economiche per quanto tu lo neghi non sono inevitabili, sono inevitabili solo nel capitalismo; ma il capitalismo non è la fine della storia ed io credo ancora nel socialismo.
pabloyglorioso pabloyglorioso 12/10/2019 ore 16.37.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mia risposta ad una sprovveduta

@mirjel :



:hehe :hehe :hehe :hehe :hehe :hehe :hehe :hehe :hehe


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.