Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

mirjel 13/10/2019 ore 12.30.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Scenari apocalittici



Nel passato le guerre, le distruzioni avevano conseguenze tragiche per gli individui ma non erano una minaccia per l'ecosistema.
Questa situazione è radicalmente mutata nel xx secolo: il progresso tecnologico, l'esponenziale crescita industriale, l'esplosione demografica e soprattutto la scoperta dell'energia atomica hanno cambiato radicalmente la situazione.
Nel xx secolo abbiamo conosciuto uno sviluppo incredibile della scienza e della tecnologia; ma questi sviluppi non hanno portato ad una trasformazione dell'uomo sul piano emotivo e morale.
Oggi, senza ombra di dubbio, siamo la specie vivente che è in grado di auto-eliminarsi e con essa di distruggere il pianeta.
Siamo riusciti a penetrare i segreti dell'atomo, di mandare degli uomini sulla luna, di mandare sonde spaziali nello spazio, di tradurre il DNA; ma queste conquiste vengono messe al servizio di emozioni estremamente negative
Si spendono cifre folli nella corsa agli armamenti, quando si sa che l'uso di un minima parte dell'arsenale atomico significherebbe la fine della vita sulla terra. Nel XX secolo si sono combattute innumerevoli guerre che hanno portato alla morte di decine di milioni di persone e tutto questo in nome dell'avidità insaziabile che si esprimeva nella richiesta di sempre maggiori profitti.
Oggi l'umanità è minacciata oltre che dalla guerra nucleare anche da altri pericolo mortali quali l'inquinamento del suolo e dell'acqua, il pericolo rappresentato dalle scorie radioattive delle centrali nucleari; la distruzione dello strato dell'ozono, l'effetto serra ecc.
A questo bisogna aggiungere il problema della fame e del sottosviluppo a tutt'oggi, nonostante l'ottimismo interessato di certi soloni, irrisolti per mancanza di buona volontà da parte degli stati.
Infine bisogna aggiungere a questo triste elenco la crisi della famiglia, il deterioramento delle figure genitoriali.
Tutti questi elementi portano l'umanità a vivere nella paura e nell'angoscia che si cerca di esorcizzare con mille espedienti.
8592687
Nel passato le guerre, le distruzioni avevano conseguenze tragiche per gli individui ma non erano una minaccia per l'ecosistema. ...
Discussione
13/10/2019 12.30.29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
pe.sista pe.sista 13/10/2019 ore 16.56.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

Nel 1969 dissero che tutti i cambiamenti climatici e non (terremoti,tifoni,uragani) erano dipesi tutti dalla discesa dell'uomo sulla luna.Forse stiamo ber sbarcare su Marte?
20168247
Nel 1969 dissero che tutti i cambiamenti climatici e non (terremoti,tifoni,uragani) erano dipesi tutti dalla discesa dell'uomo...
Risposta
13/10/2019 16.56.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
nera1965 nera1965 13/10/2019 ore 17.23.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

Siamo il quinto pianeta del sistema solare. Un sistema che è relegato sulla coda esterna della via Lattea, che è la nostra galassia ed ha un diametro di 105.700 anni luce.
La galassia di Andromeda che è quella più vicina alla via Lattea dista da essa 2.537.000 anni luce.

L'universo, solo quello a noi osservabile, è una sfera con un raggio di circa 46 miliardi di anni luce.

Nell'universo osservabile sono presenti probabilmente più di 100 miliardi di galassie; secondo nuove ricerche, tuttavia, il numero stimato di galassie nell'universo risulterebbe più alto di almeno dieci volte e oltre il 90% delle galassie nell'universo osservabile risulterebbe non rilevabile con i telescopi.

Se sparisse la Terra e tutto il suo ecosistema, l’effetto sarebbe minore di avere sottratto un granello di sabbia ad una spiaggia grande come un miliardo (1.000.000.0000) di deserti del Sahara.

Eppure sono preoccupata.
20168259
Siamo il quinto pianeta del sistema solare. Un sistema che è relegato sulla coda esterna della via Lattea, che è la nostra...
Risposta
13/10/2019 17.23.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 13/10/2019 ore 17.26.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

mi spiacerebbe, dopo tutto ciò che ho versato,

darla vinta all'INPS :sbong
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 13/10/2019 ore 17.27.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

e poi mi piacerebbe vedere il nono scudetto consecutivo :sbong
Blader.0 13/10/2019 ore 18.11.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

@nera1965 scrive:
Se sparisse la Terra e tutto il suo ecosistema, l’effetto sarebbe minore di avere sottratto un granello di sabbia ad una spiaggia grande come un miliardo (1.000.000.0000) di deserti del Sahara.

Quanto spazio inutilizzato ( !!!!!! ) ... e' un controsenso assurdo se si considera l' intero sistema energetico che ha prodotto e che mantiene in vita tutto l' insieme.

E' un argomento fuori contesto OT
Blader.0 13/10/2019 ore 18.15.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

@thebeatgoesonhee scrive:
mi spiacerebbe, dopo tutto ciò che ho versato,

darla vinta all'INPS

L' istituto di previdenza sociale....
pe.sista pe.sista 14/10/2019 ore 14.42.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Scenari apocalittici

@nera1965 pensa se in quei 100 miliardi di galassie avessero una qualche Greta Tumberg :many :many :many :-))
DuPalle DuPalle 14/10/2019 ore 14.44.41 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Scenari apocalittici

@thebeatgoesonhee scrive:
e poi mi piacerebbe vedere il nono scudetto consecutivo

perché lecrerc campione del mondo no?
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 14/10/2019 ore 14.45.53 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.