Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

x.nutella89 x.nutella89 14/10/2019 ore 19.57.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@66lauretta scrive:
ma neanche criminalizzare gli imprenditori giusto

Il problema vero che la Sicurezza ha dei costi e questi giocano sempre al risparmio.
Quindi vanno criminalizzati eccome.
La semplice sanzione gli fa un baffo.
20168758
@66lauretta scrive: ma neanche criminalizzare gli imprenditori giusto Il problema vero che la Sicurezza ha dei costi e questi...
Risposta
14/10/2019 19.57.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 66lauretta 14/10/2019 ore 20.00.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@x.nutella89 scrive:
Il problema vero che la Sicurezza ha dei costi e questi giocano sempre al risparmio.
Quindi vanno criminalizzati eccome.
La semplice sanzione gli fa un baffo.

Non sono tutti uguali
C' chi spara col fucile a pompa ma anche chi usa la coscienza
il problema con regime attuale di norme non ne esci e se l'ispettore vuole ti sanziona cmq
Dasein1960 Dasein1960 14/10/2019 ore 20.13.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@BulliesHunter.7 scrive:
Torna nei ranghi, erudito flato.

De pedis nn t'allargare
Erakle1986 Erakle1986 14/10/2019 ore 20.16.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@66lauretta scrive:
@x.nutella89 : una cosa complessa la sicurezza sul lavoro.I rischi si annidano ovunque.Certamente in mezzo ci stanno anche situazioni criminogene ma non sempre cos.Nell'edilizia sei soggetto a mille rischi, il lavoro spesso su impalcati e strutture di fortuna, sulle quali l'incidente dietro l'angolo.Criminalizzare le vittime una vigliaccata, ma neanche criminalizzare gli imprenditori giusto.


Io la maggior parte che vi leggo , rido.

ma a volte mi fate accapponare la pelle, passate la vostra vita a rovistare nell'immondizia del web, ma non riuscite a fare 1+ 1, e soprattutto ad intervenire in una discussione senza dire " eh, ma ache no" "Eh ma non tutti" "eh ma ci sono quelli buoni e quelli cattivi"

Ma porca miseria ma ce la fate a capire che 2.000 lavoratori morti l'anno una strage? ma nei giri dei cessi del web leggete mai che la stragrande maggioranza dei morti sono lavoratori a nero ?? che quando gli va bene vengono scaricati fuori dagli ospedali da macchine che poi sgommano? che lavorano in condizioni disumane e senza tutele? che con le legge di berluisconi quando gli va bene vengono assunti il giorno dopo che sono morti a far data dal giorno prima che sono morti?? che l'ultimo che ho letto di un uomo di 55 anni con 2 figli che raccoglieva cocomeri per 20 euro al giorno e che il 20 agosto schiattato alle 16 del pomeriggio dopo che era a raccogliere cocomeri sotto una serra a 60 gradi dalle 7 del mattino??

ma ci arrivate o no????
20168769
@66lauretta scrive: @x.nutella89 : una cosa complessa la sicurezza sul lavoro.I rischi si annidano ovunque.Certamente in mezzo...
Risposta
14/10/2019 20.16.59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
BulliesHunter.7 14/10/2019 ore 20.38.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

Invece di pensare alle morti in strada (oltre 3000 ogni anno), vera strage, i fancazzisti nullafacenti pensano a quelle sul lavoro, colpevolizzando strumentalmente le aziende/il datore quando sono solo in minima parte responsabili di quelle morti.
Eh gi, troppo scomodo parlare delle stragi sulle strade, perch sai...anche io pigio alla grande e mi sento schumacher, anche io mi distraggo allo smartphone, non c' un'azienda su cui riversare tutta la mia rabbia frustrata da fancazzista nullafacente...
Non posso mica parlare delle stragi in strada, mi incarterei in 5 minuti...sarebbe sconveniente...meglio parlare delle morti sul lavoro, perch tanto l si pu strumentalizzare, si pu sempre dare la colpa alle aziende..

Poveri idioti fancazzisti.
Dasein1960 Dasein1960 14/10/2019 ore 20.48.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@66lauretta scrive:
E certo la sicurezza ha un costo, se lo elimini guadagni ben di pi

Appunto
stipendio ,sicurezza ,diritti,nn sono per gentile concessione
Ma risultato di contrattazione fra parti antagoniste con l'interesse comune di trovare un compromesso
che lasci vivere l'azienda incrementando il benessere socioeconomico dei lavoratori
Per questo jobs act renzizno riforma del lavoro treu e la lunga teoria di sconfitte che le hanno precedute hanno sottratto forza contrattuale al mondo del lavoro diminuendone la forza contrattuale
accquisita in 100 anni di lotte sanguinose
Le cause di questa situazione sono tante ,fra le quali un posto spetta anche a rimbecilliti sedotti dalla cultura dominante che senza posa sparano cazzate antioperaie manco fossero redditieri con conti cifrati nei paradisi fiscali
66lauretta 66lauretta 14/10/2019 ore 20.59.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@Dasein1960 scrive:
Appunto
stipendio ,sicurezza ,diritti,nn sono per gentile concessione
Ma risultato di contrattazione fra parti antagoniste con l'interesse comune di trovare un compromesso
che lasci vivere l'azienda incrementando il benessere socioeconomico dei lavoratori
Per questo jobs act renzizno riforma del lavoro treu e la lunga teoria di sconfitte che le hanno precedute hanno sottratto forza contrattuale al mondo del lavoro diminuendone la forza contrattuale
accquisita in 100 anni di lotte sanguinose
Le cause di questa situazione sono tante ,fra le quali un posto spetta anche a rimbecilliti sedotti dalla cultura dominante che senza posa sparano cazzate antioperaie manco fossero redditieri con conti cifrati nei paradisi fiscali


Questo inappuntabile ed' la situazione che si andata creando e che appare in peggioramento.

La sicurezza, per, una garanzia che dovrebbe essere tutelata dalle istituzioni e sulla quale non ci dovrebbe essere spazio per le trattative.
Fermo restando il fatto che sicuro al 100% non esiste
Dasein1960 Dasein1960 14/10/2019 ore 21.11.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@66lauretta scrive:
Fermo restando il fatto che sicuro al 100% non esiste

La sicurezza nn solamente un fatto tecnico,ma una situazione generale che coinvolge il lavoratore ben oltre i regolamenti di sicurezza
E in questo senso ,come detto sopra sono 30 anni che facciamo passi indietro
Dasein1960 Dasein1960 14/10/2019 ore 21.19.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@66lauretta : Ti faccio una domanda
Se tu avessi 600 milioni di euro ,quale sarebbe la prima cosa in economia che nn vorresti mai vedere accadere?
66lauretta 66lauretta 14/10/2019 ore 21.35.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: A oggi

@Dasein1960 scrive:
La sicurezza nn solamente un fatto tecnico,ma una situazione generale che coinvolge il lavoratore ben oltre i regolamenti di sicurezza
E in questo senso ,come detto sopra sono 30 anni che facciamo passi indietro

Oh li ci entra di tutto
Il ritmo della produzione e i turni di lavoro
La cultura
L'osservanza delle regole
la coscienza del rischio etc etc
tutte cose che vanno affrontate ma che non pervengono a gratis

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.