Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

Tremalnaik 15/10/2019 ore 07.05.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Si stava meglkio in ferie

"Sconti" per chi paga con carte e bancomat - Ma per i cittadini, che rischiano di pagare di più le sigarette o il pieno dell'automobile, o di vedersi ridotte le vincite su lotterie e scommesse, si prepara una piccola rivoluzione: anche la ricevuta del parrucchiere o dell'idraulico, o il conto del ristorante, si potranno scontare dalle tasse, se si opterà per il pagamento con carte e bancomat.

Archiviata invece l'ipotesi di cashback su tutti gli acquisti con moneta elettronica, tramontato insieme all'idea di una rimodulazione dell'Iva. Si fa strada invece una nuova detrazione (al 10% o al 19%) su una serie di nuove spese, in aree "più a rischio evasione", di cui beneficerà solo chi fa pagamenti tracciabili. Anche le altre detrazioni, quelle già in vigore, dalla scuola o lo sport per i figli, alle spese mediche a quelle per i funerali, potrebbero essere legate alla tracciabilità della spesa, sulla falsariga di quanto già accade con i vari bonus per le ristrutturazioni edilizie.

La plastic tax - Alcuni interventi rischiano di sollevare proteste: il comparto del gioco, ad esempio, è già in allarme, così come Assobibe per la paventata sugar tax, che al momento però non sarebbe entrata nel menù. Meno osteggiata potrebbe essere invece la plastic tax, un prelievo che potrebbe essere anche superiore agli 0,2 euro per kg ipotizzati inizialmente, e che si abbina al agli incentivi per i prodotti sfusi già previsti dal decreto Clima con l'obiettivo di promuovere abitudini più eco-sostenibili.http://www.tgcom24.mediaset.it/economia/manovra-ipotesi-sconto-sulle-spese-per-chi-paga-con-carte-e-bancomat_9801307-201902a.shtml
8592748
"Sconti" per chi paga con carte e bancomat - Ma per i cittadini, che rischiano di pagare di più le sigarette o il pieno...
Discussione
15/10/2019 7.05.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Tremalnaik Tremalnaik 15/10/2019 ore 07.08.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Si stava meglkio in ferie

Edificante leggere di una nuova tassa, per ridurre l'inquinamento, dice. Poi ti obbligano a pagare con tessere di plastica (sicuramente qualcuno di voi leggendo il nome "carte di credito" crederà che queste siano fabbricate in carta, invece no, sono di plastica. Ma dipendiamo dalla plastica anche in cose di cui ignorate l'esistenza).
20168870
Edificante leggere di una nuova tassa, per ridurre l'inquinamento, dice. Poi ti obbligano a pagare con tessere di plastica...
Risposta
15/10/2019 7.08.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
etruscainfiore 15/10/2019 ore 10.14.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Si stava meglkio in ferie

Dal 2020 solo sconti per chi paga con strumenti tracciabili (bancomat e carte di credito).
Quindi plastica.
Ma ci sara' pure la plastic tax, una misura che disincentiva all'utilizzo dei
prodotti alimentari imbustati. Mica si scherza!
D'altro canto c'e' anche la lotteria degli scontrini.
Con l'obbligo dei nuovi registratori di cassa, che consentiranno l'invio degli incassi
in tempo reale all'Agenzia delle Entrate, si potra' partecipare alla lotteria.
La soglia dei trasferimenti in denaro tornera' a 1000 €.
I dati delle fatture elettroniche finiranno anche alle procure.

20168888
Dal 2020 solo sconti per chi paga con strumenti tracciabili (bancomat e carte di credito). Quindi plastica. Ma ci sara' pure la...
Risposta
15/10/2019 10.14.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Tremalnaik Tremalnaik 15/10/2019 ore 10.32.28 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.