Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nera1965 17/10/2019 ore 10.18.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

Torturavano i detenuti.

Bisognerebbe spiegare loro che qua non siamo nell’Argentina di Videla, ma in un paese democratico dove la tortura è un reato.
8592839
Torturavano i detenuti. Bisognerebbe spiegare loro che qua non siamo nell’Argentina di Videla, ma in un paese democratico dove la...
Discussione
17/10/2019 10.18.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 17/10/2019 ore 10.20.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

TORINO - Sono accusati di ripetuti atti di violenza e tortura nei confronti dei detenuti i sei agenti della polizia penitenziaria in servizio al carcere Lorusso e Cutugno di Torino che sono stati arrestati stamattina e ora sono ai domiciliari. L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita dagli stessi colleghi del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria.

Le indagini sono state condotte dal pm Francesco Saverio Pelosi, che ha ricostruito una serie di episodi di violenza tra aprile 2017 e novembre 2018. A far scattare l’inchiesta è stata una segnalazione di Monica Gallo, garante dei detenuti del Comune di Torino, che era venuta a conoscenza di uno di quegli episodi in occasione di un colloquio in carcere.

Il reato contestato alle sei guardie è il 613 bis che “punisce con la reclusione da 4 a 10 anni chiunque, con violenze o minacce gravi ovvero agendo con crudeltà cagiona acute sofferenze fisiche o un verificabile trauma psichico a persona privata della libertà personale”.

L’attività d’indagine, che riguarda non solo le persone oggi sottoposte a misura cautelare, ma anche altri indagati a piede libero, è ancora in corso per accertare eventuali responsabilità penali di altri soggetti e scoprire eventuali altri episodi analoghi, oltre a quelli finora denunciati. E per questo, essendoci il rischio di inquinamento delle prove, sono state applicate le misure cautelari.
20169892
TORINO - Sono accusati di ripetuti atti di violenza e tortura nei confronti dei detenuti i sei agenti della polizia penitenziaria...
Risposta
17/10/2019 10.20.21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
intermezzo intermezzo 17/10/2019 ore 10.25.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@nera1965 scrive:
Bisognerebbe spiegare loro che qua non siamo nell’Argentina di Videla


Infatti li arrestano. E sono certo che nell'argentina di videla le cose erano un pochettino peggiori. Non inquietarti, La giustizia sta facendo il suo corso.
20169893
@nera1965 scrive: Bisognerebbe spiegare loro che qua non siamo nell’Argentina di Videla Infatti li arrestano. E sono certo che...
Risposta
17/10/2019 10.25.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
DanteDegliUlivi DanteDegliUlivi 17/10/2019 ore 11.17.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@nera1965 scrive:
Sono accusati di ripetuti atti di violenza


il direttore di un carcere dovrebbe sempre sapere cosa fanno i suoi agenti.
excristian1977 excristian1977 17/10/2019 ore 13.13.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@nera1965 scrive:
Sono accusati di ripetuti atti di violenza e tortura nei confronti dei detenuti i sei agenti della polizia penitenziaria in servizio al carcere Lorusso e Cutugno di Torino che sono stati arrestati stamattina e ora sono ai domiciliari. L’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita dagli stessi colleghi del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria.

Le indagini sono state condotte dal pm Francesco Saverio Pelosi, che ha ricostruito una serie di episodi di violenza tra aprile 2017 e novembre 2018. A far scattare l’inchiesta è stata una segnalazione di Monica Gallo, garante dei detenuti del Comune di Torino, che era venuta a conoscenza di uno di quegli episodi in occasione di un colloquio in carcere.



secondo me è l'ennesimo caso montato ad arte contro persone in divisa, basta vedere chi ha denunciato le presunte torture degli agenti

io, personalmente, posso dire senza alcun problema che ogni giorno i criminali dichiarano di esser stati torturati da chi li arresta o dai poliziotti penitenziari, se già in carcere, perchè sanno che molto spesso un garante, un assistente sociale, un educatore, uno spicologo gli da ragione a prescindere e va subito a far denuncia per difendere il povero criminale

detto questo vi racconto due veri episodi di cui ho certezza matematica di casi messi su da persone che "tifano" da sempre per i criminali
durante l'ultima alluvione di genova furono portati nella casa circondariale di marassi parecchi sciacalli
ebbene prima di esser spediti nelle sezioni ordinarie, chi entra da ristretto in carcere deve effettuare alcune operazioni di rito tra cui la visita medica (altezza, peso, ecg, esami urine e sangue, controllo visivo di segni/lividi, rispondere a varie domande sullo stato di salute) e poi se è la prima carcerazione passano anche dallo psicologo, non si sa mai che siano traumatizzati poverini
ebbene alcuni di questi sciacalli in attesa di esser visitati furono messi in piedi faccia al muro dagli agenti di guardia anzichè farli stare seduti nella saletta di attesa
lo spicologo ha subito sporto denuncia al DAP ed alla Procura della Repubblica di Genova per tortura degli agenti verso questi criminali

altro episodio
un pericoloso detenuto era riuscito a crearsi un coltello appuntito tramite accendito e posate di plastica. durante le tante ore d'aria, visto che ora con la sorveglianza dinamica sono tutti liberi di girare senza grossi problemi, questi ha bloccato l'unico agente al piano puntandogli alla gola questo coltello con l'intento di provare a scappare
sulle scale il ristretto veniva bloccato con l'uso della forza da parte di altri agenti intervenuti ad aiutare il collega e nel bloccarlo il ristretto cadeva dalle scale
ebbene anche in questo caso psicologo ed assistenti sociali hanno denunciato gli agenti per tortura ed uso illegittimo della forza
peccato che in nessuno di questi due casi è stata fatta tortura o usata impropriamente la forza

le inchieste sono poi finite nel nulla perchè alla prima occasione "utile" gli agenti sono sono "vendicati" ossia non sono intervenuti prontamente ad aiutare questi due soggetti che erano stati aggrediti da altri ristretti in colloqui tra ristretto e spicologo, ristretto ed assistente sociale
DuPalle DuPalle 17/10/2019 ore 13.19.20 Ultimi messaggi
excristian1977 excristian1977 17/10/2019 ore 13.23.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@DuPalle scrive:
@excristian1977 : stefano cucchi



morto perchè si è lasciato morire
nera1965 nera1965 17/10/2019 ore 13.26.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@excristian1977 scrive:
secondo me è l'ennesimo caso montato

Secondo me bisognerebbe aspettare che un tribunale emetta una sentenza, considerando che nel belpaese ci sono tre gradi di giudizio, darne uno noi adesso è quantomeno assurdo, oltre che inutile.
Vola basso... Sennò poi fai la figuraccia che hai fatto con Stefano Cucchi.
DuPalle DuPalle 17/10/2019 ore 13.26.33 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@excristian1977 : inutile, sei proprio de coccio!
excristian1977 excristian1977 17/10/2019 ore 13.29.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Torino, arrestati sei agenti della penitenziaria

@DuPalle scrive:
@excristian1977 : inutile, sei proprio de coccio!



nu so realista

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.