Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

biros3.0 biros3.0 18/10/2019 ore 12.14.31
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

Anche questa va bene ma solo alla memoria!!
66lauretta 66lauretta 18/10/2019 ore 14.11.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@intermezzo scrive:
No ci credi neanche tu....

E ci credo si, caspita.
Vedi che il poveretto prima di cadere nelle mani delle istituzioni non era in pericolo di vita.
Ma quelle stesse istituzioni, che avevano il dovere di proteggerlo, lo hanno restituito morto.
Io non posso sapere di chi sia la responsabilità, tra un mesetto dovremmo sapere qualcosa in più ma, il risultato, è che Stefano è morto.
A me non risultano condanne a suo carico e, per definirlo spacciatore, é necessaria una condanna definitiva, il garantismo, ricordi? quello che accampate per Rixi, Savoini e Siri, vale anche e di più, (in quanto vittima dello stato) per il povero Cucchi.
Il motivo per cui è un dovere dedicargli quella via, te lo ha spiegato troppo bene (molto meglio di quanto avrei potuto fare io) la ns. grande @etruscainfiore e non serve aggiungere altro
intermezzo intermezzo 18/10/2019 ore 14.15.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@etruscainfiore scrive:
Anche per me e' semplicissimo.


Abbiamo idee molto semplici. Ma in questo caso sono opposte. Penso che entrambi dovremo farcene una ragione.

intermezzo intermezzo 18/10/2019 ore 14.18.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@66lauretta scrive:
Vedi che il poveretto prima di cadere nelle mani delle istituzioni non era in pericolo di vita.


Direi che non è così: frequentare certi ambienti può essere esiziale. La cosa migliore sarebbe disintossicarsi. Il che gli avrebbe fatto meglio che l'intestazione di una via.

x.nutella89 x.nutella89 18/10/2019 ore 14.39.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@etruscainfiore scrive:
Anche per me e' semplicissimo.
Certamente Cucchi non ha dato spunti evolutivi,
tantomeno i suoi "custodi". (tantomeno tanto)
La strada di Cucchi serve a restituire dignita' a lui e
soprattutto legalita' allo stato.


"E' nella semplicità che si nasconde il divino"

O se vuoi, come disse quel tale famoso : "è la semplicità che è difficile a farsi"

:ok
20170354
@etruscainfiore scrive: Anche per me e' semplicissimo. Certamente Cucchi non ha dato spunti evolutivi, tantomeno i suoi...
Risposta
18/10/2019 14.39.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 66lauretta 18/10/2019 ore 14.41.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@intermezzo scrive:
Direi che non è così: frequentare certi ambienti può essere esiziale. La cosa migliore sarebbe disintossicarsi. Il che gli avrebbe fatto meglio che l'intestazione di una via.

1 Il pericolo non era immediato, Cucchi è morto una settimana dopo l'arresto
2 Anche se (e non è) il pericolo fosse stato imminente le istituzioni avrebbero dovuto elevare gli sforzi per proteggerlo o eventualmente curarlo.
3 Sono proprio le istituzioni che avrebbero dovuto incoraggiarlo a intraprendere un percorso di cura e disintossicazione
4 Nella situazione in cui si trovava il povero Stefano, non c'è nulla che permetta di assolvere le istituzioni.
intermezzo intermezzo 18/10/2019 ore 14.45.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@66lauretta scrive:
1 Il pericolo non era immediato, Cucchi è morto una settimana dopo l'arresto2 Anche se (e non è) il pericolo fosse stato imminente le istituzioni avrebbero dovuto elevare gli sforzi per proteggerlo o eventualmente curarlo.3 Sono proprio le istituzioni che avrebbero dovuto incoraggiarlo a intraprendere un percorso di cura e disintossicazione4 Nella situazione in cui si trovava il povero Stefano, non c'è nulla che permetta di assolvere le istituzioni.


E chi le vuole assolvere? Forse mi confondi con cristian.

excristian1977 excristian1977 18/10/2019 ore 14.50.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@intermezzo scrive:
@etruscainfiore scrive:
E' questo che dà loro fastidio.



Eppure è semplice. Non si possono intitolare strade ai giuliani o ai cucchi solo per dare fastidio allo stato. Bisogna intitolarle a chi è morto per dare qualcosa o per creare o per far crescere la nostra repubblica, o a chi ha vissuto per farlo. Chi desidera il viceversa odia lo stato e quindi dovrebbe impegnarsi per cambiarlo, magari meritandosi una via intestata dopo morto, o è semplicemente un cretino che ha voglia di far polemica.



esatto
excristian1977 excristian1977 18/10/2019 ore 14.51.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@etruscainfiore scrive:
@intermezzo :

Anche per me e' semplicissimo.
Certamente Cucchi non ha dato spunti evolutivi,



per cui non merita alcuna strada a lui intitolata
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 18/10/2019 ore 14.52.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Una strada a stefano cucchi

@66lauretta scrive:
Stefano Cucchi è una vittima dello stato
Non è dimostrato che fosse uno spacciatore
Le istituzioni sono in debito con lui
Dedicargli una via è un dovere


E una via è un dovere dedicarla a coloro che ha venduto droga.

Cucchi venne arrestato nella tarda serata del 15 ottobre 2009 nel parco degli Acquedotti, dopo essere stato colto in flagrante a cedere una bustina di hashish per 20 euro. Venne perquisito sul posto e addosso gli vennero trovate altre dosi di stupefacenti, 90 euro in contanti e dei farmaci antiepilettici.
Accompagnato a casa... durante la perquisizione gli agenti trovarono due panetti di hashish del peso di 905 grammi, un involucro di cocaina di 103 grammi, tre bilancini di precisione, materiale da confezionamento, confezioni di mannite, cellophane e carta di alluminio, e altri involucri con hashish.
Ora... se voi volte beatificare uno spacciatore, siete liberi... ma come al solito, i sinistricoli pensano più ai delinquenti, ai criminali che alle vere vittime.

Buona serata.
20170382
@66lauretta scrive: Stefano Cucchi è una vittima dello stato Non è dimostrato che fosse uno spacciatore Le istituzioni sono in...
Risposta
18/10/2019 14.52.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.