Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 07.13.38 Ultimi messaggi
segnala

EuforicoDomenica mattina

Domenica mattina

mi trovavo al supermarket

un lampo mi colse: meno male quei quei pirla dei 5 stallati

non parlano più della chiusura festiva dei negozi...

non l'avessi mai pensato!

ed ecco che il capo pirla, ministro degli esteri per mancanza di prove,

in procinto di andarsene in Cina (niente paura...poi torna :testata )

se ne esce con la stronzata delle chiusure

ricordo al ministro, a cui tanto preme l'occupazione, che la chiusura

potebbe portare a 40 mila licenziamenti

e se quand'era al lavoro non ha risolto nemmeno una crisi aziendale

non si vede il bisogno di aprirne altre
8593549
Domenica mattina mi trovavo al supermarket un lampo mi colse: meno male quei quei pirla dei 5 stallati non parlano più della...
Discussione
04/11/2019 7.13.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Tremalnaik Tremalnaik 04/11/2019 ore 07.23.21 Ultimi messaggi
nera1965 nera1965 04/11/2019 ore 07.26.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
potebbe portare a 40 mila licenziamenti

Chissà per contro quanti piccoli commercianti devono chiudere perché non riescono più a fare ricavi se hanno una piccola attività nelle città o in periferia. Bisognerebbe quantificare tutto.
Io non amo i 5 stelle ma qualcosa per proteggere chi non ha la possibilità di aprire un negozio all’interno di un centro commerciale (gli affitti e le licenze costano uno stonfo) dovremmo trovarla.
20178687
@thebeatgoesonhee scrive: potebbe portare a 40 mila licenziamenti Chissà per contro quanti piccoli commercianti devono chiudere...
Risposta
04/11/2019 7.26.15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 07.31.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino

sono cose diverse

io non vado nei piccoli perchè sono più cari

punto

poi per legge potremmo tentare di imporre qualsiasi cosa

dal ritorno della penna d'oca per scrivere all'obbligo del calesse in città



20178688
non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino sono cose diverse io non vado nei piccoli perchè sono più cari punto poi...
Risposta
04/11/2019 7.31.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 07.32.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

saranno almeno 40 anni che vedo man mano chiudere negozi

o altre botteghe artigianali

domanda: che ci possiamo fare?

io dico niente poi ci sono i sognatori, i fanatici e i 5 stalle
20178691
saranno almeno 40 anni che vedo man mano chiudere negozi o altre botteghe artigianali domanda: che ci possiamo fare? io dico...
Risposta
04/11/2019 7.32.54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 04/11/2019 ore 07.49.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
Domenica mattina
non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino

sono cose diverse

io non vado nei piccoli perchè sono più cari

punto

Evidentemente ti piacciono le cose a basso costo fatte dai cinesi. Poi naturalmente sei di quelli che si lamentano perché c’è troppa invasione di merce cinese. Chi vi capisce è bravo
20178696
@thebeatgoesonhee scrive: Domenica mattina non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino sono cose diverse io non vado...
Risposta
04/11/2019 7.49.41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
nera1965 nera1965 04/11/2019 ore 07.51.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino

sono cose diverse

Se ti sente un piccolo commerciante ti fa passare la voglia di dire queste stupidaggini.
20178697
@thebeatgoesonhee scrive: non esiste dualismo piccolo negozio- grande magazzino sono cose diverse Se ti sente un piccolo...
Risposta
04/11/2019 7.51.06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 04/11/2019 ore 08.04.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

Probabilmente il problema va risolto con un piano strutturale, magari facendo leva sul fisco.
È ovvio che la grande distribuzione sui prezzi ha partita vinta.
Dello stesso prodotto ne acquista quantità molto maggiori, poi, concentrando il tutto in un unico negozio le speso si riducono.
E, alla fine, il prezzo di vendita lo si può contenere.
Ovvio che le aperture festive aiutano la grande distribuzione, ma anche vero che non è impedendole che risolvi.
Direi che si deve alzare lo sguardo per vedere una situazione per cercare di dare una mano ai piccoli esercenti
20178700
Probabilmente il problema va risolto con un piano strutturale, magari facendo leva sul fisco. È ovvio che la grande distribuzione...
Risposta
04/11/2019 8.04.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
pabloyglorioso pabloyglorioso 04/11/2019 ore 08.44.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee :

analisi perfette beat! concordo.
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 12.22.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 scrive:
Evidentemente ti piacciono le cose a basso costo fatte dai cinesi. Poi naturalmente sei di quelli che si lamentano perché c’è troppa invasione di merce cinese. Chi vi capisce è bravo


ma piantala di lanciare sentenze alla cazzo di cane

dai cinesi ci andrai tu semmai

io confronto il prezzo della barilla e della parmalat

confronto le marche primarie

ecco fatti un giro e informati di cosa comprano i poveracci

che a differenza di te non hanno disponibiltà
20178758
@nera1965 scrive: Evidentemente ti piacciono le cose a basso costo fatte dai cinesi. Poi naturalmente sei di quelli che si...
Risposta
04/11/2019 12.22.09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
3x3 3x3 04/11/2019 ore 12.50.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
Domenica mattina

mi trovavo al supermarket

Non posso pensare sia la nostra morte ;-(
Ma ecco cosa siamo diventati. Anni fa la domenica mattina ero sempre davanti al mare, o su qualche montagna, a godere delle bellezze del creato.
Poi fu l'euro, la globalizzazione, le regole andate a puttane, etc etc, meno male che Milano è sempre un cantiere, almeno nelle belle giornate..... :sbong
excristian1977 excristian1977 04/11/2019 ore 12.52.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 scrive:
@thebeatgoesonhee scrive:
potebbe portare a 40 mila licenziamenti


Chissà per contro quanti piccoli commercianti devono chiudere perché non riescono più a fare ricavi se hanno una piccola attività nelle città o in periferia. Bisognerebbe quantificare tutto.
Io non amo i 5 stelle ma qualcosa per proteggere chi non ha la possibilità di aprire un negozio all’interno di un centro commerciale (gli affitti e le licenze costano uno stonfo) dovremmo trovarla.



concordo
nera1965 nera1965 04/11/2019 ore 13.30.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
ma piantala di lanciare sentenze alla cazzo di cane

dai cinesi ci andrai tu semmai

io confronto il prezzo della barilla e della parmalat

confronto le marche primarie

ecco fatti un giro e informati di cosa comprano i poveracci

che a differenza di te non hanno disponibiltà

Come volevasi dimostrare non hai capito una cippa. Ma chi se ne frega della Barilla! Qua non stiamo parlando dei supermercati.
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 20.57.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 scrive:
Evidentemente ti piacciono le cose a basso costo fatte dai cinesi. Poi naturalmente sei di quelli che si lamentano perché c’è troppa invasione di merce cinese. Chi vi capisce è bravo


queste sentenze nei miei confronti non le dici ok?

per il resto pensala come ti pare ed evitami
20178973
@nera1965 scrive: Evidentemente ti piacciono le cose a basso costo fatte dai cinesi. Poi naturalmente sei di quelli che si...
Risposta
04/11/2019 20.57.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
etruscainfiore etruscainfiore 04/11/2019 ore 21.05.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 :

Certo la situazione non si risolvera' chiudendo i supermercati la domenica,
servirebbero ben altre soluzioni!
La piccola distribuzione ha il fiato corto,
Il made in Italy non di lusso arranca,
l'esperienza e la competenza delle piccole realta'
non vengono piu' considerate.
Da tre anni a questa parte ho provveduto alla cessazione
di 4 negozi localizzati nelle vicinanze di super ed ipermercati.
Non gliene frega niente a nessuno che la bottega rappresenti
una storia, una comunita', un'identita'.
I piccoli artigiani, bottegai chiudono nell'indifferenza totale
anche delle amministrazioni locali.
Eppure in diversi paesi esteri vengono protetti in quanto
rappresentanti di un patrimonio nazionale. :-(
20178977
@nera1965 : Certo la situazione non si risolvera' chiudendo i supermercati la domenica, servirebbero ben altre soluzioni! La...
Risposta
04/11/2019 21.05.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
pabloyglorioso pabloyglorioso 04/11/2019 ore 22.04.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

non è vero.



mi ripeto da noi vandea veneta con la giunta regionale in testa sta cercando delle soluzioni.

si chiamano i casion


gli articoli si trovano sul gazzettino e tribuna di treviso.

speriamo non siano solo buoni propositi

thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.05.40 Ultimi messaggi
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.15.52
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

Io,la carne, la frutta e la verdura evito di comprarla nei centri commerciali. La pago un po' di più, ma sticazzi, è migliore.
Ci vado poco e niente nei centri commerciali. Le altre cose le compro online.
motosegaro motosegaro 04/11/2019 ore 22.16.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 :Per chi durante la settimana lavora fare la spesa per parecchie famiglie è diventata l'uscita domenicale e non c'entrano nulla la chiusura negozietti,quello è un altro problema che a nessuno gli frega
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.20.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 scrive:
La pago un po' di più, ma sticazzi, è migliore.


c'è qualcuno che il 'un pò di più'

non se lo può permettere
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.24.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

a me spiace vedere pensionati al minimo, anziane, gente comunque

che fatica a tirare a campare,

'costretti' a fare spesa nei negozi, i pochi rimasti,

perchè non hanno mezzi per andare al super

e questo perchè sò che ciò che hanno comprato,

il minimo: pasta, latte, pelati, olio...

costa di più nel negozio
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.27.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

il negozio non può competere con i prezzi

quindi per avere una chance deve puntare sulla qualità

ma la domanda è: esiste un bacino di consumatori che può

permettersi la qualità al giusto prezzo?

se non c'è si chiude e basta
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.32.28
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee : eh vabbe...a chi non spiace? Forse a quelli che si fanno un selfie ogni giorno in un ristorante diverso e poi sbraitano che gli italiani non arrivano a fine mese.. A quelli frega proprio un cazzo. :-)
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.34.13
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
ma la domanda è: esiste un bacino di consumatori che può

permettersi la qualità al giusto prezzo?

Qualcuno c'è, ma per comodità preferisce il centro commerciale perché ci trova di tutto.
Io lo evito per via della troppa gente.
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.34.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@3x3 : non confondere

io entro al super solo per gli alimentari

non vado al centro commerciale che è altra cosa

ps al centro commerciale ci ho lavorato per tre anni

e non voglio rivedere quelle facce da rimbambiti rintronati con carrello

che ci passano le giornate
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.41.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 : di che livello è il tuo ristorante?

dove lavori intendo

quanto costa mediamente un pranzo o cena?
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.41.29
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

Comunque a saperlo che il capitalismo ci avrebbe portato a questo, avremmo votato i comunisti. :-*
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.46.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 scrive:
Comunque a saperlo che il capitalismo ci avrebbe portato a questo, avremmo votato i comunisti.


la faccenda non è questa

la domanda è: ma perchè i comunisti, o ex comunisti, o di sinistra in genere,

hanno sposato la causa globalista/capitalista/pluto/bancaria?

ma non si schifano di stare dalla parte del PENSIERO DOMINANTE UNIFICANTE?

non dovrebbero essere loro i primi a ribellarsi a questa pace mondiale fondata sui soldi?

Non dovrebbero essere loro i primi 'sovranisti'

Non dovrebbero essere loro a difendere il LAVORO?
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.47.22
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
quanto costa mediamente un pranzo o cena?

Fatti due conti.
Non è di certo per tutti.
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.50.03
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
la domanda è: ma perchè i comunisti, o ex comunisti, o di sinistra in genere,

Dai Beat, ma non lo vedi che la sinistra è stata inglobata da ex democristiani? Non c'è più nessuno di sinistra. :-)
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.54.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 scrive:
Dai Beat, ma non lo vedi che la sinistra è stata inglobata da ex democristiani? Non c'è più nessuno di sinistra.


lo vedi che ci sei arrivato?

dai adesso fai un altro passo....vieni con noi sovranisti

fai l'ala sinistra del movimento,

la sinistra è morta, i lavoratori stanno con gli anti-global ;-)
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 22.58.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 : oggi ad un programma tv, gara tra cuochi regionali,

c'era un cuoco che rappresentava la Sardegna ma che lavora a Londra

fa il free su chiamata

ha vinto ed è in semifinale
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 22.59.19
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee : ma io lo so benissimo. Infatti non solo non voto la Lega, abbi pazienza, ma sono anni luce lontani dal mio pensiero e dal mio stile di vita, ma non voto manco questa presunta sinistra.
Si sta così bene a casa la domenica, perché perdere il mio tempo a votare sta gentaglia?
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 23.04.00
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee scrive:
c'era un cuoco che rappresentava la Sardegna ma che lavora a Londra

Qua a Londra hai la possibilità di lavorare in ogni tipo di ristorante, che sia francese, asiatico, italiano, etc.. e questo ti apre la mente professionalmente parlando. Io dopo l'esperienza in quello francese passo ad uno asiatico.
thebeatgoesonhee thebeatgoesonhee 04/11/2019 ore 23.07.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@Allergic.666 : quando farai cucina italiana

verrò a trovarti :-p

ps non bastano 2 vite per scoprire e assaggiare tutti i colori della cucina italiana

figurati se perdo tempo con le etniche
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 23.12.59
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee : Tanto nei ristoranti non fanno comunque cucina italiana tradizionale. Bisognerebbe andare in ogni regione, città, paesello, per carpirne i segreti. Che poi tutto il mondo è paese. Anche le varie regioni della Francia hanno una varietà infinita di ricette. Solo che magari noi conosciamo solo i piatti più famosi. Come dell'Italia si conoscono principalmente pizza e spaghetti, trascurando tutto un mondo.
Allergic.666 Allergic.666 04/11/2019 ore 23.22.31
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@thebeatgoesonhee : e comunque per me cucino italiano...tutte le basi della cucina che avevo prima di entrare nel mondo dei ristoranti, le devo a mia madre. :-)
asgv74 asgv74 04/11/2019 ore 23.28.16
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 : te davvero capisci poco.
Prima ami la globalizzazione e poi te lamenti che la gente compra merce sottocosto.
Beata l' ignoranza
nera1965 nera1965 05/11/2019 ore 07.39.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@asgv74 scrive:
davvero capisci poco.
Prima ami la globalizzazione e poi te lamenti che la gente compra merce sottocosto.
Beata l' ignoranza

Tu invece capisci tutto beata capra umana.
Voler regolamentare l’apertura dei centri commerciali la domenica non significa essere contro la globalizzazione, che è un fenomeno ineluttabile perché appartiene al naturale processo dell’evoluzione umana.
La globalizzazione va gestita e per gestione s’intende la sua regolamentazione, non la demonizzazione tanto cara alle capre come te che cercano di riproporre uno stupido e ultradannoso nazionalismo che ha portato l’umanità sull’orlo del baratro.
Tu, al pari del diversamente pettinato Trump, riuscite solo a vedere il mondo in bianco o nero, imponendo dazi che poi si ritorcono sul nostro stesso paese (vedi il grana padano).
Impara a comprendere che il mondo si può gestire con più armonia perché è variopinto di colori: beata capra umana.
asgv74 asgv74 05/11/2019 ore 11.34.59
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 : cara mia lascia stare... la globalizzazione la regolamenti... se metti i dazi e la fai finire... o pensi di competere con india e cina che pagano i lavoratori 1 euro l' ora?
la globalizzazione è ineluttabile per le menti bacate come te, in realtà è un processo ben studiato a tavolino con lo scopo nemmeno troppo celato di tenere bassa l' inflazione, deflazionare i salari e pomapre soldi nella finanza speculativa .
quello che sta avvenendo sotto i tuoi cocchi , ma te tonta e ignorante non lo comprendi.
l' europa in pace è stata per 70 anni con le proprie valute e i propri confini... senza guerre, quello che ti hanno inculcato è non solo sbagliato ma assolutamente finto.
i tuoi criminali che hai sempre votato avevano un unico scopo: svendere l' italia, e privatizzarla cosi da indebolirla... comincio' ciampi e prodi con la svendita iri.
la globalizzazione all' italia non serviva , ma serve solo a spostare la produzione e delocalizzarla per are profitto impoverenedo paesi come il nostro che vivono di piccole e medie imprese.
trump ha ragione da vendere, pretende gli accordi bilaterali... e la ue se la fa sotto cercando di allontanare il più possibile la brexit... visto che è il maggior acquirente in ue e la sola germania esporta per 50 miliardi.
sei una capra patentata... leggerti è come legere un bambino disabile ai primi dettati.
ora con la fusione fca peugeot... noi andremo a casacalla.. perchè mentre tu parli di unione europea che non esiste ( la francia tiene tutte le sua aziende sotto il controllo statale mentre ai colgkoni come te fanno credere che l'italia non possa nazionalizzare nulla) , con regole diverse. la fusiione porterà a esuberi ne settore privato e cioè da noi...
ci stanno comprando e svendendo s enon lo hai capito, ecco la vera funzione della tua unione che è solo nella testa dei makaki come te.
torna alla leopolda perchè il tuo livello è da renziana idiota
asgv74 asgv74 05/11/2019 ore 11.58.26
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@nera1965 : Oggi subiamo questo lavaggio del cervello per cui assumiamo che sia normale chiudere le proprie fabbriche e importare dalla Cina, invece è assurdo e irrazionale che dei paesi importino molto di più quello che esportano da un altro paese anno dopo anno, il “libero scambio” dovrebbe essere uno SCAMBIO appunto, in cui tu produci ed esporti lana e l’altro esporta vino, tu produci macchine e l’altro carbone e le due cose si bilanciano. Adam Smith o Ricardo e tutti i pensatori classici non si sono mai sognati che il libero scambio fosse tra dei paesi che producevano di tutto e altri che importavano di tutti rinunciando a produrrre e indebitandosi. Per 200 anni circa il commercio tra paesi ha funzionato IN MODO BILANCIATO,
si esportava quanto si importava, è una novità emersa dopo il 1971-1973 che alcuni paesi esportino il triplo di quello che importano come fanno i paesi asiatici ai nostri danni, prima NON E’ MAI STATO POSSIBILE. Per due motivi che spiego velocemente.


1) Fino al 1973 esisteva in Europa la “Preferenza Comunitaria”, una legge della UE in vigore per tutti gli anni ’50 e ’60 che imponeva di comprare l’80% dei prodotti all’interno della Comunità Europea. Il grande economista Maurice Allais ha scritto libri su libri e articoli su articoli invano per mostrare che è dal 1973 in poi che la disoccupazione in Europa è raddoppiata , fino ad allora era stata sul 5% per 20 anni, ma una volta aperto il mercato europeo ad importazioni a basso costo l’occupazione e i salari europei ovviamente hanno sofferto

Dal 1994 il World Trade Organization spinto dagli USA e UK ha iniziato a spingere per l’abolizione di ogni dazio e vincolo verso le importazioni di Sudamerica Giappone, Turchia, Corea, Taiwan, Singapore, Thailandia, India, Cina, Malesia, Indonesia ecc…

Ma per quanto riguarda la Cina è stato nel dicembre 2001, mentre tutti erano distratti dall’11 settembre e dall’invasione dell’Afganistan e seguivano o marines a Bora Bora alla caccia a Bin Ladin, che gli Stati Uniti e il resto dei paesi occidentali hanno firmato abolizione di tutti i dazi e vincoli verso i prodotti cinesi

Nessuno li obbligava, non c’era nessun movimento di opinione che spingeva “dai dai…. vogliamo i prodotti cinesi…!”, non era nemmeno nelle piattaforme elettorali dei partiti, non è mai stato discusso praticamente, ma hanno firmato nel dicembre 2001 l’abolizione di ogni restrizione e dazio per le merci cinesi. I quali cinesi hanno anche svalutato il cambio, rimborsato l’IVA agli esportatori e ricambiano facendo ostruzionismo con mezzi amministrativi agli stranieri. Risultato: efino al 2001 le esportazioni cinesi erano sotto i 100 miliardi l’anno, dal 2001 sono esplose fino a 1400 miliardi di dollari l’anno. Se non abolivano i dazi nel 2001 stavano freschi, nm l’elita mondialista è cosmopolita, non si preoccupa dei meschini interessi dei connazionali

2) In secondo luogo fino al 1971 anche senza dazi e restrizioni il commercio con l’estero di tutti i paesi era automaticamente in equilibrio perchè c’era l’oro agganciato al Dollaro e così anche prima della guerra e ancora di più nell’800 perchè fino al 1914 c’era la convertibilità piena in oro di tutte le valute

Una volta se importavi troppo ed esportavi troppo poco e avevi un deficit cronico di bilancia dei pagamenti, ad esempio come ora verso la Cina, succedeva che poi dovevi alla fine saldare il deficit in dollari o sterline o lira o franco o altra valuta agganciata all’Oro, cioè convertibili in oro. Cioè ti potevano chiedere di pagare in oro. Per cui non potevi stare in deficit cronico, altrimenti si asciugavano le tue riserve d’oro e poi non avevi di che pagare le importazioni. Il sistema delle valute convertibili in Oro garantiva cioè automaticamente che il commercio con l’estero fosse bilanciato. La Cina non avrebbe mai potuto avere dei surplus enormi verso altri paesi perchè questi avrebbero finito l’oro e poi la loro valuta si sarebbe svalutata drasticamente e quella cinese rivalutata invece

Nell’agosto 1971 la Francia chiese agli Stati Uniti che stavano accumulando un deficit estero a causa della guerra del Vietnam e altro di pagare in oro. E gli Stati Uniti risposero sganciando il Dollaro dall’oro per cui da quel momento si poteva pagare ogni importazione in Dollari che erano solo carta e quindi non ci sono stati più vincoli valutari ad accumulare deficit cronici di bilancia dei pagamenti.


caprona studia.... invece di fare la renziana deficiente quale sei
sportyfive sportyfive 05/11/2019 ore 13.16.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

..volevo ricordare ,che se lo dicono a Greta che siete a favore della globalizzazione,che oltretutto è tra le principali cause del furto della sua giovinezza vi fa appassire con un solo sguardo...e con le sue "amicizie" può farlo
20179176
..volevo ricordare ,che se lo dicono a Greta che siete a favore della globalizzazione,che oltretutto è tra le principali cause...
Risposta
05/11/2019 13.16.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
asgv74 asgv74 05/11/2019 ore 14.16.16
segnala

(Nessuno)RE: Domenica mattina

@sportyfive : poveri imbecilli

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.