Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

SetaMoire SetaMoire 05/11/2019 ore 08.46.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nota stampa 2

@pabloyglorioso scrive:

quella non si annovera eventualmente in una decrescita felice...quella delle stalle è pura incapacità.

ovviamente si.
Pare ci sia lo zampino di quella cialtrona della lezzi, una delle peggiori iatture che il sud poteva avere. Una montata di testa incapace a cui hanno dato un potere che le ha dato alla testa. Cmq anche il pd ha le sue schifose responsabilità. Su radio 24 sto sentendo un'interpretazione da far raggelare il sangue, renzi per accontentare la combriccola di ebeti al seguito di questa cialtrona, ha appoggiato l'eliminazione dello scudo penale. Lo scudo penale è un atto doveroso nei confronti di chi si prende in carico una fabbrica fuori norma e tenta di rimetterla in sesto. Invece abbiamo che ormai il territorio è governato dalle lezzi e dal magistrato di turno. Ma per quale motivo un investitore dovrebbe venire in italia? La Mittal fa benissimo ad andare via, nonostante le minaccie da ratti che stanno facendo i vari politici incapaci e analfabeti. E mi fermo qui perchè non ci si deve augurare la morte di nessuno, anche se a volte la tentazione è forte.
In Arcelor Mittal ora c'è Lucia Morselli, una laureata con 110 e lode alla normale di Pisa, dall'altra parte c'è barbara lezzi. Ma dove vogliamo andare...
SetaMoire SetaMoire 05/11/2019 ore 11.13.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nota stampa 2

ora è prevedibile cosa diranno questi miserabili cialtroni. Ormai è un copione collaudato. Diranno che arcelor mittal non può pensare di farla franca alle spalle dei cittadini, dei bambini carini, delle famiglie, delle mamme, delle nonne e dei lavoratori, dei parchi gioco e di tutta l'umanità, pretendendo l'immunità penale e quindi avendo carta bianca per inquinare e fare profitti alle spalle delle mamme dei papà dei bimbi, dei cagnolini e dei gattini. In realtà arcelor chiede, e fa bene a pretendere, una cosa molto semplice. Si sa che la acciaieria ha molti aspetti fuori norma. chiunque si appresti a risanare mette comunque le mani su qualcosa di fuori norma e quindi la magistratura (altro vanto dell'italia) può benissimo sequestrare, indagare, e fare tutte quelle belle cose che sa fare molto bene, fregandosene di chi siano le responsabilità: tu stai facendo il risanamento quindi tu sei responsabile del delitto. Allora, uno si chiede, perchè mai un'azienda dovrebbe andare a impelagarsi in questo marciume? Ma che ilva e l'italia vadano a farsi fottere, ci sono tanti posti al mondo dove produrre acciaio. Inqualificabile anche il comportamento dell'altro capo buffone emiliano che continua a dire anche lui che arcelor mittal cerca di approfittarsene. Una figura miserabile per la politica italiana e pugliese. Roba da riderci dietro da parte del mondo intero. Che siano maledetti mille volte.
nera1965 nera1965 05/11/2019 ore 11.27.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nota stampa 2

@eaccabbadda :
Tutto questo è accaduto perché qualche senatore del M5S ha dato un aut-aut e Pd e IV si sono piegati. Ciò che è accaduto è qualcosa di vergognoso: questo governo ha perso il controllo del Paese, il controllo di sé stesso e per quanto riguarda il Pd e IV anche il controllo dei propri valori": così Carlo Calenda commenta amareggiato a Fanpage.it la decisione di Arcelor-Mittal di lasciare l'ex Ilva di Taranto.


ECcome se ha ragione.
nera1965 nera1965 05/11/2019 ore 11.30.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nota stampa 2

Ora alla Lezzi non gli resta che accendere il condizionatore per far crescere il pil
eaccabbadda eaccabbadda 05/11/2019 ore 13.40.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: nota stampa 2

@nera1965 scrive:
Tutto questo è accaduto perché qualche senatore del M5S ha dato un aut-aut e Pd e IV si sono piegati. Ciò che è accaduto è qualcosa di vergognoso: questo governo ha perso il controllo del Paese, il controllo di sé stesso e per quanto riguarda il Pd e IV anche il controllo dei propri valori": così Carlo Calenda commenta amareggiato a Fanpage.it la decisione di Arcelor-Mittal di lasciare l'ex Ilva di Taranto.ECcome se ha ragione.

http://forum.chatta.it/politica/8593589/jacopo-iacoboni-riassume-la-storia-dell-.aspx

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.