Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

nera1965 nera1965 06/11/2019 ore 14.08.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@duxmealux1960 scrive:
Moderata sarà lei e i suoi discepoli, io schifo altamente voi liberal-banderuole dei miei stivali, sempre PRONTI e PRONI all'IMBONITORE buonista e pernicioso di turno. Almeno il pudore di tacere...

ahahah come volevasi dimostrare .haha
eaccabbadda eaccabbadda 06/11/2019 ore 14.09.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@intermezzo scrive:
Di certo nessuno può vantarsi di essere perfetto: e di costoro dovremmo sempre diffidare.

io non sono certamente perfetta ma ho 58 annie ho ricevuto una educazione vecchio stampo che non mi fa distinguere la rete (protetto da un monitor) dalla vita reale.
per me è uguale
intermezzo intermezzo 06/11/2019 ore 14.10.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@nera1965 scrive:
Comunque se Salvini fa una inversione a U, cosa che è nelle sue capacità,


Forse non hai letto bene la sua dichiarazione: conferma ogni sua idea sull'iniziativa della segre e sulla personalità di balotelli. Ma tu ritieni che si tratti di un cambiamento di visione del mondo. No, nulla è cambiato, se non che molti che sinora lo criticavano, oggi apprezzano il gesto di Salvini.
intermezzo intermezzo 06/11/2019 ore 14.12.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@eaccabbadda scrive:
ho ricevuto una educazione vecchio stampo che non mi fa distinguere la rete (protetto da un monitor) dalla vita reale.per me è uguale


Per me sono due cose totalmente differenti. E ritengo di avere ragione. Anzi, ritengo che voler confondere le due cose e spingere perché accada sia esiziale per tutti.

unotravoi unotravoi 06/11/2019 ore 14.14.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

Quanta recita, quanti consigli assecondati dei guru che sguazzano nei social. un pupazzo che fa ciò che porta a casa consensi. Mica dimentico tutte quelle stronzate che declamava nelle piazze e sui tram di Milano...
eaccabbadda eaccabbadda 06/11/2019 ore 14.14.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@intermezzo scrive:
Per me sono due cose totalmente differenti. E ritengo di avere ragione. Anzi, ritengo che voler confondere le due cose e spingere perché accada sia esiziale per tutti.

ci mancherebbe, il mondo è vario
duxmealux1960 duxmealux1960 06/11/2019 ore 14.14.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@nera1965 :

Voi poveri centristi-liberal-MARCHETTARI sarete i primi a essere spazzati via con le vostre patetiche politiche cerchiobottiste. Quantomeno le zecche si SCHIERANO e COMBATTONO a viso aperto e a loro andrà ALMENO l'onore delle armi, mentre a voi solo il sommo e imperituro DISPREZZO...
intermezzo intermezzo 06/11/2019 ore 14.23.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@eaccabbadda scrive:
ci mancherebbe, il mondo è vario


E non è limitato allo schermo di uno smartphone. Io ricordo la nascita di facebook. Fu una vera e propria psicosi collettiva. La gente non si si iscriveva più ad un social con uno pseudonimo, ma con nome e cognome, sena cura per la propria privacy, o delle conseguenze della propria scelta. Venivano tutti incasellati e sottoposti a monitoramento. Bombardati di pubblicità personalizzata, taggati ovunque. i messaggi personali finivano nella posta elettronica di perfetti sconosciuti, e quato morbo si diffondeva, prima con altri social, poi con l'uso dei cookies, la spesa on line e oggi dell'obbligo di iscrizione e di disattivare ogni strumento antispionaggio. La conseguenza finale è l'accusa a trump di aver utilizzato facebook per ottenere i voti necessari per la sua vittoria: ma da quel momento si è andati oltre la critica a bellicapelli: tutti hanno compreso il potere che può derivare da questi processi di alienamento, ed ora si sfruttano occasioni in cui la signora segre è stata, spero involontariamente, coinvolta per diffondere questa fusione della nostra personalità con igli itneressi miliardari non di poche aziende, ma di milioni di imprese, incontrollabili a loro volta, ma in grado di controllare noi.
eaccabbadda eaccabbadda 06/11/2019 ore 14.35.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@intermezzo scrive:
E non è limitato allo schermo di uno smartphone. Io ricordo la nascita di facebook. Fu una vera e propria psicosi collettiva. La gente non si si iscriveva più ad un social con uno pseudonimo, ma con nome e cognome, sena cura per la propria privacy, o delle conseguenze della propria scelta. Venivano tutti incasellati e sottoposti a monitoramento. Bombardati di pubblicità personalizzata, taggati ovunque. i messaggi personali finivano nella posta elettronica di perfetti sconosciuti, e quato morbo si diffondeva, prima con altri social, poi con l'uso dei cookies, la spesa on line e oggi dell'obbligo di iscrizione e di disattivare ogni strumento antispionaggio. La conseguenza finale è l'accusa a trump di aver utilizzato facebook per ottenere i voti necessari per la sua vittoria: ma da quel momento si è andati oltre la critica a bellicapelli: tutti hanno compreso il potere che può derivare da questi processi di alienamento, ed ora si sfruttano occasioni in cui la signora segre è stata, spero involontariamente, coinvolta per diffondere questa fusione della nostra personalità con igli itneressi miliardari non di poche aziende, ma di milioni di imprese, incontrollabili a loro volta, ma in grado di controllare noi.

per quanto mi riguarda tutto questo non ha nulla a che vedere con l'essere un miserabile che insulta, chiunque esso sia, resta per me un miserabile e lo è perchè quando poi li beccano o li cacciano come il leghista sopra citato poi frignano si sentono fraintesi nella loro ironia.
nera1965 nera1965 06/11/2019 ore 14.39.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Salvini: “Un onore per me incontrare Segre. Ha qualcosa da insegnarmi, a differenza di Balotelli”

@duxmealux1960 scrive:
Voi poveri centristi-liberal-MARCHETTARI sarete i primi a essere spazzati via con le vostre patetiche politiche cerchiobottiste. Quantomeno le zecche si SCHIERANO e COMBATTONO a viso aperto e a loro andrà ALMENO l'onore delle armi, mentre a voi solo il sommo e imperituro DISPREZZO...

Ok abbiamo capito, che Dio sia con te e con il tuo spirito.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.