Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 09.56.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)O.T. Cristianesimo e razzismo.

Gesù Cristo era di etnia semita.
Tale etnia è analoga a quella araba.
Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?
Quale tipo di rapporto coltiva costui con la coerenza?
8595059
Gesù Cristo era di etnia semita. Tale etnia è analoga a quella araba. Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche...
Discussione
14/12/2019 9.56.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
66lauretta 66lauretta 14/12/2019 ore 09.59.50
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?

Beh, io non conosco tanto la dottrina Cristiana, ma non mi sembra che Gesù abbia insegnato ad odiare il diverso, ma ad odiare in generale
biros12 biros12 14/12/2019 ore 11.20.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
O.T. Cristianesimo e razzismo.
Gesù Cristo era di etnia semita.
Tale etnia è analoga a quella araba.
Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?
Quale tipo di rapporto coltiva costui con la coerenza?

AZZO! che notizia!! non era padano? :mmm
66lauretta 66lauretta 14/12/2019 ore 11.22.39
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@biros12 : Questo non l'ho capito
Ma è escludibile che Gesù fosse nero?
biros12 biros12 14/12/2019 ore 11.25.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@66lauretta scrive:
@biros12 : Questo non l'ho capito
Ma è escludibile che Gesù fosse nero?

Guarda che io ho visto il film The Passion of the Christ :ok
20196777
@66lauretta scrive: @biros12 : Questo non l'ho capito Ma è escludibile che Gesù fosse nero? Guarda che io ho visto il film The...
Risposta
14/12/2019 11.25.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
66lauretta 66lauretta 14/12/2019 ore 11.33.54
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@biros12 scrive:
Guarda che io ho visto il film The Passion of the Christ

Io nemmeno quello
RW2602 RW2602 14/12/2019 ore 11.35.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
Gesù Cristo era di etnia semita.
Tale etnia è analoga a quella araba.
Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?
Quale tipo di rapporto coltiva costui con la coerenza?

ignorante! gesu è figlio di dio!
ossia (per scendere al tuo livello intellettuale)
gesu è semita come balotelli è italiano.

20196782
@fiume.sandcreek scrive: Gesù Cristo era di etnia semita. Tale etnia è analoga a quella araba. Come fa quindi chi si professa...
Risposta
14/12/2019 11.35.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 12.12.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@66lauretta scrive:
è escludibile che Gesù fosse nero?


Secondo Malcom X no.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 12.24.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@RW2602 scrive:
ignorante! gesu è figlio di dio!
ossia (per scendere al tuo livello intellettuale)
gesu è semita come balotelli è italiano.


Andiamo per ordine:

1° La figura storica di Gesù Cristo, vista con gli occhi dello storico o dell'archeologo e non con quelli del credente, è di etnia semita, come lo erano i suoi genitori e come lo era il popolo israelita al quale questi appartenevano.

2° Il Cristo è figlio di Dio esclusivamente agli occhi nel cattolico osservante, poiché io non sono cristiano non posso considerarlo tale, come altrettanto non lo considerano gli ebrei, gli islamici,gli induisti, i taoisti, gli animisti, gli shintoisti, i buddisti e tutti coloro che non condividono la fede cristiana.
Nulla ti vieta naturalmente di esporre elementi dotati di valore probante atti a dimostrare che le tue convinzioni possano prevaricare quelle altrui.
Fino a quel momento la tua fede religiosa è solo una tra le tante.

3° Balotelli è italiano. Lo dimostrano la sua iscrizione all'Ufficio Anagrafe Italiano, la sua Carta di Identità, il suo Passaporto, la sua Patente Auto ed il suo Codice Fiscale.
Allo stesso modo il Cristo è semita. o dimostrano la sua etnia, quella dei suoi genitori, quella del popolo al quale apparteneva, la sua cultura ed il suo luogo di nascita.

4° Se ritieni che le tue convinzioni personali posseggano valori di affidabilità superiori a quelli dei riferimenti storici e di quelli documentali temo che dovrò ridere di te ancora più forte di quanto abbia già fatto i passato (tosto che mi ricordi chi sei).
RW2602 RW2602 14/12/2019 ore 13.10.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
Andiamo per ordine:

con piacere, andiamo con ordine.

1° La figura storica di Gesù Cristo, vista con gli occhi dello storico o dell'archeologo e non con quelli del credente, è di etnia semita, come lo erano i suoi genitori e come lo era il popolo israelita al quale questi appartenevano.

La figura storica di Gesù Cristo, vista con gli occhi dello storico o dell'archeologo
non esiste, è un buco nero storico di proporzioni galattiche. quindi poteva essere qualsiasi cosa.

2° Il Cristo è figlio di Dio esclusivamente agli occhi nel cattolico osservante, poiché io non sono cristiano non posso considerarlo tale, come altrettanto non lo considerano gli ebrei, gli islamici,gli induisti, i taoisti, gli animisti, gli shintoisti, i buddisti e tutti coloro che non condividono la fede cristiana.
Nulla ti vieta naturalmente di esporre elementi dotati di valore probante atti a dimostrare che le tue convinzioni possano prevaricare quelle altrui.
Fino a quel momento la tua fede religiosa è solo una tra le tante.


"Il Cristo è figlio di Dio esclusivamente agli occhi nel cattolico osservante" esatto.
e su questa base ti ho risposto. se poi vuoi provare a contestare le basi della fede e convertire all'ateismo i credenti (di qualsiasi fede) sono cazzi tuoi. buona fortuna.

3° Balotelli è italiano. Lo dimostrano la sua iscrizione all'Ufficio Anagrafe Italiano, la sua Carta di Identità, il suo Passaporto, la sua Patente Auto ed il suo Codice Fiscale.
Allo stesso modo il Cristo è semita. o dimostrano la sua etnia, quella dei suoi genitori, quella del popolo al quale apparteneva, la sua cultura ed il suo luogo di nascita.


"Balotelli è italiano", ci sei o ci fai? hai scritto che gesu era semita perché:
"lo erano i suoi genitori e come lo era il popolo israelita"
quindi balotelli secondo i TUOI criteri non è italiano.

4° Se ritieni che le tue convinzioni personali posseggano valori di affidabilità superiori a quelli dei riferimenti storici e di quelli documentali temo che dovrò ridere di te ancora più forte di quanto abbia già fatto i passato (tosto che mi ricordi chi sei).

"Se ritieni che le tue convinzioni personali posseggano valori di affidabilità superiori"
no caro stupidotto, ritengo che i miei criteri siano semplicemente superiori ai TUOI.
dato che i tuoi parametri sembrano richiedere una risposta intelligente a un quesito stupido.
20196803
@fiume.sandcreek scrive: Andiamo per ordine: con piacere, andiamo con ordine. 1° La figura storica di Gesù Cristo, vista con gli...
Risposta
14/12/2019 13.10.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 13.33.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@RW2602 scrive:
ritengo che i miei criteri siano semplicemente superiori ai TUOI.


Ognuno è libero di coltivare le proprie convinzioni.
Ma se non riesce a dimostrarne la veridicità significa che sono sbagliate.

Ora:

1° La storicità della persona del Cristo è accettata dalla maggioranza dei ricercatori e degli accademici. Se possiedi prove atte a dimostrarne l'inesistenza non hai che da esporle.
Ma in quel caso significa che, da cristiano, credi i qualcosa che secondo te non è mai esistito.
Insomma viva la coerenza.

2° Non puoi rispondere a quesiti oggettivi con riferimenti soggettivi. Nessuno ti proibisce di credere che il Cristo fosse figli di Dio, del Diavolo o del barone di Munchausen, per il ricercatore storico era un semita figlio di semiti sudditi dell'Impero Romano. Le tueconvinzioni, qualsiasi queste siano, non modificano la realtà storica di cui sopra.

3° Il Cristo era di etnia semita e suddito dell'Impero Romano, Balotelli è di etnia negroide e cittadino della Repubblica Parlamentare italiana. Non sono criteri miei ma della realtà storica e di quella anagrafica. E temo non sia in tuo potere modificare l'una o l'altra.

4° I tuoi criteri meritano considerazione ai tuoi occhi ed a quelli di chi i condivide. Ma quale elementi hai esposto perché assumano considerazione anche ai miei? Personalmente non ne ho visto nessuno.

RW2602 RW2602 14/12/2019 ore 13.59.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
La storicità della persona del Cristo è accettata dalla maggioranza dei ricercatori e degli accademici. Se possiedi prove atte a dimostrarne l'inesistenza non hai che da esporle.

vedo che non riesci a liberarti della tua "forma mentis" di sinistro.
l'onere della prova non spetta a me che nego l'accaduto, ma a chi afferma che sia successo.
e detto per inciso, per quanto in molti ci abbino provato, nessun ricercatore serio afferma la storicità del "gesu evangelico" al massimo si ipotizza l'effettva esistenza di un predicatore che (ecc..)
il Gesu che i credenti ritengono all'origine del cristianesimo, è il "figlio di dio morto sulla croce per redimere.. ecc... e come tale va preso.
diciamo in linguaggio moderno che è "patrimonio dell'umanità", e come conseguenza, come gia detto, la tua domanda iniziale è stupida.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 15.46.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@RW2602 scrive:
vedo che non riesci a liberarti della tua "forma mentis" di sinistro.
l'onere della prova non spetta a me che nego l'accaduto, ma a chi afferma che sia successo.
e detto per inciso, per quanto in molti ci abbino provato, nessun ricercatore serio afferma la storicità del "gesu evangelico" al massimo si ipotizza l'effettva esistenza di un predicatore che (ecc..)
il Gesu che i credenti ritengono all'origine del cristianesimo, è il "figlio di dio morto sulla croce per redimere.. ecc... e come tale va preso.
diciamo in linguaggio moderno che è "patrimonio dell'umanità", e come conseguenza, come gia detto, la tua domanda iniziale è stupida.


Andiamo per ordine come al solito:

1° In effetti da buon sinistro mi prendevo a sprangate con i comunisti ai tempi della mia lontana gioventù. Probabilmente tuo padre è ritornato più vote a casa pieno di lividi o con qualche ematoma da parte mia o di qualche mio camerata dell'epoca visto che a quei tempi il comunismo era di moda, ma tu non puoi saperlo perché all'epoca tua madre era ancora zitella e illibata (probabilmente giocava ancora con le Barbie).

2° Dichiarandoti cristiano ti poni nella condizione di chi crede alla realtà storica di Gesù Cristo, alla sua origine divina (sei tu ad aver affermato fosse il figlio di Dio), ai contenuti della sua predicazione ed ai suoi miracoli (veri o presunti che questi siano).
Naturalmente l'affermare che il Cristo sia figlio di Dio e successivamente porsi nella posizione di chi ne nega l'esistenza è una contraddizione analoga a quella di un pesce che si dibatte in acqua perché teme di affogare.

3° Ben pochi storici mettono in dubbio l'esistenza storica dell'individuo denominato Gesù Cristo (quello che tu hai definito come figlio di Dio e successivamente mai esistito, evviva la coerenza).
Per maggiori particolari puoi dare una occhiata al seguente link dal quale potrai trarre anche nominativi di storici e ricercatori alle cui opere potrai rivolgerti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Ges%C3%B9#Gesù_nella_storiografia_moderna

4° Tra i credenti che citi ci rientri anche tu, altrimenti non avresti affermato che il Cristo è il figlio di Dio come trattarsi di una realtà oggettiva universalmente condivisa.

5° La figura del Cristo non è patrimonio dell'umanità ma è tale solo per chi ci crede (tra i quali la tua persona), ma la sua figura non è più importante di quella che potrebbe assumere Shiva agli occhi di un induista o di Amaterasu a quelli di uno shintoista.

N.B.: Figliolo smettila di arrampicarti sugli specchi e di negare ciò che hai affermato qualche istante prima, alla mia età l'eccesso di risate non è propriamente salutare. x:-)
Attilio60 Attilio60 14/12/2019 ore 15.51.18 Ultimi messaggi
biros12 biros12 14/12/2019 ore 15.57.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@Attilio60 scrive:
Anche per Natale andiamo per ordine:
Illuminaci:
Datti fuoco...

Metti il nick LEONE !!
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 16.00.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@Attilio60 scrive:
Datti fuoco...


Potresti pensarci tu personalmente invece di pregare il tuo Dio che ci pensi qualcun altro oppure sprecare tempo ad infilare spilloni in un pupazzo di cera con le mie fattezze.
Magari se mi inoltrerai i tuoi dati, l'indirizzo ed un recapito telefonico di linea fissa potrei darti tale opportunità.
In fondo da fiero e temerario destricolo non dovresti desiderare altro, no? :hell
ma.nnaggia ma.nnaggia 14/12/2019 ore 17.04.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
Gesù Cristo era di etnia semita.Tale etnia è analoga a quella araba.Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?Quale tipo di rapporto coltiva costui con la coerenza?

Il Cristianesimo si è fondato su una leggenda del rabbì ma poi ha preso altre connotazioni e altre ideologie rispetto alle religioni monoteiste della zona.
RW2602 RW2602 14/12/2019 ore 18.49.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@ma.nnaggia scrive:
@fiume.sandcreek scrive:
Gesù Cristo era di etnia semita.Tale etnia è analoga a quella araba.Come fa quindi chi si professa cristiano ad essere anche razzista ed antisemita?Quale tipo di rapporto coltiva costui con la coerenza?


Il Cristianesimo si è fondato su una leggenda del rabbì ma poi ha preso altre connotazioni e altre ideologie rispetto alle religioni monoteiste della zona.

anche se non è storicamente provato, è probabile che alla base di tutto ci sia una persona reale che ha vissuto e predicato in quel tempo in palestina.
quale e quanto corrispondenza ci sia tra questa persona e la figura di cristo delineata nei vangeli che probabilmente è frutto di leggende rabbiniche, istanze politiche religiose del popolo ebraico del tempo, filosofie e religioni pagane, è un quesito su cui si dibatte da secoli, e che non risolveremo certo in un forum di politica e cazzate varie.
cmq. per tornare all'origine della discussione, per un credente gesu è figlio di dio latore di un messaggio universale e atemporale, e quindi slegato da razza etnia cultura e simili.
mentre per un non credente è comunque una "persona" (religione/filosofia) di cui tenere conto in quanto ha modificato il corso della storia.
20197067
@ma.nnaggia scrive: @fiume.sandcreek scrive: Gesù Cristo era di etnia semita.Tale etnia è analoga a quella araba.Come fa quindi...
Risposta
14/12/2019 18.49.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ma.nnaggia ma.nnaggia 14/12/2019 ore 19.37.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

Concordo, ma solo in parte. Se parti dall'assunto che "Gesù è esistito o forse no" già qua le cose cambiano di prospettiva: se non è esistito che se ne parla a fare; se è esistito ma il vecchio testamento non tradotto nell'accondiscendente greco non fa menzione di un Dio padre, allora non è il figlio di Dio ma un qualunque rabbì, infatti nell'Islam la figura di Gesù è quella di un profeta mentre nella religione ebraica è del tutto inaccettabile. Si capisce quindi che il concilio di Nicea, nel 325 abbia creato la figura del Cristo come testimonial della nuova religione appena creata. Quindi i canoni sono quelli adatti al pubblico occidentale.
fiume.sandcreek fiume.sandcreek 14/12/2019 ore 19.46.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@RW2602 scrive:
per un credente gesu è figlio di dio latore di un messaggio universale e atemporale, e quindi slegato da razza etnia cultura e simili.


E tu sei un credente?
Oppure ti limiti a mistificarti come tale per motivi di interesse personale?
RW2602 RW2602 14/12/2019 ore 20.14.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@fiume.sandcreek scrive:
E tu sei un credente?

no. ateo.
ma non sono neanche interessato a insultarli o cercare di redimerli, è una fase infantile dell'ateismo, che probabilmente denuncia una debolezza nelle proprie idee.
non ho bisogno continuamente di auto rassicurarmi andando a rompere i coglioni a chi non la pensa come me.
20197142
@fiume.sandcreek scrive: E tu sei un credente? no. ateo. ma non sono neanche interessato a insultarli o cercare di redimerli, è...
Risposta
14/12/2019 20.14.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
c.ioccolatino111 c.ioccolatino111 14/12/2019 ore 20.30.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

Ognuno crede ad una probabile o improbabile veridicità scritta però da altri: filosofi, teologi, atei, laici o cristiani.
Ma fino ad oggi, siamo appesi soltanto a delle teorie.
La fede è tutt'altra cosa, è più profonda e seria ed io non ho nulla contro o verso i credenti... anzi, li rispetto.

Per alcuni miss-credenti invece: dal vangelo secondo Repubblica :amen

Gesù era ebreo, figlio di ebrei, morto da ebreo...
punto e a capo

https://www.repubblica.it/politica/2019/11/30/news/gesu_ebreo_augias-242259624/

E per gli ebrei, Gesù fu un Profeta come lo furono Isaia, Elia, Geremia, Ezechiele, Daniele, Eliseo e Samuele.

PS
La pizza non mi piace bollente.

fiume.sandcreek fiume.sandcreek 15/12/2019 ore 10.43.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: O.T. Cristianesimo e razzismo.

@RW2602 scrive:
no. ateo.
ma non sono neanche interessato a insultarli o cercare di redimerli, è una fase infantile dell'ateismo, che probabilmente denuncia una debolezza nelle proprie idee.
non ho bisogno continuamente di auto rassicurarmi andando a rompere i coglioni a chi non la pensa come me.


Ti dichiari ateo.
Però affermi che il Cristo era figlio di Dio.

Evviva la coerenza. :-)))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.