Politica

Politica

di destra, di centro o di sinistra... non importa. Discutiamo "civilmente" dell'operato dei nostri politici.

tsunami1998 01/08/2020 ore 16.41.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

Leggere le opinioni di chi non è di parte è sempre importante per crearsi un idea più vicina alla realtà.

Per esempio

Cacciari: «I giudici assolveranno Salvini, i Cinquestelle sono stati indecenti»
«I “complici” del fatto hanno votato per mandare Salvini a processo, mi sembra al di là di ogni decenza». A dirlo all’AdnKronos è Massimo Cacciari, commentando il sì del Senato all’autorizzazione a procedere nei confronti del leader della Lega per il caso Open Arms. «Può anche darsi che Salvini se la sia chiamata. Ma a prescindere da ciò, era evidente che sarebbe finita così».

Cacciari: «La vicenda ha dell’incredibile»
«Però, ripeto», incalza Cacciari, «al di là di ogni considerazione su Salvini, per il quale non nutro certo alcuna simpatia, mi pare abbastanza indecente e incredibile che i suoi primi collaboratori al governo, a distanza di un anno, non di due guerre civili e tre rivoluzioni, lo rimandino al processo».

Il filosofo smaschera le contraddizioni dei grillini
«Che si rimandassero a processo anche loro, visto che hanno condiviso tutto quello che Salvini ha fatto», aggiunge Cacciari». Al di là del voto di quelli che il filosofo chiama complici, «se il voto fosse arrivato da una maggioranza che si era opposta agli atti di Salvini, allora mi sarebbe sembrato del tutto logico questo voto. Ma mi sembra del tutto illogico e peggio che una maggioranza formata in gran parte da persone che hanno collaborato con Salvini, adesso lo mandino a processo, mi sarebbe sembrato molto più decente che lasciassero perdere».

«La grana processuale finirà in niente»
Cacciari infine, negando che si tratti di accanimento giudiziario, afferma: «Salvini avrà questa grana processuale che finirà in niente, e semmai in questo momento gli farà anche un po’ comodo. Sono sicuro che lo assolveranno».
Secoloditalia.

Ora se ancora non fosse chiaro il quadro della situazione, andate a verificare e constatare se il filosofo ha raccontato balle.

Nota:dissoluzione intesa biologicamente,sia chiaro.
Di certo i consensi ai grillini vanno a gonfie vele, in direzione del fondo, naturalmente.

8604491
Leggere le opinioni di chi non è di parte è sempre importante per crearsi un idea più vicina alla realtà. Per esempio Cacciari:...
Discussione
01/08/2020 16.41.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
pabloesilglorioso pabloesilglorioso 01/08/2020 ore 16.44.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 :

analisi perfetta.

condivido.
pabloesilglorioso pabloesilglorioso 01/08/2020 ore 16.46.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 :

i sondaggi vanno alla grande, verso il basso... :many




"se si ritorna al voto siamo morti e ci vengona a prendere dentro casa" cit grillo.

p.s. i sondaggi danno il m5 stalle vicini al 5%
tsunami1998 tsunami1998 01/08/2020 ore 16.48.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@pabloesilglorioso : è non è finita,c è anche quest altra riscontro sull accelerazione della dissoluzione:

-Open Arms, Tiziana Drago non entra nel gregge M5S: «Non sono ipocrita, il governo era d’accordo»
Non tutti i Cinquestelle hanno obbedito agli ordini dei vertici del Movimento. C’è chi ha deciso di pensare con la propria testa perché i conti non quadravano. Così come continuano a non convincerla. È Tiziana Drago, senatrice M5S. «Sul processo a Salvini mi sono astenuta. Ci fu una corresponsabilità del governo Conte 1 in quella vicenda». Interpellata telefonicamente dall’Adnkronos, risponde con chiarezza. Suo è infatti l’unico voto di astensione per l’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno, sulla quale l’Aula di Palazzo Madama si è espressa favorevolmente.

Tiziana Drago: «Il M5S era alleato della Lega»
Secondo la parlamentare siciliana, il caso ricalca la vicenda Diciotti. In quell’occasione il M5S – alleato della Lega – respinse la richiesta di mandare a processo Salvini. «Guarda caso, con il cambiamento della situazione politica cambia la linea. Il dubbio sorge». Questa astensione è il preludio di un suo possibile passaggio alla Lega? «L’astensione è anche espressione di un dubbio, altrimenti uno voterebbe a favore o contro. Io sono nel M5S, sono una senatrice e ho il diritto di esprimermi. E mi sono espressa», taglia corto.

«La questione migranti viene minimizzata »
«Inoltre», aggiunge Tiziana Drago, «voglio fare un parallelismo con la grave situazione che si sta verificando in Sicilia a Porto Empedocle. La questione migranti viene minimizzata. Secondo voi è più grave mantenere quei migranti sopra una nave o farli sbarcare in quelle condizioni? Sto notando una leggerezza nell’approccio a questo tema. Si sottovaluta il rischio di emergenza sanitaria».

I numeri: Tiziana Drago l’unica grillina controcorrente
Che la senatrice abbia avuto la forza di reagire lo dicono i numeri. L’ammucchiata giallorossa ha votato compatta in aula per il voto che ha mandato a processo Matteo Salvini per il caso Open Arms. Dai tabulati emerge che 91 dei 92 senatori del M5S presenti al voto hanno detto sì al processo per l’ex alleato di governo, già ministro dell’Interno all’epoca dei fatti. Tiziana Drago si è invece astenuta. I 35 senatori del Pd, tutti presenti hanno votato all’unanimità, voto contro Salvini hanno espresso anche gli 11 senatori di Iv, con 7 renziani assenti dall’Aula.
Secoloditalia
pabloesilglorioso pabloesilglorioso 01/08/2020 ore 16.51.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 :

ne vedremo delle belle appena conte e tontinelli saranno chiamati alla sbarra.

il trikeko frignate sarà superato.... :ok :ok :ok
tsunami1998 tsunami1998 01/08/2020 ore 16.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@pabloesilglorioso scrive:
saranno chiamati

A testimoniare, dici?
Sarà il trionfo dello sputtanamento!



Antonello.1992 Antonello.1992 01/08/2020 ore 17.57.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 il M5S è in decadenza da circa un anno. Non a caso fa di tutto per non tornare al voto!
etimologico 01/08/2020 ore 18.47.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 scrive:
Cacciari: «La vicenda ha dell’incredibile»
«Però, ripeto», incalza Cacciari, «al di là di ogni considerazione su Salvini, per il quale non nutro certo alcuna simpatia, mi pare abbastanza indecente e incredibile che i suoi primi collaboratori al governo, a distanza di un anno, non di due guerre civili e tre rivoluzioni, lo rimandino al processo».

Questo dimostra che il potere è una lotta senza quartiere.
Non si fanno prigionieri perché i prigionieri fanno molta paura. In altre epoche o paesi Salvini sarebbe già finito davanti a un plotone di esecuzione comandato da Conte, colpevole di aver instaurato (col suo avallo) la politica sull'immigrazione. Però conta chi comanda, conta chi detiene il potere, non c'è spazio per sentimentalismi in questa sporca lotta. False son le persone e quindi falsa è la politica.
Salvini non sa nulla di politica e gioca col fuoco, ma non per dimostrare la propria coerenza, perché è tutto fuorché un uomo coerente, ma per pura incoscienza.
Fortunato che viva in Italia.
excristian1977 excristian1977 01/08/2020 ore 20.12.26 Ultimi messaggi
tsunami1998 tsunami1998 02/08/2020 ore 11.01.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@etimologico : non ti sei reso conto ma hai tracciato un sistema che detesta salvini e concorre a farlo "fuori" politicamente poiché scomodo.
Ed i segnali ci son tutti.Basta leggere i media.
etimologico 02/08/2020 ore 11.24.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La patologia grillina che li porterà alla dissoluzione.

@tsunami1998 scrive:
non ti sei reso conto ma hai tracciato un sistema che detesta salvini e concorre a farlo "fuori" politicamente poiché scomodo.

Salvini al posto di Conte farebbe lo stesso, perché questo è il sistema, per tutti. Salvini non è una mosca bianca, la lotta al potere coinvolge tutti. Si "amano" solo a fronte di un unico interesse comune che corrisponde al nome del potere. Salvini e i 5 stelle non si sono schifati di fare accordi per il potere, ma quando scendi dalla giostra il nemico va schiacciato, con ogni mezzo possibile che il sistema ti mette a disposizione..

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.