Roma

Roma

Forum città di Roma

dipende.solodame dipende.solodame 22/11/2008 ore 11.42.51
segnala

Arrabbiatoaltri 5 idioti...


...arrestati stamattina all'alba per aggressioni ripetute su extracomunitari....

ma possibile che tutto il mondo si evolve tranne sti pseudo-nazi-bulli-coglioni?!?
crazyHoney crazyHoney 22/11/2008 ore 12.11.11
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

e la cosa grave è che ci sono altri idioti, non solo loro 5
dipende.solodame dipende.solodame 22/11/2008 ore 12.29.13
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


fin troppi purtroppo... queste ingiustizie sono tra le cose che piu mi rovinano la giornata...

ahime, finche ci sarà ancora gente che urla DVCE DVCE.... che tristezza!!
blackwolf1987 blackwolf1987 22/11/2008 ore 17.18.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


chi vi assicura che siano veri e propri nazi ? che lo hanno fatto urlando viva il " dvce " (come dici tu)!

ogni aggressione contro extracomunitari vengono subito attribuiti a " naziskin " ma poi ogni volta viene smentita o si scopre che sono idioti fomentati che di politica non capiscono niente di politica e magari inneggiano a B.Mussolini rollandosi una canna o inghiottendo una pasticca!



cito una canzone di un gruppo " alternativo "

" noi i pestaggi veri... li rivendichiamo... perchè siamo fieri...!"
AstutoBudino AstutoBudino 22/11/2008 ore 17.38.12
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


li rivendicate sì

che ve frega,tanto i vostri agguati poi passano sempre come rissa fra opposte fazioni dove nesuno ha torto o ragione

o come quando i regazzini de 15 anni vanno a stuccà er cinese o er polacco e le chiamano ragazzate.guai a dire razzismo,percaritàdiddio!


dipende.solodame dipende.solodame 23/11/2008 ore 12.41.18
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A blackwolf1987 che il 22/11/2008 17.18.54 ha scritto:

chi vi assicura che siano veri e propri nazi ? che lo hanno fatto urlando viva il " dvce " (come dici tu)!

ogni aggressione contro extracomunitari vengono subito attribuiti a " naziskin " ma poi ogni volta viene smentita o si scopre che sono idioti fomentati che di politica non capiscono niente di politica e magari inneggiano a B.Mussolini rollandosi una canna o inghiottendo una pasticca!



cito una canzone di un gruppo " alternativo "

" noi i pestaggi veri... li rivendichiamo... perchè siamo fieri...!"

Rispondo: bè con tutto il rispetto non ho mai visto una banda di "rastoni" andare a rompere le palle in giro, soprattutto agli extracomunitari...

è normale che di politica non capiscono un cazzo, proprio come TUTTI quelli che ancora gridano DVCE, DVCE!!!

...sul fatto della canna ho i miei dubbi... quando fumo una canna, di tutto mi viene voglia, tranne che di cercarmi la rissa!!! :ok
blackwolf1987 blackwolf1987 23/11/2008 ore 16.58.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A dipende.solodame che il 23/11/2008 12.41.18 ha scritto:
A blackwolf1987 che il 22/11/2008 17.18.54 ha scritto:

chi vi assicura che siano veri e propri nazi ? che lo hanno fatto urlando viva il " dvce " (come dici tu)!

ogni aggressione contro extracomunitari vengono subito attribuiti a " naziskin " ma poi ogni volta viene smentita o si scopre che sono idioti fomentati che di politica non capiscono niente di politica e magari inneggiano a B.Mussolini rollandosi una canna o inghiottendo una pasticca!



cito una canzone di un gruppo " alternativo "

" noi i pestaggi veri... li rivendichiamo... perchè siamo fieri...!"

Rispondo: bè con tutto il rispetto non ho mai visto una banda di "rastoni" andare a rompere le palle in giro, soprattutto agli extracomunitari...

è normale che di politica non capiscono un cazzo, proprio come TUTTI quelli che ancora gridano DVCE, DVCE!!!

...sul fatto della canna ho i miei dubbi... quando fumo una canna, di tutto mi viene voglia, tranne che di cercarmi la rissa!!! :ok

Rispondo:


non credo tu abbia capito niente del mio intervento :hoho

prova a rileggere con calma magari carpisci il contenuto e riesci a creare una risposta adeguata!


grazie!

dipende.solodame dipende.solodame 23/11/2008 ore 17.25.43
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


ho capito perfettamente che stai cercando a tuo modo di difendere un ideologia morta 60 anni fa e a mio avviso sbagliata!

i pestaggi degli extracomunitari sono sempre di matrice fascista, su questo credo non ci piova.

che poi quei bulletti del fascismo non c hanno capito niente, questo è un altro discorso.... è normale che inneggiano mussolini mentre fumano una canna (hanno semplicemente riadattato un concetto di 60 anni fa all epoca odierna)... è normale che non ci capiscano un ca**o del vero fascismo, fortunatamente è morto 40 anni prima che nascessero loro!!!!

di destra o di sinistra, chiunque passi il sabato sera a cercare le risse anzicchè la figa, per me resta solo uno sfigato disadattato!
AstutoBudino AstutoBudino 23/11/2008 ore 17.32.20
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


IL RAGAZZO HA RAGIONE DA VENDERE :-))

W LA SORKA!
blackwolf1987 blackwolf1987 24/11/2008 ore 16.43.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A dipende.solodame che il 23/11/2008 17.25.43 ha scritto:

ho capito perfettamente che stai cercando a tuo modo di difendere un ideologia morta 60 anni fa e a mio avviso sbagliata!

i pestaggi degli extracomunitari sono sempre di matrice fascista, su questo credo non ci piova.

che poi quei bulletti del fascismo non c hanno capito niente, questo è un altro discorso.... è normale che inneggiano mussolini mentre fumano una canna (hanno semplicemente riadattato un concetto di 60 anni fa all epoca odierna)... è normale che non ci capiscano un ca**o del vero fascismo, fortunatamente è morto 40 anni prima che nascessero loro!!!!

di destra o di sinistra, chiunque passi il sabato sera a cercare le risse anzicchè la figa, per me resta solo uno sfigato disadattato!

Rispondo:


io non mi limito a difendere " un ideale morto 60 anni fà ", tento di diramarlo e farlo apprezzare per quello che è realmente e non per come viene dipinto dai media e da voi antifà che quando parlato di Fascismo o Fascisti nemmeno sapete a cosa vi riferite realmente!

punto primo i ragazzi fermati erano " coattelli " che si divertivano a far pagare una tassa a chiunque ( in particolare stranieri) passassero nel loro " territorio "! quest'atteggiamento cos'ha di fascista? nulla! sono solo dei bulli che con il fascismo non hanno nulla a che fare!

punto secondo fumarsi una canna mentre si inneggia a Mussolini non è adattare un ideale all'era moderna sopratutto se questo provoca un forte contrasto tra l'ideologia e l'atto compiuto, te la faccio in parole semplici: il Fascismo inneggiava il famoso motto latino " mens sana in corpore sano " quindi se uno si fà una canna non avrà sano ne la mente ne il corpo!


quindi non si parla di adattamento di ideale ma più semplicemente di Idioti che parlano per frasi fatte e sentito dire non conoscendo realmente cosa inneggiano!


poichè oltretutto gia in quegli anni esisteva la droga, ovviamente no l'hashish ma ad esempio oppio, assenzio eppure nonostante l'esistenza il Fascismo le combatteva quindi nessun adattamento ripeto !

ultima cosa, passare la vita alla ricerca della sorca è un comportamento primitivo e da maniaci, nella vita ci sono tantissime cose che valgono più della sorca!

AstutoBudino AstutoBudino 24/11/2008 ore 17.47.39
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


invece l'alcol e le sigarette fanno bene :-))

cmq c'è tantissima gente,insospettabile,socialmente affermata,registi,scrittori etc che fa uso di canabinoidi quindi 'sta storia è solo un pretesto per dare addosso al capellone,al frocio,al diverso di turno

se davero ve fregava della salute della gente,ad esempio,ve sbattevate per le mega antenne che perforano il sistema nervoso attacate sui palazzi,per il polo natatorio a roma che state a fà?ve state a move? spignevate per difendere il cibo biologico(che devo ammettere alemanno ha fatto)limitare l'eccesso di cibo nei bar e ristoranti,eliminare le sostanze strane colranti etc queste sò le cose serie,sò questi i veri motivi del perchè la gente se trascina appresso e gli ospedali sò pieni,la sovralimerntazione!ma che in america noo vedi come stanno?e noi je stamo anà appresso.. non abbiamo + i pensatori di una volta,le grandi personalità proprio x questo.. altro che 'na canna ogni tanto,ma fate i seri porca troia!!

ma che noo vedi che storace,buontampo,iannone pesano 'na piotta per uno !!!

ma uno che non riesca a tenere esemplarmente in ordine nemmeno la propria salute e il proprio corpo,come potrebbe costui insegnare agli uomini qual è il giusto comportamento?


blackwolf1987 blackwolf1987 24/11/2008 ore 19.41.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

dove hai letto che io seguo come esempio Buontempo, Iannone o storace? :-)

il problema dell'alimentazione non è solo legato alla sovralimentazione, perchè innanzi in america l'obesità non è dovuta al sovralimentazione ma più semplicemente a una mala-alimentazione, l'assiduo utilizzo di fast-food cioè pasti grassi, mangiati velocemente, stracolmi di Kcal, sono queste cose che portano all'obesità!

tu citi le " megaantenne " che perforano cervelli, ma se vuoi possiamo parlare ore ricercando cose che fanno male o che potenzialmente fanno male, restando nell'alimentazione ad esempio in alcuni fast food si usano carni di animale clonato, di sapore uguale alla carne normale ma un continuo utilizzo non si sà ( e non si saprà prima di una decina d'anni) se possono essere nocive per l'uomo!

si può parlare dello smog, si può parlare di prodotti alimentari O.G.M. , si può parlare del sempre più diffuso utilizzo del micro-onde! questi sono i casi più estremi,
ma se non lo sai fà male anche un eccessivo uso di carne, la carne alla brace è cancerogena, il forno a legna fà male, respirare fumi (spesso invisibili) di cui non si sà la provenienza può provocare danni devastanti!

detto ciò, ora ti chiedo, vogliamo lottare contro tutte queste cose? visto che sono tutte cose che ci fanno male più o meno tutte allo stesso modo :-)))

infine per l'utilizzo di hashish e cannabis è provato da migliaia di studi che anche una canna provoca un " genocidio " di neuroni e che alla lunga provoca danni irreversibili al sistema nervoso centrale, tu dici che tanti " cervelloni " usavano droghe... è vero... van gogh ad esempio, oscar wylde e tantissimi altri... però guarda un pò.... la maggior parte dei pittori, scrittori etc che ne facevano uso sono morti di suicidio... probabilmente a seguito di un eccessivo uso di sostanze stupefacenti...

:-)))
AstutoBudino AstutoBudino 24/11/2008 ore 22.39.17
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


fino al primo smile ti appoggio in pieno e con me sfondi una porta aperta.io su ste cose sò più nazi de te:per me tutti i mc vanno chiusi dall'oggi al domani,via le merendine,carne poca in base allo sforzo di ognuno,pasta 2-3 volte la settimana (se ti interessa spizza la raw-diet dove l'uomo quando era solo raccoglitore/cacciatore era 'na branda de 1,90 minimo che spaccava er culo a tutti poi e diventato sedentario sò arrivati i cereali e la pasta ed è diventano 'no scrauso )

x il fatto delle canne non è assolutamente così però se te credi ancora alle favolette che hano messo in giro Ford e co. ai tempi,quando capirono che la canapa era troppo ìna svolta e andava a cozzà co il njuovo business dell'auto,bhe allora là non sò davero che ditte.


dipende.solodame dipende.solodame 25/11/2008 ore 10.19.42
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


ma tu prima di parla lo sai chi era benito mussolini e cosa ha causato all Italia? ci sara un motivo per cui la croce celtica è diventata vietata?!?!? :-)

volete fa i fascisti, ma poi il sabato sera siete ubriachi, perche la legge dice che la birra te la puoi bere e le canne no.... lo Stato ti vende le sigarette e ci fa un sacco di soldi, e voi le fumate perche non sono controlegge... ti sembra coerente?

poi per curiosità: tu non mangi carne alla brace? ne pizza cotta nel forno a legna? ne hai mai mangiato da mc?

gli extracomunitari in questione sicuramente non se la sono andata a cercare, sono sti bulletti che giravano in cerca di gente da "spennare"... poi se ancora stiamo a parla di "invasione di territori", non farmi discorsi evoluti e non dirmi che la figa è preistorica... :hihi

cmq anche secondo hitler c'erano cose piu belle della sorca: i biondi tedeschi ad esempio... spero non la pensiate allo stesso modo! :many

:ok


blackwolf1987 blackwolf1987 26/11/2008 ore 00.25.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

TI RISPONDO PUNTO PER PUNTO ALMENO PUò ESSERE CHE CAPISCI....

A dipende.solodame che il 25/11/2008 10.19.42 ha scritto:

ma tu prima di parla lo sai chi era benito mussolini e cosa ha causato all Italia? ci sara un motivo per cui la croce celtica è diventata vietata?!?!? :-)
MUSSOLINI LO SO BENISSIMO CHI ERA, SE VUOI TI SCRIVO VITA MORTE MIRACOLI, SO ANCHE COSA HA CAUSATO ALL'ITALIA... AD ESEMPIO HA CREATO IL SISTEMA PENSIONISTICO, HA CREATO INTERI QUARTIERI, HA CREATO PAESI, HA CREATO E MODERNIZZATO QUARTIERI CHE ORMAI ERANO OBSOLETI, E' QUASI RIUSCITO A UNIRE GLI ITALIANI, CI HA REGALATO ORGOGLIO NAZIONALE E DEGLI IDEALI PER I QUALI LOTTARE, HA RISOLLEVATO L'ITALIA DA UNA SITUAZIONE ECONOMICA DISASTROSA CREATASI DOPO LA PRIMA GUERRA MONDIALE... TI BASTA O CONTINUO? LA CROCE CELTICA E' ILLEGALE HA CAUSA DI IGNORANZA DI CHI CREA LE LEGGI ( vero ministro scelba?!?!?!? ), LA CELTICA E' UN SIMBOLO RELIGIOSO, CELTICO IN PARTICOLARE, CHE RAPPRESENTA LA VITA DELL'UOMO! LA CROCE CELTICA CON IL FASCISMO MUSSOLINIANO NON HA NIENTE A CHE FARE VISTO CHE E' UN SIMBOLO CHE TRA I GIOVANI SI E' DIFFUSO NEGLI ANNI DI PIOMBO E RAPPRESENTAVA L'AREA ESTREMA DELL' MSI! SE VUOI TI DO L'INDIRIZZO DI UN PAIO DI CHIESE DOVE CI SONO CROCI CELTICHE... COSI DENUNCI I PRETI ALLA POLIZIA :-)
volete fa i fascisti, ma poi il sabato sera siete ubriachi, perche la legge dice che la birra te la puoi bere e le canne no.... lo Stato ti vende le sigarette e ci fa un sacco di soldi, e voi le fumate perche non sono controlegge... ti sembra coerente? UBRIACARSI CREA PROBLEMI AL FEGATO NON AL CERVELLO, QUINDI MEJO UNA VITA SENZA FEGATO CHE DA STUPIDI ALMENO DAL MIO PUNTO DI VISTA! INFATTI AD UCCIDERE NON E' L' "ALCOOL" MA LA GENTE IDIOTA CHE SI METTE AL VOLANTE DA UBRIACA! SIGARETTE IDEM, CREANO PROBLEMI FISICI MA NON RENDONO LE PERSONE EBETI!

poi per curiosità: tu non mangi carne alla brace? ne pizza cotta nel forno a legna? ne hai mai mangiato da mc?

QUELLA SULLA CARNE ALLA BRACE E LA PIZZA AL FORNO A LEGNA ERA UNA PROVOCAZIONE, PER QUANTO RIGUARDA IL MC NON CI VADO DA ANNI! BOICOTTA MADE U.S.A.

gli extracomunitari in questione sicuramente non se la sono andata a cercare, sono sti bulletti che giravano in cerca di gente da "spennare"... poi se ancora stiamo a parla di "invasione di territori", non farmi discorsi evoluti e non dirmi che la figa è preistorica... :hihi

SE RILEGGI IL MIO POST PRECEDENTE CAPIRAI CHE NON STO DIFENDENDO I BULLETTI MA ANZI FOSSE PER ME LI MANDEREI AI LAVORI FORZATI, PER QUANTO RIGUARDA L'INVASIONE DI TERRITORI E' UN ESPRESSIONE CHE PUò AVERE MILLE SFACCETTATURE QUINDI ANDREBBE ANALIZZATA CASO PER CASO! ESAMINANDO IL CASO DEL TRULLO E' UNA CAZZATA E CHI L'HA FATTA E' UN COJONE! LA FIGA NON HO MAI DETTO CHE E' PREISTORICA, DICO SOLO CHE NON E' LA RAGIONE PRINCIPALE DI VITA, CHE C'E' MOLTO ALTRO CHE A PARER MIO E' MOLTO PIU' IMPORTANTE DI UNA SCOPATA!

cmq anche secondo hitler c'erano cose piu belle della sorca: i biondi tedeschi ad esempio... spero non la pensiate allo stesso modo! :many ANCORA CON L'OMOSESSUALITA' DI HITLER AHUAHUAHUA NON SAPETE PIU' A CHE ATTACCARVI AHUAHUAHUA HITLER VEDEVA L'OMOSESSUALITA' COME UNA COSA CONTRONATURA, INTERNAVA NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO GLI OMOSESSUALI CHE ESPONEVANO TROPPO I LORO ORIENTAMENTI SESSUALI, ERA PIENO DI AMANTI, SPOSO' EVA BRAUN... NON TI BASTA PER SCAGIONARLO DA QUEST'ACCUSA? :-))) ORA TIRERAI FUORI L'HITLER PEDOFILO O NECROFILO?

:ok








AstutoBudino AstutoBudino 26/11/2008 ore 10.57.02
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


SE VUOI TI DO L'INDIRIZZO DI UN PAIO DI CHIESE DOVE CI SONO CROCI CELTICHE... COSI DENUNCI I PRETI ALLA POLIZIA

:hoho :hoho :hoho
angel896 angel896 26/11/2008 ore 19.17.53
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A dipende.solodame che il 25/11/2008 10.19.42 ha scritto:

ma tu prima di parla lo sai chi era benito mussolini e cosa ha causato all Italia? ci sara un motivo per cui la croce celtica è diventata vietata?!?!? :-)

volete fa i fascisti, ma poi il sabato sera siete ubriachi, perche la legge dice che la birra te la puoi bere e le canne no.... lo Stato ti vende le sigarette e ci fa un sacco di soldi, e voi le fumate perche non sono controlegge... ti sembra coerente?

poi per curiosità: tu non mangi carne alla brace? ne pizza cotta nel forno a legna? ne hai mai mangiato da mc?

gli extracomunitari in questione sicuramente non se la sono andata a cercare, sono sti bulletti che giravano in cerca di gente da "spennare"... poi se ancora stiamo a parla di "invasione di territori", non farmi discorsi evoluti e non dirmi che la figa è preistorica... :hihi

cmq anche secondo hitler c'erano cose piu belle della sorca: i biondi tedeschi ad esempio... spero non la pensiate allo stesso modo! :many

:ok



Rispondo: E tu lo sai chi era il tizio citato sotto? E non era davvero nè ariano nè biondo tedesco, amplia le tue conoscenze storiche e mettile a confronto:

STALIN E L'ARCIPELAGO GULAG:

Altri Olocausti


Stalin e l'Arcipelago gulag



Dopo la presa del potere con la rivoluzione d'ottobre del 1917, Lenin - mentre procedeva a tappe forzate all'industrializzazione del paese e al miglioramento del livello dell'istruzione - mise in piedi in Russia un apparato di repressione delle classi non proletarie: la nobiltà, la borghesia e il clero. Il sistema concentrazionario, indicato dall’acronimo Gulag (Direzione generale lager: presiedeva alla reclusione e al lavoro schiavistico dei prigionieri o zek nella costruzione delle infrastrutture, delle mostruose companv-town subpolari, nelle miniere), ne era la sintesi.

Il sistema dei campi di concentramento puntitivi appartiene infatti alla storia sovietica sin dagli esordi, dai tempi di Lenin (già nel '20, presso le isole Solovki, situate nel Mar Bianco, a circa duecento chilometri dal circolo polare artico, era stato creato un "lager di lavori forzati per i prigionieri della guerra civile", dove vennero imprigionati tutti coloro che si opponevano al nuovo regime, non solo
zaristi quindi, ma anche anarchici, socialisti rivoluzionari, menscevichi).

Non furono anni di consenso assoluto da parte del popolo: particolarmente significativa fu la ribellione dei marinai di Kronstadt del marzo 1921, con la quale gli stessi uomini che, sollevandosi, avevano dato inizio alla rivoluzione dell'ottobre '17, tentarono di rovesciare il potere comunista. Stavolta vennero "massacrati come anatre nello stagno" dall'armata rossa di Trotsky.

Il maggior sviluppo dei gulag avvenne però negli anni del consolidamento del potere di Stalin, e durante il suo lungo "regno", che va dagli anni trenta fino alla metà degli anni cinquanta. Morto Lenin nel '24, Stalin e gli altri proseguirono sulla strada da lui indicata: mandarono a scuola tutti i contadini, e immisero nelle campagne migliaia di trattori. Ma non per questo i contadini mostravano l'intenzione di trasferire la loro terra ai colcozi. Allora, dal 1929 al '32, Stalin e i comunisti 'repressero' con fredda determinazione i kulaki e i subkulaki, deportandoli a morire con le mogli e i figli - quindici milioni di esseri umani - nelle tundre gelate della Russia europea e nelle zone disabitate della Siberia. A questa deportazione, e alla mancata messa a coltura di molti campi, fece seguito una terribile carestia (1932-33) che comportò altri sei milioni di morti.

Nel '36 Stalin dichiarò ufficialmente costruito il socialismo (con la nuova Costituzione) e iniziata la costruzione del comunismo. Stalin sapeva però bene che il socialismo non era stato costruito affatto: reintrodusse quindi contemporaneamente - e sviluppò al massimo - alcune forme di repressione già attuate da Lenin su frange proletarie corrotte, e cioè l'epurazione (che divenne una sorta di setacciatura periodica, a turno, di tutti senza eccezione gli strati proletari). Introdusse inoltre la 'rieducazione mediante il lavoro' (forzato), allargando a dismisura la rete dei lager creata da Lenin per la rieducazione dei nemici di classe (si andò così formando lo sterminato 'arcipelago Gulag' descritto poi con tanta efficacia da Solgenìtsin: alla morte di Stalin, nel '53' vi erano rinchiusi 15 milioni di proletari: la mortalità vi era elevatissima, ben pochi ne uscivano vivi). Introdusse infine, un indottrinamento quotidiano obbligatorio (almeno un'ora al giorno per ogni cittadino lavoratore).

Di queste tre forme di repressione quella che toccava più direttamente i membri del partito e in genere i detentori del potere era senza dubbio l'epurazione, la quale giorno dopo giorno, con le sue metodiche fucilazionì, così come setacciava gli altri strati, 'purificava' imparzialmente a turno (con o senza processi) anche gli strati dell'apparato comunista. Si pensi per esempio che nell'anno 1937 furono fucilati ben 400.000 'comunisti fedeli'. E non soltanto dei livelli inferiori: infatti delle 31 persone che fecero parte dal 1919 al 1938 dei politburo di Lenin e di Stalin, 19 complessivamente vennero fucilate, 2 si suicidarono, 4 morirono di morte naturale, solo 6 (Crusciov, Mikojan, Molotov, Kaganovic, Voroscilov e Andreev) sopravvissero a Stalin.

Non esiste un computo esatto delle perdite umane: Solgenitsin e gli altri dissidenti sovietici parlano in genere di 60 milioni.



Gli italiani nei Gulag

Durante gli anni Trenta, il terrore staliniano colpì duramente le comunità straniere che vivevano in Unione Sovietica e, fra queste, anche quella italiana conobbe l'esperienza della persecuzione e della deportazione nei Gulag. Sospettati, nella maggior parte dei casi, di attività antisovietica e di spionaggio, alcune centinaia di italiani, per lo più emigrati politici e giunti in URSS negli anni Venti, morirono fucilati dopo processi sommari o subirono lunghe sofferenze nei campi di lavoro forzato. A questa vicenda di dolore e di morte si aggiunse, negli anni della seconda guerra mondiale, la dura esperienza della deportazione e del lavoro coatto nelle colonie per gli italiani che vivevano a Kerc', in Crimea, questi ultimi discendenti di famiglie pugliesi trasferitesi in Russia sin dal XIX secolo.



Bibliografia

Elena Aga-Rossi
e Viktor Zaslavsky, Togliatti e Stalin, Il Mulino, 1997

Aldo Agosti
e Lorenzo Brunelli, I comunisti italiani nell'URSS. 1919-1943, in "Il partito comunista italiano. Struttura e storia dell'organizzazione", n. anno XXI, a cura di Massimo Ilardi e Aris Accornero, "Annali della Fondazione Feltrinelli", 1982

Pier Luigi Bassignana,
Fascisti nel paese dei Soviet,
Bollati Boringhieri, 2000

Robert Conquest, Il grande terrore, Edizioni BUR, 1999

Marcello Flores e Francesca Gori (a cura di), Gulag, il sistema dei lager in URSS, Edizioni Gabriele Mazzotta, 1999

Varlam Šalomov, I racconti della Kolyma, Adelphi, 1999

Aleksandr Solzenicyn, Arcipelago Gulag, Oscar Mondadori, 1990




Storia del Gulag Gli italiani nei gulag: biografie delle vittime, bibliografia, descrizione dei lager, mappe, approfondimenti

Il Pianeta Russia (con capitoli sui gulag e il "grande Terrore", da www.cronologia.it )

L’enciclopedia del terrore: così furono liquidati i nemici della rivoluzione (di Dario Fertilio, Corriere della Sera 25 ottobre 2001)

"Paradiso sovietico": il Gulag (saggio di Ferruccio Gattuso)

Le vittime delle repressioni staliniane La lista con nome e cognome di 40.000 dei milioni di vittime delle repressioni staliniane

Il Pci e i Gulag (articolo di Barbara Spinelli)

Le persecuzioni sovietiche contro i cattolici (sito Il Margine)

L'antisemitismo in Unione Sovietica (saggio di Valentina Piattelli)

OSA. Open Society Archives Lettere, foto, documenti originali.

i-Biblio La Storia dell'Urss con documenti originali

Russian Prison Tattoos Il significato dei tatuaggi nei gulag

Testimonianza dai gulag: don Enelio Franzoni (sito dell'Istituto G. Leopardi di Bologna)

Testimonianza dai gulag: Bruno Cecchini (1) (sito dell'Istituto G. Leopardi di Bologna)

Testimonianza dai gulag: Bruno Cecchini (2) (sito dell'Istituto G. Leopardi di Bologna)

Omosessualità e comunismo (dal sito di Enrico Oliari)


angel896 angel896 26/11/2008 ore 19.36.05
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A dipende.solodame che il 22/11/2008 12.29.13 ha scritto:

fin troppi purtroppo... queste ingiustizie sono tra le cose che piu mi rovinano la giornata...

ahime, finche ci sarà ancora gente che urla DVCE DVCE.... che tristezza!!

Rispondo: La tristezza vera e propria è che ci sono al mondo TROPPE persone ignoranti alle quali per caso gli capita di leggere un articolo su un giornale tipo METRO e per voglia di seguire una moda o per seguire semplicemente la massa oltremodo ignorante si stupisce si sorprende e si stizzisce per l'ennesimo episodio di violenza gratuita, ma non è che riflette e poi realizza che chiunque usi violenza è un essere abietto no lui parte a testa bassa e spara la prima cosa che gli svolazza nella testa: ERANO FASCISTI NAZISTI RAZZISTI XENOFOBI QUELLI CHE HANNO PERPETRATO L'AGGRESSIONE. A questo punto io sono convinta che lui c'era che lui ha visto e sentito dato che AFFERMA che gli aggressori erano pseudo-nazi-bulli-coglioni che inneggiavano DUCE DUCE. Se hai le prove che erano quelli di cui tu hai scritto(tra un volo pindarico e un altro)se sei testimone del fatto che erano EFFETTIVAMENTE quelle persone perchè invece di ciarlare cavolate qui non li vai a denunciare uno per uno? E poi proprio tu parli di idioti!
blackwolf1987 blackwolf1987 26/11/2008 ore 21.04.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A angel896 che il 26/11/2008 19.36.05 ha scritto:
A dipende.solodame che il 22/11/2008 12.29.13 ha scritto:

fin troppi purtroppo... queste ingiustizie sono tra le cose che piu mi rovinano la giornata...

ahime, finche ci sarà ancora gente che urla DVCE DVCE.... che tristezza!!

Rispondo: La tristezza vera e propria è che ci sono al mondo TROPPE persone ignoranti alle quali per caso gli capita di leggere un articolo su un giornale tipo METRO e per voglia di seguire una moda o per seguire semplicemente la massa oltremodo ignorante si stupisce si sorprende e si stizzisce per l'ennesimo episodio di violenza gratuita, ma non è che riflette e poi realizza che chiunque usi violenza è un essere abietto no lui parte a testa bassa e spara la prima cosa che gli svolazza nella testa: ERANO FASCISTI NAZISTI RAZZISTI XENOFOBI QUELLI CHE HANNO PERPETRATO L'AGGRESSIONE. A questo punto io sono convinta che lui c'era che lui ha visto e sentito dato che AFFERMA che gli aggressori erano pseudo-nazi-bulli-coglioni che inneggiavano DUCE DUCE. Se hai le prove che erano quelli di cui tu hai scritto(tra un volo pindarico e un altro)se sei testimone del fatto che erano EFFETTIVAMENTE quelle persone perchè invece di ciarlare cavolate qui non li vai a denunciare uno per uno? E poi proprio tu parli di idioti!

Rispondo: stai sprecando forze e fatiche... ora risponderà al tuo intervento con domande e affermazioni che non c'entrano niente :hoho


ChiCiCredeSiRivede ChiCiCredeSiRivede 28/11/2008 ore 14.03.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

Perchè non se la prendono con chi gli extracomunitari li fa entrare nonostante sia evidente che non siamo in grado di accoglierli??
KoJiRo.HiJuGa KoJiRo.HiJuGa 28/11/2008 ore 15.27.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...


perchè tutto quello che ci fanno loro a noi...??? stupri omicidi furti e delinquenza (non solo degli extracomunitari ma anche di coloro che da poco sono comunitari)...

hanno fatto bene L'ITALIA AGLI ITALIANI...
blackwolf1987 blackwolf1987 29/11/2008 ore 12.28.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A KoJiRo.HiJuGa che il 28/11/2008 15.27.06 ha scritto:

hanno fatto bene L'ITALIA AGLI ITALIANI...

Rispondo: ahuahuahuaa secondo il tuo ragionamento se te un giorno vai in visita in un altro stato, facciamo finta che sia in francia, e ti chiedono il pizzo per passare in una determinata strada tu saresti felice... francia ai francesi....

sono degli idioti che giocano a fare i malavitosi! vuoi donare l' Italia agli Italiani? di certo non lo fai chiedendo il pizzo pe passà ar trullo!
KoJiRo.HiJuGa KoJiRo.HiJuGa 29/11/2008 ore 12.37.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A blackwolf1987 che il 29/11/2008 12.28.58 ha scritto:
A KoJiRo.HiJuGa che il 28/11/2008 15.27.06 ha scritto:

hanno fatto bene L'ITALIA AGLI ITALIANI...

Rispondo: ahuahuahuaa secondo il tuo ragionamento se te un giorno vai in visita in un altro stato, facciamo finta che sia in francia, e ti chiedono il pizzo per passare in una determinata strada tu saresti felice... francia ai francesi....

sono degli idioti che giocano a fare i malavitosi! vuoi donare l' Italia agli Italiani? di certo non lo fai chiedendo il pizzo pe passà ar trullo!

Rispondo: si ma manco possono venì qui e comandà e fare casini...loro sono ospiti e come tali devono rispettare le leggi come lo fanno gli italiani all'estero
blackwolf1987 blackwolf1987 29/11/2008 ore 13.21.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: altri 5 idioti...

A KoJiRo.HiJuGa che il 29/11/2008 12.37.40 ha scritto:
A blackwolf1987 che il 29/11/2008 12.28.58 ha scritto:
A KoJiRo.HiJuGa che il 28/11/2008 15.27.06 ha scritto:

hanno fatto bene L'ITALIA AGLI ITALIANI...

Rispondo: ahuahuahuaa secondo il tuo ragionamento se te un giorno vai in visita in un altro stato, facciamo finta che sia in francia, e ti chiedono il pizzo per passare in una determinata strada tu saresti felice... francia ai francesi....

sono degli idioti che giocano a fare i malavitosi! vuoi donare l' Italia agli Italiani? di certo non lo fai chiedendo il pizzo pe passà ar trullo!

Rispondo: si ma manco possono venì qui e comandà e fare casini...loro sono ospiti e come tali devono rispettare le leggi come lo fanno gli italiani all'estero

Rispondo: su questo la pensiamo ugualmente! ma passare da questo a giustificare quegli imbecilli il passo è molto lungo! chi mi conosce sa quali sono le mie idee, sono molto vicino all'ideologia Nazista, ma nonostante ciò penso che chiedere il pizzo non è una questione politico-razziale ma semplicemente una bravata di 5 cojoncelli annoiati!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.