Roma

Roma

Forum città di Roma

ChiCiCredeSiRivede ChiCiCredeSiRivede 06/07/2009 ore 15.19.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: L'USO LEGGERO DELLA PAROLA COMUNISTA

blackwolf1987 scrive:
per tua sfortuna non stai parlando con un bambino destroide che si atteggia a fascistone per moda!
E CHI HA DETTO QUESTO
allora, s˛ benissimo cos'Ŕ la P2, s˛ benissimo cos'Ŕ la massoneria, s˛ benissimo che sia costanzo che il nano sono massoni, come s˛ che lo sono la maggior parte delle persone " importanti " italiane! anche tra le varie sinistre ci sono molti massoni, quindi con il tuo ragionamento allora nemmeno loro sono da considerare all'opposizione in quanto appartengono alla stessa loggia?
ANCHE QUI NON HO MAI DETTO IL CONTRARIO, NON E' CHE CRITICO BERLUSCONI E POI VADO A VOTARE IL PD. IO O MI ASTENGO O ANNULLO IL VOTO, LE ELEZIONI COME TUTTA LA POLITICA ITALIANA SONO UNO SQUALLIDO TEATRINO, CON TANTO DI FINTA OPPOSIZIONE, ED IO MI TIRO FUORI.
che il nano abbia esagerato su tanti punti di ci˛ che ha fatto nei vari anni Ŕ sicuro! non sar˛ certo io a negarlo, ma ripeto come lui in tanti hanno badato ai propri interessi fregandosene del popolo, vedi le varie leggi passate con a favore la totalitÓ dei voti per alzare gli stipendi dei politicanti! li per˛ nesusno si lamenta con il nano? forse perchŔ quando fÓ comodo Ŕ meglio insabbiare le notizie che criticare!
LA DIFFERENZA E' CHE CHI HA PROPOSTO L'ALZAMENTO DEGLI STIPENDI PER LA CLASSE POLITICA L'HA FATTO ANCHE PER IL SUO INTERESSE, IL NANO SI FA E' FATTO MOLTE LEGGI SOLO PER IL SUO INTERESSE. DETTO QUESTO RIBADISCO CHE LE MERDE STANNO SIA A DESTRA CHE A SINISTRA, MA IL NANO RESTA LA VERGOGNA PIU' GRANDE.
Io personalmente Odio tutta la classe politica dirigente Italiana, ormai la politica Ŕ un mestiere non pi¨ una passione, si Ŕ pronti a rinnegare tutto e tutti in cambio di voti e potere!
Sono un anti-democratico in quanto penso che la democrazia sia una bella favoletta inventata per far pensare al popolo che si Ŕ liberi di fare e dire ci˛ che si vuole, e che siamo noi attraverso le elezioni che decidiamo la sorte del nostro paese!
come ho giÓ detto nell'intervento precedente la libertÓ di parola non c'Ŕ mai stata in Italia! se all'inizio del 900 parlavi male dei savoia morivi, poi se durante il fascismo andavi contro il Duce venivi mandato al confino, se fino agli anni 70 ti dichiaravi estremista ( di destra o di sinistra ) finivi in carcere se ti andava bene, poi dagli anni 80 siamo entrati in una dittatura democratica, dove gli estremismi vengono totalmente messi al bando, non si ha libertÓ di parola ne su giornali ( tranne locali fanzine autoprodotte ) ne in tv ( tranne su reti private gestite da chi la pensa come chi parla), e accusare il nano di essere un dittatore mi sembra un offesa verso i veri dittatori! penso che un Mussolini, o un Hitler, o uno Stalin o un Mao tse-tung si rivolterebbero nella tomba a sentirsi mettere a paragone con il nano di arcore portatore di democrazia!

SE COME GIUSTAMENTE DICI NON ABBIAMO MAI ASSAPORATO LA DEMOCRAZIA, COME FAI A DEFINIRTI ANTIDEMOCRATICO? LA DEMOCRAZIA INTESA NEL SENSO PURO DELLA PAROLA, SAREBBE UN PARADISO IN CUI VIVERE. LA NOSTRA SOCIETA' MI FA SCHIFO MA NON MI SENTO ANTIDEMOCRATICO, PERCHE' SO CHE LA NOSTRA NON E' VERA DEMOCRAZIA. IO LA DEFINISCO DITTATURA INTELLIGENTE. POTREBBERO PARLARE APERTAMENTE DI DITTATURA ED USARE LA FORZA, MA LA GENTE SI RIVOLTEREBBE, E LA COSA SI RIVELEREBBE PIU' COMPLICATA, LA STORIA CE LO INSEGNA. MEGLIO ANESTETIZZARE LE MENTI, ADDORMENTARE LE COSCIENZE. LICIO GELLI DICEVA "Il vero potere risiede nelle mani dei detentori dei mass media", QUESTA PERSONA 30ANNI FA SI PREFISSE DI RIUNIFICARE L'INFORMAZIONE ITALIANA NELLE MANI DI UN UOMO SOLO, LO STESSO UOMO CHE AVREBBE DOVUTO GOVERNARE L'ITALIA. E' COSI' CHE CI AMMAZZANO, PIANO PIANO, GIORNO DOPO GIORNO, CI DICONO COSA MANGIARE COME VESTIRE E COSA COMPRARE, MA NON CE NE RENDIAMO CONTO. UNA RANA VIVA BUTTATA IN UNA PENTOLA D'ACQUA FREDDA SUL FUOCO SI INTORPIDISCE PER IL CALORE CHE AUMENTA POCO A POCO E SI RITROVA MORTA BOLLITA MENTRE UNA RANA BUTTATA IN UNA PENTOLA D'ACQUA BOLLENTE SI SCOTTA E SALTA FUORI. IN QUESTO SCENARIO L'ITALIA RECITA IL RUOLO DELLA RANA. PER QUESTO BERLUSCONI E' UN DITTATORE, PER CERTI VERSI ANCHE PEGGIO DI MUSSOLINI. IL DUCE, NEI SUOI DELIRI, ALMENO FACEVA ANCHE DEL BENE AL POPOLO, IL NANO FA DEL BENE A CHI GIA' STA BENE, AIUTA I LA CLASSE IMPRENDITORIALE, I RICCHI, DANNEGGIANDO ANCOR DI PIU' CHI GIA' NON NAVIGA IN BUONE ACQUE, AUMENTANDO SEMPRE DI PIU' IL DIVARIO TRA POVERI E RICCHI. LA CATEGORIA DEI POVERI SI ALLARGA OGNI GIORNO DI PIU', NOI SIAMO I NUOVI POVERI, QUELLI CHE GUADAGNANO 800 OPPURE 1000EURO AL MESE E NON ARRIVIAMO ALLA GTERZA SETTIMANA DEL MESE. E NONOSTANTE CIO', MAGARI, ANDIAMO A CHIEDERE DI FINANZIARE LA TV SCHERMO PIATTO CHE NON DEVE MANCARE IN CASA.


PS. NON MI PARLARE DI ESTREMISMI CHE VENGONO MESSI AL BANDO PER FAVORE, QUESTO E' VITTIMISMO. IL FASCISMO E' STATO MESSO AL BANDO DALLA COSTITUZIONE ITALIANA, QUINDI FORZA NUOVA CASAPOUND ET SIMILIA GIA' E' TANTO CHE ESISTONO. SE VENGONO TOLLERATI E' PERCHE FANNO COMODO. A GENTE COME IL NANO FA COMODO CHE FASCI E COMPAGNI SI PRENDANO ANCORA A LEGNATE PER STRADA, PRENDENDOSI PURE LE DENUNCE, MENTRE IL VERO NEMICO RIMANE SEDUTO IN POLTRONA E SE LA RIDE. DIVIDI ET IMPERA, LA STORIA INSEGNA, EVIDENTEMENTE NON A TUTTI..
Gianthereturn83 Gianthereturn83 07/07/2009 ore 19.49.52
segnala

(Nessuno)RE: L'USO LEGGERO DELLA PAROLA COMUNISTA

@ ChiCiCredeSiRivede: Black pu˛ aver fatto qualche errore nella forma,ma on mi sembra poi moltissimo lontano dai tuoi pensieri,che parola per parola io CONDIVIDO IN PIENO. :-(

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio Ŕ necessario accedere al sito.