Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

luisa1961 16/04/2009 ore 18.43.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Avete qualcosa da raccontarmi, episodi, storie vissute, esperienze personali di persone a voi care o voi stessi legati ad un cambiamento della personalità (depressione, umore, ecc) causate da IPO o IPER Tiroidismo? O comunque da disturbi alla tiroide?

Sto raccogliendo testimonianze.

Grazie
Luisa.
7905793
Avete qualcosa da raccontarmi, episodi, storie vissute, esperienze personali di persone a voi care o voi stessi legati ad un...
Discussione
16/04/2009 18.43.33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sweet.Birillo Sweet.Birillo 16/04/2009 ore 22.38.16
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

si ho 2 zie che hanno sofferto di depressione, quasi simile all'isteria, causata da problemi alla tiroide ,.......
jambo2011 jambo2011 25/04/2011 ore 16.57.30 Ultimi messaggi
segnala

TristeRE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Salve sono Gianni ed ho avuto attraverso mia moglie un esperienza traumatica penso anche a causa del problema tiroideo che ella aveva ed ha tuttora. Mi moglie ha 43 anni ed a seguito ad un ipertiroidismo ha cambiato completamente personalità, da dolce e calma e passata a dura e insofferente, tanto da chiedere la separazione. Non dico che non vi siano stati degli altri problemi ma penso che la tiroide sia stato un fattore determinante.
15644680
Salve sono Gianni ed ho avuto attraverso mia moglie un esperienza traumatica penso anche a causa del problema tiroideo che ella...
Risposta
25/04/2011 16.57.30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
New.Direction New.Direction 26/04/2011 ore 21.40.35
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Ciao, io nonostante sono un uomo sono affetto da due malattie correlate tra loro molto più comuni nelle donne: Tiroidite di Hashimoto e Sindrome di Sjogren. La prima mi è stata diagnosticata nel 1996 la seconda nel 2007,nel 96 avevo 30 anni ma già da 10 anni prima ho iniziato ad accusare i primi sintomi di depressione,ansia,disturbi della personalità e qualche anno più tardi anche attacchi di panico.Attualmente sono in cura per le due malattie autoimmuni con farmaci specifici ma,proprio per evitare i disturbi dell'umore ad esse probabilmente correlati i medici mi curano con basse dosi di un antidepressivo serotoninergico che, devo dire mi fà stare abbastanza bene, tanto che riesco a superare con relativa tranquillità i vari problemi causati soprattutto dalla Sindrome di Sjogren.
paciokkina.84 paciokkina.84 27/04/2011 ore 09.12.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

non sapevo ke la tirroide fosse cosi.
ho sempre reputato la tirroide a legami di metabolismo...
cavolo pero,che storia...
1984b 1984b 26/05/2012 ore 17.20.54
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

soffro di ipotiroidismo di hashimoto da quando avevo 15 anni, ora ne ho 28, ho iniziato a prendere l'eutirox prima da 25 mg poi da 50 mg e attualmente la prendo da 75 mg. Ho notato però che gli sbalzi di umore ci sono sempre, anzi, sono sempre più frequenti, spesso mi alzola mattina felice e poi, dopo neppure qualche ora sono tristissima.. ma come s spiega? forse devo aumentare il dosaggio??
mi sono rotta di vivere male a causa di questa patologia.
Burian87 Burian87 26/05/2012 ore 20.37.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@ 1984b:

una curiosità: ma nel momento in cui ti senti nello sbalzo d'umore negativo, cioè depressa, il fatto di sapere che è un disturbo fisico transitorio non ti porta a "superare" il problema con la volontà e consapevolezza?
An7re An7re 26/05/2012 ore 22.32.37
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Burian87 scrive:
una curiosità: ma nel momento in cui ti senti nello sbalzo d'umore negativo, cioè depressa, il fatto di sapere che è un disturbo fisico transitorio non ti porta a "superare" il problema con la volontà e consapevolezza?

secondo me no, anche se so di aver preso dell' lsd , questa mi fa effetto lo stesso..
1984b 1984b 27/05/2012 ore 14.19.50
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

mmm.. non so se mi sono spiegata, sono talmente repentini gli sbalzi di umore che non li puoi gestire.
certo vai avanti con la speranza che passi.
ma non so fino a che punto sia un problema riguardante il dosaggio dell'eutirox oppure se si tratta di una altro problema ...che non mi so spiegare.
ciao
An7re An7re 27/05/2012 ore 14.26.21
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

1984b scrive:
mmm.. non so se mi sono spiegata, sono talmente repentini gli sbalzi di umore che non li puoi gestire.
certo vai avanti con la speranza che passi.
ma non so fino a che punto sia un problema riguardante il dosaggio dell'eutirox oppure se si tratta di una altro problema ...che non mi so spiegare.

potrebbe essere un insieme di fattori tiroidei e psicologici, forse oltre all'endocrinologo potresti cercare di vedere altri specialisti o un conforto religioso se sei credente
Sonicman Sonicman 29/05/2012 ore 16.14.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Non scherziamo ragazzi, veramente chi soffre di problemi alla tiroide è più soggetto a sbalzi d'umore e addirittura depressione?? :scream
Guerriera.Batterista Guerriera.Batterista 30/05/2012 ore 13.29.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@ Sonicman: la tiroide è una ghiandola che secerne particolari ormoni, e le sue disfunzioni principali quali ipotiroidismo (se funziona poco) ed ipertiroidismo (se funziona troppo), regolano moltissime cose ed agiscono profondamente sul metabolismo. Il corretto funzionamento della tiroide influisce e regola i ritmi circadiani, l'umore, lo stimolo ad alimentarsi, la sessualità, la crescita dei capelli, l'attività cardiaca, indice glicemico ...
E' una ghiandola che la maggior parte delle persone neppure conosce, eppure riveste una grande importanza nell'organismo umano.
cozzabella.MI cozzabella.MI 02/06/2012 ore 00.53.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

sinceramente non sapevo che il mal funzionamento della tiroide in eccesso o difetto, potesse ripercuotersi sull'umore. Forse come ogni malattia comporta un doppio problema...solo secondo me ascoltare diversi pareri ma poi trarre conclusione. Putroppo si debbono assumere farmaci ma il dosaggio è giusto?..Ci sono medici propensi a darti qualsiasi medicinale ed abbondare, altri beh all'opposto...alla fine dobbiamo noi in primis aiutarci sì con qualche medicina, però avere la forza di condurre una vita non da depressi...lauretta
asia74.2013 asia74.2013 13/08/2013 ore 17.03.03
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Salve, anche io soffro di tiroide...prima avevo il basedow e dopo due terapie di radioiodio 131,sono passata in ipotiroidismo e prendo tirosint...purtroppo ho ansia,e disturbi dell'umore,oltre al nervosismo,specie durante e dopo il ciclo...insomma la tiroide mi ha rovinato la vita...prima ero allegra,ora ho spesso ansia,e umore sotto terra.....e la mia paura è di convivere a vita con questi disturbi.Praticamente sono diventata insofferente a tutto e tutti.Che schifo di esistenza.
Guerriera.Batterista Guerriera.Batterista 13/08/2013 ore 21.39.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

asia74.2013 scrive:
la mia paura è di convivere a vita con questi disturbi.Praticamente sono diventata insofferente a tutto e tutti.Che schifo di esistenza.

A me è capitato così. Per me ormai è "normale".
E' assurdo però che non ci siano rimedi efficaci.
asia74.2013 asia74.2013 14/08/2013 ore 16.13.02
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

;-( :batapiange ...........ma anche tu hai giorni di ansia,nervosismo,depressione,che poi non è una vera e propria depressione,ma più un malumore...? io a volte mi sento un asociale...pensa che io ho sempre amato la compagnia...la tiroide ha cambiato il mio carattere.......
asia74.2013 asia74.2013 15/08/2013 ore 16.45.44
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Ciao cara,io ho dovuto fare sempre i conti con un tsh ballerino...ti spiego: Dopo la terapia di iodio131 sono entrata in ipotiroidismo con un tsh a 58.00 :-( pensa te come stavo,gonfissima,e dormivo sempre....poi il tsh è sceso...e dopo due anni tra alti e bassi e dosaggi cambiati ogni volta,sono arrivata ad avere ad aprile e maggio un tsh bassissimo cioè 0.02 e 0.05.quindi ero in ipertiroidismo da sovradosaggio...a giugno 0.46..luglio 0.71....e ora non so a quanto sia,visto che a settembre ho il controllo...anche io ho apatia,e mi si aggiunge il nervosismo immotivato,tanto che spesso divento anche asociale mamma mia...proprio io che amo la compagnia...per non parlarti del desiderio che a volte cala e non perchè non amo mio mrito,anzi lo adoro...al medico ho scritto una email nella quale dicevo che nonostante il tsh fosse a 0.71,io accusavo ansia e nervosismo e così mi ha detto di ridurre dal 30 luglio di due gocce...boh vedremo gli esami...c'è chi dice che una volta arrivato a 2,00 il tsh,si sta bene...guarda cara me lo auguro perchè questa non è vita...un bacione asia...
asia74.2013 asia74.2013 16/08/2013 ore 16.14.35
segnala

TristeRE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Carissima amica mia,credimi,io ti posso capire benissimo perchè appena vai dal medico per lamentare dei disturbi,ti senti solo rispondere che magari sei stressata o che sei depressa per altri motivi...trovare un medico competente e onesto,è davvero difficile.Io ne so qualcosa.Non immagini quanti ne ho cambiati e pensa che uno di essi aveva una parcella di euro 170.00 e sarebbe stato solo da denunciare perchè per anni mi ha fatta intossicare di tapazole (farmaco per l'ipertiroidismo che va assunto solo per brevi periodi)per tanti anni e non solo...avevo bisogno di una seconda terapia nucleare e quel cretino non mi disse nulla...e io continuavo a stare in ipertiroidismo e a stare male...cmq cara,hai ragione...loro vanno a tentativi...e guardano solo i numeri del tsh senza pensare a come ci sentiamo noi...però cara non puoi non prendere farmaci altrimenti davvero finisce male poi...io non so cosa prendi...se eutirox o tirosint...se non vuoi l'eutirox prendi le gocce di tirosint...parlane col medico...cmq se vuoi confrontarti con tante donne con problemi di tiroide vai sul sito al femminile.com io li mi chiamo asia74...un bacione e sopporta tesoro dai...come faccio pure io.......
s.hadow1968 s.hadow1968 06/09/2013 ore 13.07.33
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Salve a tutti!
Ho letto tutte le risposte a riguardo e concordo....però ho una considerazione da fare...
io credo che sia principalmente la società di oggi a farci essere nevrotici e questo nulla togliere alle varie patologie che possono certamente influenzare lo sviluppo di malesseri psicologici.
Intanto però noto tanta gente "schizzata" piu dei cosiddetti malati che presentano tale patologia...
poi i medici, in questo caso l'endocrinologo, dice che se prendi la medicina sostitutiva, non hai effetti collaterali e che questo tipo di patologie sono facili da curare in quanto esiste appunto ciò che può ovviare alla mancanza o esubero dell' ormone tiroideo....
MAH CHISSA'....
MANUCARP MANUCARP 06/09/2013 ore 19.55.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

perche' farsi condizionare la vita dai altri?la vita e' nostra,se uno mi dice di andare contro un muro perche' dovrei farlo? :ok
sghembo sghembo 08/09/2013 ore 19.30.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@ burian 87: la depressione è una cosa grave, e non è momentanea.
potrebbe essere "temporanea" nel senso che se si soffre di disturbo bipolare , nel
periodo di "mania" (di eccitazione per così dire) ci si sente pieni di enegia,
per poi sprofondare, nel periodo successivo nella fase diciamo di "down": ci sente
spenti, apatici ecc ecc. L'unico modo per superare la depressione è la psicoterapia
(delle volte è necessario per attenuare i sintomi, dell'affiancamento alla psicoterapia
di un trattamento farmacologico ) e il pensare di avere un problema di tiroide puo' essere un modo di illudersi a meno che degli esami accertino un malfunzionamento tiroideo (ovviamente)
17665571
@ burian 87: la depressione è una cosa grave, e non è momentanea. potrebbe essere "temporanea" nel senso che se si soffre di...
Risposta
08/09/2013 19.30.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
IL.MOLESTATORE IL.MOLESTATORE 27/09/2013 ore 18.36.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Dieci anni fa sono stato sbattuto fuori dall'esercito per problemi alla tiroide.
Oggi dopo 10 anni di tranquillità e autocontrollo, ho avuto una grossissima crisi di isteria e cambio di personalità.
Al pronto soccorso mi hanno diagnosticato Ansia non specificata...mah...
Che medici brillanti abbiamo in italia.

Figuratevi che avevo anche dimenticato di soffrire di tiroidismo, me lo ha ricordato la mia psicologa!
je.nnifer1 je.nnifer1 13/06/2014 ore 20.43.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Ho 21 anni e soffro di IPOTIROIDISMO da quando ne avevo dieci..frequento l'università...ho sempre sofferto un po' di ansia e nervosismo ma noto che negli ultimi tempi mi sembra di essere sempre altalenante tra momenti di gioia e di tristezza anche all'interno di uno stesso giorno...mi capita in modo particolare in prossimità di un esame e sto sotto stress ma mi basta veramente poco per cambiare umore...Secondo voi è una cosa normale per chi soffre di questa patologia o è sintomo di qualche problema peggiore legato sempre alla tiroide....Premetto che mi sn fatta un ecografia alla tiroide un paio di anni fa e la dottoressa mi ha spiegato che non c'era nulla di grave...AIUTO...
gabriele2015 gabriele2015 28/03/2015 ore 06.32.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Buongiorno a tutti,

un paio di anni fa mi e' stata diagnosticata una tiroideite di Hashimoto e il mio endocrinologo mi ha detto: "basta prendere una pastiglia per tutta la vita e non c'e' problema". In realta' problemi ne ho avuti tanti fino a che non mi sono curato con il sistema sanitario americano. La prima cosa che mi hanno fatto fare e' stata una dieta senza glutine e senza latte e derivati (a qualcuno aggiungono anche la dieta senza soia). Sei mesi dopo aver iniziato la dieta l'Hashimoto sta regredendo e mi sento molto meglio. Ho ancora sbalzi di umore ma solo quando il TSH scende troppo e devo fare nuovi esami per ridurre la quantita' di medicinale (per la cronaca il TSH ideale dovrebbe essere quasi 1). Nel frattempo ho conosciuto decine di persone che sono vivono da ANNI senza Eutirox o simili e stanno benissimo. Ci sono decine di siti in inglese che forniscono queste informazioni e centinaia di siti che aiutano a seguire la dieta fornendo ricette utilissime.
18649272
Buongiorno a tutti, un paio di anni fa mi e' stata diagnosticata una tiroideite di Hashimoto e il mio endocrinologo mi ha detto:...
Risposta
28/03/2015 6.32.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
palmerino1965 palmerino1965 31/03/2015 ore 14.12.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

io, se avessi problemi alla tiroide starei ben lontano dall'apparato medico.
ti curano (mai guariscono) un aspetto e ti causano un altro problema. :-(

io partirei dalla medicina igienista e solo perché sono già convinto dei disastri che la medicina tradizionale e anche omeopatica (poco importa: eliminano solo i sintomi, non la malattia) crea ogni giorno alla maggioranza della popolazione.
http://valdovaccaro.blogspot.it/2013/07/tiroidite-di-hashimoto-e-cellule-di.html
Salus2015 Salus2015 29/04/2015 ore 16.55.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Conosco Vaccaro ottimo il trattamento per le problematiche tiroide.
La tiroide puo essere curata con le medicine alternative e non messa a riposo con l'eutirox.


18691926
Conosco Vaccaro ottimo il trattamento per le problematiche tiroide. La tiroide puo essere curata con le medicine alternative e...
Risposta
29/04/2015 16.55.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Fupersinogentile Fupersinogentile 11/05/2015 ore 23.52.06
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@cozzabella.MI : Parli per ignoranza. Non è che uno vuole o non vuole essere depresso CARA!
mariael.ena mariael.ena 14/05/2015 ore 19.06.53
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

E' vero che la depressione puo accompagnare la vita di coloro che hanno una malattia legata alla tiroide. ma la spiegazione è molto piu semplice, ogni malattia crea situazioni di disagio, ogni malattia e la consapevolezza di averla, porta a stati di tristezza e di depressione, proprio perchè la malattia è un problema. E soprattutto l'eutirox non da depressione ma esattamente l'opposto perchè senti di avere maggiore energia. Gli stati patologici che possono insorgere nella vita sono talmente tanti che dover convivere con essi non farebbe bene a nessuno.!!!
Riguardo poi all'associazione al ciclo e alla condizione femminile , anche quello è un altro falso problema, è ovvio che il ciclo condizioni la vita dell'essere vivente , ad es durante il ciclo siamo piu allegre , positive, ma Dio ci ha fatto cosi e la tiroide centra ben poco.
Cmq un dato è certo, questo mondo pieno di mondezza sotterrata ci ha creato una serie di patologie che un tempo erano meno diffuse. Per cui sarebbe piu corretto anzichè dire tante stronzate sulla testa e l'umore dei soggetti che hanno problemi alla tiroide, parlare di questo mondo falso ipocrita e che segue l'inculcamento del momento, o detto in altro modo, il sistema del momento, a cui tutti cercano di adeguarsi per risultare come facenti parte del gruppo, sarebbe piu giusto invece , che, con maggiore consapevolezza, si evitino di creare falsi allarmismi o soprattutto dicerie false che non sono mica giuste sa!!!
a.nna77 a.nna77 28/05/2015 ore 00.05.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Save a me capita spesso il manca di respiro e normale lo porta grazie
a.nna77 a.nna77 28/05/2015 ore 00.09.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Save a me capita spesso il manca di respiro e normale lo porta ma porta anche la gola infiammata che sintomi porta grazie mille
XXFABLEXX XXFABLEXX 05/01/2016 ore 23.03.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Salve! dopo aver fatto un controllo prima di cominciare la cura per epatite C con i nuovi farmaci (sofosbuvir -daklinza...SENZA INTERFERONE) Mi risulta essere alto il TSH "6,67" perciò faccio i vari controlli .
Faccio l'esame del t3 e il t4 che sono nella norma (rispettivamente 3,53 e 1,01) e l'ecografia ; il dottore che mi ha visitato sceglie di prescrivermi la levotiroxina 100 microgrammi ...
Perplesso e non volendo avere altri farmaci da prendere faccio delle ricerche e vedo che per avere certezza della tiroide autoimmune ,quella che il dottore mi ha diagnosticato ,bisogna fare il check-up degli anticorpi antitiroide ..Di seguito il risultato che si è rivelato fuori norma: ATPO 455 ui/ml contro i valori di norma che sono 0 - 38
Sono ancora un po perplesso perché cmq soffro di stanchezza ed astenia da parecchi anni (almeno 5) e in questo periodo ho controllato diverse volte il tsh in quanto avrei dovuto iniziare la cura con interferone ...ed è sempre stato nella norma
Mentre da Agosto ad oggi 1 gennaio ho fatto 5 volte il controllo del TSH ed è risultato oscillante da 6.67 e salito fino a 12 per poi riscendere a 7 e nell'ultima settimana era 20 sempre con t3 e t4 nella norma
Ho fatto la visita da un altro endocrinologo proprio oggi che alla luce dei risultati mi ha nuovamente prescritto la levotiroxina .
Adesso sono perplesso se prenderla o meno perché non capisco se i sintomi di questa malattia compaiano anche con t3 e t4 nella norma ..cmq lui mmi ha prescritto un dosaggio un po più basso 75 microgrammi ma io sono una persona molto ansiosa ,perciò di testa mia da domani mattina comincerò con un dosaggio più basso 25 mg che aumenterò tra 4 settimane a 50 dopo aver effettuato i valori del tsh ...
La mia domanda è se è giusto che mi sia stata data questa cura ? Io prendo anche altri farmaci ,oltre a quelli per l'epatite sopra citati ,faccio un elenco di tutti
Sofosbuvir e Daklinza
Metadone e xanax
Esomeprazolo e Gaviscon
Vorrei sapere anche se ci possano essere delle interazione e se il tsh alto e gli anticorpi antitiroide fuori norma possano essere dovuti a qualcos'altro.
Grazie
XXFABLEXX XXFABLEXX 07/01/2016 ore 02.16.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

MI sono scordato di chiedere anche se è possibile che l'aumento dei anticorpi antitiroide può essere dovuto a qualché altra patologia ...e se con t3 e il t4 nella norma ma con tsh alto posso cmq avere sintomi da ipotiroidismo visto che scordo tutto e dormo almeno 12 ore al giorno
XXFABLEXX XXFABLEXX 07/01/2016 ore 02.16.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Cmq faccio un punto della prima giornata in cui ho preso il farmaco levotiroxina ..
Ho puntato la sveglia alle 9:00 per prenderlo e rimettermi a dormire in quanto da qualche mese ho necessità di dormire almeno 12 ore ..
Prendo il farmaco 25 micro g e mi rimetto a dormire ...devo dire che verso mezzogiorno mi sono svegliato con una bella sensazione , avevo la libido molto acceso ( cosa che non mi capitava da tempo alla mattina ) e sentivo un tepore che non sentivo da anni ... Cmq sono tornato a dormire e mi sono svegliato come al solito alle 15 di pomeriggio ...premetto che sono andato a letto alle 4:00 am ...Alzatomi dal letto e avendo sentito alcuni amici ho sbrigato alcune commissioni con più energia del solito .
Verso sera ho cominciato a sentire un po d'ansia e una morsa allo stomaco come quando si è nervosi e viene da vomitare , un po di foto sensibilizzazione ..e adesso sto andando a letto .Premetto anche che da qualche anno arrivato a sera sopratutto nei mesi più freddi ,mi sento quasi sempre con un po di febbre , questo avviene per una o 2 orette , ma stasera ho sentito questa cosa più del solito .
Adesso sto andando a letto .
Spero di ricevere qualche chiarimento ;so che non mi è dovuto niente ,che questo è un servizio che offrite e che non devo aspettarmi niente , ma ci spero proprio perché sono uscito pieno di dubbi da tutti e due gli studi dove sono stato visitato ..
Ciao e grazie a chiunque si interesserà al mio caso !
DICOTRE DICOTRE 10/01/2016 ore 20.42.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@Burian87 : prova con la consapevolezza a farti crescere le tette, vediamo se funziona. :kissy
Marclaud77 Marclaud77 30/04/2016 ore 18.43.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Salve !
Ho mia moglie che in questo periodo per causa della tiroide sta dando i numeri .
Nella visita di controllo il dottore mi aveva avvisato di questi cambiamenti di personalta, ma io credevo di riuscire a gestire la situazione .che dite che con la pillola possa migliorare ?.
Già accadde nel 2013 ma non sapevo dellincisività della tiroide ci separammo ,poi dopo 3 anni a questa visita ha i valori bassi e ci risiamo ,ho 2 bambini ho paura che mi crea di nuovo situazioni simili e che i bambini ne soffrano .
Datemi consigli grazie
19134125
Salve ! Ho mia moglie che in questo periodo per causa della tiroide sta dando i numeri . Nella visita di controllo il dottore mi...
Risposta
30/04/2016 18.43.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Math2016 Math2016 30/05/2016 ore 12.48.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Ho iniziato ad avere i primi sintomi acuti della tiroidite (se di Hashimoto, questo è ancora da verificare)un mese fa. Dopo due ricoveri in pronto soccorso con l'ipotesi della labirintite in primo, e reflusso in secondo caso, e cura di lexotan applicatami dal mio medico di base, ho iniziato ad indagare per conto mio su, ahimè, internet. In italiano c'è ben poco a dire la verità, forse non è così frequente questa patologia in questa zone del mondo, ma sui forum del mio paese ci sono a bizzeffe. I sintomi tipici: giramenti di testa (più come ondeggiamenti), mancanza d'aria, tachicardia, spossatezza perenne, caduta dei capelli, vuoti di memoria, difficoltà nel concentrarsi e tanti altri. Tutto questo anche con i risultati degli ormoni nella norma. Dal internet ho preso le analisi da fare: ft3, ft4, tsh, sidremia, ferritina, livelli d3, b12, anticorpi tiroidei e soltanto da quei risultati già sto integrando ferro, d3 e b12. Sto ancora in attesa dell'ecografia e visita endo. Integrando i microelementi già vedo un po' di miglioramenti. Poi molto importane la dieta senza glutine e lattosio. Per quanto riguarda i disturbi dell'umore: dovete tener presente che tutti viviamo e affrontiamo lo stress quotidiano, c'è chi se la cava meglio e chi non se la cava proprio. La tiroide in disfunzione non aiuta. Direi accentua le problematiche che ci sono già, a monte. La stanchezza in generale, la mancanza di forze, i cambiamenti al livello neurologico nella struttura del cervello (vedete cosa combina la lunga carenza della vit. b12) favoriscono lo sviluppo di atteggiamenti diversi dai soliti. Da non sottovalutare la reazione dell'ambiente, che sia famiglia o medici, che spesso sdrammatizzano, tendono a sottovalutare la sintomatologia, minando la già delicata situazione emotiva e fisica della persona affetta.
2016francesco71 2016francesco71 14/06/2016 ore 11.44.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Mia moglie nel 2010 cominciò ad avere un comportamento totalmente diverso rispetto a quella persona che avevo conosciuto e sposato. All'inizio cadde in uno stato di depressione, la ritrovavo spesso in lacrime tornando da lavoro. Non essendo lei italia associai questo suo stato ad una forte nostalgia del suo paese. Per questo organnizzammo una vacanza estiva da trascorrere presso i suoi famigliari. All'arrivo alla casa materna, sua sorella e sua madre notarono in lei un forte cambiamento emotivo, tant'è che il giorno seguente fu visitata dal suo medico di fiducia che le diagnosticò un disturbo alla tiroide.
Prima di questa visita ho notato in lei un forte cambianeto di personalità. Questa situazione si è protratta e si potrae ancora oggi dopo che ha subito un intervento. Attualmente siamo separati e credo fermamente che questo suo cambiamento sfociato prima in uno stato depressivo e poi in un comportamento fortemente deleterio nei miei confronti possa essere stato causato dal suo stato di salute.
2016francesco71 2016francesco71 14/06/2016 ore 11.48.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

@Marclaud77 : da tre anni sono separato da mia moglie che ha avuto problemi di tiroide. Abbiamo tre bambini e credimi, ancora oggi dopo che lei ha subito un intervento, ho difficoltà a dialogare con lei.
endriuw89 endriuw89 21/06/2016 ore 11.51.58
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Ciao, guarda a mia madre anni fa è stato detto dal medico di avere la tiroide piccola, e quindi una ridotta secrezione degli ormoni, stiamo notando (in famiglia, io, mia sorella e mio padre) da anni ormai come i vari sbalzi di umore siano frequenti, e le gridate che non ti dico...ci sono si dei problemi di fondo, ma l'alterazione e il cambio di personalità è davvero impressionante (durante le litigate)... non si ricorda nemmeno quello che succede il giorno dopo che litighiamo....pensa tu.
La situazione è diventata insostenibile e adesso vogliamo iniziare una cura immediatamente! ciao
Stephentsh Stephentsh 09/06/2019 ore 16.47.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

Cari amiche ed amici, la tiroide e' una brutta bestia! Si possono avere test negativi (ecografie
tiroidee e surrenali negative, T3 e T4 nella norma, ma basta un TSH lievemente alterato (subclinico) e cortisolo un po' alto per soffrire di astenia e depressione. Negativi anche i tests di Hashimoto. Mai sofferto nella vita di problemi di umore e di tiroide. Sto provando farmaci leggeri ed integratori di triptofano, selenio, zinco e vitamine d e b12, con effetti molto temporanei!!
barbra67 barbra67 23/06/2019 ore 06.42.50
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'

A volte è più facile e più comodo attribuire la depressione alla tiroidite di Hashimoto. E' più comodo perhé così non dobbiamo andare a scavare in fondo all'anima ed alla psiche per capire le ragioni profonde del nostro malessere. Oppure sappiamo benissimo qual'è l'origine della depressione, un compagno sbagliato, un lavoro che non ci soddisfa, una situazione economica non brillante, la mancanza di interessi di creatività, insomma è molto più facile puntare il dito su una ghiandola che fare un lavoro di introspezione. La depressione e l'astenia sono malanni dell'anima e dello spirito che poco hanno a che fare con tutto il resto.
E.ffe E.ffe 31/07/2019 ore 22.59.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: TIROIDE e DISTURBO DELLA PERSONALITA'


A parte che uno problemi è che in italia a differenza degli USA e che se non hai 5 di tsh non sei malato di tiroide.Mentre negli USA se superi il 3 hai bisogno di tiroide..
A parte questo e ci sarebbe molto da dire e da spiegare.

I metodi che si utilizzano nelle varie cliniche e ospedali e che consigliano i medici sono le classiche terapie sostitutive (e questo non è sbagliato infatti non abbiamo un ormone ed è ben che lo introduciamo "artificialmente").

Le classiche terapie sostitutive che consigliano sono tiroide tipo eutirox che sarebbe un farmaco,mentre esiste la tiroide secca quella del maiale che fanno solo in alcune strutture priva di effetti collaterali visto che contiene una percentuale di t3-t4 e tsh.Chimasi ormoni bio identici.

Ora, chiusa parentesi.

Se introduciamo veleno in un organismo si avvelena tutto il corpo.Quindi può essere legato alla tiroide,ma non è escluso che vi siano altri problemi,visto che di base c'è un problema

Ancora più importanti gli ormoni come la tiroide,testosterone,estradiolo,estrogeni.Tutto deve essere in equilibrio purtroppo c'è molto da dire.
20122075
A parte che uno problemi è che in italia a differenza degli USA e che se non hai 5 di tsh non sei malato di tiroide.Mentre negli ...
Risposta
31/07/2019 22.59.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.