Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

fede8630 fede8630 07/09/2009 ore 19.30.12
segnala

(Nessuno)Asma

Sono un ragazzo di 22 anni,da circa 2 mesi mi vengono crisi d'asma con la frequenza di una crisi ogni 10-15 giorni...Durante la crisi smetto di respirare e mi sento soffocare ma poi dopo pochi secondo e senza prendere alcun farmaco torna tutto alla normalità e mi sento bene..Il dottore non ha dato molto importanza al fatto e mi ha dato da assumere del Ventolin...Dovrei preoccuparmi e magare fare accertamenti piu approfonditi?grazie
KERIKETTO KERIKETTO 07/09/2009 ore 19.43.18 Ultimi messaggi
segnala

InsicuroRE: Asma

mi dispiace non so dirti a cosa dipende, però quando ti vengono vai subito al pronto soccorso o fatti prendere dall ambulanza del 118 e cosi ti fanno dei controlli approfonditi e con i mezzi di soccorso hai pure precedenza ciao speriamo bene smak
thelastshot thelastshot 07/09/2009 ore 19.48.02
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Il dottore non ha dato nessuna importanza?
Ma chi è il tuo dottore, topo gigio?
Fai degli accertamenti approfonditi!L'asma può essere pericolosa e come ha scritto keriketto, quando ti viene vai subito al pronto soccorso o chiama il 118.... Ciao fede :bye
Liuu Liuu 07/09/2009 ore 19.50.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@ fede8630: Devi fare senz'altro le prove allergiche xchè l'asma è spesso la reazione agli allergeni delle molte sostanze che ci circondano.Poi,porta sempre con te un farmaco salvavita tipo il ventolin o il foradil spray.Con l'asma nn si scherza....è pericolosissima! Non sottovalutarla! Ciao e auguri.
fede8630 fede8630 07/09/2009 ore 21.24.36
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Vi ringrazio x i consigli....Se avrò un altra crisi (spero proprio di no perchè è bruttissimo) andrò in ospedale a fare accertamenti..Grazie a tutti,ciau!!!!!!
eaccabbadda eaccabbadda 07/09/2009 ore 23.41.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

fede8630 scrive:
Vi ringrazio x i consigli....Se avrò un altra crisi (spero proprio di no perchè è bruttissimo) andrò in ospedale a fare accertamenti..Grazie a tutti

non aspettare un'altra crisi,recati in ospedale (reparto pneumologia) e fatti visitare al più presto
consiglio spassionato.............CAMBIA LO PSEUDO-MEDICO
LaNana1988 LaNana1988 08/09/2009 ore 18.17.50
segnala

PerplessoRE: Asma

Beh, secondo me se hai crisi così forti di asma di certo non vanno trascurate, il tuo dottore sbaglia a minimizzare, prova a sentire altri pareri,magari il dottore di tua madre o di qualcuno che conosci, solo per farti un' idea...Da parte mia posso dirti che anche io soffro di crisi di asma, e dopo accurati controlli (e ventolin a non finire) hanno capito che la mia era asma da sforzo,quindi non posso fare nulla di tutto quello che potrebbe farmi eccessivamente sforzare, pensa che non posso nemmeno soppportare le corsette sulle piste ciclabili a due all'ora!!
L'altra possibilità potrebbe essere che ci sono dei motivi allergici, perchè a volte le allergie provocano anche forti crisi di asma, il problema sta tutto nel tuo stupido dottore, quindi alza le chiappe e trova qualcuno che ti faccia qualche esamino e ti sappia dire come mai smetti di respirare così all'improvviso... :) bacioni
Rovaldo Rovaldo 08/09/2009 ore 22.33.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

cosa credi possiamo dirti?

recati al pronto soccorso (è gratis, te lo dico, non si sa mai...)e fatti vedere da un vero medico che dirà sul da farsi.

Sunshine1988 Sunshine1988 09/09/2009 ore 13.56.38
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Per l'asma un gran lavoro lo fa la componente psicologica (potrebbe essere il tuo caso, visto che pur non prendendo farmaci ti passa tutto)... Quando hai una crisi dovresti cercare (anche se è molto difficile) di stare il più calmo possibile: nella maggior parte dei casi questo ti dovrebbe far stare meglio (te lo dico perchè per un periodo ho avuto lo stesso problema). In ogni caso, visto che potenzialmente ogni situazione è diversa dalle altre, vatti a far dare una controllata, avendo cura di esporre tutti i tuoi timori.
pantera.8f pantera.8f 11/09/2009 ore 12.15.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

un consiglio tini sempre con te il ventolin x un eventuale attacco di asma, e poi fatti segnare dal tuo medico curante una visita allergologa completa con aspirometria e prove allergiche. attraverso la'aspirometria possono vedere in che stato sono i tuoi bronchi e capire l'asma che in che stato è. in bocca al lupo
Menerva Menerva 20/09/2009 ore 04.44.46
segnala

SerenoRE: Asma

Ero un caso davvero grave... piano piano ne sono guarita... da sola , come? Controllando tutta la mia alimentazione... ne sono guarita.... e come cammino o corro tutti i giorni , e la mia sperimetria era scarsissima...dipende sempre dai nostri sforzi...non eliminate tutto dalla ostra alimentazione... perche' ogniuno di noi e ' un caso a se...provate piano piano a eliminare certi cibi che solo a ogniuno di noi creano dei problemi , non siamo tutti uguali...Valery.
berty2 berty2 04/03/2010 ore 06.03.31
segnala

(Nessuno)RE: Asma

qui noto che siete tutti asmatici e chiedo se ci sono forum per questa malattia dove potersi confrontare grazie a tutti
saturnoxx saturnoxx 04/03/2010 ore 13.56.22
segnala

DomandaRE: Asma

cosa c'entra l'asma con la dieta.io ho l'asma allergica,si puo' avere un attacco e poi ritrovarsi a star bene senza farmaci,ma e' pericoloso ugualmente,se viene un attacco serve ventolin e cortisone e immediato,come hanno detto giustamente gli altri fai prove allergiche e spirometria e quel deficiente di medico che ti sta seguendo secondo me non ha preso neppure la laurea in medicina.
di solito le crisi asmatiche avvengono nelle prime ore del mattino,ma non solo.se ti capita vedi di avere sempre siringhe,cortisone e ventolin alla mano e qualcuno che ti sappia fare una iniezione al volo.se cosi' non fosse e ripeto come ti hanno gia' saggiamente consigliato,chiama subito un 'ambulanza,se non si respira sai anche tu a cosa puoi andare incontro....mi raccomando...ok...ciao in bocca al lupo..... :dottore
berty2 berty2 15/03/2010 ore 06.15.28
segnala

(Nessuno)RE: Asma

io ho provato a cambiare alimentazione per un anno benefici zero,perche non creare un forum dove poter raccontare ognuno la sua esperienza forse servirebbe a migliorare ce qualcuno che mi puo aiutare?
saturnoxx saturnoxx 15/03/2010 ore 13.28.40
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@ berty2: sei uno dei pochi qui dentro che ha ragionato bene,scambiare una malata di asma per una venditrice,pazzesco,i medicinali salvavita sono passati dalla mutua,per quanto riguarda gli specialisti puoi benissmo andare in ambulatori ospedalieri,quindi niente di privato,mi vien da sorridere ma forte anche pensare che una pizza,possa essere la causa di un attacco d'asma,allora piuttosto fare esami su allergie alimentari e di conseguenza si vedra'.questo e' il punto,io non ho mai mangiato porcate ma la bell'aria che respiriamo e una buona dose di eredita' famigliare mi ha fatto ammalare.ciao a tutti e buona salute. ;-)
saturnoxx saturnoxx 15/03/2010 ore 13.32.38
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@ gianni10.8: per quanto riguarda te,tu hai due nick caro mio,perche' dici sempre le stesse cose in questo forum di qualsiasi cosa si parli,uno dice ho un' unghia incarnita tu dici le stesse identiche cose come un disco rotto,ue prova un po' a ragionare,sei stato scoperto...... :spam
saturnoxx saturnoxx 15/03/2010 ore 16.14.24
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@ gianni10.8: guarda che io ho provato a nni e anni fa a fare quello che dicevi tu,se c'era una che stava attenta ero io in persona credimi,ma la mia asma non centra con questo tipo di alimentazione di cui menzioni tu,quindi come vedi ragiono(e non offendere)certo il problema di una brutta alimentazione ci sarebbe se uno fosse un obesone,oltre i 150 kg penso sia un problema,ma siccome qui dentro mi sembra di capire che nessuno lo e',( quel che dici.....boh......non so..).e poi tu sei o no un asmatico se no che ne sai?!scusa eh! :lamentino ah una cosa di cui nessuno parla mai.....chi ha l'asma
(e anche chi non l'ha dovrebbe)assolutamente non fumare.....(guai eh parlare di questo)ciao a tutti :incazzato
saturnoxx saturnoxx 15/03/2010 ore 22.49.32
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@ gianni10.8: io non ti ho offeso,ma che ne vuoi sapere di cosa ho fatto io in passato.tanti saluti va.....passo e chiudo. :scream :cosaaa ehehehe un luminare in medicina,ha trovato la cura per ogni cosa,evviva siamo tutti salvi! :batahaha )
saturnoxx saturnoxx 16/03/2010 ore 13.02.15
segnala

AngelicoRE: Asma

:batapc :angel :bataangel :batanuvola pazienza no?!non si puo' sempre essere d'accordo.
berty2 berty2 18/03/2010 ore 07.35.16
segnala

(Nessuno)RE: Asma

intanto vorrei dire che l'asma e una malattia che risponde a cellule mastociti esonofili ecc che reagiscono ad un allergene ,aria fredda ,umida,con restringimento dei bronchi e infiammazione ,certamente anche le allergie alimentari possono portare asma in quei soggetti predisposti che hanno un ruolo le allergie ad esempio hai latticini,nel mio caso invece sono dovuti a fattori respiratori come in una grande percentuale che soffrono di pollini acari ecc..vedo che se nascesse un forum ci sarebbe molto da discutere su questa patologia saluti
saturnoxx saturnoxx 18/03/2010 ore 16.27.30
segnala

ImportanteRE: Asma

@ berty2: sono d'accordo pie namente con te.io ho il tuo stesso tipo di problema infatti.ciao :ciao
annamariapi annamariapi 23/12/2012 ore 09.26.44
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Salve, se utilizzate il singulair o altri farmaci della stessa famiglia, CONTROLLATE SEMPRE GLI EOSINOFILI. Dopo 7 anni di uso del singoulair senza averne benefici, ho smesso ,ma troppo tardi perchè mi sono ritrovata con il 20%(1300/1500 ul) di eosinofili, che sono tossici in alte concentrazioni per cuore , reni, sistema nervoso , ed ho scoperto che questi farmaci sono stati messi in relazione ad una rara malattia " la sindrome di Churg-Strauss" dove appunto gli eosinofili superano i 1500 (malattia potenzialmente letale).State attenti perchè alcuni allergologi neanche la conoscono questa malattia e nel foglietto illustrativo non c'è neanche scritto che fa alzare gli eosinofili anche se fa un accenno alla sindrome di Churg-Strauss.

beppe5064 beppe5064 02/04/2015 ore 09.39.24
segnala

(Nessuno)RE: Asma

annamariapi come ti sei accorta di avere esonofili alti quali sintomi accusavi?
palmerino1965 palmerino1965 02/04/2015 ore 11.47.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

qualsiasi malattia e comunque sintomo è un segnale ben preciso del nostro corpo (collegata alla psiche) che qualcosa non va nel nostro modo di vivere.
prendersi la responsabilità cambiando modi di vivere (pensieri negativi, alimentazione solo o quasi a base di cibi cotti, essere pigri e quindi poco inclini al movimento, ambiente molto inquinato, etc.) con altri più in armonia con Madre Natura.
per approfondire rifarsi alla medicina igienista.

le medicine aiutano a eliminare i sintomi e non a guarire.
altrimenti le case farmaceutiche cosa guadagnerebbero? :sbong
quindi se si prendessero momentaneamente, bene. :-)
se invece la cura persiste per mesi se non anni, male. :-(
mio pensiero opinabile.
Enantiomere.86 Enantiomere.86 02/04/2015 ore 17.56.04
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@palmerino1965 scrive:
altrimenti le case farmaceutiche cosa guadagnerebbero?


Evidentemente, ignori quanti soldi spendono le case farmaceutiche prima di far arrivare un farmaco sul banco, quante sperimentazioni ci siano dietro. Solo il 4% dei farmaci sperimentati riesce ad arrivare alla vendita. Queste sperimentazioni, secondo te, non costano? Migliaia di scienziati, ricercatori e operai non devono avere uno stipendio per il loro lavoro atto al bene dell'uomo?

Ed è vero che, non di rado, ci sono farmaci da prendere a vita. Ma preferisci la morte? Se sì, nulla da dire. Se la vita rimane comunque dignitosa, io il farmaco lo prendo eccome, anche a vita.
palmerino1965 palmerino1965 02/04/2015 ore 23.40.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

non lo ignoro: purtroppo un vero enorme spreco.
alla fine tutto ha un perché e quindi si vede che occorre cadere in basso (leggi: impoverirsi) per comprendere come realmente stanno le cose.
c'est la vie.
personalmente non credo nemmeno nelle medicine alternative, l'erboristeria... perché tutte tendono a curare il sintomo non la causa.

io preferisco vivere senza dover prendere medicinali: il mio corpo è perfettamente in grado di autoguarirsi dandogli la possibilità di farlo.
non è stupido: la sopravvivenza è un stimolo primordiale per qualsiasi organismo vivente primitivo, figurati per uno complesso come il nostro forgiato da milioni di anni.

solo se lo avvelenassi ogni santo giorno... alla fine crollerà.
qui sta la mia responsabilità: non avvelenarmi.
è il farmaco è un veleno: non si da ad un organismo sano e con quale logica dovrebbe "far bene" ad un organismo ammalato? :sbong
perché hanno fatto costosissime ricerce scientifiche?
no, non la vedo così.
18656773
non lo ignoro: purtroppo un vero enorme spreco. alla fine tutto ha un perché e quindi si vede che occorre cadere in basso (leggi:...
Risposta
02/04/2015 23.40.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
i4lui i4lui 04/04/2015 ore 17.11.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Sono una decina di anni che soffro di asma, Le crisi mi prendono quando faccio qualche sforzo, per cui, e necessario che mi sieda e che rimanga immobile per una decina di minuti, poi, lentamente passa. Mi sono sempre curato con broncodilatatori, coi quali si riesce a limitarne la progressione, ma non c'e' speranza di guarigione. Se e' asma veramente, si distingue dal fatto che durante la notte, da sdraiati , il respiro e' sibilante.
palmerino1965 palmerino1965 04/04/2015 ore 18.11.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@i4lui scrive:
ma non c'e' speranza di guarigione


io inizierei da qui: http://www.ilbuonrespiro.it/pages/metodo-buteyko/
oppure qui: http://www.buteyko.it/ dove una ricercatrice ha scritto un libro che devo ancora leggere.
mi sono comunque comprato un accessorio creato appositamente per questo medoto direttamente dalla Russia tramite Ebay: http://www.ilbuonrespiro.it/pages/il-metodo-frolov/


ps: non soffro di asma però voglio migliorare la mia respirazione per la salute in generale (l'ossigeno è fondamentale per le nostre cellule) ed anche l'apnea che riprenderò in estate nei mari dell'isola di Ponza.
Enantiomere.86 Enantiomere.86 05/04/2015 ore 12.14.25
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@palmerino1965 scrive:
è il farmaco è un veleno: non si da ad un organismo sano e con quale logica dovrebbe "far bene" ad un organismo ammalato?


Tutto quello che mangi è potenzialmente veleno: è la dose a stabilire quando lo diventa. Anche l'acqua è veleno, se ne assumi troppa.

Le ricerche servono per migliorare la qualità della vita dell'uomo: se non ci sono di mezzo mafia e corruzione, sono soldi spesi bene, per quanto mi riguarda.
i4lui i4lui 05/04/2015 ore 17.08.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Siccome la digestione, richiede ossigeno, se l'organismo, ne e' deficente, ecco che assume importanza anche l'alimentazione. Il consiglio e' di mangiare solo cio' che e' facilmente digeribile.
palmerino1965 palmerino1965 05/04/2015 ore 20.41.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@Enantiomere.86 scrive:
Tutto quello che mangi è potenzialmente veleno: è la dose a stabilire quando lo diventa. Anche l'acqua è veleno, se ne assumi troppa.



no è assolutamente vero.
posso mangiare solo pastasciutta e riso per un mese e probabilmente ammalarmi seriamente.
posso mangiare per un mese solo carne e pesce e probabilmente ammalarmi seriamente.
posso mangiare per un mese latticini e probabilmente ammalarmi seriamente.
posso mangiare per un mese, anche un anno la frutta per lo più semi-acida (mele, pesche... ) e non avere nessunissimo problema.

del resto se dessimo da mangiare ad un cavallo soprattutto fieno starà male.
se lo lasciassimo mangiare solo l'erba che è il suo alimento... non avrà nessunissimo problema.


Enantiomere.86 Enantiomere.86 05/04/2015 ore 20.47.28
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@palmerino1965 scrive:
posso mangiare per un mese, anche un anno la frutta per lo più semi-acida (mele, pesche... ) e non avere nessunissimo problema.


Tu prova a mangiare 8 kg di frutta e vediamo se non stai male :ok. Il concetto di veleno si basa sulla dose. È un principio noto e arcinoto della medicina e della chimica.
palmerino1965 palmerino1965 05/04/2015 ore 20.47.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@i4lui scrive:
Il consiglio e' di mangiare solo cio' che e' facilmente digeribile.


chi soffre di asma basterebbe eliminare i latticini per un mese e verificare... l'effetto che fa.
certo le proteine del latte viene usato anche come conservante e quindi occorre leggere bene le etichette degli alimenti prodotti dall'industria che comunque sarebbero da evitare.
l'ideale sarebbe eliminare anche il glutine e quindi privilegiare nel mese solo cereali che ne siano privi.
palmerino1965 palmerino1965 05/04/2015 ore 20.49.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@Enantiomere.86 scrive:
u prova a mangiare 8 kg di frutta e vediamo se non stai male smile. Il concetto di veleno si basa sulla dose. È un principio noto e arcinoto della medicina e della chimica.



io lo faccio tranquillamente.
non ho nessun problema anche a mangiare chili e chili.
certo se partissi da un intestino come il tuo starei male.
questo è sicuro: perché prima che si disincrosta dal materiale invischiato da anni di alimentazione onnivora ce ne vuole.
giovedì scorso fino a domenica ho mangiato solo mele senza nessun problema, per esempio.
i4lui i4lui 06/04/2015 ore 09.46.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

Si sente benissimo quando si ha una digestione difficile, da cio' si deduce facilmente che: o si e' mangiato troppo, o si e' mangiato qualche cosa per cui le condizioni fisiche dell'individuo non permette la digestione normale.
beppe5064 beppe5064 31/01/2016 ore 11.48.10
segnala

(Nessuno)RE: Asma

vorrei sapere come affrontate i raffreddori vista la stagione?saluti
Amidala81 Amidala81 07/02/2016 ore 14.15.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Asma

@beppe5064 : sei ot, comunque io con la prevenzione. Igiene ottimale, alimentazione adeguata, temperatura adeguata. Significa coprirsi il giusto.
beppe5064 beppe5064 13/02/2016 ore 10.26.46
segnala

(Nessuno)RE: Asma

scusa cosa significa ot?temperatura adeguata?certo se uno non esce mai di casa ma al lavoro non vai?vita sociale?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.