Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

streetdancers streetdancers 23/08/2010 ore 18.33.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

robi97O scrive:
vedi ke cadi nei tuoi limiti di ragionam?
un uomo sano può combattere il freddo! x un uomo ke abbia cominciato con gli acciakki, il freddo NON è certo il clima ideale!

hai idea della temperatura massima ke si crea negli igloo?

prova te a vivere con una temperatura max del genere, poi vediamo se arrivi a compiere 50anni..
suvvia, siamo seri!



PS:
ma qanto credi ke sia la vita media di un aborigeno, piuttosto ke un amazzone... o dei soli italiani fino a pokissimi decenni fa (e NON dirmi ke gli italiani mangiavano carne, eh?!)?


non nego che il clima lì renda la vita più difficile ma di certo se avessero un sistema umminitario efficente seguendo una vita di frutta e verdura il tasso della vita media si alzerebbe...Una vita di soli cibi animali non forniscono i nutrienti giusti per costruire le difese immunitarie ed è anche per questo che il freddo possa farli ammalare...Poi sinceramente il fatto che tiri fuori il freddo come causa dei loro decessi mi sembra una fesseria...Gli eschimesi non vanno in giro nudi ma hanno degli indumenti molto pesanti e in millenni da loro esistenza credimi che sanno benissimo come poter dominare il gelo...
Io poi non so quanto è una vita media di aborigeno o di un amazzone però dalle ricerche che ho fatto sembrano quelli ad avere la vita più lunga siccome si cibano principalmente di vegetali...
marte730 marte730 23/08/2010 ore 22.13.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

streetdancers scrive:
Sì certo anche il tuo medico ti può dire che mangiare carne cruda è rischiosa per la salute, siccome si rischia di beccarsi virus e batteri, per non parlare che mangiare carne cruda rende più difficoltosa l'assimilazione dei nutrienti,la digestione e la masticazione...


ma che sciocchezze dici, mai sentito parlare della bresaola o del prosciutto crudo?
l'unico motivo per cui l'uomo cucina la carne è per riuscire a masticarla meglio.
robi97O robi97O 23/08/2010 ore 23.57.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

marte730 scrive:
che sappia io nei legumi si trova tutta la proteina, e se anche fossero presenti in altre verdure la quantita sarebbe comunque irrilevante.
no, ci sono anke gli amminoacidi.

intanto la dieta a zona nasce senza amidi, e va fatta solo per il periodo del dimagrimento, non per tutta la vita, ma il discorso è che fa dimagrire.
anke il digiuno totale fa dimagrire, qesto NON vuol dire ke faccia bene.
quindi quello che dice che ha abbolito la frutta perche fa ingrassare dice una grossa scemenza, probabilmente ha il suo metodo da proporre e da vendere..
dice più o meno le stesse cose della dieta a zona:
controllare il livello d'insulina.
robi97O robi97O 24/08/2010 ore 00.09.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

streetdancers scrive:
Aahahah 50 anni ti bastano per credere che l'uomo sia onnivoro?50 anni è davvero basso ma se tu ritieni che siano sufficienti per sostenere la tua tesi allora auguri...
NON solo mi bastano, ma mi avanzano pure.

E tieni anche presente che gli eschimesi hanno acqua pulita,aria pulita,non hanno fattori stressanti e cibo incontaminato...
certo, -40° NON è mica stressante...
6 mesi di buio e altrettanti di luce NON son mica stressanti...
il panorama artico x tutta la vita NON è mica stressante..

ma ti ascolti, qando parli?

Ah tengo anche a precisare che gli eschimesi oltre a non mangiare carni rosse,uova e latte
e ki te lo ha detto?

ogni tanto mangiano anche vegetali eppure campano poco...
li comprano al supermercato o coltivano l'orto?




non nego che il clima lì renda la vita più difficile ma di certo se avessero un sistema umminitario efficente seguendo una vita di frutta e verdura il tasso della vita media si alzerebbe...Una vita di soli cibi animali non forniscono i nutrienti giusti per costruire le difese immunitarie ed è anche per questo che il freddo possa farli ammalare...Poi sinceramente il fatto che tiri fuori il freddo come causa dei loro decessi mi sembra una fesseria...
ora.... a parte il fatto ke dovresti mostrarmi dove avrei detto la fesseria ke TE hai scritto su di me, vedo ke hai avuto inizialm un barlume di cognizione di causa.

Gli eschimesi non vanno in giro nudi ma hanno degli indumenti molto pesanti e in millenni da loro esistenza credimi che sanno benissimo come poter dominare il gelo...
immagino ke càino nelle loro mutande, x poi cambiarle tranquillam a fine giornata, vero?
:nono
ti rendi conto delle limitazioni dei tuoi ragionam?

Io poi non so quanto è una vita media di aborigeno o di un amazzone però dalle ricerche che ho fatto sembrano quelli ad avere la vita più lunga siccome si cibano principalmente di vegetali...
certo, loro mica hanno 40 gradi sotto zero.... ma x favore.....



guarda, o da adesso mi porti link alle tue affermazioni, o scordati ke ti io possa continuare a risponderti :ok (senza offesa)
streetdancers streetdancers 24/08/2010 ore 23.40.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

marte730 scrive:
ma che sciocchezze dici, mai sentito parlare della bresaola o del prosciutto crudo?
l'unico motivo per cui l'uomo cucina la carne è per riuscire a masticarla meglio.

Sei mai stato dentro una fabbrica di salumi?Sai che processi subiscono per essere sterilizzati i salumi?Per non parlare delle schidezze che ci sono dentro...Io sono stato dentro la fabbrica della "vismara" è ho potuto costatare con occhi lo schifo che ci mettono dentro...
streetdancers streetdancers 25/08/2010 ore 00.04.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

robi97O scrive:

E tieni anche presente che gli eschimesi hanno acqua pulita,aria pulita,non hanno fattori stressanti e cibo incontaminato...

certo, -40° NON è mica stressante...
6 mesi di buio e altrettanti di luce NON son mica stressanti...
il panorama artico x tutta la vita NON è mica stressante..

ma ti ascolti, qando parli?

Hahahah vuoi mettere queste cavolate con con il duro lavoro delle grandi città?Con tutte ste leggi insensate che ci negano la libertà?Viviamo costantemente nella monotonia e nella sedentarietà e tutto questo secondo te non produce stress?Guarda caso il tasso di suicidi più alto è proprio nelle grandi città...Io ad esempio vado spesso in svizzera, perciò la conosco bene e ti garantisco che c'è un tasso di suicidi altissimo, anche se non fanno notizia di questo, perchè non voglio fare cattiva immagine per il turismo...Cmq guarda caso anche qui c'è una correlazione tra suicidi e lo stress quotidiano del duro lavoro, delle dure leggi,dalla monotonia e chi più ne ha più ne metta...Lo stress ossidativo è una delle principali cause della distruzione delle difese immunitarie...
streetdancers streetdancers 25/08/2010 ore 00.55.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

robi97O scrive:
Ah tengo anche a precisare che gli eschimesi oltre a non mangiare carni rosse,uova e latte

e ki te lo ha detto?

ogni tanto mangiano anche vegetali eppure campano poco...

li comprano al supermercato o coltivano l'orto?

Me lo ha detto lui...
http://kidslink.scuole.bo.it/ic6-bo/scuolainospedale/num3-3/tradiz/Inuit.htm
Non so se la foca sia carne rossa ma non credo...Cmq loro in gran parte consumano principalmente pesce crudo perciò anche se dovessero intrudurre altro rimane il fatto che rimangono in basse quantità...
Su alcuni siti ho letto che mangiano vegetali anche se in scarse quantità...Non si trovano molte notizie su di loro perciò è anche un pò difficile poter valutare il loro stile di vita...
streetdancers streetdancers 25/08/2010 ore 01.02.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

robi97O scrive:
Gli eschimesi non vanno in giro nudi ma hanno degli indumenti molto pesanti e in millenni da loro esistenza credimi che sanno benissimo come poter dominare il gelo...

immagino ke càino nelle loro mutande, x poi cambiarle tranquillam a fine giornata, vero?
smile
ti rendi conto delle limitazioni dei tuoi ragionam?

Ma secondo te le mutande se le cambiano fuori al freddo o detro queste cavolo di capanne, dove dormono anche al calduccio?
Ma per chi li hai presi per dei deficienti?
http://it.wikipedia.org/wiki/Igloo
Marco76.lu Marco76.lu 02/09/2010 ore 18.23.35 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

Ciao a tutti.
Ho letto tutti i post di questa chat e non nego di essermi fatto anche delle belle risate.
La prima cosa che ho notato è una costante che si ritrova in qualsiasi spazio di discussione o forum:
All'inizio c'è chi sostiene una tesi ben argomentata e porta la sua esperienza empirica, e anche dei riferimenti scientifici che oramai sono noti a molti. Poi arriva l'antagonista che con scetticismo non crede all'esperienza del primo, o quanto meno suppone che i benefici siano dovuti ad altri fattori. Cerca di contrastare la tesi con affermazioni sostenute del sapere accademico che va per la maggiore. E fin qui vedono due aspetti tipici della natura umana. L'audace seprimentatore che non teme di essere fuori dal coro e con la sua vita dimostra alternative possibili e lo scettico che si avvale degli ipse dixit di terzi e resta attaccato alle credenze scientifiche. (perdonatemi l'ossimoro, ma la maggioranza dei difensori della scienza in realtà sono religiosi di scienza.)
Ad un certo punto ecco entrare in scena l'elemnto più divertente, la pecora onnivora, anche se dovrebbe essere vegetariana. Dalle retrovie inizia a belare cose senza senso giusto per fare coro. Questa costante esiste in ogni forum di qualsiasi natura: politica, economica, sportiva, religiosa e chi più ne ha più ne metta. "Due tesi e i fanatici". L'elaborazione non esiste quasi mai. Il bello ed il brutto della rete, come il bello ed il brutto di ogni cosa.
Io ammiro molto streetdancer. In primo luogo perchè sono stato un BBoy anche io :) e quindi vai di flare, windmill etc
Ma realmente lo ammiro perchè porta avanti una scelta coerente e cerca di argomentarla, e riesce anche molto bene.
Il problema è la ricerca di un feedback. L'approccio mentale è soggetto spesso a speculazione. Non si cerca il confronto per la crescita, bensì per appagare il proprio ego borioso e difendere ad oltranza la nostra posizione. Lo dimostra il fatto che un intervento dice qualcosa come: "mi sono documentato ed ho visto che la dentatura dell'uomo non è proprio da frugivoro". Questo fa veramente sorridere, qualcuno forse capisce il paradosso? Una persona ha già una posizione e pur non avendo alcune conoscenze la difende, poi si documenta? Ovvero cerca quello che calza meglio per la sua tesi. In rete si trova anche chi sostiene che il burro non fa ingrassare mentre l'insalta si. Si può trovare ogni cosa che serva ad argomentare quello che non siamo in grado di fare in prima persona.
Io sono vegetariano da molti anni, non ricordo quanti e vegano da 3, ma pur sapendo che gli alimenti cotti perdono molte sostanze nutrive, alcune pietanze continuo a cucinarle perchè per ora sento di aver raggiunto un buon equilibrio. Ho avuto un miglioramento fisico inimmaginabile anno dopo anno, sono 85 kg di massa muscolare, pratico yug do, yoga, Taichi, capoeira, wushu e sono istruttore di nuoto. Faccio parte di un'organizzazione mondiale chiamata GFU al cui interno sono tutti come minimo vegetariani e molti sono vegani. E anche se qualcuno non ci crede sono tutti atleti da paura, estremamente acrobatici.
Inoltre ne fanno parte anche persone di oltre 70 anni con una salute e prestanza fisica davvero eccezionali; Bambini che non hanno mai mangiato carne in vita loro e che arrivano a 18 anni che già praticano 2 o 3 sport ad alto livello, oltre a suonare due strumenti musicali minimo ad essere persone creative e gioviali. Molte delle persone che sono all'interno sono ricercatori di professione, medici nutrizionisti, o quanto meno uomini di scienza. Nessuno di loro si sogna di dire che l'uomo è onnivoro. Gli scienziati che sostengono che l'uomo è frugivoro sono oramai a migliaia nel mondo, altro che tesi strampalate come sostiene marte730. Se volessimo realmente analizzare fino in fondo gli aspetti che l'alimentazione carnivora ha creato sull'uomo dovrei passare un mese davanti allo schermo per scriverli tutti e soprattutto le motivazioni perchè non siamo carnivori a partire dalla dentatura, dagli enzimi, alla composizione della saliva, al tipo di succhi gastrici e il tipo di mucosa gastrica, non che la postura e spessore dello stomaco, alla lunghezza dell'intestino, ai tempi di digestione dell'essere umano ed i tempi invece di decomposizione della carne, alle conseguenze che essa comporta nel sistema digerente, etc etc. Ma comunque sarebbe un lavoro inutile. Ognuno crede in quello che vuole. Non voglio certo convincere nessuno. Per ogni affermazione esiste qualcuno che si venderebbe la madre pur di sostenere il contrario, anche se non ha un percorso formativo, se non ha cognizione di causa o se non ha mai fatto esperienza diretta o conosce realmente chi ha fatto certe esperienze. L'obiettività è diventata la più grande chimera in quest'epoca. Più che altro si tratta di un problema di natura Egoica, dove il senso di appartenenza ed il riconoscimento costituiscono un punto fondamentale per la crescita egoica, da qui il fenomeno degli adepti, che credono di avere la risposta e la conoscenza in base ad un fattore statistico. A questo atteggiamento entro nel gioco dell'ipse dixit (almeno rivolgeranno la critica ad ipse) citando Albert Einstain: "Imparare è un'esperienza, tutto il resto è solo informazione."
E dato che ci sono ne aggiungo altre due:
"Nulla darà la possibilità di sopravvivenza sulla terra quanto l'evoluzione verso una dieta vegetariana."
"La modernità ha fallito. Bisogna costruire un nuovo umanesimo, altrimenti il pianeta non si salva."
14857762
Ciao a tutti. Ho letto tutti i post di questa chat e non nego di essermi fatto anche delle belle risate. La prima cosa che ho...
Risposta
02/09/2010 18.23.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
NightEternal NightEternal 02/09/2010 ore 22.34.55
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

Piano. C'è una bella differenza fra dieta vegetariana (grano, legumi, ecc) e una dieta frugivora. La prima è economica, e comoda per tutto il mondo. La seconda è inattuabile, per l'umanità, in termini di costi.

Vegetarianesimo possibile e forse anche auspicabile. Fruttarianesimo... no.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.