Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

michiamolollo michiamolollo 16/07/2010 ore 10.30.57
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

tenerissime scrive:
direi che il nostro problema principale è l'eccesso



:clap

1000.risorse 1000.risorse 17/07/2010 ore 00.12.33
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

e tu continui a violare la legge di chatta.... prego i supervisori di intervenire.

grazie
profeta66 profeta66 17/07/2010 ore 23.44.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

Forum impraticabile;
auspico intervento moderatori.
Grazie.
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
CloudBreack CloudBreack 18/07/2010 ore 13.47.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

gianni10.8 è ancora valida la mia domanda riguardo a chi siano questi pesisti vegetariani o vegani che sia
streetdancers streetdancers 19/07/2010 ore 23.42.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

@ CloudBreack: Beh se vuoi puoi sempre guardare le mie foto così ti fai un'idea che le proteine animali non servono a nulla...
streetdancers streetdancers 20/07/2010 ore 00.37.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

tenerissime scrive:
salve a tutti, mi presento io sono una ragazza di 21 che sta per laurearsi in biotecnologie farmaceutiche.
non conosco a perfezione il corpo umano, ma sò con certezza che il nostro corpo contiene gli enzimi per digerire la carne, in quanto essa è composta da cellule. le membrane cellulari sono composte da fosfolipidi e proteine e questo vale per ogni tipo di cellula sia essa vegetale, animale, batterica o funginea. la pepsina, la tripsina e la chimotripsina sono gli enzimi a cui si deve la digestione delle proteine e con essa la rottura delle membrane, perciò posso dire che per quanto riguarda la digestione a livello microscopico il nostro corpo non fà differenza tra carne, pesce, frutta e verdura. che poi nello specifico la composizione cellulare sia diversa è abbastanza ovvio e che ad esempio le cellule di un broccolo conterranno più acqua e meno grassi di quelle di una bistecca anche è abbastanza risaputo. smile
ho letto "è facile perdere peso se sai come farlo" e per quanto io condivida l'idea che frutta e verdura dovrebbero essere la nostra fonte alimentare principale e non quella ausiliaria, durante la lettura del libro ho notato come spesso lo scrittore dica delle, perdonate il termine, "cavolate". ora non sono in grado di fare degli esempi perchè l'ho letto il mese scorso e attualmente sono in cina quindi non ho possibilità di averlo sotto mano; ma ripeto di aver avuto l'impressione che lo scrittore scivesse per la mandria ignorante. smile
per quanto riguarda gli insetti io non sono religiosa, quindi non so che cosa affermano i testi sacri a riguardo. ho sentito dire che molti sono estremamente proteici. la settimana scorsa ho assaggiato i bachi da seta e sapevano di terra quindi non te li consiglio. nelle prossime settimane ho intenzione di assaggiare gli scorpioni ti farò sapere riguardo al sapore se vuoi. smile


Il problema è che per digerire le proteine animali richiede una quantità maggiore di enzimi pancretici e questo produce un forte stress all'organismo oltre ad esaurire le riserve...Un'organismo che produce pochi enzimi come la tripsina e la chimotripsina sono facile prede delle cellule cancerogene, ecco perchè il consumo di proteine animali aumenta l'insorgenza di tumori...
Questo è invece un versetto...Anche se non è certamente da prendere per oro colato...
«Tra le bestiole alate che camminano su quattro zampe, potrete mangiare quelle che hanno due zampe sopra i piedi per saltare sulla terra, e cioè potrete mangiare le varie specie di locuste, di cavallette, di acridi, di grilli» (Levitico, cap. 11, versetti 21-22).
1000.risorse 1000.risorse 20/07/2010 ore 15.05.44
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

tra l'altro è in corso a bologna un esperimento condotto dall'università che offre pietanze a base di vermi. pare che la gente ed i curiosi gradiscano. c'è addirittura il gelato!
1000.risorse 1000.risorse 20/07/2010 ore 16.20.12
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

CloudBreack scrive:
gianni10.8 è ancora valida la mia domanda riguardo a chi siano questi pesisti vegetariani o vegani che sia


anche se la domanda non è rivolta a me, io conosco il nome di un atleta vegetariano risaputo. roberto baggio. risaputo anche per le sue guarigioni in tempi record mediante l'utilizzo di pranoterapia reiki. ma questo è altro discorso
streetdancers streetdancers 21/07/2010 ore 15.01.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

@ 1000.risorse: Sinceramente sulla questione insetti ci sto lavorando su per capire se posso fare realmente parte dell'alimentazione dell'uomo...In genesi sulla bibbia nei primi versi dio dice all'uomo che gli dà ogni pianta e ogni frutto che produce seme e poi dice che questo sarà il nostro cibo...Dopo il diluvio universale siccome la terra era scarsa di vegetazione, gli dice che può mangiare gli esseri viventi senza sangue...Dunque deduco siano insetti,mulluschi,crostacei e roba del genere...è possibile che dio disse a Mosè di nutrirsi di questi esseri viventi per sopravvivere come alternativa ai vegetali?O perchè possono far parte della nostra alimentazione come frutta e verdura?Ho provato a fare una ricerca sull'entomofagia e quanto pare tutti gli studiosi tendono a concordare sul fatto che l'alimentazione a base d'insetti a solo benefici...L'uomo prima che scoprisse la caccia e l'agricoltura si nutriva anche di insetti oltre alla frutta e verdura...è possibile che gli insetti non vadano in putrefazione così facilmente come la carne e il pesce, dunque è possibile che non ci sia bisogno di un'intestino corto...Beh poi c'è anche da tenere conto che l'uomo per catturare insetti non ha bisogno di armi siccome si possono prendere con le mani e questa potrebbe essere una cosa naturale...Poi bisognerebbe provare il gusto e capire se è anche adatto al nostro palato come la frutta e verdura, solo che a quasi tutti farebbe schifo solo a pensarci siccome fin da piccoli ci hanno dipinto gli insetti come degli esseri schifosi e così questo altera la nostra percezione...
1000.risorse 1000.risorse 23/07/2010 ore 13.44.06
segnala

(Nessuno)RE: l'uomo è onnivoro o frugivoro?

guarda, sulla questione biblica , nutro forti (personali, quindi condivisibili o meno) dubbi a causa di alcune aporie. fra quelle che ricordo ci sono le seguenti:

sebbene nella genesi all'uomo venga attribuito il regime alimentare che tu hai descritto, poi di fatto durante la vita di gesù ad esempio si parla di moltiplicazione del pesce, di immolazione ed alimentazione di carne di agnello, addirittura se non erro noè proibì anche per ordine di dio l'uso di alchoolici ma poi gesù nell'ultima cena utilizza il vino, e prima di morire beve idromele datogli attraverso un panno unto innalzato dalla lancia di una guardia.

tutti questi sintomi del pensiero cristiano che alla fine è stato assemblato negli anni raccogliendo le teologie di quei teologi oggi noti come profeti, apostoli, cristo o evangelisti.e cosa importante, scartando altri scritti nati dalle comunità cristiane stesse. magari con altri insegnamenti anche di natura alimentare

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.