Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

alessandro.1966 13/09/2010 ore 17.01.32 Ultimi messaggi
segnala

Domandaalimentazione

sono uno chef da 25 anni , sono uno sperimentatore di alimenti nelle loro piu' innovative ,sofisticate ,evolute , combinazioni, convertito al salutismo dopo aver trovato in me un ideoliogia sana e naturale, si mangia per apportare utili benefici al nostro organismo in primis , poi se e' buono e bello non guasta .
8054770
sono uno chef da 25 anni , sono uno sperimentatore di alimenti nelle loro piu' innovative ,sofisticate ,evolute , combinazioni,...
Discussione
13/09/2010 17.01.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Mafalda.RM Mafalda.RM 15/09/2010 ore 23.11.06 Ultimi messaggi
alessandro.1966 alessandro.1966 16/09/2010 ore 11.05.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Lavoro in un ristorante apparentemente tradizionale , si differenzia nel fatto che acquistiamo solo materia prima fresca, ninte scatole confezioni , semilavorati o concentrati , solo materia prima fresca , ed entro i 100km da noi . Che sembra poco ma significa molte piu' spese di personale per la trasformazione delle materie il tutto pero' tradotto in qualita'
Mafalda.RM Mafalda.RM 16/09/2010 ore 18.51.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

ah ecco, da come avevi esordito ti facevo in un ristorante macrobiotico, vegetariano o similari.
La scelta di lavorare solo materie prime fresche è lodevole ! Un grande augurio per l'attività.
Guerriera.Batterista Guerriera.Batterista 16/09/2010 ore 21.50.51 Ultimi messaggi
alessandro.1966 alessandro.1966 17/09/2010 ore 12.32.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

La scelta di un alimentazione basata sulla sana nutrizione l'habbiamo persa con la rivoluzione industriale , per assurdo quando i soldi erano pochi e il benessere non si sapeva cosa era , si mangiava piu' sano , la carne rossa ad esempio solo una volta alla settimana , preferendo uova verdure legumi formaggi ortaggi frutta , cioe' proteine e carboidrati a basso costo ed altissima efficenza , la rivoluzione industriale ci ha portato a consumare tutti le stesse cose e l'industria per '' accontentarci '' ha usato ogni mezzo chimico per raggiungere lo scopo , risultato? aviaria , mucca pazza , estrogeni o g m , un consiglio ? mangiate quello che gli altri snobbano , essendo meno rilevante per il busines industriale sara' piu' sano
musclebrain musclebrain 17/09/2010 ore 12.42.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

alessandro.1966 scrive:
mangiate quello che gli altri snobbano

quindi prodotti sottomarca o cmq poco conosciuti, ad esempio?
14905773
alessandro.1966 scrive: mangiate quello che gli altri snobbano quindi prodotti sottomarca o cmq poco conosciuti, ad esempio?
Risposta
17/09/2010 12.42.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
alessandro.1966 alessandro.1966 22/09/2010 ore 15.11.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

no , non prodotti sottomarca , anzi , faccio una ricerca fra i produttori e cosi' ho materie prime di altissima qualita' e non adulterate , uso solo verdura e frutta biologica a km 0 , e carni allevate in loco , dove conosco gli allevatori , per il pesce , incredibile ma vero preferisco quello surgelato
serenak serenak 03/10/2010 ore 23.26.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

@ alessandro.1966: la spesa km zero stà prendendo campo in tt italia soprattutto con l'aiuto dlla coldiretti ke aiuta e organiza dei mercati rionali dove i contadini possono vendere direttamente il loro prodotto abbattendo costi e tempi di riposo in frigo con la congeguente avaria del prodotto.
x il pesce come darti torto, spesso anke il fresco è surgelato..e poi nn tt sanno ke le carike batterike si abbattono di più e si garantisce un prodotto più sano(x la frenata di contaminazioni batterike)proprio nel surgelato.
serenak serenak 03/10/2010 ore 23.32.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

@ gianni10.8: nn sono una nutrizionista, ma sinceramente nn credo ke la dieta mediterranea sia davvero cosi valida.
mangiare tanti cabroidrati fanno solo ingrassare.bisogna mangiare e variare tutti gli alimenti, proteine x i muscoli, carboidrati xkè sono benzina x il corpo e sopratutto vitamine ke servono x le cellule.
più il cibo è sano e poco manipolato, più il corpo lo digerisce , lo lavora meglio nella fase digestiva.
alessandro.1966 alessandro.1966 07/10/2010 ore 14.46.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

sulla scela alimentare individuale sig. gianni non disquisisco , non voglio dibattere su cosa sia meglio tra carne o cereali, tra pesce e verdura , lascio come è giusto libero arbitrio , tanto che ancora oggi molti nutrizionisti non si trovano concordi sulle varie scelte di alimenti . certo è che scegliere cibo poco contaminato e variare questo cibo spesso ,fa in modo che il nostro corpo si intossichi meno di un elemento in particolare , preservandoci .( siamo frugivori ? ) La piramide alimentare della dieta mediterranea , sig.ra serenak è variata negli anni ( la trovera' on line sotto la dicitura , la nuova piramide alimentare della dieta mediterranea ) oggi gli alimenti altamente consigliati sono legumi e cereali e non piu' carboidrati complessi. questo cambiamento la dice lunga sul come l'uomo evolvedosi muta di abitudini e esigenze , anche alimentari. Sul fatto che i carboidrati facciano ingrassare ci sarebbe molto da dire , in primis , che sono necessari per il metabolismo di alcuni grassi .Io ho scelto di usare paste fatte con farine diverse , perche' cambiare formato ( pennette , spaghetti ) non significa variare l'alimento , felice di questo scambio culturale che ci permette di evolverci vi saluto e alla prossima
marte730 marte730 07/10/2010 ore 18.33.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

alessandro.1966 scrive:
oggi gli alimenti altamente consigliati sono legumi e cereali e non piu' carboidrati complessi


e i cereali e i legumi cosa sono...carboidrati complessi.
su una cosa non ci sono dubbi, i maggiori responsabili dell'obesita sono i carboidrati.
alessandro.1966 alessandro.1966 08/10/2010 ore 12.45.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

non credo si possa asserire con certezza che i carboidrati siano i responsabili dell'obesita', ne da l'esempio il popolo americano che basa il suo regime alimentare sulle proteine , e i risultati sono evidenti , insomma ingrassare o dimagrire è soltanto un equazione tra quanto si introduce e quanto si consuma , banale? no semplificato ma veritiero. Il discorso salutistico è tutta un altra cosa , molto complesso e spesso personale .
giulia711 08/10/2010 ore 21.22.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

dovrei rivoluzionare il mio approccio col cibo..ritengo che le verdure cotte perdano tutti i loro nutrienti..ma purtroppo non le digerisco crude...sto anche cercando di utilizzare più mais in sostituzione del frumento..ho notato che quest'ultimo mi causa crampi .eppure non riesco a rinunciare al pane e alla pasta..preciso che sono sottopeso e quindi se eliminassi anche quella mi troverei in difficoltà maggiori...

ma oltre alla polenta e a un tipo di cracker non saprei che altro offra il mercato...ho provato le gallette ma neppure quelle riesco a digerirrle..
marte730 marte730 09/10/2010 ore 10.28.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

alessandro.1966 scrive:
ne da l'esempio il popolo americano che basa il suo regime alimentare sulle proteine


l'alimentazione del popolo americano si chiama McDonald, ovvero carne grassa patatine fritte e salse...
alessandro.1966 alessandro.1966 09/10/2010 ore 13.16.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

ciao giulia , le verdure le puoi preparare al vapore , che divengono piu' digeribili conservando parte del loro valore nutritivo , in commercio ci sono forni che fanno vapore gia' a 80 gradi il tutto a beneficio delle vitamine che non svaniscono ( tranne quelle solubili )si puo' usare una vaporiera o semplicemente una pentola con cestello , prova ad aggiungere all'acqua spezie , e erbe aromatiche, o vino , aiutano il sapore finale , in commercio ci sono prodotti per celliaci ( sia pane che focacce ecc.) che ti possono venir utili,esiste anche un buon libro ( golosi di salute ) che da ricette senza alcuni elementi presenti nella pasticceria classica per esempio la farina .
la cottura che preferisco è sottovuoto a vapore con liquido di governo , la meno intrusiva
alessandro.1966 alessandro.1966 09/10/2010 ore 13.49.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

La relazione tra cibo e salute rappresenta oggi un argomento di largo consumo , anche l'industria alimentare ha veicolato attraverso la pubblicita' tutta una sua problematica del ''viver sano '',all'unico scopo di indurre nuovi bisogni e imporre nuovi prodotti,ne deriva la diffusione di una sorta di '' coscienza alimentare''consumistica il cui risultato finale è una delega in bianco a a dietologi e specialisti diversi o alla suggestione del messaggio pubblicitario , cosa ne pensate?
giulia711 09/10/2010 ore 18.28.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

in questo caso per una volta tanto appoggio il messaggio pubblicitario..senza per questo dover far ricorso a dietologi ...ognuno può documentarsi e prendersi cura della propria salute partendo anche dal cibo..senza eccedere ...ma operando scelte che meglio si confanno al proprio organismo..

purtroppo l'unica intolleranza che NON ho è quella al glutine
:hoho


:hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho :hoho

almeno avrei avuto il rimborso e una maggiore scelta di cibi...

presumo sia la mia scarsa abilità in cucina a ostacolarmi...non è mai rientrata tra le mie passioni..
eppure ci tengo alla mia salute...
:spazzolino

marte730 marte730 09/10/2010 ore 20.56.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

giulia711 scrive:
purtroppo l'unica intolleranza che NON ho è quella al glutine


io direi per fortuna...tu sei una di quelle persone che DEVE mangiare la pasta e il pane, per te sono alimenti indispensabili.
anche se non ho capito bene qual'è il tuo problema.
alessandro.1966 alessandro.1966 10/10/2010 ore 17.30.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

ciao Giulia , la cucina sotto il profilo passione è una cosa , quella per la salute è un obbligo morale con noi stessi , parti dagli alimenti che piu' ti aggradano e capiscine le combinazioni piu' succulente per il tuo palato e ... buon appetito , magari se mi fai sapere cosa ti piace di piu' e cosa invece ti crea disturbo , pur piacendoti , provo a darti una mano , tenendo presente che la cosa piu' giusta sarebbe partire da analisi di sangue e urine inoltre un test di intolleranze alimentari . Fammi sapere ciao
alessandro.1966 alessandro.1966 10/10/2010 ore 18.31.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

ciao Marte , ho visto che hai consigliato a giulia di mangiare pasta e pane senza sapere quale è il suo problema , è rischioso e poco etico , semplicistico , non è un attacco a te ma a cio' che hai affermato , senza sapere , come dici tu , è meglio evitare di mettere qualcuno in una stada magari non positiva , sono certo che tu sei una persona attenta e puntigliosa e il tuo commento era legato al fatto che Giulia ha detto che era sotto peso , che è lo stesso problema che essere sovrappeso , bisogna agire con competenza , ciao a presto
marte730 marte730 10/10/2010 ore 20.44.03 Ultimi messaggi
alessandro.1966 alessandro.1966 11/10/2010 ore 11.07.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

la nuova piramide alimentare mediterranea
Cereali raffinati(riso pane pasta) patate e dolci ; con moderazione
Carni rosse e burro ; con moderazione
Alimenti ricchi di calcio ( formaggi ) ; 1 porzione al giorno
Pesce pollame uova ;fino a 2 porzioni giorno
Frutta secca e legumi ; 1/3 porzioni giorno
Frutta ; 2/3 porzioni giorno
Vegetali ; in abbondanza
Grassi vegetali ; ad ogni pasto
Cereali intregali ; ad ogni pasto
Attivita' fisica giornaliera , corretta idratazione , controllo del peso

L'attivita' fisica è parte integrante della nostra vita
giulia711 11/10/2010 ore 22.41.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

ti ringrazio Alessandro per prenderti a cuore la mia salute.....effettivamente mi hanno consigliato il Citotest...ma leggo che non è troppo attendibile in quanto i risultati cambiano secondo il laboratorio che li effettua...

comunque ne ho già fatti diversi e per il momento non posso permettermene altri..

io posso introdurre solo carne e alcune verdure... riso orzo e mais..pane e pasta per ora continuo a introdurli nelle stesse quantità
purtroppo il pesce non mi piace e mangio solo petti e cosce di pollo ..altra carne bianca non mi aggrada molto..
so che non vario molto...
dato che non posso usare latticini a parte un pò di yogurt..ora sto iniziando a compensare con compresse di calcio..
non posso prendere altri integratori..

ma sono sicura che se mi cucinassi tu ..riuscirei a riprendere peso in pochissimo tempo

:kissy

alessandro.1966 alessandro.1966 14/10/2010 ore 00.17.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

niente latticini , niente pesce , solo alcune verdure , riso orzo e mais da verificare , ci restano polli, tacchini , faraone , anatre e molti altri volatili , per variare, ma certo non per un alimentazione equilibrata , servono piu' elementi per elaborare un regime alimentare corretto , quindi al momento mi astengo , un dietologo o un alimentarista possono arrivare dove non posso io con i pochi elementi a disposizione , posso pero' riempirti di ricette a base di pollame , prova a battere finemente un petto di pollo fra due fogli di plastica alimentare , farciscilo di spezzie , e del tacchino affumicato , arrotolalo , coprilo con pellicola alimentare e poi con carta stagnola , metti a bollire l'acqua , e quando bolle spegni il fuoco e immergi il rotolo per 15/20 minuti , ( potresti , dopo averlo farcito cospargerlo di semi , per una maggiore crocantezza , tipo papavero o sesamo ) toglilo dall' acqua svolgi le carte , taglia a losanga ( come tagli il salame ) servi con salsa al limone e buon appetito
giulia711 14/10/2010 ore 20.20.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

15013473
« IMMAGINE: http://blog.libero.it/kissme00/getmedia.php?%3Crek`o.go-np2e0ygcyik%3E%2509'z%05kgonmghom-%3F$ »
Risposta
14/10/2010 20.20.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
alessandro.1966 alessandro.1966 15/10/2010 ore 13.03.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Cosa ne pensate del divario alimentare fra i paesi industrializzati e tutti quei paesi detti in via di sviluppo ma che in realta' c'è la volonta' di tenerli nelle peggiori condizioni alimentari e non solo ?
NightEternal NightEternal 15/10/2010 ore 13.07.13
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Che, ironicamente, spesso stanno meglio loro di noi.

Diverse malattie degenerative sono solo nostre. Le malattie cardiache, il cancro al colon-retto, la stitichezza quasi universale e tutte le malattie correlate (a dozzine) sono spuntate di botto a occidente. I loro vecchi hanno il cuore e i polmoni dei nostri giovani.

Muoiono per le malattie infettive, quando non sono denutriti (in quel caso effettivamente muoiono di fame), ma prima di beccarsi le malattie (che noi curiamo) stanno messi tipicamente meglio di noi...

Verrà un giorno in cui il modo in cui mangiamo e viviamo oggi sarà considerato folle e criminale da chi verrà dopo e avrà un'idea delle conseguenze.
alessandro.1966 alessandro.1966 15/10/2010 ore 13.45.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

mi trovi solo parzialmente d'accordo , hanno una vita , di base piu' salutare . Hanno forse una costituzione genetica migliore . Ma tutto cio' non li salva dalla nostra malvagita'
NightEternal NightEternal 15/10/2010 ore 18.46.55
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Mah... non li vedo geneticamente migliori.

E comunque, fra il nubiano che vive 50 anni tendenzialmente sano... e l'occidentale che dai 40 in su è schiavo dei farmaci... e ne conosco... mi sa che sta meglio il nubiano.
Siamo fottuti anche noi, come loro. Siamo polli d'allevamento, tirati su per consumare.
alessandro.1966 alessandro.1966 16/10/2010 ore 10.55.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

posso solo ripetere quello che avevo gia' detto , siccome siamo rilevanti economicamente per l'industria alimentare , essa fa di tutto per farci trovare sugli scafali l'alimento che va di ''moda'' , se vogliamo tutti il filetto di manzo , e le vacche sono sempre quelle , come numero , ecco che si trova il modo di farle crescere piu' in fretta per soddisfare i nostri bisogni , che tra l'altro sono indotti da pubblicita' e media , consumare cibi non di ''moda'' e comunque variare molto, ci aiuta a intossicarci meno di un singolo ''veleno'' alimentare che alla lunga puo' farci del male, svincolarci mentalmente dal messaggio mediatico sara' probabilmente la nostra salvezza , almeno sotto questo profilo
Burian87 Burian87 16/10/2010 ore 14.06.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Io so che sarebbe indispensabile variare molto l'alimentazione per rendere smaltibile le tossine dei cibi. Molti trascurano cibi importantissimi che sono state a lungo il nutrimento dell'umanità come i semi oleosi (noci. nocciole, mandorle, pistacchi). Tali semi apportano grassi buoni, detti essenziali perchè rientrano in importanti funzioni organiche, oltre che proteine ottime. Altro alimento sano è l'uovo. Sul latte direi che dipende da dove viene preso. Preferite le piccole aziende alle grandissime aziende che usano ormoni in quantità industriale. Anche pane e pasta non sono alimenti ottimali, hanno alto indice glicemico. Il pane come lo conosciamo oggi è recente, infatti prima era più un agglomerato di cereali, gommoso. è troppo raffinato il pane di oggi e non induce subito sazietà, per questo molti ne consumano troppo. Poi c'è la pasta, nata a fine 1700 nella zona del Vesuvio. Meglio il riso. Il parmigiano è un alimento ottimo, anche se lievemnte calorico, ma basta non abusare. Il pesce è ottimale per quanto riguarda le proteine e i grassi essenziali (come omega 3). Ma nei grandi pesci come tonno e pesce spada, non bsogna abusare perchè sono soggetti ad accumalre mercurio nelle proprie carni. Ricordate che gli animali molto grossi richiedono nell'allevamento tanto cibo, spesso non naturale, e ciò si accumula nelle loro carni.

Alimenti migliori che si possono consumare con frequenza:

-Parmigiano/Grana, uova, latte, riso, semi oleosi

Ottimi ma con meno frequenza-quantità
-Petto di pollo/tacchino; pesce;

Alimenti da consumare con attenzione alla frequenza-quantità
-Carni rosse, grossi pesci, cioccolato fondente

Alimenti da evitare del tutto
- Preconfezionati ricchi di schifezza (spinacine, panatine, sofficini, bastoncini, merendine)

Consiglio sui grassi. i grassi non sono il demonio dell'alimentazione. Il demonio dell'alimentazione sono l'associazione grassi animali+ carbo ad alto indice glicemico. Se consumiamo pochi carboidrati l'organismo brucerà grassi (lipolisi). Se consumiamo solo carbo brucerà carbo. (glicolisi). Se facciamo lauti pasti con carboidrati e grassi animali (stile mac donald), i carbo innalzano l'indice glicemico, e di conseguenza i grassi vengono depositati. Attenti quindi ad associare carboidrati ad alto indice glicemico con grassi di bassa qualità
15018428
Io so che sarebbe indispensabile variare molto l'alimentazione per rendere smaltibile le tossine dei cibi. Molti trascurano cibi...
Risposta
16/10/2010 14.06.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
alessandro.1966 alessandro.1966 17/10/2010 ore 17.19.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Sig. Burian , mi trova concorde con l'analisi fatta , anche se non mi piace essere assolutista,nel senso,che a volte è bello trasgredire,un particolare rilevante sono i semi oleosi , come lei sapra' un abuso di essi porta ad infiammazioni sopratutto gengivali , restano comunque energia pura e altamente digeribile , vorrei da lei un analisi simile anche su frutta e verdura , che credo fondamentali nel nostro regime alimentare quotidiano.
alessandro.1966 alessandro.1966 17/10/2010 ore 17.24.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Ieri era la giornata modiale per sensibilizzare contro la fame nel mondo , circa un miliardo di persone , sopratutto in centro Africa , ha un regime alimentare scarsissimo, esiguo, iniquo , questo forum è stato creato per parlare di alimentazione ( e non di ricette di cucina , che potete trovare in altri luoghi ) e quindi anche la malnutrizione , aspetto da chi desidera un suo personale commento sul problema.
Burian87 Burian87 17/10/2010 ore 17.46.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

@ alessandro.1966:

Frutta e verdura dovrebbero essere i carboidrati (semplici) di primaria importanza, da preferire a pane e pasta come quantità. Con la frutta zuccherina si possono sostituire tanti dolci che bene non fanno. Ad esempio se uno ha bisogno di spuntini dolci ogni tanto dovrebbe secondo me alternare un pezzo di cioccolato fondente a una banana o simili, in modo da incamerare zuccheri buoni, magnesio e potassio. Le trasgressioni come una bella fetta di torta con panna e creme, o un manicaretto elaborato e calorico, un panino con patatine fritte non devo diventare abitudini assolutamente.

Spesso poi ci sono elementi che andrebbero integrati come vitamina C e magnesio, che sono molto deperibili con cotture, cattivo trasporto ecc...specie gli sportivi dovrebbero integrarli
alessandro.1966 alessandro.1966 17/10/2010 ore 18.04.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

sig. Burian Mi trovo ancora d'accordo con lei , come teorico dell'alimentazione sto valutando gli effetti di cotture fatte sottovuoto con liquido di governo in forno a vapore a ottanta gradi , il liquido di governo comprende acqua sale e zucchero in proporzioni variabili a seconda che si tratti di verdura , carne o pesce , e su alcuni alimenti trovo ricontri interessanti sotto il profilo di consevazione dei primari principi nutritivi , conoscete questa tecnica ? in oltre ho un alimento che una volta abattuta rapidamente la temperatura , si conserva integro per settimane in frigorifero, pronto per uno spuntino improvviso
alessandro.1966 alessandro.1966 18/10/2010 ore 20.37.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Ho letto faq versione bastarda nello stesso forum , per certi aspetti lo scritto è condivisibile , anche se non fatto con valenza scentifica , cosa ne pensate ?
Combattiamo insieme la fame nel mondo , vorrei che fosse il nostro motto .
alessandro.1966 alessandro.1966 20/10/2010 ore 11.48.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

Qualcuno è in grado di segnalare percorsi fitnes equilibrati ? da affiancare al regime alimentare corretto ? meglio sport aerobico o anaerobico ?
alessandro.1966 alessandro.1966 28/10/2010 ore 12.15.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: alimentazione

visto l'invasione di piatti pronti , al supermercato , mi chiedo , ma quanto ci teniamo a noi stessi, se non riusciamo dedicare mezzora al giorno alla nostra benzina ( cibo )

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.