Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

victor2006 victor2006 12/02/2011 ore 15.28.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Sono daccordo con te promethian, anch'io sono contrario all'allevamento intensivo
paolodel56 paolodel56 12/02/2011 ore 20.08.47
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ Burian87: Trovo il tuo discorso molto condivisibile, io sono nato in campagna, sò che l' organismo umano ha bisogno di TUTTO, ovviamente senza esagerare. La carne era quasi un lusso, proprio perchè dava certi apporti proteici. Io sono un carnivoro, nel senso che la mangio, eccome, pur amando le verdure, e rispettando chi sceglie di nutrirsi in un certo modo, ci mancherebbe. Secondo me, si consuma pochissimo pesce azzurro, costa poco ed è una fonte importante di proteine ed omega 3. Non credo si possa far del male agli animali nutrendosi di uova, latte e formaggio, quello che nuoce loro è ben altro.................
streetdancers streetdancers 15/02/2011 ore 09.09.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

paolodel56 scrive:
Non credo si possa far del male agli animali nutrendosi di uova, latte e formaggio, quello che nuoce loro è ben altro.................

Se ti costrinsero a stare in una stalla o in una gabbia dalla mattina alla sera a produrre solo uova o latte per tutta la vita tu soffriresti?Pensi che il male sia solo fisico?
paolodel56 paolodel56 16/02/2011 ore 14.04.08
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ streetdancers: Sono nato e vissuto in campagna, sò come vengono trattati gli animali, sta di fatto che sono alimenti importanti, una vacca non l' ammazzi se la mungi. Pensaci bene a quelle che sono le cause dell' estinzione di certe specie, e mi darai ragione..........L' inquinamento ed i pesticidi, la fanno da padrone, a me fa incazzare un animalista che mi viene a redarguire perchè vado a pescare (è successo), poi rimane muto davanti ad una morìa di quintali di pesce, in un canale o un torrente, per colpa di scarichi nocivi ed abusivi, ed anche questo è successo tante volte. E mi fanno PENA quegli esaltati che vanno negli allevamenti, di notte, ad aprire le gabbie, come è successo con un allevamento di visoni alla fine del 2010 qui vicino, in provincia di Mantova. I visoni sono finiti sotto le auto............Che bel gesto, da ANIMALISTI CONVINTI!
paolodel56 paolodel56 16/02/2011 ore 16.08.10
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

streetdancers scrive:
Se ti costrinsero

OTTIMO!!................ :many :many
streetdancers streetdancers 16/02/2011 ore 18.41.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

paolodel56 scrive:
Sono nato e vissuto in campagna, sò come vengono trattati gli animali, sta di fatto che sono alimenti importanti, una vacca non l' ammazzi se la mungi.

Per far soffrire un animale non c'è bisogno di ammazzarlo...Metterlo in gabbia e costringerlo a fare come vogliamo noi significa farlo soffrire ancora di più di quando lo ammazzi...
Pensaci bene a quelle che sono le cause dell' estinzione di certe specie, e mi darai ragione..........L' inquinamento ed i pesticidi, la fanno da padrone

Che sia caccia o pesticidi c'è sempre lo zampino dell'uomo che purtroppo nel suo egoismo innato non può fare a meno di rendere felice se stesso a discpito degli altri...Anzi a dire la verità tutto quello che sta facendo ora l'uomo si ripercuoterà inevitabilmente sulla sua salute...
a me fa incazzare un animalista che mi viene a redarguire perchè vado a pescare (è successo), poi rimane muto davanti ad una morìa di quintali di pesce, in un canale o un torrente, per colpa di scarichi nocivi ed abusivi, ed anche questo è successo tante volte.

A me fa incazzare invece che permettono di uccidere animali ma non mi permettono di uccidere delle persone...Perchè posso mangiarmi un'animale e una persona no?Eppure è sempre carne...
E mi fanno PENA quegli esaltati che vanno negli allevamenti, di notte, ad aprire le gabbie, come è successo con un allevamento di visoni alla fine del 2010 qui vicino, in provincia di Mantova. I visoni sono finiti sotto le auto............Che bel gesto, da ANIMALISTI CONVINTI!

L'ho fatto anchio solo che ci ho messo un pò più di cervello a differenza di questi e ti garantisco che non sono esaltato ma semplicemnte "sensibile" ;-)
paolodel56 paolodel56 16/02/2011 ore 20.25.22
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ streetdancers: Bravo, complimenti per le tue azioni "liberatorie". Non hai pensato che arrecavi un danno economico a qualcuno???..........Da che mondo e mondo, le vacche nascono per dare latte e carne, non per andare in ufficio o in catena di montaggio, e pure gli altri animali da allevamento. Comunque, se ti consola, io la selvaggina non la mangio, non mi piace e non voglio incrementare un mercato gia florido. A me danno fastidio quelle persone, tanto per dirne una, che tengono un animale per il gusto di esibirlo, e lo legano, oltre a farlo vivere in spazi ristretti, ( i cani), anche se sò che non è sempre così. Perchè gli uccellini in una gabbia di 40-50 cm?...............Perchè le Iguane?.............Le tartarughe................ecc..........
streetdancers streetdancers 16/02/2011 ore 21.03.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

paolodel56 scrive:
@ streetdancers: Bravo, complimenti per le tue azioni "liberatorie". Non hai pensato che arrecavi un danno economico a qualcuno???..........

E lui, tu, tutti gli allevatori e cacciatori non pensate che potreste arrecare dei danni fisici e metali a degli animali che hanno diritto di vivere e di godersi la vita proprio come noi?
la vita viene prima dell'economia e credimi che se potessi uccidere un essere umano per salvare un solo animale lo farei volentieri e senza rimorsi di coscienza...La vita dell'uomo non è più importante di quella di un'insetto o di un'animale...
Da che mondo e mondo, le vacche nascono per dare latte e carne, non per andare in ufficio o in catena di montaggio, e pure gli altri animali da allevamento.

Questo lo pensi tu siccome in principio tutti gli animali erano liberi e vivevano la loro vita tranquillamente prima che all'uomo venisse in mente di sfruttarli per riempirsi le tasche e il pancino...Nessun animale nasce per servirci e ogni vita nasce per essere vissuta...
Comunque, se ti consola, io la selvaggina non la mangio, non mi piace e non voglio incrementare un mercato gia florido.

Almeno questo...Cmq è già una cosa buona e significa che hai un minimo di sensibilità...
A me danno fastidio quelle persone, tanto per dirne una, che tengono un animale per il gusto di esibirlo, e lo legano, oltre a farlo vivere in spazi ristretti, ( i cani), anche se sò che non è sempre così. Perchè gli uccellini in una gabbia di 40-50 cm?...............Perchè le Iguane?.............Le tartarughe................ecc..........

Non dirlo a me come mi fa incazzare!!!Meglio ucciderli che tenerli schiavi...Un colpo alla testa con una pistola te ne vai all'altro mondo senza dolori ma tenere in gabbia un animale dove non può nemmeno sbattere le ali è una tortura vera e propria!!!
paolodel56 paolodel56 17/02/2011 ore 07.36.57
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

streetdancers scrive:
se potessi uccidere un essere umano per salvare un solo animale lo farei volentieri e senza rimorsi di coscienza...

:nonono :nonono :nonono ...........Qui siamo al fanatismo! Io non ho più nulla da dire.
streetdancers streetdancers 17/02/2011 ore 11.08.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

paolodel56 scrive:
streetdancers scrive:
se potessi uccidere un essere umano per salvare un solo animale lo farei volentieri e senza rimorsi di coscienza...
...........Qui siamo al fanatismo! Io non ho più nulla da dire.

Sono io che non ho più nulla da dire ad un assassino come te!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.