Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

victor2006 victor2006 02/03/2011 ore 21.16.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Io infatti ho detto che sono per l'assunzione di almeno un grammo di vitamina C al giorno, possibilmente da alimenti
Burian87 Burian87 02/03/2011 ore 22.01.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ victor2006:

1 g sono 1000mg. dovresti mangiare oltre 10 kiwi (un kiwi in genere pesa 100g, quindi contiene 85mg di vitc) al giorno come equivalente. non è facile. Io conto 0,4g dalla frutta (arance e kiwi), per il resto mangio molta verdura, ma a parte le insalate il resto è cotto, quindi non saprei dire quanta di quella rimane. Cmq arrivare a 1g solo da alimenti non è per niente facile.
victor2006 victor2006 02/03/2011 ore 22.13.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

è vero, non è facile, di naturale ci sarebbero gli integratori alla rosa canina (o la rosa canina medesima) ma costano uno sproposito
streetdancers streetdancers 03/03/2011 ore 01.10.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
Riporta le fonti dei dati scientifici che citi, ti ricordo in ogni caso che le AUSTRALOPITECINE, fra i nostri più antichi progenitori da6 fino a 2,5 milioni di anni fa, si comportavano da spazzini dell'ambiente alimentandosi oltre che di foglie frutti e radici anche di resti di animali morti (Fonte Shipman 1986).
Circa 4 milioni di anni fa la posizione eretta permise la fabbricazione di strumenti da caccia, che permisero di aver accesso al muscolo e alle interiora (non è vero che il muscolo veniva buttato fonte Leonard 2003).
Homo habilis mangiava certamente carne; lo provano gli accumuli di ossa che ci ha lasciato, con segni di taglio eseguiti con "coltelli di pietra". Può darsi, specialmente agli inizi, che non andasse propriamente a caccia, ma utilizzasse carcasse di animali predati da Carnivori, specialmente dalle tigri con i denti a sciabola, oggi estinte, cibandosi di parti non utilizzate da questi e specialmente del midollo delle ossa, che le tigri con i denti a sciabola erano incapaci di frantumare (Blumenschine 1995).
Un adattamento all'alimentazione in parte a base di carne può essere l'assottigliamento dello smalto rispetto agli Australopitecini (Beynon & Wood 1986).
Anche Homo erectus si nutriva di carne, come è provato anche dai segni di taglio sulle ossa; la riduzione della dentatura ed il miglioramento della tecnica di fabbricazione di strumenti sembrano anzi indicare un aumento del consumo di carne. Anche Homo erectus tagliava la carne tenuta tra i denti con "coltelli di pietra", causando caratteristici solchi di usura (Puech 1989, 1994).

sono d'accordo che l'ustralopiteco mangiava carne come anche l'homo abilis...Ma quanta pensi che ne mangiavano?Sia gli australopitechi che l'homo abilis usavano arnesi principalmente per aprire le carni dei resti degli animali morti ma alla fin fine le carcasse con ancora i resti di carne non le trovi tutti i giorni...loro consumavano principalmente frutti,bacche noci e semi e non è che perchè consumava ogni tanto qualche insetto e quelche carcassa di animale morto che significa che erano onnivori...l'assunzione sporadica di un alimento che non fa parte della propria dieta non significa che è un onnivoro...Poi 'è da calcolare che a quel tempo l'australopiteco stava in un'era glaciale e la vegetazione scarseggiava e perciò come farebbero anche molti animali erbivori in caso di fame si mangiano la carne...
Il pleistocene (Era glaciale iniziato circa 2,5 milioni di anni fa) fa scattare il meccanismo della sopravvivenza a causa della scarsa vegetazione e spinge gli australopitechi circa 2,5 milioni di anni fa a costruire i primi arnesi per mangiare i resti delle carcasse(per lo più organi interiori siccome più morbide) e perciò rimane un consumo di carne relativamente scarso.
http://it.wikipedia.org/wiki/Pleistocene
http://it.wikipedia.org/wiki/Australopithecus_garhi
Si potrebbe dire che l'uomo erectus (comparso circa 1,8 milioni di anni fa) fu quello che cominciò a fare un consumo maggiore di carne ma c'è da dire che era sempre un consumo scarso di carne perchè si basava di pesca e di caccia di piccoli animali ma la sua alimentazione era quasi totalmente vegetarina...Il vero consumo di carne comincia circa 50.000 anni fa fino ad arrivare ad oggi dove il consumo è quadruplicato...
questo è tratto da wikipedia...
Non si può parlare di una sola dieta paleolitica umana in quanto il paleolitico, periodo di ca. 2,3 milioni di anni, ha visto l'insorgere di moltissime diete legate ai cambiamenti in corso, quali:

variazioni climatiche e conseguente mutazione di fauna e flora disponibili per la nutrizione
espansione di ominidi dalle zone di boschi tropicali a zone aride lungo le coste
invenzione di attrezzi per la pesca e la caccia di piccoli animali (ca. 1,7 mio. di anni fa)
scoperta del fuoco e delle arti culinarie per rendere i cibi più digeribili (ca. 300'000 anni fa)
invenzione di attrezzi per la pesca e la caccia di grossi animali (ca. 50.000 anni fa)

http://it.wikipedia.org/wiki/Paleodieta
victor2006 victor2006 03/03/2011 ore 10.08.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

L'unica differenza tra te e me è che io mi rifaccio a testi ufficiali e tu a wikipedia, pensa mò...
streetdancers streetdancers 03/03/2011 ore 11.15.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
L'unica differenza tra te e me è che io mi rifaccio a testi ufficiali e tu a wikipedia, pensa mò...

Le parole come testi ufficiali,didattici,scienza,scienziato,laurea ecc... sono solo parole e non fonte di verità e affidabilità...Quello che ti ho postato lo puoi trovare benissimo su qualsiasi altro sito e io a differenza tua non ho postato il pensiero di ciò che dice tizio o caio ma semplicemente ti ho mostrato una ricostruzione logica che si basa su fatti accertati e non inventati di sana pianta...la verità la si costruisce attaccando un pezzetino alla volta il puzzle della vita e non copiare e in collare il pensiero di qualcuno che ha un nome o un titolo di studio...Poi ti ricordo che wikipedia cerca di riportare le così dette teorie ufficiali e non promuovere gli studi dei fruttariani, se poi le stesse teorie ufficiali si smenticono da sole non colpa mia ma dovresti incominciare a domandarti se è giusto fidarsi di ciò che è ritenuto scientifico...
victor2006 victor2006 03/03/2011 ore 13.16.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Wikipedia infatti avvalla la teoria nota a tutti: l'uomo grazie al consumo di carne e prodotti animali si è evoluto ed è divenuto quello che è...Ti ricordo in ogni caso che la realtà delle università è composta da persone che vivono per la ricerca e il loro scopo nella vita è proprio quello di aumentare la cultura e la conoscenza del mondo.
Se per te questo non vale niente allora sono problemi solo ed esclusivamente tuoi...io volevo solo smentire il fatto che gli australopiteci fossero esclusivamente fruttariani, come dici tu, ma erano veri e propri spazzini, mangiavano tutti i prodotti animali che trovavano.
Quindi già ti eri sbagliato su un punto. Come su tutti gli altri del resto!
E' evidente che sei indottrinato e non vuoi vedere in faccia la realtà, non riesci ad ammettere il tuo errore di valutazione, nemmeno ora che hai di fronte prove lampanti preferisci seguire la tua linea di penserio errata.
Decine, centinaia di studiosi di antropologia concordano su un fatto, ma tu no...chi avrà ragione?
Penso che questo sia ormai evidente a chiunque ci sta leggendo, mi dispiace che il tuo pensiero non collimi con verità antropologiche che sono fuori discussione, ma dato che tu pensi di essere un illuminato ti lascio volentieri sulle tue convinzioni e certezze.
Auguroni allora!
streetdancers streetdancers 03/03/2011 ore 15.26.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
Wikipedia infatti avvalla la teoria nota a tutti: l'uomo grazie al consumo di carne e prodotti animali si è evoluto ed è divenuto quello che è...Ti ricordo in ogni caso che la realtà delle università è composta da persone che vivono per la ricerca e il loro scopo nella vita è proprio quello di aumentare la cultura e la conoscenza del mondo.

Scommetto che dici che l'uomo è evoluto grazie alla carne solo perchè te lo dicono loro ma sono sicuro che nemmeno tu lo sai il perchè...la tua università con tutti i tuoi nutrizionisti e antropologi fanno parte di una nicchia di persone che sono strapagati dalle multinazionali per attenersi ai dogmi di fede che promuovono solo i loro interessi a discapito di altri...Nemmeno tu le vedi le loro contraddizioni, dove sono i primi a dire che l'onnivoro può mangiare quello che vuole e poi si smentiscono dicendo che l'uomo invece deve limitare il consumo di carne, sono gli stessi che dicono che l'hiv e la causa dell'aids e poi si smerdano da soli dicendo che non c'è nessuna correlazione scientifica tra hiv e aids e sono sempre gli stessi che promuovono vaccini e sono i primi a non farseli...
Se per te questo non vale niente allora sono problemi solo ed esclusivamente tuoi...io volevo solo smentire il fatto che gli australopiteci fossero esclusivamente fruttariani, come dici tu, ma erano veri e propri spazzini, mangiavano tutti i prodotti animali che trovavano

Ti ho già spiegato, copiato e incollato tutto ciò che c'è da sapere sulle origini dell'uomo della sua alimentazione e sulla sua biologia, perciò puoi benissimo andarteli a rileggere senza che mi fai ripetere le stesse cose...
Quindi già ti eri sbagliato su un punto. Come su tutti gli altri del resto!
E' evidente che sei indottrinato e non vuoi vedere in faccia la realtà, non riesci ad ammettere il tuo errore di valutazione, nemmeno ora che hai di fronte prove lampanti preferisci seguire la tua linea di penserio errata.
Decine, centinaia di studiosi di antropologia concordano su un fatto, ma tu no...chi avrà ragione?
Penso che questo sia ormai evidente a chiunque ci sta leggendo, mi dispiace che il tuo pensiero non collimi con verità antropologiche che sono fuori discussione, ma dato che tu pensi di essere un illuminato ti lascio volentieri sulle tue convinzioni e certezze.
Auguroni allora!

dov'è che mi sarei sbagliato?Io non voglio guardare in faccia alla realta?addirittura sarei anche indottrinato, quando sei tu che non fai altro che citare il pensiero di altre persone al posto di verificarne l'attendibilità su fatti storici...Tu pensi che la verità ti debba cascare dal cielo al posto di andartela a cercare?Chi a fatto figure di merda dicendo che nella frutta secca c'è solo l'acido alfa linoleico sei tu e non io e sei sempre tu ad aver detto la minchiata che si può vivere in salute di sola carne cruda e non io, portandomi addirittura esempi come gli inuit che non hanno fatto altro che autoconfutare la tua demenzialità...Tra l'altro tutto ciò che hai detto è in contrasto con quello che dice ogni nutrizionista di questo mondo e poi dici di stare dalla parte delle teorie ufficiali...Persino burian e promethian ti hanno fatto notare le minchiate che hai detto sulle vitamine e sulla carne, eppure loro sono onnivori come te...Sei arrivato sul fondo dell'oceano e ora che ti stai accorgendo di annegare, cerchi di emergere alla svelta...Tutto ciò che vuoi sentire è solo la tua campana, che ti tiene al sicuro con le tue convinzioni, che ti fa riempire il pancino quando sei seduto a tavola e che non ti faccia rinunciare ai peccati di gola...Se pensi che io sia un ciarlatano allora perchè perdi il tuo tempo a parlare con me?Quando potresti passarlo davanti ad una bistecca che un giorno ti farà evolvere in homo supersapiens...
victor2006 victor2006 03/03/2011 ore 16.34.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Perdo il mio tempo in quanto tu mi insulti, avrò il diritto di replicare?
Io ho detto che la frutta secca,in particolare le nosi contengono, come omega 3, praticamente solo l'acido alfa LINOLENICO, e non linoleico come dici tu, non ho specificato riguardo gli omega 6 in quanto il discorso vertiva sugli omega 3. Quindi avevo ragione....
Cosa mi avrebbero fatto notare Burian e Promethian?
Poi mi metti in bocca parole che non ho detto, le hai dette tu facendole passare per mie, io ho detto che a carne cruda si può vivere, non al top, ma sempre meglio che a sola frutta e ho riportato l'esempio degli inuit. Non esiste alcuna popolazione che vive di sola frutta...
Ho sempre detto di mangiare anche frutta e verdura e che non sponsorizzo un alimentazione a sola carne, queste sono invenzioni tue..
Dici delle cavolate e poi ti ci attacchi, sperando di farle passare per mie, sei ridicolo
streetdancers streetdancers 03/03/2011 ore 18.55.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
Perdo il mio tempo in quanto tu mi insulti, avrò il diritto di replicare?
Io ho detto che la frutta secca,in particolare le nosi contengono, come omega 3, praticamente solo l'acido alfa LINOLENICO, e non linoleico come dici tu, non ho specificato riguardo gli omega 6 in quanto il discorso vertiva sugli omega 3. Quindi avevo ragione....

Guarda sei proprio una persona falsa e viscida che sinceramente sta cominciando a farmi anche schifo...davvero ti disprezzo perchè seresti anche in grado di tradire te stesso pur di farti figo davanti agli altri...
Questa è la discussione che abbiamo fatto in precedenza dove hai detto la stronzata che la frutta secca contiene solo l'acido alfa linoleico e chiaramente smentita...
te la ricordi questa discussione o la carne ti crea problemi di memoria?
victor2006 scrive:
Dal momento che non sei riuscito ad argomentare le mie tesi, e non hai neppure capito cosa stavo dicendo riguardo le noci (ovvio che contengono omega 6, tra l'altro se in eccesso infiammatori, ma degli omega 3 contengono solo l'alfa linolenico, che il corpo non riesce a convertire facilmente negli altri 2 tipi....) ne deduco che pur avendo capito di essere nel torto, continui per orgoglio a chiaccherare di niente arrampicandoti sugli specchi.
Street risponde:
Ti rispondo per l'ultima volta per dimostrarti che sei un'ignorante dopo di chè chiudo la conversazione perchè con un'altro slimmer non ci parlo...Hai il brutto vizio di inventarti teorie tue e di non accertati in quello che dici...Cmq ora ho capito a cosa ti riferisci e ti prego di essere più chiaro quando scrivi la prossima volta...Cmq nella frutta secca c'è sia L'acido alfa linoleico, l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaenoico...
http://www.benesserevillage.it/browse/for/Alimentazione/Alimentazione%20Corretta/i-segreti-di-bellezza-della-frutta-secca-NjA1

Cosa mi avrebbero fatto notare Burian e Promethian?

questo è di burian riguardo alla tua teoria del cibarsi di sola carne...
Riguardo al mangiare solo carne: "a superquark una volta fecero vedere il ritrovamento di un cavernicolo morto probabilmente di infarto. In un periodo freddissimo era rimasto senza cibo e si è nutrito per lungo tempo (ipotizzano quasi un mese) di sola carne di animale (grosso, non ricordo se gnu o cos'altro) cacciato. Secondo le teorie degli scienzati che lo hanno analizzato è morto a causa del colesterolo.

e questo di promethian riguardo la vitamina C
Uno che mangia solo interiora non ha vitamina C.
Crepa di scorbuto a breve. Vivere solo di frutta invece è possibile.
Poi mi metti in bocca parole che non ho detto, le hai dette tu facendole passare per mie, io ho detto che a carne cruda si può vivere, non al top,

Ah sì e questo chi cazzo l'ha scritto all'inizio, tu o io?Mi sa che a te la carne ti ha fottuto la memoria e non solo...
Tutta questa attenzione alle percentuali...in ogni caso l'uomo primitivo, come anche quello odierno se potesse, potrebbe sopravvivere senza danni anche solo con la carne, nutrendosi anche del glicogeno epatico presente nell'animale appena ucciso.
Non a caso l'uomo preistorico privilegiava le interiora.

Dopo che ti sei accorto della cagata che hai detto hai cominciato a girare la frittata dicendo che non si può vivere al top, però ci vorrebbe un solo frutto al giorno ecc...Che poi anche se hai cercato di cambiare le carte in tavola hai continuato a dire cagate lo stesso...
Da quando abbiamo aperto questo post non solo ti sei dimostrato falso e bugiardo ma anche ignorante e presuntuoso...hai fatto delle figure di merda che se fossi al tuo posto come minimo mi sarei cancellato da questo sito!!!



Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.