Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

victor2006 victor2006 10/03/2011 ore 14.13.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

sei proprio alla frutta!! comunque facciamo una cosa, dal momento che ho risposto a tutte le tue domande, smentendo ampiamente le tue ridicole argomentazioni, ma fai finta di non capire, fammi un elenco di 10 domande precise e brevi, senza divagazioni ignoranti come quelle che fai di solito, e ti risponderò.
Mi raccomando, non sparare le tue solite fesserie e non dire le tue solite cavolate, che sono poi la prova della tua ignoranza, poni 10-15 domande e ti risponderò, facendoti passare per il cretino che sei.
streetdancers streetdancers 10/03/2011 ore 17.28.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
sei proprio alla frutta!! comunque facciamo una cosa, dal momento che ho risposto a tutte le tue domande, smentendo ampiamente le tue ridicole argomentazioni, ma fai finta di non capire,

minchia ma certo che sei proprio convinto...
fammi un elenco di 10 domande precise e brevi, senza divagazioni ignoranti come quelle che fai di solito, e ti risponderò.
Mi raccomando, non sparare le tue solite fesserie e non dire le tue solite cavolate, che sono poi la prova della tua ignoranza, poni 10-15 domande e ti risponderò, facendoti passare per il cretino che sei.

1)Se l'uomo è onnivoro perchè non può vivere in salute di sola carne cruda come tutti gli onnivori? (Tu hai anche detto che non si può vivere al top e ciò significa che non è salutare).Evita gentilmente di dire che gli inuit sono una prova perchè è una stupidaggine colossale...
2)Se l'uomo è onnivoro, come mai ha l'acido cloridrico 10 volte inferiore a tutti gli onnivori che serve a disintegrare le proteine animali e ad eliminare i batteri dannosi(ecco perchè usiamo la cottura per le carni)?
3)Se l'uomo è onnivoro come mai il suo intestino è lungo (12 volte la lunghezza del tronco)a differenza degli onnivori che è più corto(circa 6-8 volte la lunghezza del tronco)?
4)Se l'uomo è onnivoro come mai la sua dentatura non possiede i canini appuntiti adatti a forare e strappare la carne?
5)Se l'uomo è onnivoro come mai non possiede l'enzima uricasi adatto alla demolizione dei grossi quantitativi di acidi urici contenuti nei cibi animali?
6)Se l'uomo è onnivoro come mai la sua postura non è quadrupede come tutti gli onnivori che serve ad a raggiungere velocità maggiori e ad agganciare meglio le prede?
7)Se l'uomo è onnivoro come mai il suo sangue non è acido come quello di tutti gli onnivori?

Visto che hai anche detto che l'uomo è l'unico esemplare di essere fruttariano in grado di mangiare carne saprai anche spiegarci come sia possibile, visto l'assenza di enzimi,acidi in grosse quantità,denti adatti,ph acido, postura quadrupede e intestino corto...ti ricordo che sei stato il primo al mondo a fare un'affermazione del genere, per lo meno i tuoi medici e nutrizionisti affermano che l'uomo è onnivoro senza dare spiegazioni valide...Scusami al di là delle domande, la tua posizione non è chiara, perchè dire che un essere fruttariano possa mangiare carne è come dire che un motore diesel possa andare a benzina verde e questo è paradossale...
Burian87 Burian87 10/03/2011 ore 19.27.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ streetdancers:

a me l'apparato digerente umano sembra molto diverso da quello degli erbivori. Comunque basterebbe vedere le famiglie di scimmie da cui discendiamo per capire pressappoco cosa è più adatto a noi frutta, radici, piccoli animali (specie insetti). La capacità di mangiare carne è stata una specializzazione evolutiva dell'uomo recente. Se vogliamo dirla tutta non serve nemmeno fossilizzarsi sui denti o sulle quattro zampe. Dal momento in cui la scimmia è diventata uomo ha iniziato a cacciare, a costruire punte, armi e poi a cuocere il cibo. Se mangiare carne è sbagliato, allora sbagliava anche l'homo sapiens delle caverne. Insomma stiamo sbagliando da cosi tante migliaia di anni, intanto sbagliando sbagliando abbiamo conquistato ogni angolo della Terra, siamo andati sulla luna, ci interroghiamo sull'universo. Forse tutto questo grazie al momento in cui da scimmie arboricole siamo stati selezionati per l'intelletto che ci consentiva di adattarci ad altre fonti di cibo, come la carne. E la selezione per intelletto ha fatto il resto. Oggi anche se la carne cruda non è commestibile, grazie allo stesso intelletto siamo capaci di frollarla, congelarla, scongelarla e cuocerla nei migliori modi per ottenere i sapori più prelibati. Siamo capaci di studiare l'alimentazione, e capire che la carne si è buona, ma meglio non esagerare perchè non siamo carnivori, ma sempre figli diretti dei primati adattaisi alla carne. Quindi frutta e verdura a volontà, seguita da formaggi, uova, pesce...poi carni di animali più grandi.
streetdancers streetdancers 10/03/2011 ore 20.37.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Burian87 scrive:
a me l'apparato digerente umano sembra molto diverso da quello degli erbivori.

Infatti è da frugivoro e non da erbivoro...gli erbivori hanno l'intestino più lungo...
La capacità di mangiare carne è stata una specializzazione evolutiva dell'uomo recente. Se vogliamo dirla tutta non serve nemmeno fossilizzarsi sui denti o sulle quattro zampe.

e invece serve perchè la biologia parla chiaro su come si deve alimentare un esere vivente...tutti gli animali di questo mondo si attengono alle leggi della natura perciò non vedo perchè l'uomo debba essere un'eccezione...Se la biologia dice che gli occhi servono per vedere, che le orecchie servono per sentire, che i piedi servono per camminare, non vedo perchè dobbiamo stravolgere tutto dicendo che un essere fruttariano debba comportarsi da onnivoro...Tu faresti un pieno di benzina verde su una macchina che è un diesel?sicuramnete la risposta è no, perciò non vedo perchè un essere fruttariano possa cibarsi di carne, siccome la sua struttura non glielo permette...
Dal momento in cui la scimmia è diventata uomo ha iniziato a cacciare, a costruire punte, armi e poi a cuocere il cibo. Se mangiare carne è sbagliato, allora sbagliava anche l'homo sapiens delle caverne. Insomma stiamo sbagliando da cosi tante migliaia di anni, intanto sbagliando sbagliando abbiamo conquistato ogni angolo della Terra, siamo andati sulla luna, ci interroghiamo sull'universo.

Ripeto il fatto che abbiamo cominciato a costruire armi per cacciare è stato per4 fattori di sopravvivenza siccome c'era un'era glaciale di mezzo e le prime risorse che vengono a mancare sono proprio i vegetali con il gelo...
Insomma stiamo sbagliando da cosi tante migliaia di anni, intanto sbagliando sbagliando abbiamo conquistato ogni angolo della Terra, siamo andati sulla luna, ci interroghiamo sull'universo. Forse tutto questo grazie al momento in cui da scimmie arboricole siamo stati selezionati per l'intelletto che ci consentiva di adattarci ad altre fonti di cibo, come la carne. E la selezione per intelletto ha fatto il resto.

il fatto che ci siamo espansi non significa che siamo intelligenti, il fatto che siamo andati sulla luna non è sinonimo di intelligenza, se fossimo davvero intelligenti provvederemmo a rendere la nostra vita felice che è la cosa più importante e invece ci scanniamo con guerre,ci stiamo autodistruggendo avvelenando il nostro ecosistema, facciamo una vita da schiavi andando a lavorare dalla mattina alla sera per avere un rifugio e un pasto per sopravvivere, siamo stracolmi di malattie,stressati e incazzati perennemente, grazie a tutto ciò che abbiamo creato e questo dovrebbe essere sinonimo di intelligenza?Se dovessi rinascere in un animale come minimo prenderei per il culo gli esseri umani, siccome posso godere di tutto il cibo gratis senza dover andare a lavorare 10 ore al giorno, rifugi gratis senza dover pagare mutui per anni,scopo dalla mattina alla sera e non ho orari che decidono quando devo alzarmi o andare a dormire...L'intelligenza deve portare felicità e non renderci infelici...Poi c'è da dire che ogni essere ha un'intelligenza diversa che gli permette di avere qualità diverse che variano da specie a specie perciò il fatto che noi ci riteniamo gli esseri più intelligenti è solo una nostra convinzione...
Oggi anche se la carne cruda non è commestibile, grazie allo stesso intelletto siamo capaci di frollarla, congelarla, scongelarla e cuocerla nei migliori modi per ottenere i sapori più prelibati.

La frollatura è un sistema innaturale che fa imputridire la carne e questa la chiami intelligenza?Quale essere dotato di intelligenza si avvelenerebbe da solo?Se fossimo intelligenti ci atterremmo alle leggi della natura perchè è l'unica cosa che ci renderà felice...
Siamo capaci di studiare l'alimentazione, e capire che la carne si è buona, ma meglio non esagerare perchè non siamo carnivori, ma sempre figli diretti dei primati adattaisi alla carne. Quindi frutta e verdura a volontà, seguita da formaggi, uova, pesce...poi carni di animali più grandi.

Siamo capaci di studiare l'alimentazione?A dire la verità siamo solo capaci di raccontare frottole e di mentire a noi stessi pur di soddisfare i nostri egoismi...Siemo gli esseri più istintivi che esistano e basta solo vedere che ogni essere umano, crede in base a ciò a cui è cresciuto per credere...Se nasci in un paese o famiglia cattolica è probabile che seguirai il cattolicesimo, se nasci in medio oriente è probabile che diventerai mussulmano, se nasci in italia è probabile che il tuo cibo preferito sarà la pizza e spaghetti, se nasci cinese invece prediligerai la soia e il riso, se nasci in america come sport preferirai il bascket o il baseball, se nasci in india crederai nella reincarnazione ecc...
La maggior parte delle persone pensa in base a ciò in cui è stato cresciuto per credere senza pensare al giusto o sbagliato...Burian prova a mettere un'attimino da parte le proprie aspettative e guarda tutte le incogruenze che la scienza ci propina, visto che parlano di onnivorismo limitando le quantità di cibi animali, promuovendo cotture per tutto ciò che non è masticabile e soprattutto dicono che siamo onnivori quando biologicamente non c'entriamo una mazza...Lo so che l'alimentazione onnivora è più gustosa di quella fruttariana ma io ho dovuto accettare la mia natura e rimettermi sulla strada giusta se volevo riavere la mia salute...
victor2006 victor2006 10/03/2011 ore 21.16.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

1)L'uomo è un caso unico (ti ripeto per la 20esima volta). E' l'unico esempio nel mondo animale di essere vivente che da completamente fruttariano è migliorato e progredito grazie al consumo di carne e cibi animali (pesce, uova...).
Non ha senso paragonarlo agli altri onnivori o comunque agli altri animali in generale, sarebbe da stupidi e da ignoranti, dal momento che abbiamo seguito un percorso evolutivo unico che ci ha permesso di diventare ciò che siamo: gli animali più potenti ed evoluti dell'intero regno animale.
Gli Inuit sono semplicemente un esempio che ho riportato per farti notare come solo a carne cruda si possa vivere una 50ina di anni in buona salute, se non di più dato che l'alta mortalità infantile abbassa la media, ma io non promuovo questo tipo di alimentazione, anzi penso che anch'essi guadagnerebbero in salute nutrendosi di vegetali. So per certo che morirebbero in pochi anni nutrendosi di sola frutta...
2) Si vede che parli senza cognizione di causa e per sentito dire, dal momento che porti dati che da soli non significano nulla, le nostre caratteristiche anatomiche differiscono sia da quelle dei carnivori puri che da quelle degli erbivori o frugivori puri, noi abbiamo caratteristiche simili sia a quelle degli antropodi (scimmie, che tra l'altro sono pure carnivore, vedi babbuino, scimpanzè ecc..) sia a quelle degli onnivori. L’uomo è l' evoluzione dell’Homo sapiens e l’Homo sapiens è nato onnivoro! Da quando esiste mangia sia carne che frutta che radici, quindi è adatto a mangiare tutte e 3 le cose, e nutrendosi di queste cose ha continuato a svilupparsi e progredire.
C'è stato un momento nel passato in cui gli ominidi subirono una spinta forzata alla specializzazione alimentare, ovvero: dal genere Australopitecus Afarensis si svilupparano 2 tipi di essere vivente, il genere Paranthropus, specializzato nel cibarsi di radici e semi duri ed avevano un apparato di masticazione notevole e potente e il genere Homo. Homo si specializzò nell’utilizzare la componente carnivora così come fanno anche gli attuali scimpanzé portando ad una vera rivoluzione metabolica e comportamentale.
Noi discendiamo dal secondo genere! Il primo genere si è concluso con il Paranthropus Robustus.
Sui batteri dannosi nutro dubbi, io sono stato paleocrudista 2 anni (carne cruda), mi sono ammalato solo una volta a causa di uova contaminate ( si ammalarono anche altre persone pur essendo le uova cotte).
3)Noi abbiamo l'intestino lungo come quello dei primati, alcuni dei quali sono prevalentemente carnivori (babbuino), molto carnivori/onnivori (scimpanzè) o moderatamente carnivori (tutti gli altri) dato che si nutrono di piccoli animali o insetti. Basta con la balla che i primati sono esclusivamente fruttariani!!Le scimmie esclusivamente fruttariane esistono e sono quel che resta del genere Paranthropus: un gradino inferiori agli altri primati.
Inoltre molti primati ce l'hanno più lungo del nostro, il rapporto tra lunghezza intestinale e lunghezza corporea è il seguente: bovini 20:1 cavallo 12:1 babbuino(onnivoro/carnivoro) 8:1 cane(carnivoro puro) 6:1 uomo(onnivoro puro) 5:1 gatto(carnivoro puro) 4:1 ; in rapporto il nostro intestino è più corto di quello del cane che è carnivoro puro!!
3) Noi avevamo canini appuntiti, l'evoluzione ce li ha tolti...Trovare il cibo cotto in tavola ha fatto la sua parte.
5) Perchè la quantità di carne che ci serve è inferiore a quella dei carnivori puri, tale da non comportare la necessità di tale enzima.
6)Questo dipende da un mix di evoluzione e capacità di cacciare grazie agli arti superiori per mezzo di armi. Fai più vittime con una lancia o con gli artigli?
7) Sul sangue non so molto in realtà, ma è un dettaglio insignificante alla luce del resto...

streetdancers streetdancers 10/03/2011 ore 23.16.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
1)L'uomo è un caso unico (ti ripeto per la 20esima volta). E' l'unico esempio nel mondo animale di essere vivente che da completamente fruttariano è migliorato e progredito grazie al consumo di carne e cibi animali (pesce, uova...).
Non ha senso paragonarlo agli altri onnivori o comunque agli altri animali in generale, sarebbe da stupidi e da ignoranti, dal momento che abbiamo seguito un percorso evolutivo unico che ci ha permesso di diventare ciò che siamo: gli animali più potenti ed evoluti dell'intero regno animale

Mi spiace ma quello che dici non ha senso...Ogni struttura biologica è progettata per alimentarsi in un determinato modo e non ci sono eccezioni nella vita...Se gli occhi servono per vedere,le orecchie per sentire,le gambe per camminare e il culo per cagare non vedo perchè dovresti stravolgere tutto con ipotesi così fantasiose...Stai strampalando le leggi della natura e stai ridicolizzando la biologia...Da una parte dici di attenerti a ciò che è ufficiale e poi quando ti trovi in difficoltà inventi qualcosa che non ha nessun fondamento...
Gli Inuit sono semplicemente un esempio che ho riportato per farti notare come solo a carne cruda si possa vivere una 50ina di anni in buona salute, se non di più dato che l'alta mortalità infantile abbassa la media, ma io non promuovo questo tipo di alimentazione, anzi penso che anch'essi guadagnerebbero in salute nutrendosi di vegetali. So per certo che morirebbero in pochi anni nutrendosi di sola frutta...

come esempio direi che fa addirittura ridere oltre che pena...Cmq la vita media e di 40 anni e non di 50 e cmq sia è sempre pochissimo per determinare una buona condizione di salute...La mortalità infantile è sempre dovuta a fattori alimentari che rendono l'organismo debole e i bambini assendo delicati ci rimettono le penne...
2) Si vede che parli senza cognizione di causa e per sentito dire, dal momento che porti dati che da soli non significano nulla, le nostre caratteristiche anatomiche differiscono sia da quelle dei carnivori puri che da quelle degli erbivori o frugivori puri, noi abbiamo caratteristiche simili sia a quelle degli antropodi (scimmie, che tra l'altro sono pure carnivore, vedi babbuino, scimpanzè ecc..) sia a quelle degli onnivori

che differiscono dai carnivori e onnivori sono d'accordo ma invece il fatto che dici che siamo diversi dai frugivori è una minchiata colossale, visto che siamo al 99% simili a scimpanzè e scimmie bonomo(fruttariani)...Cmq babbuino è onnivoro non frugivoro e basta solo vedere i suoi denti per capirlo...
Sui batteri dannosi nutro dubbi, io sono stato paleocrudista 2 anni (carne cruda), mi sono ammalato solo una volta a causa di uova contaminate ( si ammalarono anche altre persone pur essendo le uova cotte).

Delle tue osservazioni personali non ce ne frega una mazza e i singoli casi non sono una prova...potrei anchio elencarti i milioni di casi di persone che schiattano per aver contratto batteri e virus contenuti nei cibi animali ma non lo voglio fare...
3)Noi abbiamo l'intestino lungo come quello dei primati, alcuni dei quali sono prevalentemente carnivori (babbuino), molto carnivori/onnivori (scimpanzè) o moderatamente carnivori (tutti gli altri) dato che si nutrono di piccoli animali o insetti. Basta con la balla che i primati sono esclusivamente fruttariani!!Le scimmie esclusivamente fruttariane esistono e sono quel che resta del genere Paranthropus: un gradino inferiori agli altri primati.

ti ho già spiegato che il babbuino è onnivoro e consuma solo 5% di cibi animali, lo scimpanzè non è carnivoro e l'assunzione di cibi animali è solo del 1,2% e lo fanno solamente quando il cibo scarseggia...Ti ricordo che l'assunzione sporadica di un 'alimeneto non significa che un'essere è onnivoro se no lo sarebbero anche lo scoiattolo, la lepre e tanti altri animali vegetariani che assumono carne in caso di scarsità di cibo...Se ci tieni a riportare come esempio gli scimpanzè allora perchè non ti nutri di frutta al 99%?
Inoltre molti primati ce l'hanno più lungo del nostro, il rapporto tra lunghezza intestinale e lunghezza corporea è il seguente: bovini 20:1 cavallo 12:1 babbuino(onnivoro/carnivoro) 8:1 cane(carnivoro puro) 6:1 uomo(onnivoro puro) 5:1 gatto(carnivoro puro) 4:1 ; in rapporto il nostro intestino è più corto di quello del cane che è carnivoro puro!!

Questo lo hai copiato in un sito che ho già visto ed è anche falso e facilmente confutabile...l'intestino dell'uomo è di 12 volte la lunghezza del tronco e lo puoi calcolare tu stesso senza nemmeno andare a spulciare sui siti...L'intestino umano ha una lunghezza complessiva di circa 9 metri e se io ho un tronco(Il tronco inizia dalla bocca e finisce nell'ano) di circa 75 cm moltiplicato per 12 fa esattamente 900 cm ovvero 9 metri...Mi sa che il ricercatore che ha fatto quel sito dove hai copiato queste informazioni al posto di misurare il tronco umano a misurato tutta l'altezza e dopo lo ha paragonato con l'intestino...
3) Noi avevamo canini appuntiti, l'evoluzione ce li ha tolti...Trovare il cibo cotto in tavola ha fatto la sua parte.

ah sì e quando mai abbiamo avuto i canini lunghi e appuntiti come quelli degli onnivori?
5) Perchè la quantità di carne che ci serve è inferiore a quella dei carnivori puri, tale da non comportare la necessità di tale enzima.

Quantità più o quantità meno c'è sempre l'acido urico di mezzo che va a depositarsi nell'organismo causando patologie gravi, dunque l'organismo umano come fa a demolire l'acido urico senza enzima uricasi?L'alimentazione propinata dall'FDA prevede che ogni giorno si debbano mangiare cibi animali e dunque tutti questi cibi producono grosse quantità di acido urico che non riesco a capire come possa essere scisso senza enzima...
6)Questo dipende da un mix di evoluzione e capacità di cacciare grazie agli arti superiori per mezzo di armi. Fai più vittime con una lancia o con gli artigli?

L'evoluzione non prevede la costruzione di armi ma la modifica del proprio organismo con il fine all'adattamento per la sopravvivenza...Cmq io non ho parlato di artigli ma di postura che rende difficoltosa la caccia, siccome siamo tra gli esseri più lenti del pianeta e aggiungo anche che la caccia è diventata facile con la costruzione di armi sofisticate come i fucili, siccome l'uomo primitivo con le lancie ritornava spesso a casa con le mani vuote o peggio ancora ci rimetteva le penne, e se fosse un vero cacciatore come gli onnivori e carnivori riuscirebbe a procurarsi la carne senza troppe fatiche e incovenienti...
7) Sul sangue non so molto in realtà, ma è un dettaglio insignificante alla luce del resto...

Dettaglio insignificante?Sì vede che non ci capisci una mazza di nutrizione...
A parte le rispsote strampalate e prive di fondamento non hai nemmeno risposto alla domanda numero 2 sull'acido cloridrico...Per lo meno sulla 7 sei stato sincero e non hai inventato qualcosa di sana pianta come fai di solito...






victor2006 victor2006 11/03/2011 ore 14.44.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

1) Quello che dici tu non ha senso, ogni struttura biologica si evolve in base al contesto in cui vive, tu stai stramaplando le leggi della natura e ridicolizzando la biologia. Se gli Inuit mangiassero solo frutta morirebbero dopo pochi anni (mesi?).
2)Inesattezza la tua. Geneticamente siamo il 95% simili agli scimpanzè e il 99% simili ai maiali....dici che dovremmo vivere come i maiali(che tra l'altro sono onnivori)? Il babbuino è onnivoro, ma come i carnivori caccia.
I milioni di casi che schiattano( che schiattano? mai sentito...) o che si ammalano lo fanno poichè debilitati da altri fattori insiti nella vita di oggi, piena di stress, inquinamento, tabacco, alcool e poco riposo, comunque elencali. Inoltre il vivere addomesticati e chini sui computer ha ridotto le nostre difese immunitarie. Forse è più facile che ci siano morti a causa dei pesticidi presenti sulla frutta, in ogni caso è vero, la carne oggi è spesso contaminata ma questo a causa dei metodi di allevamento e distribuzione. va saputa scegliere.
I babbuini mangiano molti animali, come anche altri primati, tu forse ti basi su nozioni datate o che ti sono state inculcate da qualche povero guru fruttariano. Lo scimpanzè caccia maiali, antilopi o comunque piccole prede quando può(non quando il cibo scarseggia)...In ogni caso hai letto il discorso che ti ho fatto riguardo allo sviluppo dei 2 tipi di ominidi: Paranthropus e homo? Noi discendiamo dal genere homo specializzatosi nel consumo di prodotti animali, se ignori questo fatto è inutile che tu continui a parlare....
Forse i rapporti che ho scritto nel post precedente non erano esatti, errore mio che non ho verificato, ma ho guardato in giro i rapporti tra corpo e intestino tra i più svariati tipi di animali e sono tutti diversi!! ogni famiglia animale ha le sue eccezioni e le sue diversità sporadiche, è da mentalmente limitati basarsi su un simile dato, come dire: la balena sta sott'acqua quindi non è un mammifero, oppure l'ornitorinco ha il becco quindi è un uccello...ti attacchi a delle scemenze per confutare dati storici ed evolutivi lampanti e chiari a tutti. Inoltre ti ripeto, puoi mettere le fonti dei tuoi dati per favore? Grazie!
3) Quando dici canini lunghi come quelli degli onnivori ti riferisci anche agli altri primati immagino, bene noi abbiamo sempre avuto una dentatura simile a quella degli altri primati, che sono onnivori e vanno a caccia.
Oltretutto noi siamo l'evoluzione di essi, come puoi vedere consumando anche carne siamo diventati migliori di loro, con un cervello più grande e più sviluppato. Vuoi forse regredire e tornare ad essere un Paranthropus? Ci stai riuscendo!
5) Io posso dirti per certo che il livello di allarme per capire se si ha troppo acido urico nel sangue è 0,1g/l oppure da 3,4 a 7 mg/dl , ed è tantissimo!! L'acido urico si elimina con l'urina, tramite la bile nella quale viene riversato, e con il sudore; una persona in salute non incorrerà mai in un eccesso di acido urico.
6) L'evoluzione prevede la creazione di armi per esseri che grazie al consumo di carne hanno potuto sviluppare invece che il fisico il cervello!! scusa se è poco!! Cioè noi invece che diventare forti o veloci abbiamo espanso le nostre capacità cognitive e mentali e siamo diventati gli esseri più potenti e progrediti del mondo, e questo grazie al consumo di carne e prodotti animali!!
7) Argomenta tu l'ultimo punto, e spiegaci l'importanza del ph del sangue no?
Ho rinumerato le risposte, così sarà facile per te rispondere punto per punto.
2) Della quale mi ero scordato: l'acido cloridrico che abbiamo basta a eliminare i batteri e a digerire (bene) le proteine.
streetdancers streetdancers 13/03/2011 ore 18.41.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

victor2006 scrive:
Se gli Inuit mangiassero solo frutta morirebbero dopo pochi anni (mesi?).

Questa domanda non l'ho capita, cmq provo a risponderti lo stesso...Io sono 2 anni che sono fruttariano e un'anno me lo sono fatto da vegano crudista e ti sembro morto?
2)Inesattezza la tua. Geneticamente siamo il 95% simili agli scimpanzè e il 99% simili ai maiali....dici che dovremmo vivere come i maiali(che tra l'altro sono onnivori)? Il babbuino è onnivoro, ma come i carnivori caccia.

Alcuni scienziati dicono che siamo simili agli scimpanzè 99% e altri dicono al 96% ma per quanto riguarda il dna con il maiale non c'entra un cazzo e quello che dici non è assolutamente vero...Per quanto riguarda il babbuino che è onnivoro solo circa il 5% della dieta è di origine animale ma il babbuino è diverso dagli scimpanzè e se vai su google immagini puoi vedere come la sua dentatura sia adatta anche a mangiare carne, siccome ha i canini a punta....
http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=3069
riguardo allo sviluppo dei 2 tipi di ominidi: Paranthropus e homo? Noi discendiamo dal genere homo specializzatosi nel consumo di prodotti animali, se ignori questo fatto è inutile che tu continui a parlare....

Scusami forse non l'ho letto, oppure mi sarò dimenticato...Va beh in poche parole cosa vuoi dirmi?

I milioni di casi che schiattano( che schiattano? mai sentito...) o che si ammalano lo fanno poichè debilitati da altri fattori insiti nella vita di oggi, piena di stress, inquinamento, tabacco, alcool e poco riposo, comunque elencali. Inoltre il vivere addomesticati e chini sui computer ha ridotto le nostre difese immunitarie. Forse è più facile che ci siano morti a causa dei pesticidi presenti sulla frutta, in ogni caso è vero, la carne oggi è spesso contaminata ma questo a causa dei metodi di allevamento e distribuzione. va saputa scegliere.

Non è questione solo di inquinamento,stress e pesticidi perchè ci sono anche popoli che vivono in zone incontaminate che hanno una vita media bassa e si ammalano ammalano facilemente perchè hanno una dieta onnivora...
I babbuini mangiano molti animali, come anche altri primati, tu forse ti basi su nozioni datate o che ti sono state inculcate da qualche povero guru fruttariano. Lo scimpanzè caccia maiali, antilopi o comunque piccole prede quando può(non quando il cibo scarseggia)...

Minchia ancora con sto babbuino!!!Come te lo devo dire che è onnivoro e che non c'entra nulla con noi e con gli scimpanzè?!Per quello che dici sullo scimpanzè è falso perchè la loro alimentazione si basa sull' 1% circa di cibi animali e li magiano spesso quando manca il cibo, se puoi vuoi credere diversamente fai pure, di certo non sto a spiegartelo un'altra volta!
http://www.correrenelverde.com/animali/animali/scimpanze.htm
Forse i rapporti che ho scritto nel post precedente non erano esatti, errore mio che non ho verificato, ma ho guardato in giro i rapporti tra corpo e intestino tra i più svariati tipi di animali e sono tutti diversi!! ogni famiglia animale ha le sue eccezioni e le sue diversità sporadiche, è da mentalmente limitati basarsi su un simile dato, come dire: la balena sta sott'acqua quindi non è un mammifero, oppure l'ornitorinco ha il becco quindi è un uccello...ti attacchi a delle scemenze per confutare dati storici ed evolutivi lampanti e chiari a tutti. Inoltre ti ripeto, puoi mettere le fonti dei tuoi dati per favore? Grazie!

L'esempio sulla balena e sull'ornitorinco non c'entrano nulla e non sto nemmeno a spiegare...Cmq il rapporto tra intestino e tronco sono più o meno uguali tra la classe di erbivori,frugivori,onnivori e carnivori...Non il metro più o il metro meno che fa la differenza ma la lunghezza complessiva...Ad esempio non tutti i carnivori hanno una lunghezza dell'intestino uguale in base al tronco ma rimane il fatto che cmq tutti i carnivori ce l'hanno corto, mentre tutti gli erbivori ce l'hanno lungo...Per giudicare a quale clesse appartine un mammifero bisogna analizzare tutta la sua struttura biologica e poi si tirano le somme...
Come da te richiesto eccoti le tue fonti sull'intestino umano, visto che non credi...
http://it.wikipedia.org/wiki/Intestino
http://www.viveremeglio.org/0_tavola/09_carnivoro.htm
http://www.veganitalia.com/modules/news/article.php?storyid=889
3) Quando dici canini lunghi come quelli degli onnivori ti riferisci anche agli altri primati immagino, bene noi abbiamo sempre avuto una dentatura simile a quella degli altri primati, che sono onnivori e vanno a caccia.
Oltretutto noi siamo l'evoluzione di essi, come puoi vedere consumando anche carne siamo diventati migliori di loro, con un cervello più grande e più sviluppato. Vuoi forse regredire e tornare ad essere un Paranthropus? Ci stai riuscendo!

a parte il fatto che il genere Paranthropus non c'entra nulla con il genere homo siccome appartenevano ad un ramo diverso...Tu mi avevi detto che il corso dell'evoluzione ci ha tolto i canini apuntiti, dunque quale nostro antenato aveva i canini appuntiti?Ti rispondo io nessuno...Ti ricordo che il termine primato non significa che deve essere per forza fruttariano, siccome ci sono anche primati onnivori cme babbuino e gorilla...
Ecco come sono i denti da onnivoro e ora dimmi quale nostro antenato ha mai avuto dei denti così...
http://www.google.it/imgres?imgurl=http://photogallery.tiscali.it/repository/canali/animali/2009/gennaio/sbadigli/babbuino_001.jpg&imgrefurl=http://valentinamente.wordpress.com/2010/03/10/tre-anni-da-veg/&usg=__nU3d7ZPvGWu4s-Rl2OSmOP9dF_0=&h=360&w=240&sz=21&hl=it&start=45&zoom=1&tbnid=2GPiYdlR8AwSXM:&tbnh=114&tbnw=81&ei=0PF8TdvIF8ax8QPbot2-Cw&prev=/images%3Fq%3Dbabbuino%26hl%3Dit%26biw%3D1003%26bih%3D371%26gbv%3D2%26tbs%3Disch:1&itbs=1&iact=rc&dur=219&oei=tvF8TdPFB47fsgb8trTnBg&page=5&ndsp=12&ved=1t:429,r:2,s:45&tx=36&ty=51
5) Io posso dirti per certo che il livello di allarme per capire se si ha troppo acido urico nel sangue è 0,1g/l oppure da 3,4 a 7 mg/dl , ed è tantissimo!! L'acido urico si elimina con l'urina, tramite la bile nella quale viene riversato, e con il sudore; una persona in salute non incorrerà mai in un eccesso di acido urico.

è ovvio che l'organismo cercherà in qualche modo di eliminarlo ma questo non significa che non sia dannoso e non significa nemmeno che tutto l'acido urico venga espulso con facilità, se no non esisterebbero patologie come la gotta...Non ho mai visto un leone con la gotta, perchè consumava troppa carne e questo è dovuto al fatto che hanno l'enzima uricasi...Se un determinato alimento richiede determinati enzimi che il nostro corpo non possiede, significa che quel cibo non è adatto a noi...
http://it.wikipedia.org/wiki/Gotta
6
) L'evoluzione prevede la creazione di armi per esseri che grazie al consumo di carne hanno potuto sviluppare invece che il fisico il cervello!! scusa se è poco!! Cioè noi invece che diventare forti o veloci abbiamo espanso le nostre capacità cognitive e mentali e siamo diventati gli esseri più potenti e progrediti del mondo, e questo grazie al consumo di carne e prodotti animali!!

Va beh io te l'ho spiegato se puoi vuoi credere a questa stupidaggine peggio per te ma ti ricordo che se fossimo evoluti e ci fossimo adattati a mangiare la carne non capisco perchè non si è accorciato l'intestino e non capisco perchè non si è sviluppato l'enzima uricasi...Biologicamente frugivori eravamo e frugivori siamo rimasti, che poi siamo più eretti e con un cervello più grande non significa essere evoluti in onnivori e nemmeno credere che siamo più intelligenti siccome la massa celebrele non ha nulla a che vedere con l'intelligenza...
7) Argomenta tu l'ultimo punto, e spiegaci l'importanza del ph del sangue no?
Ho rinumerato le risposte, così sarà facile per te rispondere punto per punto

Niente di che da spiegare, i carnivori ad esempio hanno un sangue acido e come tali devono assumere cibi acidi come quelli di origine animale per non sballare i propri valori...Se uomo ha un ph alcalino non puoi dargli la carne perchè tenderà ad acidificarlo e così il nostro organismo come tampone è costretto a rilasciare osseina, cioè i minerali delle proprie ossa indebolendole sempre di più aumentando così il rischio di osteoporosi ...Se invece dai ad un carnivoro i vegetali si ha lo stesso effetto, dunque gli alimenti acidi devono andare con gli organismi con sangue acido e gli alimenti alcalini devono andare con sangue alcalino...
2) Della quale mi ero scordato: l'acido cloridrico che abbiamo basta a eliminare i batteri e a digerire (bene) le proteine.

Se basta allora perchè usiamo la cottura?Persino i medici dicono di cuocere la carne per uccidere i batteri e renderla più digeribile...

Burian87 Burian87 13/03/2011 ore 20.32.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Street mi dici per favore la tua giornata alimentare tipo?

Colazione-Pranzo-Cena e spuntini? :bye
victor2006 victor2006 13/03/2011 ore 20.56.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

1) Gli inuit vivono in condizioni estreme, se tu in condizioni estreme non hai una dieta perfetta e idonea muori subito, ecco perchè tu sei vivo, sei adagiato sugli allori con il tuo bel riscaldamento!
2)Come non c'entra un cazzo? i genomi sono stati mappati, e quello che ho detto io c'entra eccome! inoltre il 5% può anche essere molto dal momento che ha un fabbisogno alto di carboidrati per spostarsi continuamente e cacciare. Anche un essere umano che pratica sport di endurance giornalmente potrebbe avere un fabbisogno proteico basso in percentuale rispetto al fabbisogno di zuccheri. Comunque 5% è una percentuale che non trovo, dove l'hai presa? Per lo scimpanzè studi recenti indicano che ci sono tribù che vivono quasi esclusivamente di caccia, appena posso ti do il titolo del giornale (che ora non ricordo, forse le scienze). Tra l'altro tra tribù nemiche può capitare che si divorino tra di loro...
Riguardo al Paranthropus certo che c'entra!! è proprio quel ramo che si è specializzato nel nutrirsi di vegetali, il genere homo ha preferito la carne(e infatti è arrivato fino ad oggi) ti invito a rileggere un vecchio post dove ne ho parlato.
Gli uomini di cui parli inoltre, se avessero una dieta fruttariana, morirebbero ancora prima, nessun popolo è fruttariano, chiediti il perchè...
Io non ti chiedevo fonti sull'intestino umano, ma su quello degli altri animali (cane gatto cavallo), inoltre come tu stesso ammetti bisogna esaminare l'intera struttura e noi siamo onnivori, come la maggior parte dei primati.
3)Ho sbagliato a dire appuntiti, in realtà non credo di aver detto appuntiti (e non mi va di controllare) volevo dire più pronunciati, come quelli degli onnivori. Noi come gli onnivori e i carnivori abbiamo muscoli facciali molto sviluppati ad esempio. Come ho già detto anche lo scimpanzè è onnivoro, ma a parte questo noi nutrendoci di carne siamo diventati ciò che siamo, mentre le scimmie sono rimaste scimmie...
5)Ti sembra una malattia diffusa la gotta? Questo nonostante vi sia un consumo di proteine spesso smodato...è più diffuso il diabete, ma di certo non mi verrà mai in mente di dire che non dobbiamo mangiare carboidrati pollastro!!
6) Ancora con sto enzima uricasi? Sei ridicolo!! guarda che gli specchi non si scalano facilmente!! Ovvio che non si è accorciato perchè noi mangiamo anche frutta e verdura ( Ah ma noi non digeriamo la cellulosa, quindi niente verdura giusto??). è storicamente provato che il cervello è aumentato è grazie al consumo di prodotti animali e dato che tra essi siamo i più potenti ed evoluti...tira le somme.
7) Gli scheletri dei Neanderthal mostrano che avevano strutture scheletriche ben sviluppate, molto più sviluppate di quelle dei loro predecessori...Poi mi pare che anche il cocco generi scorie acide, e gente che mangia molte proteine può avere urine altamente basiche e ottime ossa, il problema sono i cereali.
2) Usiamo la cottura perchè i batteri presenti nella carne oggi sono innaturali, risultato di allevamenti fuori controllo e contaminazioni che in passato non si verificavano.
Inoltre molte persone sono malaticce e debilitate, facile preda dei batteri.

street mi accodo a burian e ti chiedo anch'io che percentuali di macronutrienti usi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.