Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

michiamolollo michiamolollo 17/02/2011 ore 15.33.21
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

si, certo anche i sassi.
aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 19/02/2011 ore 09.19.19
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)


paolodel56 scrive:
Da che mondo e mondo, le vacche nascono per dare latte e carne,


:hoho

trovami dov'è scritto ;-) voglio un libro stampato :-)

e se hai un po' di tempo tra un macello ed un altro, leggiti qualche paginetta di "Del Mangiar carne" di un certo Plutarco, troverai qualche spunto interessante. http://www.ibs.it/code/9788845916298/plutarco/del-mangiare-carne.html

@ streetdancers:

Hai tutta la mia stima, la penso esattamente come te :inchino
paolodel56 paolodel56 19/02/2011 ore 13.13.26
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ aMbeR.LovesAgaiN: Guarda che io in macello ci ho lavorato, ed è un lavoro come un altro. Credo che qualcuno non abbia ben compreso ciò che ho detto. Io animali non ne uccido, non ne tengo neppure in cattività, e quelli che ci sono qui intorno, hanno sempre da mangiare, e non ci sono solo merli e cincie. E non mangio selvaggina, ma nemmeno il coniglio...........Per il resto, permettimi di dire che anteporre la vita di un animale ad una vita umana, è da esaltati. Visto che vai d' accordo col tuo amichetto, parla con lui, e leggi BENE ciò che ha scritto............poi sarei io l' assassino!!.............Aria, lungi da me.
aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 19/02/2011 ore 13.21.13
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

paolodel56 scrive:
Guarda che io in macello ci ho lavorato, ed è un lavoro come un altro.


mamma santa :sbong
beato te che ancora riesci a chiudere occhio dopo aver sentito ogni giorno le urla strazianti di quelle povere bestie.
Le bestie siete voi... mi spiace.
Io da vegetariana non ho mai giudicato gli onnivori ma nn posso starmene zitta nel leggere che nn vi fa nè caldo nè freddo la sofferenza di una povera bestia con un cervello ed un cuore come il nostro, in questo caso ve lo devo dire che vi schifo!
Me ne sto sì con l'amichetto, esempio di umanità e sensibilità. Di uomini come te è pieno zeppo il mondo e mi date la nausea.

aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 19/02/2011 ore 13.22.05
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ paolodel56:

ah e dimenticavo, come mai nn mangi la selvaggina ed il coniglio mentre mangi agnello, suini, bovini? Soffrono di meno loro? :-)
paolodel56 paolodel56 19/02/2011 ore 13.28.49
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

aMbeR.LovesAgaiN scrive:
Io da vegetariana non ho mai giudicato gli onnivori

Brava, continua a farlo, così come io non ho mai giudicato i vegetariani ed i vegani. Ognuno vive come crede, senza voler far credere agli altri di essere migliore di loro, e di imporre le proprie scelte. Sei vegetariana? Mi sta bene, io sono onnivoro, e con cio? Se il solo fatto di non mangiare carne vi fa sentire in diritto di offendere chi la pensa diversamente, allora la cosa mi fa pensare................Vomita pure fin che vuoi, accomodati, basta che non rompi i maroni.
Burian87 Burian87 19/02/2011 ore 13.50.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

Viviamo in una valle di lacrime e tutti prima o poi sono destinati al macello anche noi. Che sia un incidente, una malattia, o una tortura apparentemente più soft come la vecchiaia...finiamo tutti in pasto ad altri essere viventi. Tutti vivono per essere mangiati e tutti sono destinati a soffrire. è la strana legge del Mondo che nostro Signore ha creato. Persino lui si è fatto carne (Cristo) per essere ucciso e mangiato dagli uomini (l'Ostia è il corpo di Cristo). Dunque rassegnamoci.
paolodel56 paolodel56 19/02/2011 ore 13.53.39
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ Burian87: Vorrei chiederti una cosa: ma secondo te, è normale che uno, solo perchè mangia qualche bistecca e qualche braciola, venga definito ASSASSINO?.............Secondo me no.
Burian87 Burian87 19/02/2011 ore 14.02.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ paolodel56:

Teoricamente no. Tu mangi un animale ucciso da altri, trasformato per te in una pietanza saporita, che lo mangi o no quello ormai è morto, anzi se non lo compri tu magari viene gettato. Se però tantissimi non comprano più carne calando la domanda ne producono anche di meno. è una sorta di magia in cui l'atrocità della morte di una creatura si trasforma in un succulento piatto che ti fa bene e ti rende felice.

La vita è assurda ma è così. Tutto passa per la lama della sofferenza. Poi comunque non tutti i metodi di allevamento sono brutali. In teoria gli abbattimenti degli animali per legge devono essere il più possibile rapidi. Io stesso tempo fa vidi un macello di conigli in foto, devo dire che mi è passata la voglia di mangiarli, erano tenuti in cassoni con gli occhi sbarrati accanto ai fratelli appesi e squartati con sangue ovunque. Invece per quanto riguarda un macello di bovini vidi un tizio che con una specie di martello di ferro con un solo colpo in testa abbatteva l'animale che moriva in pochissimi secondi. I polli invece, almeno i contidini fanno così, vidi farlo una volta ma mi girai per lo schifo, gli viene tagliato il collo, per 3-4 secondi camminano senza testa.

Comunque ribadisco, fate bene a farvi scrupoli vi fa onore, ma ogni specie animale mangia un'altra. L'uomo sapiens da quando è comparso ha sviluppato utensili e fuoco proprio per cacciare e cuocere la carne, quindi dire che è estraneo alla nostra alimentazione è un'assurdità
paolodel56 paolodel56 19/02/2011 ore 14.14.52
segnala

(Nessuno)RE: Le piante provano sensazioni ed emozioni ( e domanda per vegetariani)

@ Burian87: Ma infatti, l' uomo è sempre vissuto di caccia fin dalla preistoria, ma qui qualcuno si è messo in testa di sovvertire le leggi della natura! Ancora oggi ci sono popoli che traggono il loro sostentamento da caccia e pesca. Quello che giudico insensato, è sentire uno che dice essere pronto ad uccidere un essere umano per salvare un animale..........E poi mi dice che sono io l' assassino! E non trovo normale che i vegetariani ed i vegani, vogliano imporre, anche se moralmente, il loro stile di vita, questa la chiamo mancanza di rispetto. Secondo me nella carne ci sono sostanze che aiutano il cervello a FUNZIONARE BENE............Ecco perchè certi strafalcioni vengono da una certa categoria di persone.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.