Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

MANUCARP MANUCARP 26/07/2015 ore 10.24.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

Prima di fare nomi di pseudo integratori,informatevi non qui ma andate a verificare in AGCM,investite il vostro tempo su siti ufficiali istituzionali e no da gente che di punto in bianco si credono dei personal trainer.....
18804758
Prima di fare nomi di pseudo integratori,informatevi non qui ma andate a verificare in AGCM,investite il vostro tempo su siti...
Risposta
26/07/2015 10.24.10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
kateyes kateyes 02/08/2015 ore 15.00.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

concordo con manucarp: essere sempre consapevoli di che cosa ha veramente bisogno il nostro corpo e scegliere dietro consiglio medico è la prima cosa da tenere in considerazione!!! ;-)
18810547
concordo con manucarp: essere sempre consapevoli di che cosa ha veramente bisogno il nostro corpo e scegliere dietro consiglio...
Risposta
02/08/2015 15.00.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
sailoorvenus sailoorvenus 20/08/2015 ore 19.43.55
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

non servono a nulla soprattutto se sono di herbalife
falchino falchino 24/09/2015 ore 23.02.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

Chi fa una vita sana e attiva non ha bisogno di integratori.
Per vita sana intendo sana alimentazione naturale ricca di frutta e verdura (+ di 5 porzioni al giorno) povera di grassi soprattutto animali (pesce escluso) e con un consumo adeguato di carboidrati.
L'attività fisica aiuta a mantenere l'equilibrio di tutto.
Nella vita dei giorni nostri c'è un problema però.
Di solito, soprattutto nelle città, la frutta e la verdura vengono raccolte molti giorni prima e spesso e volentieri vengono trattate con conservanti.
Poichè le sostanze nutritive (vitamine, sali minerali, sostanze antiossidanti) sono soggette a degradazione naturale (la pianta staccata dalla sua radice non è + in grado di produrre al suo interno) o dovuta alla presenza di ossidanti (il primo è l'ossigeno contenuto nell'aria) la quantità di sostanze utili che arriva nelle nostre cucine è molto minore.
Bisogna inoltre considerare che la cottura delle verdure determina una perdita consistente di sali minerali e delle vitamine termolabili e che buona parte delle sostanze protettive (antiossidanti) sono contenuta nella buccia della frutta (che spesso scartiamo).
In questo caso può essere utile un'integrazione soprattutto per chi fa molta attività fisica e per chi non riesce a mangiare quello che dovrebbe.
Sul mercato esistono integratori di tutti i tipi, naturali o di sintesi. Prodotti di tutti i prezzi venduti in farmacia, al supermercato e anche mediante vendita diretta. Per tutti i gusti e per tutte le tasche insomma.
Io preferisco quelli ottenuti da estratti di frutta e verdura etc. (naturali) e non quelli di sintesi.
Li uso regolarmente e mi sento bene anche perché la mia alimentazione, per cause di forza maggiore, non è completa.

PS: non sono ne medico ne specialista, ma sono un appassionato che si informa in modo autonomo e approfondito
alex2012 alex2012 28/09/2015 ore 17.49.17 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: integratori alimentari

tra qualche anno tutti dovranno ricorrere agli integratori meglio se di natura biologica, perchè quello che mangiamo adesso non è per nulla sano, il nostro organismo ha bisogno di assumere 1,50/2 Kg di frutta e verdura biologica al giorno, perchè quello che troviamo oggi non è il cibo che c'era 20 o 30 anni fa, la terra che lavoravano e gli animali che a allevavano i nostri bisnonni o nonni che sia, adesso la frutta e verdura piena di pesticidi e sostanze chimiche, gli animali accalcati in stalle chilometriche caricati di antibiotici per evitare di ammalarsi e contagiare gli altri.
18925873
tra qualche anno tutti dovranno ricorrere agli integratori meglio se di natura biologica, perchè quello che mangiamo adesso non è...
Risposta
28/09/2015 17.49.17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
lucilla.90 lucilla.90 30/09/2015 ore 18.20.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

personalmente ritengo siano utili solo quelli che realmente non riusciamo ad assumere con una corretta alimentazione e per un periodo di tempo limitato. se presi tutti i giorni, senza mai pause, si rischia l'assuefazione. e non dimentichiamoci che sono cmq sostanze che il nostro organismo deve "lavorare".
insomma... come per tutte le cose, la parola giusta è equilibrio :-)
18927720
personalmente ritengo siano utili solo quelli che realmente non riusciamo ad assumere con una corretta alimentazione e per un...
Risposta
30/09/2015 18.20.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
MANUCARP MANUCARP 30/09/2015 ore 21.04.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

1) integratore di sintesi si corre il rischio di assuefazione vero!
2) integratore naturale no. ( frutta e verdura concentrata) attraverso un processo di li o liofilizzazione,viene eliminata l'acqua ma no quello che serve al nostro corpo.
Un integratore Naturale puoi prenderne quanto ne vuoi,il nostro corpo prende quello che gli serve e il testo se ne va attraverso la pipì.
Esempio banalissimo,una cura di antibiotici,se ci fate caso l'anno dopo se usi gli stessi antibiotici,non fa piu effetto,perchè? Il nostro corpo lo freghi una volta,e allora sei costretto cambiare dosaggio o marca...
18927960
1) integratore di sintesi si corre il rischio di assuefazione vero! 2) integratore naturale no. ( frutta e verdura concentrata)...
Risposta
30/09/2015 21.04.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
dancingday dancingday 24/10/2015 ore 19.36.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

Ciao noi abbiamo integratori naturali che sono molto utili, tra gli ultimi nati quello liquido a base di aloe arborescens, magnesio e altre due piante a seconda di ciò che vuoi andare a migliorare nel tuo organismo. Se può interessarti chiedi.
DICOTRE DICOTRE 27/10/2015 ore 18.01.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

Mi sono assentato per un po di tempo, non pensavo di ricevere tutte queste risposte quindi grazie a tutti per la vostra collaborazione :-p ione
gnotisauton gnotisauton 31/10/2015 ore 11.35.28
segnala

(Nessuno)RE: integratori alimentari

DELLA CARENZA VITAMINICA.

C'è, come dire, un carburante essenziale del quale dobbiamo costantemente rifornire il nostro organismo.

Per capirci:
-la mancanza di ossigeno ci porta il soffocamento dopo qualche minuto;
-la mancanza di acqua ci dà sete e ci conduce alla morte entro qualche giorno;
-la mancanza di alimenti ci dà fame e ci fa morire nel giro di qualche settimana;
-l'assenza vitaminica totale (es. scorbuto) non dà sintomi, ma disgrega il nostro corpo in circa due/tre mesi, portandoci alla morte;
-la carenza vitaminica non dà sintomi, ma dopo un certo numero di anni ti arriva la malattia (es.: un infarto).

Una deficienza vitaminica (tralascio la carenza totale) non genera alcun segnale d'allarme nel nostro corpo, ma il primo sintomo a comparire è la malattia.

La maggior parte di Noi soffre non di una carenza totale, bensì di una deficienza cronica di vitamine e di altri nutrienti essenziali (minerali, oligoelementi, ... ).

Dato che tale deficienza vitaminica non produce immediati segnali di avvertimento, essa si protrae per molti anni non individuata, nascosta, tanto che il primo segnale è ... un attacco di cuore o il sopraggiungere di qualche altro accidente.

Conclusione: siccome il nostro corpo non ci preavvisa, il miglior modo di evitare deficienze nell'energia cellulare è un'ottimale supplementazione giornaliera delle vitamine, dei minerali, degli oligoelementi, ...

A verifica di quanto scritto, c'è il fatto che le malattie cardiovascolari siano la principale causa di morte: il cuore e il sistema circolatorio sono gli organi più attivi del nostro corpo, per via della loro continua azione di pompaggio.

Uno sforzo meccanico talmente elevato, che le cellule del sistema cardiovascolare richiedono un alto consumo di vitamine e di altri nutrienti essenziali.

È, ribadisco, basilare, quale misura preventiva e terapeutica per le malattie cardiovascolari e per tante altre condizioni di salute, identificare il proprio apporto giornaliero ottimale di vitamine e di nutrienti essenziali.

Esso è necessario per migliaia di reazioni biochimiche in ogni cellula; una deficienza cronica di vitamine ... è la più frequente motivazione del malfunzionamento di milioni di cellule corporee e la causa di (scusate, se mi ripeto) malattie cardiovascolari e altre patologie.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.