Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

L3ccamiLePalpebre L3ccamiLePalpebre 13/05/2014 ore 13.44.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

Enantiomere86 scrive:
Oltre al fatto che è praticamente impossibile dimagrire di 7 kg in 10 giorni.


vienimela a pesare tu la bilancia 10 giorni fa pesavo 84 kg ora 77 so che non è grasso am saranno liquidi che ho perso in piu vado in bici ma tanto ho perso come fai a dire che non è possibile?
Enantiomere86 Enantiomere86 13/05/2014 ore 14.04.47
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

follettocapriccioso scrive:
Se vuoi cucinare bene bisogna perderci del tempo, non ci sta nulla da fare.


Solo se sei particolarmente amante della cucina, ma uno che torna a casa dal lavoro la sera non ha tempo per togliere la pelle ai peperoni e prepararsi una confettura in casa. Io per fare un risotto o una pasta non ho mai impiegato oltre 30 minuti, e a pranzo di solito ripiego su qualcosa che non dev'essere neanche cucinata. Ad esempio ricotta + datteri, yogurt e un frutto. Adoro la ricotta. Piatti buoni in 30 minuti sono fattibilissimi. Io al posto della crostata come dolce mi farei la crema di banane al cacao: 10 minuti ed è fatta :hihi. O le banane al cioccolato (che non è una banana immersa nella Nutella, sia chiaro)... sempre una decina di minuti ed è fatta. O una cioccolata calda. Questo se proprio non si vuole ripiegare sul classico latte e biscotti che non disprezzo affatto (ci sono dei biscotti al burro in commercio davvero fantastici!). Se poi uno ama molto cucinare è ovvio che spenderà più tempo, ma non puoi dire a un normale lavoratore che per mangiare bene deve spendere tanto tempo. Le soluzioni veloci, pratiche e gustose ci sono. Nessuno si è lamentato dei miei piatti, anzi si sono leccati tutti i baffi :hihi.

follettocapriccioso scrive:
Ongaro


Non è nulla di rivoluzionario comunque, alcuni spunti sono buoni e per il resto è una normale dieta basata sulle indicazioni tradizionali. Peccato che commetta il solito errore di voler smontare la conta delle calorie, salvo scoprire che l'apporto calorico delle giornate è sulle 1200 kcal. Senza considerare alcune discutibili opinioni come l'eccessiva demonizzazione dei cereali raffinati. Il termine "raffinato" è usato in modo improprio, in realtà vuole solo dire "purificato" ma nell'accezione comune il significato viene totalmente distorto. Raffinazione può quindi essere positiva o negativa. Poi il classico discorso sull'indice glicemico, senza capire che quello che conta è il carico glicemico.
Enantiomere86 Enantiomere86 13/05/2014 ore 14.05.44
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

L3ccamiLePalpebre scrive:
vienimela a pesare tu la bilancia 10 giorni fa pesavo 84 kg ora 77 so che non è grasso am saranno liquidi che ho perso in piu vado in bici ma tanto ho perso come fai a dire che non è possibile?


Guarda che l'ho già spiegato.
L3ccamiLePalpebre L3ccamiLePalpebre 13/05/2014 ore 14.09.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

Enantiomere86 scrive:
Guarda che l'ho già spiegato.


e allora si vede non ne capisci un kaiser
qua si improvvisano tutti nutrizionisti dietologi
Enantiomere86 Enantiomere86 13/05/2014 ore 14.19.53
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

L3ccamiLePalpebre scrive:
e allora si vede non ne capisci un kaiser


Ah, allora illuminami tu, visto che io ho scritto questo:

"Dimagrire di 7 kg in 10 giorni è impossibile. Persino i grandi obesi dimagriscono normalmente di 2 kg circa a settimana. 7 kg sono fittizi, dovuti ad esempio a una dieta meno ricca di sodio, alla quantità di cibo nello stomaco, alla perdida di acqua in generale e di glicogeno. Tutti questi fattori arrivano a una perdita fittizia anche fino a 5 kg".

Per dire che non capisco sarai sicuramente più esperto di me da proporre una teoria più efficace della mia che in realtà ti sarà proposta da qualunque nutrizionista di professione.
L3ccamiLePalpebre L3ccamiLePalpebre 13/05/2014 ore 14.31.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

se non ci arriva non ci arriva basta ci rinuncio
Enantiomere86 Enantiomere86 13/05/2014 ore 14.33.54
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

L3ccamiLePalpebre scrive:
ci rinuncio


Pure io. Io le cose le ho spiegate chiaramente, poi visto che sono anni che studio queste cose il fatto che uno che rivela palesemente ignoranza in materia mi dica che non capisco non tange minimamente la mia autostima. La salute è tua, auguri :-).
follettocapriccioso follettocapriccioso 13/05/2014 ore 15.24.13
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

Enantiomere86 scrive:
Io per fare un risotto o una pasta non ho mai impiegato oltre 30 minuti, e a pranzo di solito ripiego su qualcosa che non dev'essere neanche cucinata

Ambè allora sì. Io mi riferivo a piatti un po' elaborati.
A me comunque cucinare piace :ok

Tengo comunque a precisare che non sono un'integralista del cibo.
Se devo fare un risotto (uno dei miei piatti più riusciti) non uso l'integrale.
La pasta non integrale la mangio pure io, raramente, ma la mangio.
D'inverno 1 o 2 volte non disdegno il cotechino col purè e i crauti

Io al posto della crostata come dolce mi farei la crema di banane al cacao

ehehehe non hai mai assaggiato le mie crostate. Ne faccio una spettacolare con una crema
di limoni fatta senza uova, freschissima per l'estate e golosissima %-)
Enantiomere86 Enantiomere86 13/05/2014 ore 15.33.05
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

follettocapriccioso scrive:
ehehehe non hai mai assaggiato le mie crostate. Ne faccio una spettacolare con una crema
di limoni fatta senza uova, freschissima per l'estate e golosissima


Ma sì, ogni tanto una crostata ci sta (i ritrovi conviviali), però dico, quotidianamente una crostata è per me troppo poco saziante e calorica. Di solito infatti ho un discreto appetito, quindi devo optare per altri metodi per mangiare cibo buono ma rimanere in salute. A me piace il lato sperimentale e scientifico della cucina. Cioè, sono un gourmet (amante soprattutto dei formaggi e del risotto), ma è interessante scoprire come valutare l'efficienza di un formaggio oppure il carico glicemico di un piatto.
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 13/05/2014 ore 19.31.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I vegetariani sono più malaticci. No si ammalano di meno

@ L3ccamiLePalpebre:

Ora ti spiego io:
lui ti ha appena spiegato che scientificamente non è possibile
quindi anche se a te è successo non è vero.
Capito tutto ora? :-))

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.