Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sei in forma o hai qualche chilo di troppo? Scambiamoci qualche idea su come mantenere la linea!

47Valentina 04/12/2018 ore 11.26.04 Ultimi messaggi
segnala

SerenoInformazioni utili per tutti

Le proprietà dell’argento colloidale:

- “Antibiotico” naturale - Antibatterico - Antifungino - Antinfiammatorio -

Antiparassitario – Decongestionante delle mucose - Antiossidante

Le proprietà di una soluzione di argento ionico/colloidale ben preparata sono, in molti casi, un’ottima alternativa all’uso di un antibiotici ad ampio spettro, con in più un’elevata capacità antinfiammatoria e tutto questo senza nessuna controindicazione. In più è anche un potente disinfettante adatto a qualsiasi uso.

L’argento è un minerale che non è possibile assumere in quantità sufficiente attraverso l’alimentazione.

Il Dr. Robert Becker, un noto ricercatore della Syracuse University, riconosce la correlazione tra bassi livelli di argento nel corpo con un sistema immunitario non perfettamente funzionante, e ritiene che la scarsa presenza di questo minerale-traccia nel nostro corpo indichi sempre un sistema immunitario carente.

Si ritiene che possa essere efficace per più di 650 tra differenti tipi di batteri, parassiti, funghi e virus, questo senza effetti collaterali sia negli uomini che negli animali e nelle piante.

Riesce a ridurre la prognosi e l’aggressività di un’ampissima gamma di infezioni batteriche.

Agisce come catalizzatore per “disinnescare” quegli enzimi che tutti gli organismi unicellulari, come i batteri, i funghi e i virus, usano per ‘respirare’.

L’azione della soluzione di ACI è quindi paragonabile al togliere nutrimento e ossigeno a questi virus e batteri che non riuscendo più a proliferare muoiono.

I test di laboratorio indicano che l’argento è tossico per tantissimi tipi di batteri, funghi, protozoi, parassiti e molti tipi di virus.

Attualmente sembrerebbero esserci solo 8 tipi di patogeni che sono resistenti all’uso della soluzione di argento (elencate in appendice).

I test di laboratorio mostrano come i patogeni vengono distrutti nel giro di pochi minuti dal contatto con la soluzione di argento senza riscontrare risposte di resistenza come succede invece con gli antibiotici. Teniamo presente che le varie soluzioni di argento si conoscono almeno da inizio 1900.

Questo risultato si ha anche con i batteri da streptococco e stafilococco. Allo stesso modo vengono uccisi i parassiti quando sono nello stato larvale, mentre non è efficace per quelli già adulti.

Una buona soluzione di argento colloidale prodotta ai nostri giorni, sembra in grado di proteggere gli enzimi naturali del corpo e stimolare la crescita cellulare per andare a riparare i danni tissutali.

E’ assolutamente non tossico sia per gli animali che per l’uomo.

Senza sapore, privo di qualsiasi odore, se della giusta qualità (vedere sezione seguente) può essere assunto oralmente ma anche per inalazione in caso di problemi al naso, alle vie respiratorie, ai polmoni o agli occhi, così come si usa metterne qualche goccia per orecchio in caso di otite.

Si usa anche direttamente sulla pelle in caso di tagli, abrasioni, graffi, pustole, ustioni e qualsiasi altro problema dove è necessario fermare la proliferazione batterica.

Non sono a tutt’oggi stati ancora riscontrati interazioni con altri farmaci o effetti collaterali.

Non sono registrati casi di intossicazione.

L’argento colloidale non ha nessun effetto nocivo sul fegato, sui reni o qualsiasi altro organo.

La soluzione normalmente usata varia dai 5 ppm (parti per milione) ai 20 ppm, concentrazioni maggiori non sembrano indicare una maggior efficacia e i risultati sopra citati sono da intendersi con queste concentrazioni.

L’unica cosa da tener presente è che la soluzione di argento colloidale non può distinguere i batteri ‘buoni’ da quelli ‘cattivi’, pertanto quando viene assunto oralmente è vivamente consigliata l’assunzione di probiotici o fermenti lattici per poter rimpiazzare la flora batterica intestinale. Il consumo di yogurt e prodotti come i probiotici normalmente reperibili nei supermercati sono consigliati.

L’argento colloidale è un ottimo e SICURO rimedio che può essere somministrato tranquillamente sia al BAMBINO che all’ADULTO e naturalmente può essere dato a tutti gli ANIMALI.
https://sites.google.com/site/argentocolloidale10ppm528hz/home/le-proprieta-dell-aci---argento-colloidale-ionico-10-ppm
8577913
Le proprietà dell’argento colloidale: - “Antibiotico” naturale - Antibatterico - Antifungino - Antinfiammatorio -...
Discussione
04/12/2018 11.26.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
3x3 3x3 05/12/2018 ore 16.52.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Informazioni utili per tutti

Grazie, questa mi mancava :-)))

....poi volgero' lo sguardo all' orizzonte
dove la luna di prima notte
si abbraccera' al mare e
ti vestirà d'argento. :sbong


amicotuo913 amicotuo913 10/12/2018 ore 23.17.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Informazioni utili per tutti

@47Valentina scrive:
L’unica cosa da tener presente è che la soluzione di argento colloidale non può distinguere i batteri ‘buoni’ da quelli ‘cattivi’

A questo bisogna fare attenzione e tenerne conto, perchè mi sembra difficile evitare, in caso di uso prolungato, anche la distruzione dei batteri "buoni", che nel nostro organismo sono presenti quasi dappertutto e sono preposti a funzioni essenziali.
19993895
@47Valentina scrive: L’unica cosa da tener presente è che la soluzione di argento colloidale non può distinguere i batteri...
Risposta
10/12/2018 23.17.13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.