35 e dintorni

35 e dintorni

La "lobby" dei trentenni!

2occhiazzurri 03/10/2007 ore 12.07.14 Ultimi messaggi
segnala

AmmiccantePer ridere un pò


CORSO DI MARKETING PER SOLE DONNE:

1) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Ti avvicini a lui e gli dici: "Sono un fenomeno a letto."
Questo è Marketing Diretto.

2) Ti trovi ad una festa con un gruppo di amici e vedete un tipo molto affascinante. Uno dei tuoi amici gli si avvicina e gli dice:"Quella donna là è un fenomeno a letto."
Questa è Pubblicità.

3) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Gli chiedi il suo numero di cellulare. Il giorno dopo lo chiami e gli dici: "Sono un fenomeno a letto."
Questo è Telemarketing.

4) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Lo riconosci. Ti avvicini a lui, gli rinfreschi la memoria e gli dici: "Ti ricordi come sono brava a letto?"
Questo è Customer Relationship Management.

5) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Ti alzi, ti sistemi I vestiti, ti avvicini a lui e gli offri un bicchiere. Gli dici come è buono il suo profumo, ti complimenti con lui per il suo completo, gli offri una sigaretta e gli dici: "Sono un fenomeno a letto."
Questo è Public Relation.

6) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Ti avvicini a lui e gli dici: "Sono un fenomeno a letto.", e in più, gli fai vedere una tetta.
Questo è Merchandising.

7) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Ti si avvicina e ti dice: "Ho sentito in giro che sei un fenomeno a letto."
Questo è Branding, il potere del marchio.


CORSO DI MARKETING PER SOLI UOMINI:

1) Ti trovi ad una festa e vedi una bella sventola. Ti avvicini a lei e dici: "Sono un fenomeno a letto e resisto tutta la notte senza fermarmi..."
Questa è pubblicità ingannevole, ed è punita dalla legge.
7596779
CORSO DI MARKETING PER SOLE DONNE: 1) Ti trovi ad una festa e vedi un tipo molto affascinante. Ti avvicini a lui e gli dici: "Son...
Discussione
03/10/2007 12.07.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
da.nick da.nick 03/10/2007 ore 13.24.57
segnala

(Nessuno)RE: Per ridere un pò

:hihi :hihi
xsquonkx xsquonkx 03/10/2007 ore 13.59.13 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoRE: Per ridere un pò

Una piccola vecchia signora un giorno andò alla Banca del Canada portando con se' una borsa piena di denaro. Insistette che doveva parlare con il presidente della banca per aprire un conto perché "E' un sacco di denaro!". Dopo un po' di ripensamenti, gli impiegati la portarono nell'ufficio del presidente (il cliente ha sempre ragione!). Il presidente della banca le chiese quindi quanto voleva versare e lei disse "165.000 dollari" e butto' la borsa sulla sua scrivania.
Il presidente fu, chiaramente, curioso di sapere come aveva fatto ad ottenere tutto quel contante, cosi' glielo chiese: "Signora, sono sorpreso di vedere che Lei si porta appresso tutto questo contante, come ha fatto ad ottenerlo?".
La vecchia signora rispose: "Ho fatto delle scommesse".
Il presidente le chiese ancora : "Scommesse? Che tipo di scommesse?
La vecchia signora rispose: "Per esempio, scommetto 25.000 dollari che le sue palle sono quadrate"
"Ha!" rise il presidente "E' una scommessa stupida. Lei non potrà mai vincere una scommessa di questo genere!"
La vecchia signora lo sfido' : "Allora, accetta la mia scommessa?"
"Certo" disse il presidente "Scommetto 25.000 dollari che le mie palle non sono quadrate!"
Allora la vecchia signora disse:"Dato che si tratta di un mucchio di denaro, posso portare con me il mio avvocato domattina alle 10 come testimone?"
"Certo!" disse fiducioso il presidente.
Quella notte, il presidente era veramente nervoso a causa della scommessa e passo' un sacco di tempo davanti allo specchio a controllare le sue palle, girandosi a destra e a sinistra continuamente.
Le controllo' con attenzione finche' non fù sicuro che non era assolutamente possibile che le sue palle fossero quadrate e che avrebbe vinto la scommessa. Il mattino dopo alle 10 precise, la vecchia signora fece la sua comparsa con il suo avvocato nell'ufficio del presidente, ripete' la scommessa:
"25.000 dollari che le palle del presidente sono quadrate!"
Il presidente accetto' di nuovo la scommessa e la vecchia signora gli chiese di abbassare i pantaloni, cosi' tutti avrebbero potuto vedere. Il presidente accetto'. La vecchia signora scruto' attentamente le palle e poi gli chiese se poteva toccarle.
"Va bene, in fondo 25.000 dollari sono un sacco di soldi, quindi credo che Lei debba essere assolutamente sicura."
In quel momento, egli noto' che l'avvocato stava silenziosamente sbattendo la testa contro il muro.
Il presidente chiese alla signora: "Che diavolo ha il suo avvocato?"
Ella disse: "Niente, a parte il fatto che ho scommesso con lui 100.000 dollari che alle 10 di stamattina avrei avuto nelle mie mani le palle del Presidente della Banca del Canada".
xsquonkx xsquonkx 03/10/2007 ore 14.04.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Per ridere un pò

In sala parto stanno sperimentando una nuova macchina che è in grado di trasferire, in percentuali variabili, il dolore del parto dalla madre, al padre del bimbo. La donna entra in travaglio e così comincia l'esperimento. Si inizia con una prova d'assaggio trasferendo solo il 10% del dolore.Padre impassibile. Allora passano al 25%. Sempre impassibile. Sbalorditi i medici provano a passare al 60%. Sempre nessuna reazione da parte del padre. Eccitatissimi dato il risultato, i medici decidono di trasferire tutto il dolore al padre passando quindi al 100%. Il bimbo nasce sano e bello. La madre sta benissimo, felice di non aver avuto il minimo dolore. La famigliola torna a casa, una bellissima villetta in campagna, e trova il postino stecchito sul vialetto...
ciccipu77 ciccipu77 03/10/2007 ore 15.09.46
segnala

(Nessuno)RE: Per ridere un pò

:batayes
myrydyn myrydyn 03/10/2007 ore 19.44.44 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.