Elsker Elsker 03/09/2010 ore 16.10.33
segnala

(Nessuno)Consigli per un giusto metodo educativo

Ciao a tutti, ho un cagnolino di due mesi e premetto che non ho esperienze precedenti con dei cani. Il problema che ho una veranda a lui accessibile dove vorrei non salisse e che purtroppo non posso chiudere. Ho ricevuto dei consigli da chi ha gi un cane ma devo dire che sono discordanti tra loro. Quindi chiedo a voi un consiglio. A breve credo che acquister una di quelle guide per saperne qualcosa in pi sull'educazione del cane, ma mi domando quanto possano servire, seppure io sono zero in materia. Ciao e grazie per le risposte.
M40ALprov M40ALprov 04/09/2010 ore 11.30.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

Sarebbe utile sapere x che non puo' accedere a tale veranda.
La razza ed il sesso del cane, il tempo che trascorre solo ed invece con chi passa il tempo in cui non solo.

I cani cmq hanno bisogno di regole, una prima regola che li non puo' entrare, anche se oggi come oggi, data l'eta', l'unico modo per impedirglielo stabilmente una barriera fisica, porta o cancelletto.

Poi ti do qualche titolo di libro, ve ne sono molti utili, ed alcuni assolutamente idioti.

Ci risentiamo.

BK
Elsker Elsker 04/09/2010 ore 14.20.02
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

Grazie per la risposta! Allora rispondo un po ai quesiti che giustamente mi hai posto: Non vorrei che accedesse alla veranda, che rialzata di tre gradini dal giardino ed chiusa in tutti i lati tranne l'accesso) perch usiamo tale veranda come stenditoio, come ripostiglio ad un angolo, spesso ci sono tutti i giochi del bambino e sopratutto perch la veranda chiusa da un reticolato in legno con del paravento in finta edera, non ti dico che fine sta facendo tutto ci. Premesso che il cane slegato assolutamente e ha spazio in abbondanza nel prato. Per accedere a casa nostra, credo sia importante, si accede da quella veranda. Stamattina l'ho chiusa con una barriera improvvisatissima come hai detto, ma davvero seccante doverla saltare dato il peso, ed anche antiestetica!
La razza mista a quanto ho capito da chi me lo ha regalato un po pincher, un po yorkshire(si scrive cosi?). Ilpadre dovrebbe essere lo york la mamma la conosco e anche lei bastardina di taglia piccola. Il sesso femmina. Il tempo che non solo lo passa sopratutto con me ma anche con mia moglie e mio figlio di tre anni. La cagnetta compie tre mesi adesso in pratica.
Ti mando una foto se riesco in pvt perch qui non ci sono riuscito (sono una frana) La foto la ritrae il mese scorso ora cresciuta tanto, per quanto rimanga piccola di taglia.
To ringrazio ancora per la risposta
M40ALprov M40ALprov 06/09/2010 ore 12.43.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

Foto vista, grazie, carina la cagnetta.

Allora, ho un problema simile nel senso che una zona del giardino " vietata" ai cani, in pratica.. l'orto.

L'unico sistema che uso chiuderlo con una portina.
La differenza con la tua, che i miei sono adulti, ed anche quando entro io nell'orto, loro non ci provano, nemmeno se la portina aperta; questo avviene dopo innumerevoli "no".. "fuori".. che alla fine danno i loro frutti.

Il fastidio (tuo) che essendo cucciola, ci metter di piu' a capire i comandi.

E' normale che una cucciola, come un bambino, voglia esplorare..e che non accetti facilmente il discorso "questo non si tocca" o "qua non devi entrare"..

Quindi se da un lato puoi e devi provare a dirle NO, quando prova ad entrare, ed a dirle BRAVA quando resta fuori, dall'altro palese che l'unico e piu' sicuro metodo blindare la zona con portine non valicabili.

Ingnarle il "seduto", e farglielo fare ogni volta in cui tu entri in quella zona .. mentre lei resta fuori.. e premiarla con un bocconcino e una coccola se resta ferma e seduta, puo' essere di aiuto.
Fermo restando che il "seduto" puo' essere utile in mille altre occasioni.
Cosi' come il comando "resta" che meglio dovrebbe associarsi all'idea di starsene fermi inattesa del padrone.

Rinforzo positivo, ovvero.. quando fa' la cosa giusta in risposta al comando , coccole e bocconcino.
Rinforzo negativo, ovvero quando non ubbidisce al comando e fa' i cavoli suoi, un NO ed ovviamente niente coccole o bocconcino.

Loro vogliono fare cio' che comandiamo , l'unico problema fargli capire cosa fare.. questo si ottiene dando valore all'atto corretto, e sminuendo o cassando quello scorretto.

Ciao

BK
M40ALprov M40ALprov 11/09/2010 ore 18.23.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

Risposta aggiuntiva.

Fa' giocare divertire e mangiare il cane FUORI dall'area vietata.

Ogni volta che entra li , prendilo per la collottola e portalo fuori.

Insegnagli, indipendentemente dall'area vietata, il comando SEDUTO, non complesso, fallo sedere col culo x terra e quando cosi' dagli un bocconcino.
Ripeti SEDUTO ogni volta, assocera' il bocconcino alla parola SEDUTO ed alla postura, e la ripetera'.

Quindi fallo sedere fuori dall'area vietata ed appena si alza, ripeti il comando.

Non ubbidisce.. niente bocconcino.

Facci sapere come procede.. cmq.. imparare imparano, bisogna essere costanti.
Ciao

BK
intrigocaldo intrigocaldo 21/10/2010 ore 17.11.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo


entro in punta di piedi.... ho una Jacckina di due anni ormai...............

l'errore piu normale che si fa con i cuccioli e' quello che si pensa di trattarli male se li sii educa.... gli si dice NO..... o gli si da.....(usa un foglio di giornale arrotolato, fa rumore ma poco danno) uno scapaccione rafforzativo.

tutto il lavoro che farai nel primo anno mantenendo quello che gli altri giudicheranno "un cuore di pietra" ti permettera' di avere per il resto della sua vita un animale socievoole ed ubbidiente che potrai portare con te dappertutto...... fallo..... ne avrai sicura soddisfazione.

buon lavoro.....
alkover alkover 27/10/2010 ore 09.44.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

m'aggrego volentieri alla discussione in quanto ho da 7 giorni 1 cucciolo di jack russel di appena 2mesi e nn vi dico ke furia x casa ... 1 continuo mordicchiare e correre .. ovvio che nn gli permetto di valicare stanze quali la cam da letto e la cucina (dove praticamente nn gli sfugge nulla x terra, spazzola via tutto :hoho sto cominciando ad impartirgli piano e cn dovuto dosaggio l'educazione corretta , ma che pazienza rag ...
M40ALprov M40ALprov 01/11/2010 ore 11.15.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

considerate che un cucciolo di cane come un bambino

una furia.. energia pura..

servono regole e .. qualcosa da fargli fare

cane occupato, cane calmato.


BK
musclebrain musclebrain 02/11/2010 ore 00.17.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

pazzesco ragazzi, soprattutto dal minuto 6:00 in poi
M40ALprov M40ALprov 02/11/2010 ore 10.43.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Consigli per un giusto metodo educativo

il "bello".. che volendo li si puo' addestrare a non mordere il braccio.














ma il collo.


BK

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.