elpuma111 26/09/2010 ore 09.56.46 Ultimi messaggi
segnala

DubbiosoConvivenza adulti con cucciolo in arrivo

Ciao a tutti.
Spero che qualcuno possa darmi un consiglio giusto.
Viviamo in campagna ed abbiamo 2 pastori tedeschi (entrambe femmine della stessa cucciolata....gemelle??) di ormai quasi 10 anni. Ci hanno sempre creato un sacco di problemi a causa del rapporto "difficile" fra di loro...più di una volta hanno avuto scontri molto violenti che siamo sempre riusciti a sedare (con difficoltà) per evitare il peggio. L'unica soluzione è quella di averle (quando sono libere entrambe) con la museruola in tessuto che consente loro di bere, ma non di mordersi. Con tutti noi della famiglia sono SEMPRE docilissime.
Ora vorremmo, anche in considerazione dell'età non più giovane delle 2 monelle, inserire un cucciolo di Pastore dell'Asia centrale, per le sue caratteristiche di grande equilibrio accompagnato ad una forte attenzione al "suo" territorio. Il cucciolo è (sarà) maschio.
Cosa mi consigliate di fare? Come posso far accettare il nuovo arrivato senza che gli succeda nulla in attesa che cresca ( intorno ai 10 mesi dovrebbe essere grande come loro o di più)?
Spero in un vostro gentile suggerimento.
Grazie mille in anticipo e buona giornata a tutti!
8058547
Ciao a tutti. Spero che qualcuno possa darmi un consiglio giusto. Viviamo in campagna ed abbiamo 2 pastori tedeschi (entrambe...
Discussione
26/09/2010 9.56.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
driu55 driu55 26/09/2010 ore 20.04.00
segnala

(Nessuno)RE: Convivenza adulti con cucciolo in arrivo

certo non sara'facile ma alla fine vedrai che si accetteranno
SiculaBella SiculaBella 26/09/2010 ore 20.47.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Convivenza adulti con cucciolo in arrivo

Scusa, non ho ben capito..il cucciolo c'è già? Se non ci fosse ancora, sarebbe proprio indispensabile inasprire la situazione tra le due?
M40ALprov M40ALprov 27/09/2010 ore 12.44.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Convivenza adulti con cucciolo in arrivo

A me sembra tutto un'assurdo.
Vivete in campagna, e le due sorelle sono tenute come ? scrivi di farle stare insieme solo con la museruola, ma il resto del tempo come lo passano ? in una gabbietta per canarini ??

Che socializzazione hanno con altri cani,in ambiente neutro ovviamente, e con persone non di famiglia ?

E non parlo tanto per parlare, ho due femmine di 11 anni, sorelle di pastore belga incrociato collie , da sempre insieme ed affezionatissime l'una all'altra.
Quando erano cucciole, fino ai 2 anni insomma, se le sono anche date per benino, ora hanno un bellissimo rapporto ed hanno accettato li maschio adulto che gli ho portato in casa 2 anni fa' prendendolo in canile.

Quindi, leggendo che non le tenete insieme, mi viene l'arterio al solo pensiero di che sbagli possiate aver fatto con loro, da cucciole e dopo.
Tanto peggio se continuate a proseguire con una malagestione dei cani, aggiungendone un terzo !
Purtroppo non si nasce imparati, ma ci si puo' sempre acculturare , o, affidarsi a professionisti in grado di risolvere il vostro problema.
Perchè se un cane da i numeri, al 99% dei casi è a causa del padrone, che magari sara' nella vita una bravissima persona, ma che non sa' gestire il cane nel modo corretto.
UN'esempio ? aver loro dato da mangiare , da cucciole, in una sola ciotola, con conseguenti litigi per il cibo..

Un consiglio ? prendere un trudy.. e nessun altro cane prima di aver capito che sbagli sono stati fatti nell'educazione delle due.
O continuerete ad aver problemi, maggiori vista la caratura del terzo ...

BK
elpuma111 elpuma111 28/09/2010 ore 15.19.34 Ultimi messaggi
segnala

SorpresoRE: Convivenza adulti con cucciolo in arrivo

In una gabbietta per canarini non ci terremmo nessuno.
Non ci starebbe neanche l'inutile ironia della risposta, eccessiva e totalmente fuori luogo.
Abbiamo cani da oltre 20 anni e li rispettiamo più delle persone. Che non sempre lo meritano.

Grazie comunque per il tempo dedicato.
M40ALprov M40ALprov 28/09/2010 ore 16.59.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Convivenza adulti con cucciolo in arrivo

Ci hanno sempre creato un sacco di problemi a causa del rapporto "difficile" fra di loro...più di una volta hanno avuto scontri molto violenti che siamo sempre riusciti a sedare (con difficoltà) per evitare il peggio


-- avete o no interpellato un comportamentista per risolvere il problema ? possibile che non l'abbia risolto ?? ed intendo un comportamentista, non un semplice veterinario !

L'unica soluzione è quella di averle (quando sono libere entrambe) con la museruola in tessuto che consente loro di bere, ma non di mordersi

se non siete riusciti a farle convivere, prima di aggiungere un terzo cane forse dovreste riuscire a farle convivere.
o rischiate di avere 3 problemi anzichè due.


Abbiamo cani da oltre 20 anni e li rispettiamo più delle persone

mi par di sentire una distinta signora con l'immancabile quanto banale mercedes argentato, che l'inverno scorso, mentre spalavo la neve, commentava il mio pastore tedesco incrociato doberman..

che carino.. ma morde..
SI CERTO..SE TOCCA LUI O ME, MORDE, EVITI DI TOCCARLO QUINDI

ah,.. allora deve portarlo in giro con il guinzaglio..
OVVIO..

ah..

MA LEI SIGNORA HA MAI AVUTO CANI ?
si..

E COME STANNO ?
.. oh, ormai sono morti tutti..

PECCATO, E DI CHE ?
investiti..uno alla volta ovviamente.. ne abbiamo sempre preso uno di rimpiazzo ma poi, dopo l'ultimo..

E ,MI LASCI INDOVINARE, NON ERANO AL GUINZAGLIO ?
.. nooo.. erano piccoletti..sa, mica mordevano, poverini.. perchè portarli al guinzaglio ?


averli è equivalente a saperli gestire ? magari..


risolvete il problema delle due, nulla è impossibile, SE SI E' CAPACI.
diversamente è fuori luogo che gente evidentemente non capace a gestirli, corra il rischio di rovinare altri cani.

scrivete che sono dolci con voi, e con il resto degli umani, fuori dalla proprieta' intendo ?
e con altri cani, sempre fuori dalla proprieta' ?

un cane è cio' che il padrone lo fa' diventare, ne' piu' ne meno.
una coppia di cani puo' anche litigare, ma non esiste che questo continui per 10 anni; sia x che nel frattempo una delle due dovrebbe aver capitolato, sia x che DOVREBBE esser loro chiaro che I CAPIBRANCO, ovvero gli umani di casa, non gradiscono queste lotte.

sarebbe inutile, anzi, pericoloso dirvi cosa fare senza conoscere il comportamento complessivo delle due cagnolone, e senza vedere l'ambiente e come le trattate; non intendo dire che le prendiate a palate, intendo dire che spesso il padrone sbaglia senza saperlo.
i cani hanno bisogno di regole, come gli umani, spesso per troppo amore si tollerano comportamenti errati, e le conseguenze possono essere anche tragiche.

il cane è un'animale sociale, ergo nel suo branco/famiglia è normale che vi siano ominidi e canidi, tra i canidi ci possono essere lotte per il cibo, per l'attenzione, per gelosia, e per decidere chi, tra le due, sia la dominante, ma dopo 10 anni dovrebbero averlo capito..
temo non abbiano capito che il capobranco non sia una delle due, ma che entrambe siano sottoposte, in senso militare, a tutto il branco umano.
ma sono suppozioni.

auguri !
alle due..ovvio

BK

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.