Limitless Limitless 17/01/2012 ore 01.22.34
segnala

(Nessuno)Cane in casa

Avrei bisogno di qualche consiglio.
Cosa dite della possibilità di tenere un pastore tedesco in casa?
27.baby 27.baby 17/01/2012 ore 12.46.35
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

ciao,tienilo pure in casa!se un cane è calmo e non ti distrugge la casa,lo puoi tenere! A mio parere un cane di taglia piccola o grande non fa nessuna differenza a tenerlo in casa...io vivo in una casa e non ho problemi,ma conosco chi sta in un palazzo ha un pastore e non ha problemi! Sai che sempre a mio papere un cane come il tuo se abbaia da meno fastidio piuttosto che un barboncino o razza simile che ha un suono fastidioso!
Limitless Limitless 17/01/2012 ore 20.54.11
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

Grazie, in effetti conosco persone che hanno avuto tranquillamente cani di grossa taglia in casa.
Vedrò il da farsi, tanto nascerà quest'estate.
kiba1967 kiba1967 18/01/2012 ore 13.34.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

Attento a quello che fai.
Poi dipende come educhi un animale. Io ho avuto il cane in casa per 8 anni e gli permettevamo qualsiasi cosa, anche dormire con noi nel letto. Non so come dirlo, a volte assume posizioni umane, è come se ti imita. E questo non fa altro che peggiorare le cose perché ti intenerisce e non sai più quello che è giusto o sbagliato fare. Quando poi capisci di aver sbagliato, ormai è troppo tardi. Quindi un cane deve stare fuori.
malenaRM malenaRM 18/01/2012 ore 14.40.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

Non ho cani, ma non penso sia un problema tenerlo in casa se gli assicuri cure, affetto e passeggiate:-)
Limitless Limitless 18/01/2012 ore 17.00.35
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

@kiba1967 sono assolutamente d'accordo con te. Un cane è un cane e da tale va trattato, con cura e affetto sicuramente, ma non da essere umano. Fra l'altro ho avuto la fortuna di crescere insieme al mio cane, solo che allora avevo un giardino.
Ora ho un appartamente, anche se grande, già occupato da due gatte
27.baby 27.baby 18/01/2012 ore 18.57.12
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

Limitless sai già se è maschietto o femminuccia?...sono d'accordo un cane è un cane,non è umano,ma è un essere vivente come lo siamo noi!...si sarai intenerito dal tuo cucciolo,tenerlo in casa non sarà affatto sbagliato,IL TUO CUCCIOLO NON È UNO SBAGLIO...
Limitless Limitless 18/01/2012 ore 19.39.31
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

@27.baby Non lo so, in linea di massima potrei scegliere.
La situazione è questa: vivo da solo con 2 figli e due gatte. Ora mio figlio ha un'amica che farà partorire la sua cagna (pastore tedesco) e gli proposto un cucciolo in regalo. Di primo acchitto escluderei la cosa perché la mia vita è già abbastanza incasinata di suo, senza contare che casa mia è diventata una sorta di ritrovo per gli amici dei figli e che al culmine mi sono trovato anche due criceti e un paio di volatili. D'altra parte essendo cresciuto con un cane so bene quanto possa dare e anche ibsegnare. Insomma... un dilemma da cui non riesco a uscire.
27.baby 27.baby 18/01/2012 ore 22.10.05
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

apro una parentesi(il cucciolo è vero non è un umano,ma è come un bambino che ha bisogno di attenzioni)...tanti dubbi su lui o lei...crescere con un cane è una cosa bellissima,se sei già abbastanza incasinato da sapere già da ora di non riuscire a dare al cucciolo attenzioni,è meglio lasciare stare...ma crescere con un cane è una cosa meravigliosa,da provare per chi non ce l'ha avuto ancora o da riprovare...chissà quando lo vedrai,se lo vedrai sarà già tuo per sempre!?
kiba1967 kiba1967 19/01/2012 ore 12.57.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cane in casa

un cane ti dà un bel da fare e non parlo della passeggiatina quotidiana. peli, pisciatine in giro, rigurgiti. Poi io con lui ci facevo km di passeggiate ed era bellissimo vederlo scorrazzare tra i campi dove quasi scompariva tra l'erba (il mio non era molto grande) per poi saltellare per farsi vedere. sono emozioni grandi anche quelle. Solo che un cane ha bisogno di grandi spazi e in un appartamento ne soffre. Il mio ad esempio faceva una gran cagnara quando uscivo di casa perché voleva sempre uscire. Per non parlare degli occhietti dolci e tristi che aveva quando lo lasciavamo a casa. Poi c'era il problema delle ferie. Abbiamo escluso le pensioni perché a volte possono subire dei forti traumi da abbandono e quindi c'era la mamma che lo accudiva, e quando non poteva, semplicemente non si andava in ferie.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.