Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

cfourier cfourier 02/08/2011 ore 09.48.31 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ho letto tutti i post. Penso che possiamo esser tutti d'accordo sul fatto che il tradimento sia la violazione di un accordo. Un accordo varia da individuo a individuo, da relazione a relazione. Esistono individui di tanti tipi, esistono relazioni di tanti tipi.
SE l'accordo è di esclusività reciproca e di amore eterno e uno dei due viola l'accordo, si tratta di tradimento.
L'inganno è un grave affronto e chi lo mette in atto dimostra di non rispettare, di non volere il bene dell'altro, ma solo il proprio. Ciò lo qualifica come persona non degna di fiducia... Se ha ingannato una volta significa che ritiene legittimo l'inganno... da qui la grande difficoltà che possa essere perdonato. Si può legittimamente lasciarlo dicendo "No, questo tipo di persona non fa per me, mi farà sempre soffrire perché non è sincera e leale".
Errore e presunzione comune è far coincidere tradimento=violazione dell'esclusività sessuale. Non è sempre, necessariamente così.
Per questo, quando ci si mette con qualcuno, occorrerebbe comunicare il più chiaramente possibile (ed IMPARARE a farlo)le proprie esigenze, le proprie paure, ciò che ci dà gioia e ciò che ci provoca dolore. Non abbiamo capacità telepatiche e nulla, oggi, può esser dato per scontato.
stregapadana stregapadana 02/08/2011 ore 15.55.04
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Per questo, quando ci si mette con qualcuno, occorrerebbe comunicare il più chiaramente possibile (ed IMPARARE a farlo)le proprie esigenze, le proprie paure, ciò che ci dà gioia e ciò che ci provoca dolore.

...giusto...però tu m'insegni che gli esseri umani non sono esseri monolitici, quello che senti, che provi cambia col tempo e con le esperienze che fai e molte volte, non si cammina con lo stesso passo...quindi concordo pienamente con la tua frase :
Non abbiamo capacità telepatiche e nulla, oggi, può esser dato per scontato.

da qui l'inopportunità di criticare qualunque atteggiamento che non rientra nel sentire comune. Non mi stancherò mai di dirlo...OGNI COPPIA TROVA IL PROPRIO EQUILIBRIO inutile accanirsi e giudicare! quello che va benissimo a me può esser distruttivo x te....ragazzi la sfida è proprio questa...trovate il vostro equilibrio senza guardare in faccia nessuno..la felicità è la vostra
Se il nostro amico è felice con due donne e loro son felici di stare con lui....ben venga...avremo 3 persone felici. Se Ali, come la maggioranza di noi, è felice con la sua donna e solo lei....benissimo..ma per cortesia EVITIAMO DI GIUDICARE!
Didyme89 Didyme89 02/08/2011 ore 18.32.31
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

:nono1 be' ho letto adesso le ultime risposte e devo dire che sono rimasta senza parole!

Be' come dire, ognuno ragiona a modo proprio, ognuno vede l'amore a modo proprio e ognuno vede il tradimento a modo proprio :ok
Quello che vedo IO e parlo per esperienza personale è; che se qualcuno mi TRADISCE FISICAMENTE e questo qualcuno non è un passante o uno qualsiasi è quello che reputo il mio partner mi girano e di brutto! La dignità ce l'abbiamo tutti me compresa! Il giorno che decido di fidanzarmi o di sposarmi faccio un giuramento non solo a me stessa ma anke e soprattutto alla persona con cui decido di condividere la mia vita tanto da far cambiare il MIO con il NOSTRO. :ok
Non accetto un tradimento! Perchè chi mi tradisce, tradisce la mia fiducia. Così come non avrei mai il coraggio di uscire da un letto ed entrare in un altro (tanto vale farlo come mestiere :ok )

Mi dispiace ma rimango della mia idea. Didy :rosa
Didyme89 Didyme89 02/08/2011 ore 18.35.14
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

ah tanto per rinfrescare le idee...se non sbaglio quando ci si sposa lo si giura davanti al prete (GIURO DI ESSERTI FEDELE SEMPRE...) poi fate voi ;-)
streetdancers streetdancers 02/08/2011 ore 20.21.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
ah tanto per rinfrescare le idee...se non sbaglio quando ci si sposa lo si giura davanti al prete (GIURO DI ESSERTI FEDELE SEMPRE...) poi fate voi

eheheh giurano giurano ma le persone che tradiscono di più sono proprio quelle sposate...
mobi61 mobi61 02/08/2011 ore 20.31.03
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89: sei molto giovane cara Didyme89...nella cerchia delle mie amicizie, le coppie sposate in cui non ci sono stati tradimenti sono un'esigua minoranza. Molti si sono separati, altrettanti fanno finta di nulla, molti hanno rielaborato la cosa, chiarito quali le corresponsabilità che portarono a colmare vuoti all'esterno, e cercano di andare avanti, più o meno bene.la vita a volte prende strade impensate, e non è così scontato riuscire a tener fede alle promesse fatte... il mio augurio è che tu possa sempre riuscirci:rosa ...
cfourier cfourier 02/08/2011 ore 20.37.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@Didyme89
Va benissimo così, l'importante è essere onesti e leali, su questo siamo tutti d'accordo, credo...
Per quanto mi riguarda non mi sono mai sposato e mai mi sposerò spergiurando su cose in cui non credo. Non ritengo che né lo Stato né la Chiesa abbiano il diritto d'impormi delle norme che non condivido. Credo anche che una coppia possa legittimamente sciogliere un giuramento di comune accordo. Purtroppo mi sembra che attualmente non si possano decidere le regole di un matrimonio, al massimo si può decidere se sposarsi in Chiesa o in Comune.

Non capisco questa tua affermazione:
"Così come non avrei mai il coraggio di uscire da un letto ed entrare in un altro (tanto vale farlo come mestiere)"
Non credo che una donna che ha un amante debba per questo essere etichettata come p.....na. Di solito è l'uomo che qualifica come tale una donna che ama un altro. Perché una donna che ama o che cerca piacere da un altro dovrebbe farsi pagare?
A questo punto, allora vorrei spezzare una lancia in favore degli/delle amanti. Ci sono solo insulti e disprezzo per chi si ritrova in questo ruolo... Nessuno dice che ci sono moltissime famiglie con rapporti di coppia del tutto insoddisfacenti o completamente finiti che stanno in piedi solo grazie agli amanti nascosti. Nessuno dice del peso di stare sempre nell'ombra, dei sensi di colpa, i Natali, i Capodanni passati da soli perché l'altro/a DEVE stare con la moglie/marito che spesso odia, solo per "salvare l'apparenza" di una famiglia che non esiste più... Mi chiedo come si possa sopportare tanta umiliazione, tanta miseria umana, in nome delle apparenze...
e.lisabeth e.lisabeth 02/08/2011 ore 21.15.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

cfourier scrive:
Per quanto mi riguarda non mi sono mai sposato e mai mi sposerò spergiurando su cose in cui non credo. Non ritengo che né lo Stato né la Chiesa abbiano il diritto d'impormi delle norme che non condivido. Credo anche che una coppia possa legittimamente sciogliere un giuramento di comune accordo. Purtroppo mi sembra che attualmente non si possano decidere le regole di un matrimonio, al massimo si può decidere se sposarsi in Chiesa o in Comune.


condivido pienamente ... ogni tua parola ...
ed aggiungo ... per le tue stesse motivazioni ... mai mi sposerei!

Nessuno dice del peso di stare sempre nell'ombra, dei sensi di colpa, i Natali, i Capodanni passati da soli perché l'altro/a DEVE stare con la moglie/marito che spesso odia, solo per "salvare l'apparenza" di una famiglia che non esiste più... Mi chiedo come si possa sopportare tanta umiliazione, tanta miseria umana, in nome delle apparenze...

non ho vergogna ad ammetterlo ... il mio VERO E UNICO grande amore l'ho vissuto con un uomo sposato ... non mi sono mai ritenuta la sua "amante" ma il suo "amore"! una sola volta finora ho detto "ti amo" ... per me frase troppo importante, troppo grande per pronunciarla ogni qualvolta sei cotta di qualcuno:( ... e l'ho sussurrata piangendo di gioia a lui ... lui soltanto! siamo stati insieme PER ANNI ... soffrendo e gioendo ... sempre nell'ombra ... mai per poche ore ... per giorni interi! non ho mai più provato un sentimento così grande ... così profondo ... che mi toccasse l'anima ... il cuore ... la passione. dopo anni era sempre ancora come il primo giorno ... ore e ore di telefonate ... di giornate rubate tutte per noi ... mi ha allevata in tutti i sensi ... mi ha fatto scoprire la vera elisabetta ... che neanche sapevo esistesse! non ho mai voluto nulla di materiale da lui ... l'amore che mi donava era il regalo più bello che potesse farmi:( non le ho mai chiesto di lasciare la famiglia ... mai ... ho vissuto con lui un rapporto fatto di grandi dolori ... ma di enormi gioie:( rifarei tutto ... non cambierei neppure una virgola!
io allora ero libera ... non ho mai provato colpe di nessun tipo. sapevo che il suo era un matrimonio di pura apparenza ... e che mai avrebbe lasciato i suoi bimbi. ma sapevo che io ero il suo unico grande amore ... e per me ... questo era l'importante!




68andy 68andy 02/08/2011 ore 21.43.38
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Troppe famiglie hanno paura a "rompere" il rapporto, da una parte e dalla'altra. Da una parte c'e' la paura di dover provvedere ad allevare i figli da sole e dalla'altra la paura di perdere la famiglia, la comodità, le radici che una volta spezzate ti costringerebbero a cominciare una vita tutta nuova. E così si va avanti ed ecco anche perché i tradimenti durano poco 2/3 anni massimo. Bisogna secondo me dare anche una spiegazione a tutte queste separazioni e credo personalmente che nelle coppie non ci sia più lo spirito di sacrificio che probabilmente caratterizzava i nostri nonni, siamo in una società consumistica dove oggi si compra una cosa e domani la si butta magari senza neanche averla usata. Ci sono matrimoni che finiscono addirittura entro l'anno, inconcepibile secondo me, ma la cosa che più mi fa SCHIFO sono le persone che ci provano con gli sposati e credetemi è solo e sempre una tacca in più sul calcio del fucile perché come già detto sopra questa storia prima o poi finirà creando danni immensi in una famiglia che forse si può avere avuto dei problemi ma che forse poteva anche risolverli, intanto chi lì ha creati se ne strafotte e contiinua a cercare tacche!!!!
68andy 68andy 02/08/2011 ore 21.48.34
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ah per la cronaca i bambini sono i più colpiti dalla separazione dei genitori e quelli che ne porteranno le conseguenze piu' negative per un periodo di tempo lunghissimo.
Ma di cosa parliamo cfourier? Io ti auguro solo che non possa mai provare il dolore che prova una persona che subisce tutto ciò!!!!!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.