Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

Didyme89 Didyme89 05/07/2011 ore 11.21.45
segnala

InsicuroCosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Secondo voi perchè si tradisce il proprio partner? Voi perdonereste mai un tradimento?
cioppy80 cioppy80 05/07/2011 ore 13.21.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

no e come si fa? :gun
Didyme89 Didyme89 05/07/2011 ore 13.44.46
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

...infatti la mia reazione sarebbe quella che hai inserito tu :many :hoho :tetajo
topopigro68 topopigro68 05/07/2011 ore 23.48.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

beh dipende.....comunque il motivo è semplice quando una te la sbatte davanti è dura dire no a me no che non si è veramente molto innamorati della propria ragazza......per le ragazze resistere è un pochino più facile anche se davanti al fighetto di turno diventa dura anche per loro......e si sa a 20 anni purtroppo queste cose succedono per quanto uno sia o possa essere fedele..........
sun.vr sun.vr 06/07/2011 ore 09.12.09
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Penso sia una questione molto personale.
Essere traditi, credo, sia una cosa molto dolorosa.
E che il proprio partner sia la causa di un proprio dolore è una cosa molto brutta.
Ti ritrovi sentimenti contrastanti dentro di te: amore/odio/rancore/disperazione.
Penso sia proprio una lotta interna :-(
imieiokkiparlanodite imieiokkiparlanodite 06/07/2011 ore 09.25.35
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

La verità? Se si tradisce della persona con la quale stiamo non c'interessa più niente...quindi che senso avrebbe perdonare? :-p

Alla fine se si ha tutto quello che si vuole non si tradisce, e se non abbiamo tutto quello che vogliamo...beh...che ci rimaniamo a fare con quella persona? Quindi no...un tradimento non si perdona! ;-)
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 09.38.37
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

topopigro68 scrive:
beh dipende.....comunque il motivo è semplice quando una te la sbatte davanti è dura dire no a me no che non si è veramente molto innamorati della propria ragazza


Quindi molto spesso la gente tradisce perchè non è + innamorata del proprio partner??:nono1 E allora che senso ha tornare indietro e chiedere perdono?:mmm

sun.vr scrive:
Ti ritrovi sentimenti contrastanti dentro di te: amore/odio/rancore/disperazione.
Penso sia proprio una lotta interna


E riusciresti mai a perdonare un tradimento? :nono1

imieiokkiparlanodite scrive:
Alla fine se si ha tutto quello che si vuole non si tradisce, e se non abbiamo tutto quello che vogliamo...beh...che ci rimaniamo a fare con quella persona? Quindi no...un tradimento non si perdona!


Pienamente d'accordo con te! ;-)

Didy :rosa

sweetysmile sweetysmile 06/07/2011 ore 11.52.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

il tradimento non si perdona, solo nel caso che il parter fosse stato ubriaco :-) cmq.. il tradimento secondo me...è anche una specie di umiliazione per chi ci sta accanto
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 12.18.15
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

sweetysmile scrive:
l tradimento non si perdona, solo nel caso che il parter fosse stato ubriaco

neanche in quel caso...
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 12.28.17
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

...do' ragione ad Aligabri il tradimento non ha giustificazioni che reggano.
streetdancers streetdancers 06/07/2011 ore 12.37.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

L'amore è soprattutto perdono perciò se nn si è capaci di perdonare secondo me nn si è nemmeno capaci di amare ma solo di amare se stessi(egoismo)...Il fatto ke nn si sopporta ke il proprio partner vada a letto con un'altra persona e indice di egoismo vero e proprio, perchè si preferisce limitare la felicità e la libertà di chi ti sta accanto per soddisfare i propri bisogni!Poi dire ke tradire significa nn amare è una stronzata bella è buona perchè almeno quasi tutti lo facciamo, che il tradimento sia fatto con il corpo o con il solo pensiero la cosa nn cambia perchè c'è sempre di mezzo il desiderio e se tutti fossimo telepatici ti garantisco che saremmo quasi tutti single...
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 12.38.18
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89:
:shy
Grassie....
n.ico13 n.ico13 06/07/2011 ore 12.59.48 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Io invece penso che il tradimento sia quella parte di noi stessi, un pezzo della nostra personalita mai palesata, tenuta sempre nascosta, che non si rivela mai al proprio partner, l'abilita con il quale viene celata, spesso vanificata dal ritrovamento di un capello biondo sulla giacca,lungo ovviamente, o da qualche ricevuta dell'albergo, e viceversa nel caso si trattasse della propria compagna, quindi cosa perdoni, quello che in futuro saprai che si potra ripetere.
sweetysmile sweetysmile 06/07/2011 ore 13.28.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89: bhe tante persone quando si ubriacano non si ricordono nemmeno cosa hanno fatto in quelle condizioni...cmq....perdonare vuol dire dimenticare......ma non credo che questa umiliazione riuscirebbero a dimenticarlo in tanti eh.....(a parte la gente che dice di aver dimenticato, ma glielo rinfaccia non appena ha un occasione)
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 13.36.33
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

sweetysmile scrive:
.perdonare vuol dire dimenticare..

pardon...
perdonare vuol dire andare oltre, non dimenticare, anzi, l'opposto
posso perdonarti, ma se hai tradito, lasciarti...
:ok
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 13.37.13
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
L'amore è soprattutto perdono perciò se nn si è capaci di perdonare secondo me nn si è nemmeno capaci di amare ma solo di amare se stessi(egoismo)...Il fatto ke nn si sopporta ke il proprio partner vada a letto con un'altra persona e indice di egoismo vero e proprio, perchè si preferisce limitare la felicità e la libertà di chi ti sta accanto per soddisfare i propri bisogni!Poi dire ke tradire significa nn amare è una stronzata bella è buona perchè almeno quasi tutti lo facciamo, che il tradimento sia fatto con il corpo o con il solo pensiero la cosa nn cambia perchè c'è sempre di mezzo il desiderio e se tutti fossimo telepatici ti garantisco che saremmo quasi tutti single...


no comment
:nono
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 13.37.41
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
L'amore è soprattutto perdono perciò se nn si è capaci di perdonare secondo me nn si è nemmeno capaci di amare


Se si è capaci di amare in automatico si è INCAPACI di tradire almeno come la penso io.
se sto' bene con il mio partner ci sto bene in tutto e per tutto non lo tradisco. Se io DONNA sono fidanzata con un uomo e dico di amarlo come posso infilarmi nel letto di un altro?
Evidentemente il mio partner non mi soddisfa sessualmente allora questo è un bel problema. Sicuramente ne parlo ed espongo il mio problema, se riusciamo a farci qualcosa bene sennò prima lo mollo e poi vado a soddisfare le mie esigenze ma solo DOPO di aver rotto il rapporto posso (eventualmente) andare nel letto di qualcun altro. Se lo faccio mentre sono fidanzata evidentemente del mio partner non me ne può fregar di meno e a mio avviso mi auto etichetterei come una poco di buono.
imieiokkiparlanodite imieiokkiparlanodite 06/07/2011 ore 16.15.01
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89: Eggià...dovrebbe funzionare proprio così...poi alla fine si sa la teoria e la pratica difficilmente coincidono! :rosa
streetdancers streetdancers 06/07/2011 ore 19.20.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
Se si è capaci di amare in automatico si è INCAPACI di tradire almeno come la penso io.
se sto' bene con il mio partner ci sto bene in tutto e per tutto non lo tradisco. Se io DONNA sono fidanzata con un uomo e dico di amarlo come posso infilarmi nel letto di un altro?

è vero ma una persona che ama nn dovrebbe nemmeno limitare la libertà del partner, siccome porta a sofferenza, frustrazione e repressione...
Evidentemente il mio partner non mi soddisfa sessualmente allora questo è un bel problema. Sicuramente ne parlo ed espongo il mio problema, se riusciamo a farci qualcosa bene sennò prima lo mollo e poi vado a soddisfare le mie esigenze ma solo DOPO di aver rotto il rapporto posso (eventualmente) andare nel letto di qualcun altro. Se lo faccio mentre sono fidanzata evidentemente del mio partner non me ne può fregar di meno e a mio avviso mi auto etichetterei come una poco di buono.

Ma parliamoci francamente, quanti sono i rapporti di coppia ke dopo tanti anni insieme riescono ancora a soddisfarsi sessualmente?Te lo dico io, pochissimi...Purtroppo è insito nella natura umana avere un pò di promisquità e di certo i nostri schemi socio culturali sono in contrasto con il nostro modo di essere...Poi è buffo parlare di amore e appena nn vengono soddisfatte le proprie esigenze sessuali si molla tutto!Allora non è amore ma egoismo perchè ci si serve del proprio partner per soddisfare i propri bisogni...Secondo il mio punto di vista personale un vero amore deve essere incondizionato!
streetdancers streetdancers 06/07/2011 ore 19.27.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
no comment

Sì è molto meglio ke nn commenti, posso fare anche a meno di sentire stupidaggini!
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 19.39.27
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:
avrei preferito non risponderti, ma da quello che scrivi capisco due cose...
per prima cosa sei molto giovane, se la tua età è reale devi ancora entrare nel mondo degli adulti, quindi il tuo pensiero ne è la conseguenza diretta
secondo non sei mai stato innamorato veramente, se tu lo fossi e la tua donna "per soddisfarsi" andasse nel letto di tutti, forse la penseresti in modo diverso
ultima cosa, l'amore incondizionato non è "trombare con tutti" quello lo dicevano i figli dei fiori durante l'emancipazione sessuale, il vero amore incondizionato è tutt'altra cosa, e la fiducia reciproca ne è l'anima...
come per tutte le cose ci sono anche le devianze, vedi gli scambisti & CO...
ma in questi casi l'amore non c'entra nulla
Poi giusto perchè sono un pelo più grande di te, attento a definire stupidaggini gli argomenti degli altri prima di leggerli, denoti mancanza di educazione ed un ego troppo sviluppato
tanto dovevo
68andy 68andy 06/07/2011 ore 19.53.37
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ imieiokkiparlanodite: A volte si tradisce perché si ritiene che tra di noi e la persona che ci sta accanto sia tutto finito, ma quando quella persona cambia a seguito del tradimento, migliora, capisce i suoi errori e inserisce nel rapporto più energia di prima e magari ci sono dei figli di mezzo perché non fare una riflessione seria e provare a darsi entrambi una possibilità? A me è successo proprio così (ne sono stata la vittima del tradimento), forse è stato più facile perché è stato di una sola notte ma di errori ne ho commessi molti anch'io e prima di giudicare ho provato a spiegarmi i motivi di quel gesto, perché siamo arrivati lì. Credo che nessuno, che ha una compagna fissa, lo faccia per puro sport. Per la cronaca oggi va molto meglio.
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 20.33.13
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy: Sono contenta per te. Forse quando c'è di mezzo un figlio ci si riflette un po' prima di prendere una decisione drastica. ;-) Ma rimango dell'idea che facendo l'amore con il mio partner conscia del fatto che qualcuna poco prima si è divertita anzi (si sono divertiti) alle mie spalle un po' mi rode. Non riuscirei a perdonare...mi dispiace. ;-)
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 20.33.50
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: ..devo sempre essere d'accordo con te io ali :nono non va' bene... :hoho
iceandwhisky iceandwhisky 06/07/2011 ore 20.44.46
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
avrei preferito non risponderti, ma da quello che scrivi capisco due cose...
per prima cosa sei molto giovane, se la tua età è reale devi ancora entrare nel mondo degli adulti, quindi il tuo pensiero ne è la conseguenza diretta
secondo non sei mai stato innamorato veramente, se tu lo fossi e la tua donna "per soddisfarsi" andasse nel letto di tutti, forse la penseresti in modo diverso
ultima cosa, l'amore incondizionato non è "trombare con tutti" quello lo dicevano i figli dei fiori durante l'emancipazione sessuale, il vero amore incondizionato è tutt'altra cosa, e la fiducia reciproca ne è l'anima...
come per tutte le cose ci sono anche le devianze, vedi gli scambisti & CO...
ma in questi casi l'amore non c'entra nulla
Poi giusto perchè sono un pelo più grande di te, attento a definire stupidaggini gli argomenti degli altri prima di leggerli, denoti mancanza di educazione ed un ego troppo sviluppato
tanto dovevo



Veramente analisi perfetta.
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 21.11.57
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ iceandwhisky:
grassie...
troppo buono...
:shy
aligabri aligabri 06/07/2011 ore 21.12.32
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89:
:lamentino
Didyme89 Didyme89 06/07/2011 ore 21.29.32
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: :prrr
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 02.11.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
avrei preferito non risponderti, ma da quello che scrivi capisco due cose...
per prima cosa sei molto giovane, se la tua età è reale devi ancora entrare nel mondo degli adulti, quindi il tuo pensiero ne è la conseguenza diretta

ahahahah da oggi ti chiamerò papà!!!Caro papà mi spiegheresti cosa significa entrare nel mondo degli adulti?Che requisiti devo avere per essere considerato un adulto?Eppure il significato del termine è raggiungere la maggiore età oppure aver terminato lo sviluppo...
secondo non sei mai stato innamorato veramente, se tu lo fossi e la tua donna "per soddisfarsi" andasse nel letto di tutti, forse la penseresti in modo diverso

E tu che ne sai?Sei sensitivo?Hai la sfera di cristallo?Credimi una volta la pensavo come te...
ultima cosa, l'amore incondizionato non è "trombare con tutti" quello lo dicevano i figli dei fiori durante l'emancipazione sessuale, il vero amore incondizionato è tutt'altra cosa, e la fiducia reciproca ne è l'anima...

Amore incondizionato significa nn porre condizioni all'amore...Tu ameresti una persona che nn ti ama,ke nn ti rispetta,ke ti tradisce,ke sia stupida piuttosto che cattiva?Se la tua risposta è sì allora significa che sai amare incondizionatamente, anche se nn credo che sia così...Il discorso amore incondizionato nn vale solo per il sesso ma per tutto!!!
come per tutte le cose ci sono anche le devianze, vedi gli scambisti & CO...

Cavolo uno scambista direbbe lo stesso di te?Chissà chi avrà ragione?
Poi giusto perchè sono un pelo più grande di te, attento a definire stupidaggini gli argomenti degli altri prima di leggerli, denoti mancanza di educazione ed un ego troppo sviluppato
tanto dovevo

dopo che sei più grande di me cosa significa?Scusami ma come avevo intuito di fatto tu scrivi un sacco di stupidaggini dalle cose che ho potuto leggere nella tua risposta!Tu nn sai una cippa della mia vita e dici ke io nn sono mai stato innamorato, poi parli come se tu fossi l'uomo vissuto e io il bimbo di 5 anni che deve crescere e poi mi fai il suscettibile perchè ti ho soltanto detto di non dire stupidaggini!!!Scusami se mi permetto "Ma vai a zappare che è meglio"!!!

sun.vr sun.vr 07/07/2011 ore 09.26.41
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

:mmm
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 09.45.47
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
Amore incondizionato significa nn porre condizioni all'amore...Tu ameresti una persona che nn ti ama,ke nn ti rispetta,ke ti tradisce,ke sia stupida piuttosto che cattiva?Se la tua risposta è sì allora significa che sai amare incondizionatamente


...bene già che ci siamo amiamo anche chi picchia la propria donna, chi la usa come schiava, chi la tratta come tappetino da salotto...tanto è un amore incondizionato :-):nono MA FAMMI IL PIACERE!!:inkazz
Sono queste le stupidaggini!!!
L'amore incondizionato è quello che non mette condizioni in un rapporto, cioè un rapporto basato su FIDUCIA e RISPETTO reciproco!
Se io amo il mio partner allora ho fiducia in lui e lo rispetto. Automaticamente non sarò possessiva, non gli priverò di uscire con gli amici per andare al bar, non gli priverò la partita di calcetto il venerdì o altre cavolate simili, ma se vengo a sapere che mi tradisce e questo, vuol dire che in primis ho sbagliato a dargli fiducia e in seconda cosa, del mio Rispetto se n'è fregato altamente. :-) Ora se tu hai fiducia in me e mi rispetti come tua partner BENE, ma se mi tradisci e di conseguenza non mi rispetti non porgo l'altra guancia ti volto di spalle e ti faccio assaggiare il tacco 12 :-) :ok
aligabri aligabri 07/07/2011 ore 10.27.07
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:
auguri,
ne avrai bisogno
:mmm
aligabri aligabri 07/07/2011 ore 10.28.21
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
L'amore incondizionato è quello che non mette condizioni in un rapporto, cioè un rapporto basato su FIDUCIA e RISPETTO reciproco!

Parole sante, peccato che siano proprio poche le persone che sanno amare veramente...
:nono
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 10.40.27
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
Parole sante, peccato che siano proprio poche le persone che sanno amare veramente...


Buongiorno... :-)

Vabè pazienza...il mondo è bello perchè vario no? :-p Magari ognuno ama a proprio modo... sai com'è le esperienze passate magari fanno vivere l'amore in modo più prudente...boh ;-)
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 11.04.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
...bene già che ci siamo amiamo anche chi picchia la propria donna, chi la usa come schiava, chi la tratta come tappetino da salotto...tanto è un amore incondizionato MA FAMMI IL PIACERE!!
Sono queste le stupidaggini!!!
L'amore incondizionato è quello che non mette condizioni in un rapporto, cioè un rapporto basato su FIDUCIA e RISPETTO reciproco!Se io amo il mio partner allora ho fiducia in lui e lo rispetto. Automaticamente non sarò possessiva, non gli priverò di uscire con gli amici per andare al bar, non gli priverò la partita di calcetto il venerdì o altre cavolate simili, ma se vengo a sapere che mi tradisce e questo, vuol dire che in primis ho sbagliato a dargli fiducia e in seconda cosa, del mio Rispetto se n'è fregato altamente. Ora se tu hai fiducia in me e mi rispetti come tua partner BENE, ma se mi tradisci e di conseguenza non mi rispetti non porgo l'altra guancia ti volto di spalle e ti faccio assaggiare il tacco 12

Io nn ti sto dicendo di amare uno che ti picchia piuttosto che un'assassino, anzi ognuno ama come cavolo gli pare e chi gli pare, però l'amore incondizionato è proprio quello che ti ho descritto precedentemente...Nn puoi dire di amare incondizionatamente e appena non hai rispetto e fiducia nn amare più, perchè così facendo lo stai condizionando dalle tue aspettative...Tu stai dicendo che ami una persona a patto che ci sia rispetto e fiducia!Questa è una condizione!
Tanto x farti un'idea di cosa voglia dire amore incondizionato: http://www.youtube.com/watch?v=qXEXCQwg8WY

Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 11.07.11
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
Tanto x farti un'idea di cosa voglia dire amore incondizionato: http://www.youtube.com/watch?v=qXEXCQwg8WY


...ti ringrazio ma preferisco mantenere la MIA idea di amore incondizionato. ;-)
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 11.15.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
...ti ringrazio ma preferisco mantenere la MIA idea di amore incondizionato.

Certo ;-)
aligabri aligabri 07/07/2011 ore 12.50.05
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:
se leggi quello che scrivi sei incongruente
amare incondizionatamente come dici significa amare anche chi ti picchia o ti fa prostituire ecc ecc....
la tesi deve essere valida in ogni caso altrimenti se metti le eccezioni a tuo piacimento ( :mmm ) l'anzidetta tesi non ha più basi per stare in piedi, diventa la sua stessa antitesi
in soldini o ami senza condizioni e quindi accetti tutto, come dici, o ami in modo sano e certe situazioni non le tolleri...
ricorda che ci vuole sempre e in ogni caso coerenza
e la finisco qui...
saluti
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 13.24.57
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: :nono1 i tuoi termini a volte mi spaventano (sorrido) :hoho
aligabri aligabri 07/07/2011 ore 13.34.44
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89:
???????
:mmm
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 14.21.59
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
l'anzidetta tesi non ha più basi per stare in piedi, diventa la sua stessa antitesi

..avevo dimenticato questi termini :hoho (scherzo eh ;-) )
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 14.38.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
se leggi quello che scrivi sei incongruente
amare incondizionatamente come dici significa amare anche chi ti picchia o ti fa prostituire ecc ecc....
la tesi deve essere valida in ogni caso altrimenti se metti le eccezzioni a tuo piacimento ( ) l'anzidetta tesi non ha più basi per stare in piedi, diventa la sua stessa antitesi
in soldini o ami senza condizioni e quindi accetti tutto, come dici, o ami in modo sano e certe situazioni non le tolleri...
ricorda che ci vuole sempre e in ogni caso coerenza
e la finisco qui...
saluti

Ma tu fai uso di droghe?Dico sul serio!A parte che si è capito ben poco di quello che hai scritto e poi chi ha messo le eccezioni?E poi secondo te cosa vuol dire amare in modo sano?Perchè ciò che tu riteini sano potrebbe essere solo un tuo punto di vista!Mi sa che tu nn hai afferrato il concetto o nn hai letto bene le cose che ho scritto, per cortesia caro papà vai a rileggerti tutto!Amore incondizionato significa amare una persona indipendentemente dal suo modo di essere, che sia bello o brutto o che ti piaccia oppure no!You understand?
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 14.45.05
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:

...vabè dai ognuno esprime la propria opinione però non offendiamo. ;-) E' normale non ritrovarsi d'accordo su un qualche argomento...ma non per questo si deve discutere o addirittura offendere. :-) Mi interessa l'opinione di tutti quindi non costringetemi a cancellare il post. Ve lo chiedo per favore. :rosa
Didy ;-)
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 14.59.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
...vabè dai ognuno esprime la propria opinione però non offendiamo. E' normale non ritrovarsi d'accordo su un qualche argomento...ma non per questo si deve discutere o addirittura offendere. Mi interessa l'opinione di tutti quindi non costringetemi a cancellare il post. Ve lo chiedo per favore.
Didy

Dai su su, sn solo modi di dire tanto per dare un pò di gusto alla conversazione e poi nn ho detto nulla di grave!Siamo su un forum libero e uno quando si partecipa a queste conversazioni deve essere anche cosciente che ognuno risponde come vuole!Sapessi quanti insulti mi sono preso io ma infondo nn me la prendo, al massimo rispondo a dovere!Un'adulto come lui che insegna la vita dovrebbe farsi scivolare addosso queste sciocchezze!
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 15.05.29
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:

ok ok... :-)
streetdancers streetdancers 07/07/2011 ore 15.07.36 Ultimi messaggi
sparoa0 sparoa0 07/07/2011 ore 16.11.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ok.. facciamo un pò di ordine:

Aligabri non hai del tutto torto, nel senso che se io sono insieme ad una ragazza, so quello che gli dà "fastidio" e quello meno...

RISPETTO, significa entrare nei "panni" dell'altro per poterlo "ferire" il meno possibile

ORA

LE COPPIE APERTE ESISTONO, quindi tu, puoi dire che "sbagliano" secondo il TUO e SOLO TUO punto di vista... o (in caso si generalizzi), secondo il punto di vista COMUNE...

Attualmente è molto più vicino al tuo ALIGAB, ma con gli anni DI CERTO cambia, e i cambiamenti possono sbalordire... soprattutto chi non è "pronto" o NON VUOLE cambiare la sua "mentalità" ecc...

STRETT (secondo il mio punto di vista) è molto più avanti di tutti, anche se è più giovane perfino di me, anche se NON CONDIVIDO tutto quello che dice, ma POSSO ACCETTARLO....

Nel senso, se io ho bisogno di una ragazza "fedele", la cercherò con quei requisiti...
Se la fedeltà, non è una mia "priorità", allora andrò in un' altra direzione...

Un esempio su tutti è

ROCCO SIFFREDI con la moglie...

Ho visto l' intervista, ed è parecchio strano capire i loro concetti...

nel senso che LA MOGLIE diceva che il suo è proprio un bisogno fisico di (scusate il termine) trombare 7-8 volte al giorno... con chi non ha importanza ... (per lei ovviamente ... poi metteva dei limiti tipo le sue amiche o conoscenti, ma per quanto riguarda pornostar o prostitute non vi era nessun veto) e sempre lei, sostiene che a letto con suo marito, l'amore era totalmente un'altra cosa rispetto all'atto sessuale nei suoi film (ATTENTIZIONE, FACCIO FATICA A CAPIRLO ANCHE IO QUESTO DISCORSO... ciò non toglie che sia così ... probabilmente non sono "pronto" o maturo a sufficienza io!!!!)

Evidentemente ALLA MOGLIE sta bene così... e se va bene a lei e a lui ... perchè non può andare bene a noi?

Ma siamo ancora indietro come mentalità!!! (io per primo) e facciamo fatica ad accettare certe cose....

Se pensate che possa esistere il SESSO SENZA AMORE, solo come bisogno "fisiologico" allora perchè non ammettere che un "tradimento" fisico ci possa stare in una coppia che si ama?

Voglio fare una provocazione... io non bevo sempre dallo stesso rubinetto... eppure mi disseto in uno piuttosto che l'altro... anche se 1 mi dà acqua più fresca, l'altro che sa un pò di ferro.... ecc...

Con questo voglio dire che non PER FORZA la nostra "partner sessuale" coincide con il nostro amore... anzi alle volte si possono avere anche molte "parter sessuali" ... ed ognuna ti dà qualcosa che l'altra non ti sa dare....

SEMPRE A LIVELLO FISIOLOGICO ...

Stesso discorso vale per quello AFFETTIVO ... ma NON SEMPRE i 2 livelli COINCIDONO!!!

E allora perchè fare gli IPOCRITI e rinunciare a 1 dei 2 quando trovi un "compromesso" apparentemente giusto (per te) ... ma attenzione che poi CON IL TEMPO i COMPROMESSI PESANO!!! E SONO DURI DA MANTENERE!!!!

Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 16.30.10
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

...non sono per niente d'accordo...ma sono tuoi punti di vista ;-)
Se una donna prova a dissetarsi in un altro rubinetto gli uomini sono i primi a puntarle il dito contro dandole della poco di buono (non uso altri termini poichè non lo trovo corretto) quindi finiamola di parlare così. Perchè se un uomo tradisce bene se lo fa' una donna non dite che non vi inkazzate perchè gli ipocriti sareste voi :ok
sparoa0 sparoa0 07/07/2011 ore 16.34.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
..non sono per niente d'accordo...ma sono tuoi punti di vista smile
Se una donna prova a dissetarsi in un altro rubinetto gli uomini sono i primi a puntarle il dito contro dandole della poco di buono (non uso altri termini poichè non lo trovo corretto) quindi finiamola di parlare così. Perchè se un uomo tradisce bene se lo fa' una donna non dite che non vi inkazzate perchè gli ipocriti sareste voi smile


Non tutti gli uomini usano quegli epiteti!!! la maggior parte sì ... ma si ricade nel discorso del "senso comune"

***************************************************

Se vuoi avere altre informazioni su questo tuo post, scorri indietro e leggi il mio post AVETE MAI ... e scoprirai che ci sono tante persone che hanno perdonato un tradimento di una donna, SENZA darle alcun "nomignolo"
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 16.42.54
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ sparoa0:

...ok lo farò ;-)
sparoa0 sparoa0 07/07/2011 ore 16.53.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
...ok lo farò smile


Te lo messo in prima pagina!!! :ok
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 17.05.38
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ sparoa0:
uahahahah ok ;-)
iceandwhisky iceandwhisky 07/07/2011 ore 19.25.36
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
Ma tu fai uso di droghe?Dico sul serio!A parte che si è capito ben poco di quello che hai scritto e poi chi ha messo le eccezioni?E poi secondo te cosa vuol dire amare in modo sano?Perchè ciò che tu riteini sano potrebbe essere solo un tuo punto di vista!Mi sa che tu nn hai afferrato il concetto o nn hai letto bene le cose che ho scritto, per cortesia caro papà vai a rileggerti tutto!Amore incondizionato significa amare una persona indipendentemente dal suo modo di essere, che sia bello o brutto o che ti piaccia oppure no!You understand?



Hai una concezione molto infantile dell' amore, ma da come scrivi non tenterò di convincerti nè di discutere con te, se tu accetti che la tua donna ti tradisca probabilmente non hai mai provato l' amore vero. Di persone che tradiscono e fanno i propri porci comodi è pieno il mondo, non sei nè il primo che la pensa così, non sarai l' ultimo, probabilmente le persone che sanno amare e ricevere amore vero dagli altri sono davvero poche. Ci sono persone che fingono, persone che tradiscono e poi pretendono di essere perdonate in nome dell' amore. Caro mio, forse sei ancora giovanissimo, c' è una parola chiamata rispetto, imparala bene quando scrivi e quando vivi, altrimenti la gente potrebbe mandarti a fanculo, volgarmente parlando, se uno va con la mia donna io gli spacco il muso, se tu non fai così affari tuoi. Stammi bene.
Didyme89 Didyme89 07/07/2011 ore 19.47.31
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

iceandwhisky scrive:
se uno va con la mia donna io gli spacco il muso

...scusami spaccare il muso a lui ci sta...ma non è che la colpa sia solo del maschietto eh, le cose si fanno in due non dimentichiamolo! ;-)
aligabri aligabri 07/07/2011 ore 20.26.37
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:
Non è mia intenzione farti cambiare idea, ma solo darti la possibilità di metterti in dubbio, e ti spiego volentieri il motivo...
Amore, una parola molto piccola, che dovrebbe riuscire a spiegare un sentimento immenso, dal valore inestimabile...
Ma siamo uomini, e per capire dobbiamo argomentare, spiegare, fare degli esempi...
Ora, senza ripetersi che ognuno vede la vita a suo modo, credo che ci siano concetti universali, le cui sfumature sfuggono ai più, ma che sono sempre ben presenti...
Amore incondizionato, ovvero amare l'altra persona per quello che è...
e fin qui tutti d'accordo...
allora adesso si deve definire quali sono i requisiti dell'amore, per poter amare in modo totale.
A mio avviso sono essenzialmente il rispetto, la fiducia reciproca, l'essere un solo individuo pur mantenendo la nostra naturale dualità, il divenire trasparenti e totalmente vulnerabili, sapendo che l'altro è in egual modo con noi...
Se questo è il modo di vedere l'amore, allora quello che dici è totalmente fuori luogo, in difetto, se per te l'amore significa dare pieno sfogo ai propri impulsi senza badare alla persona che hai vicino, in nome di non so cosa, allora il tuo discorso fila
Tutto qui
Per finire, ognuno ama a suo modo, ma credo senza bisogno di dover chiedere conferma, che se conosci una ragazza e gli prospetti questi discorsi che stai facendo con noi, mi sa che scappa subito...
Ma le eccezzioni esistono e quindi...
ti saluto
Marco
8-)
1.FrancescoBenoit 1.FrancescoBenoit 08/07/2011 ore 19.19.56
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
Secondo voi perchè si tradisce il proprio partner? Voi perdonereste mai un tradimento?


si tradisce (virtualmente o fisicamente ..E' LA STESSA COSA) perche inconsciamente non amiamo piu il nostro partner e siamo attratti da ciò che si distingue dalla monotonia che si viene a creare nella nostra relazione (bisognerebbe evitare di essere monotoni e meccanici con il proprio ragazzo/a) con lo scopo di evadere :ok ..coscientemente non lo si ammetterà mai, si parlerà di debolezze fisiche che non hanno nulla a che fare con l'AMORE o di altre stronzate create ad arte al fine di riparare l'irreparabile :-)
inutile aggiungere che la risposta alla seconda domanda è chiaramente NO :ok
se è VERO AMORE non si pensa nemmeno lontanamente di tradire il proprio partner con un'altra persona
1.FrancescoBenoit 1.FrancescoBenoit 08/07/2011 ore 19.24.51
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

topopigro68 scrive:
per le ragazze resistere è un pochino più facile anche se davanti al fighetto di turno diventa dura anche per loro..


beh dipende...una ragazza seria non cede alla lusinghe del fighetto di turno se è gia impegnata
per i maschi si sa il discorso è diverso, ma una DONNA vera con un briciolo di cervello se non sei originale e non la colpisci emotivamente ti da un palo grosso quanto un lampione anche se codesta è single (ed in cerca) :hoho
Didyme89 Didyme89 08/07/2011 ore 19.49.07
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

1.FrancescoBenoit scrive:
se è VERO AMORE non si pensa nemmeno lontanamente di tradire il proprio partner con un'altra persona


Oh finalmente!!! ;-)
Livingstone06 Livingstone06 08/07/2011 ore 23.37.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
i requisiti dell'amore, per poter amare in modo totale.
A mio avviso sono essenzialmente il rispetto, la fiducia reciproca, l'essere un solo individuo pur mantenendo la nostra naturale dualità, il divenire trasparenti e totalmente vulnerabili, sapendo che l'altro è in egual modo con noi...


Concordo con te nella teoria (aggiungerei comunque anche altro), purtroppo nella pratica non basta! Penserai mica che sia sufficiente. L'universo femminile è piuttosto complicato. Se ha A dopo un pò vuole B se ha B vuole A. Ma forse confondo io....tu ha detto "reciproci" quindi da una parte sola non basta.
aligabri aligabri 08/07/2011 ore 23.43.51
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Livingstone06:
ma credi siano solo le donne a essere complicate?
anche noi ometti facciamo la nostra parte...
Ma io sono innamorato dell'amore, e non smetterò mai di credere nell'unione perfetta, dove la mente trascende il corpo, quando due diventano uno...
allora sarò contento, non prima...
ma non ho fretta, ho tutto il tempo che voglio...
:ok
Livingstone06 Livingstone06 08/07/2011 ore 23.54.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@aligabri: OK ci saranno anche uomini complicati, ma come media non c'è storia, dammi retta!
PS: fai bene! Nonostante tutto e tutti continua in quella direzione che comunque è quella giusta
aligabri aligabri 08/07/2011 ore 23.57.20
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Livingstone06:
:ok
Didyme89 Didyme89 09/07/2011 ore 10.35.05
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Dai ve lo faccio un applauso :clap :clap :hoho (scherzo eh) :hoho :hoho
IA77 IA77 09/07/2011 ore 12.16.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Se non ci fossero legami possessivi non ci sarebbe nessun tradimento. E' semplicemente un illusione umana quella di pensare di possedere un anima solo per sè.
68andy 68andy 09/07/2011 ore 12.37.29
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ IA77: quando si parla di tradimento le variabili sono molte. Nel mio caso gran parte della responsabilità è stata mia perché ho cominciato a trascurare mia moglie e non parlo solo dal punto di Vista sessuale che è molto importante ma non fondamentale. Parlo del punto di Vista emozionale, ricordiamoci signori uomini che una donna arriva a tradire il proprio partner solo quindo con il terzo incomodo si instaura un feeling " di testa"; intendo dire quando questa persona fa sentire bene questa donna, la fa sentire importante, le fa dei complimenti, le eleva Su un piedistallo, tutte cose che noi facciamo All' inizio di una storia e che con il tempo cadono nel dimenticatoio. Per noi uomini è puramente un fatto fisico, vediamo una Bella ragazza, diciamo questa ce la facciamo anche se è sposata ma poi in realtà quanti rimangono con questa donna e quanti se la svignano dopo un Po' considerandola solo un'avventura cercando qualcun'altra? Io sono convinto che molte donne sarebbero disposte ad abbandonare la famiglia per un nuovo partner!!!!!!
ilsognatore86 ilsognatore86 09/07/2011 ore 12.40.41
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

secondo me il tradimento è solo il frutto di una carenza di qualcosa nel rapporto di coppia.....

beh se dopo aver scoperto il tradimento da parte del traditore c'è voglia di colmare queste carenze bene, altrimenti non c'è motivo di andare avanti, e tantomeno di perdonare il gesto.
IA77 IA77 09/07/2011 ore 12.55.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@68andy Quanto dici è vero ma rimane comunque la conseguenza di un illusione... Normalmente si fa di tutto per attaccare bottone e farsi piacere per avere un ritorno affettivo che manca. Ma quello che manca realmente è l'amore in noi stessi... cerchiamo di colmare questo vuoto cercando a destra e a manca. E quando ci illudiamo di aver trovato qualcuno che possa riempire questo vuoto iniziamo anche a dipendere da questo qualcuno perchè la nostra felicità e legata ad esso. Successivamente la vita ci mette di fronte al distacco per darci una lezione... e cerca di dirci trova l'amore in te stesso.. la tua felicità non deve dipendere da qualcun'altro...perchè nel momento in cui questo qualcun'altro non si curerà più di te.. tu soffrirai.
streetdancers streetdancers 09/07/2011 ore 14.06.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

iceandwhisky scrive:
Hai una concezione molto infantile dell' amore, ma da come scrivi non tenterò di convincerti nè di discutere con te, se tu accetti che la tua donna ti tradisca probabilmente non hai mai provato l' amore vero. Di persone che tradiscono e fanno i propri porci comodi è pieno il mondo, non sei nè il primo che la pensa così, non sarai l' ultimo, probabilmente le persone che sanno amare e ricevere amore vero dagli altri sono davvero poche. Ci sono persone che fingono, persone che tradiscono e poi pretendono di essere perdonate in nome dell' amore. Caro mio, forse sei ancora giovanissimo, c' è una parola chiamata rispetto, imparala bene quando scrivi e quando vivi, altrimenti la gente potrebbe mandarti a fanculo, volgarmente parlando, se uno va con la mia donna io gli spacco il muso, se tu non fai così affari tuoi. Stammi bene.

Tu sei un'altro sensitivo?Ma che ne sai se sono stato innamorato o no?Credimi ankio sono stato geloso e ho sofferto per quello che voi definite amore, che alla fine nn è nient'altro che è egoismo travestito da amore...Poi credo che tu nn abbia capito una cosa fondamentale, cioè la differenza tra tradimento (che poi tradire nn significa solamente andare di nascosto a letto con un'altra persona) e vivere l'amore libero (incondizionato)...Molto probabilmente nn hai letto bene i miei commenti precedenti o forse nn li hai capiti!Credimi se anche tu voi fare il maestro di vita vallo a fare da un'altra parte perchè con me caschi male!Mi spiace ma la mia età giovane nn conta nulla e a volte nemmeno l'esperienza conta, perchè ciò che conta veramente è la capacità di capire e di usare il cervello, cosa che pochi fanno!Io avrò anche una concezione infantile dell'amore ma almeno è pulito,sincero, naturale, libero, e privo di sofferenze, perchè nn esigo nulla e nn mi aspetto nulla da chi amo e soprattutto è un amore che nn potrà mai spegnersi perchè nn è CONDIZIONATOda nulla a differenza del tuo modo di amare, ke causa sofferenza, ansia, paura, ipocrisia, schiavitù, frustrazione,repressione ed è soprattutto condizionato e quindi è un amore che si può estinguere facilmente!la differenza sostanziale tra te e me è che io vivo l'amore con la mente e con il cuore, mentre tu lo vivi come questa società ti ha imposto di viverlo, facendoti credere addirittura che sia amore vero!Stammi bene schiavo del sistema!
streetdancers streetdancers 09/07/2011 ore 14.41.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
A mio avviso sono essenzialmente il rispetto, la fiducia reciproca, l'essere un solo individuo pur mantenendo la nostra naturale dualità, il divenire trasparenti e totalmente vulnerabili, sapendo che l'altro è in egual modo con noi...

La parola rispetto nn significa che nn si può vivere un amore libero...Ci sono scambisti ad esempio che si rispettano benissimo e vivono il loro rapporto senza litigi e gelosie!Anche la parola fiducia nn ha un senso univoco, perchè nn significa solo fidarsi di avere un partner che nn va a letto con altre persone ma che nn faccia qualcosa che tu nn voglia dietro le tue spalle!Se ad una coppia nn da fastidio che ognuno viva la propria vita sessuale in maniera libera nn si può dire che si è mancati di rispetto o di fiducia, visto che sta bene a tutti e due!Se invece una persona esige che in rapporto di coppia ci siano dei paletti (come il nn andare a letto con altre persone) mi sembra giusto che venga rispettata tale esigenza, perchè ognuno deve fare ciò che vuole, però a mio parere nn posso dire che sia innamorata veramente, perchè secondo me amare significa anche rendere felice la persona che ti sta accanto e se quella persona sta soffrendo perchè vorrebbe farsi una bella trombata con qualcun'altro, per il suo bene nn posso impedirglielo!Io nn dico che mettere dei paletti in un rapporto sia sbagliato ma secondo me è semplicemente egoistico!
Questo è anche scritto nei testi sacri...
« L'amore è paziente, è benevolo; l'amore non invidia; l'amore non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s'inasprisce, non addebita il male, non gode dell'ingiustizia, ma gioisce con la verità; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. L'amore non verrà mai meno. » (1cor 13:4-10)
1.FrancescoBenoit 1.FrancescoBenoit 09/07/2011 ore 17.46.22
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers[/ sei troppo avanti...e non lo dico ironicamente
Probabilmente fra una ventina d'anni in parecchi la penseranno come te, ma i tempi non sono ancora maturi per questo tipo di concezione sull'amore (io non credo che saresti contento di trovare la donna che ami a 90 gradi con uno sconosciuto, nonostante questa possa essere una forma di egoismo condivisibile...
streetdancers streetdancers 09/07/2011 ore 19.08.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

1.FrancescoBenoit scrive:
@ streetdancers[/ sei troppo avanti...e non lo dico ironicamente
Probabilmente fra una ventina d'anni in parecchi la penseranno come te, ma i tempi non sono ancora maturi per questo tipo di concezione sull'amore (io non credo che saresti contento di trovare la donna che ami a 90 gradi con uno sconosciuto, nonostante questa possa essere una forma di egoismo condivisibile...

Ti ringrazio per quello che hai scritto ;-)
Cmq io amo una ragazza ma nn la definisco la MIA ragazza, perchè le persone nn sono oggetti da possedere e da manovrare...Lei è solo una persona che AMO, punto e basta!Poi è ovvio che mi sentirei in imbarazzo(e non geloso) se lei facesse certe cose davanti a me, ma sa anche benissimo che quando nn ci sono può fare tutto quello che vuole, perchè voglio solo che lei sia felice.La gelosia è una brutta bestia che striscia nell'animo di chi la prova, ti rende sofferente, nervoso, ansioso e contamina la tua pace interiore portandoti alla disperazione, all'odio e nei peggiori dei casi anche all'omicidio, per questo è meglio liberarsene!!!I detti come "non essere gelosi significa nn amare" sono delle pure stronzate dettate dagli egoisti che fanno di tutto per camuffare il loro egoismo per amore!
iceandwhisky iceandwhisky 09/07/2011 ore 19.41.08
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ streetdancers:

Non me ne frega niente di quello che pensi, mi dà fastidio essere insultato da un lattante, ti auguro di trovare una tipa che ti riempia di corna in nome dell' amore libero, uno come te se lo merita.
aligabri aligabri 09/07/2011 ore 19.45.05
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ iceandwhisky:
:clap :clap
Didyme89 Didyme89 09/07/2011 ore 19.51.16
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

streetdancers scrive:
quando nn ci sono può fare tutto quello che vuole, perchè voglio solo che lei sia felice.


:nono1 anche metterti le corna? :nono1

:nono questa proprio no. Sono d'accordo con te fino a un certo punto. La gelosia ci sta' (deve starci se tieni veramente a qualcuno) ma non tollero la possessività allora no. Tu stai facendo confusione tra l'essere gelosi e l'essere possessivi.
:nono1 Ma non venirmi a dire che la tua ragazza può fare quello che vuoi e che non la consideri tua perchè questa la considero una bella e sana azzata.
aligabri aligabri 09/07/2011 ore 20.25.39
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
questa la considero una bella e sana azzata.

solo questa?
cavolo è fortunato...
ma non l'avete capito che è il classico che fa il figo a dire cavolate solo per darsi un tono?
e se così non fosse, cavoli suoi, contento lui...
la cosa stona per il modo di essere imperativo, solo lui il verbo, dove confonde tante cose e non arriva a capo di nulla...
ma è giovane, quando non passerà dalle porte in nome dell'amore libero, beh ne riparleremo...
ma ripeto se sta bene a lui sta bene a tutti...
per me l'argomento è chiuso, credo che il tuo sia un post serio (anche se doppione di altri) che merita risposte serie, sensate con l'argomento...
e lasciamo perdere la gelosia con il trombare con il primo che capita...
Didyme89 Didyme89 09/07/2011 ore 21.07.48
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

aligabri scrive:
e lasciamo perdere la gelosia con il trombare con il primo che capita...


:hoho :hoho questa m'ha fatto morì :hoho
aligabri aligabri 09/07/2011 ore 21.09.15
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89:
:zompa
:many
CHAPPYS CHAPPYS 10/07/2011 ore 01.12.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Un po' lungo leggere tutto, ma mi sembra si disquisisca sul non vissuto o, al contrario, si parli senza veramente dire il proprio vissuto.
Sarei curioso di sapere quanti di voi hanno tradito (o sono stati traditi) e quanti di voi sono stati perdonati o hanno perdonato.
Io faccio parte della schiera di quelli che hanno perdonato. Ritengo che sia possibile, sì, perchè non si butta alle ortiche tutto quanto si è vissuto per un errore. Forse anche perchè se è successo non è solo "colpa" di chi ha fatto questo oltraggio... vi assicuro però che è dura. Cadono parecchi dei presupposti sui quali sembrava poggiare la convivenza con il proprio partner, ci si ritrova in mezzo a parecchie macerie da ricostruire... è un terremoto! Eppure anche quando capitano i veri terremoti ci si ostina a ricostruire sulle vecchie macerie. Perchè quindi non potrebbe essere possibile con i "terremoti" sentimentali?
hammersamp hammersamp 10/07/2011 ore 03.13.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

E' un argomento talmente complesso e talmente soggettivo che ci possono stare tutte le ipotesi, anche quella di Street. Ogni nostra reazione o considerazione, è frutto della nostra esperienza vissuta o subita. Condivido con Street che la "nostra" visione di coppia (parlo per i tradizionalisti) è una forma di egoismo. Nel momento in cui usiamo il "possessivo" MIO o MIA, inteso per MOGLIE/MARITO o RAGAZZA/O, pratichiamo una forma di non-condivisibilità. Pertanto non accettiamo o non consideriamo l'ipotesi del libertismo. Salvo poi cascare nell'ipocrita "errore", a quanto pare comune, del tradimento! Mi piace la teoria di Aligabri, sull'amore che trascende da quello fisico ma quanti tralascerebbero "le tentazioni della carne" per un amore platonico? Pochi!
E quanti accetterebbero di condividere il proprio/a partner, solo per la loro felicità? A parte street, nessuno che io conosca!
In pratica siamo tutti soggetti a rischio tradimento ma non vorremmo mai trovarci nello scomodo ruolo di "traditi". Per il perdono poi, ci vuole una grandissima forza d'animo. E, in questo caso, tradire il proprio orgoglio per perdonare qualcun'altro, è una grossa prova d'amore. Altro che egoismo e possessività!
iceandwhisky iceandwhisky 10/07/2011 ore 08.07.24
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ CHAPPYS:

Diciamo che col tempo perdi fiducia, almeno nel mio caso, all' inizio sei pieno di entusiasmo ed hai tanta voglia di dare il meglio di te in un rapporto, finchè non scopri che a volte il tuo entusiasmo non viene ricambiato. Il mondo è fatto di persone diverse, chi tradisce, chi cerca qualcuno per tutto tranne che per amore. Spesso tu credi di poter cambiare le persone, invece io credo che ognuno segua la propria natura, se uno tradisce è perchè aveva già deciso di farlo. Io personalmente non mi fido di chi tradisce, perchè è una persona che sta barando, ti dirò, il tradimento non mi mette in crisi perchè coi tempi che corrono bisogna aspettarsi di tutto. Sono convinto che le persone che sanno amare in modo maturo sono poche, per cui il tradimento non ci deve sorprendere, il mondo è pieno di mezze cartucce, che tradiscono la moglie quando nasce il primo figlio, che tradiscono il marito coi soldi e via dicendo. Una volta i matrimoni erano più duri e per certi versi c' era più ipocrisia, tuttavia c' erano tante coppie che affrontavano la povertà e i problemi rimanendo assieme, non " mollando " alla prima occasione, amare davvero significa anche capacità di fare dei sacrifici e di restare con l' altro nel momento del bisogno, fa un po' schifo lasciare il partner sul marciapiede quando questo si trova in mutande. Un' altra cosa è il tradimento fatto per necessità, quando per vari motivi non abbiamo altra scelta.
gerbera75 gerbera75 10/07/2011 ore 08.23.08
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Per quanto mi riguarda NO. Non potrei perdonare, per il semplice fatto che non riuscirei a gestire un rapporto decente con colui che mi ha tradita. Mi verrebbe sempre in mente quello che ha fatto, soprattutto nei momenti d'intimità, e quindi sarebbe un disastro!!Non ce la farei proprio..
Didyme89 Didyme89 10/07/2011 ore 10.32.44
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

CHAPPYS scrive:
per un errore



:nono1 un errore ci può anche stare ma se gli errori sono stati fatti per mesi o per anni...allora li non mi viene tanta voglia di perdonare e mando per aria tutto (non certo x colpa mia) :ok
Didyme89 Didyme89 10/07/2011 ore 10.35.36
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

gerbera75 scrive:
Per quanto mi riguarda NO. Non potrei perdonare, per il semplice fatto che non riuscirei a gestire un rapporto decente con colui che mi ha tradita. Mi verrebbe sempre in mente quello che ha fatto, soprattutto nei momenti d'intimità, e quindi sarebbe un disastro!!Non ce la farei proprio..


:clap condivido appieno...
aligabri aligabri 10/07/2011 ore 10.53.53
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

CHAPPYS scrive:
per un errore


perdonami, ma un errore è svoltare a destra invece di andare a sinistra....
il tradimento è una scelta, e come per ogni decisione, se ne pagano le conseguenze...
IL TRADIMENTO NON E' UN ERRORE, mai..
:nono
IA77 IA77 10/07/2011 ore 11.07.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@aligabri Se si decide di svoltare a destra e si trova la strada chiusa, non ci si rende conto di avere imboccato la via sbagliata? Succede che la decisione porta a fare un certo tipo di esperienza, e l'esperienza insegna che è il caso di prendere una direzione diversa se si vuole giungere a destinazione.
aligabri aligabri 10/07/2011 ore 11.42.00
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ IA77:
c?è una sostanziale differenza...
se scelgo di andare a sinistra o a destra, la conseguenza è minima, e non coinvolge in alcun modo, o in minima parte, la persona che sta con me, e comunque non lede il rapporto, si tratta di una scelta "marginale" alla vita di coppia...
Ma se ho una donna e DECIDO di tradirla, non ho scusanti, in primis perchè significa che in fondo non sono innamorato di lei (altrimenti non l'avrei tradita), secondo ed ancora più importante, ho DECISO di ledere la sua fiducia, il nostro rapporto, e cosa più importante, la sua dignità...
non capisco tutto questo cercare di scusare il tradimento....
mah...
:nono
aligabri aligabri 10/07/2011 ore 12.11.03
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

IA77 IA77 10/07/2011 ore 12.59.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@aligabri

Sono stato tradito anch'io, e so cosa vuoi dire con ledere la fiducia,la dignità e tutta la delusione che ci va dietro. Sto soffrendo ancora per questo, perchè è molto difficile perdonare. Ho capito però che questa sofferenza cerca di dirmi qualcosa. Si soffre perchè siamo testardi e non accettiamo che ci venga tolto qualcosa.. pensiamo a noi stessi... Se non impariamo a perdonare ci portiamo dentro molta negatività che non ci aiuta per niente a ritrovare la serenità interiore. Al che sarebbe opportuno domandarsi: "vale la pena soffrire e portarsi dietro del rancore che ci butta giù, perchè qualcun'altro ci ha usato?"

Un abbraccio a tutti
IA77 IA77 10/07/2011 ore 12.59.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@aligabri

Sono stato tradito anch'io, e so cosa vuoi dire con ledere la fiducia,la dignità e tutta la delusione che ci va dietro. Sto soffrendo ancora per questo, perchè è molto difficile perdonare. Ho capito però che questa sofferenza cerca di dirmi qualcosa. Si soffre perchè siamo testardi e non accettiamo che ci venga tolto qualcosa.. pensiamo a noi stessi... Se non impariamo a perdonare ci portiamo dentro molta negatività che non ci aiuta per niente a ritrovare la serenità interiore. Al che sarebbe opportuno domandarsi: "vale la pena soffrire e portarsi dietro del rancore che ci butta giù, perchè qualcun'altro ci ha usato?"

Un abbraccio a tutti
15896348
@aligabri Sono stato tradito anch'io, e so cosa vuoi dire con ledere la fiducia,la dignità e tutta la delusione che ci va dietro....
Risposta
10/07/2011 12.59.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
streetdancers streetdancers 10/07/2011 ore 13.00.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

iceandwhisky scrive:
Non me ne frega niente di quello che pensi, mi dà fastidio essere insultato da un lattante, ti auguro di trovare una tipa che ti riempia di corna in nome dell' amore libero, uno come te se lo merita.

A me nessuno può farmi le corna perchè nn appartengo e nn apparterrò mai a nessuno e tanto meno nn mi faccio influenzare da certe stupidaggini, perciò certi discorsi vai a farli ai tuoi simili!Un saluto dal lattante!
streetdancers streetdancers 10/07/2011 ore 13.24.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
smile anche metterti le corna? smile

smile questa proprio no. Sono d'accordo con te fino a un certo punto. La gelosia ci sta' (deve starci se tieni veramente a qualcuno) ma non tollero la possessività allora no. Tu stai facendo confusione tra l'essere gelosi e l'essere possessivi.
smile Ma non venirmi a dire che la tua ragazza può fare quello che vuoi e che non la consideri tua perchè questa la considero una bella e sana azzata

Nn può mettermi le corna perchè nn appartengo a nessuno e soprattutto nn voglio possedere nessuno...Non siamo oggetti ma persone!Io nn seguo certe regole insensate perciò la parola "corna" per me rimane solo una parola senza senso...La parola "corna" ha un senso solo per chi decide di vivere il proprio rapporto di coppia secondo le regole imposte dalla società di massa!Io nn appartengo al vostro mondo e nn parlo solo per quanto riguarda il modo di vedere l'amore ma anche per tantissime altre cose...Tu potresti dire anche che nn amo questa ragazza ma credimi che mi farei togliere un rene per lei e se fosse necessario persino il cuore per salvarle la vita...
Gelosia e possessività sn sinonimi, cambia solo che uno è più intenso
dell'altro ma alla fine sn due parole che possono tranquillamente andare a braccetto...Sia nella gelosia che nella possessività si nasconde sia l'EGOISMO di voler una persona tutta per se, che la PAURA di poter essere giudicati dei cornuti! ;-)
aligabri aligabri 10/07/2011 ore 13.30.01
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

IA77 scrive:
Al che sarebbe opportuno domandarsi: "vale la pena soffrire e portarsi dietro del rancore che ci butta giù, perchè qualcun'altro ci ha usato?"

no, bisogna andare avanti
fidati stai meglio senza, che con una donna che tradisce la tua persona e la tua essenza...
e prima o poi passa...
:-)
1.FrancescoBenoit 1.FrancescoBenoit 10/07/2011 ore 14.38.49
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

hammersamp scrive:
Per il perdono poi, ci vuole una grandissima forza d'animo. E, in questo caso, tradire il proprio orgoglio per perdonare qualcun'altro, è una grossa prova d'amore. Altro che egoismo e possessività!


difatti BEATO chi perdona chi si comporta come una merda..BEEEEATO :-)
gerbera75 gerbera75 10/07/2011 ore 15.26.32
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: Sono pienamente d'accordo con te. E' troppo facile tradire. E' da immaturi. E' molto più difficile parlare apertamente con la persona con la quale si sta dei problemi che ci sono all'interno della coppia.
68andy 68andy 10/07/2011 ore 16.23.49
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ gerbera75: e se a quella persona le cose che non vanno le hai dette, stradette e non sono mai state recepite, forse per menefreghismo? Se poi ti capita qualcuno che in un momento difficile ti capisce e lì ci scappa il "tradimento"? Lo possiamo catalogare come tradimento? Se la persona tradita ci dicesse che siamo degli str...zi per il comportamento che abbiamo tenuto e che quando c'e' un problema bisogna risolverlo ASSIEME? Ricordiamoci che tanti tradimenti avvengono dopo che il nostro compagno/a ha fatto di tutto per farci capire che qualcosa non andava solo che il prosciutto sui nostri occhi era troppo spesso!!!!!
Didyme89 Didyme89 10/07/2011 ore 16.29.40
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

68andy scrive:
e se a quella persona le cose che non vanno le hai dette, stradette e non sono mai state recepite, forse per menefreghismo?


Il menefreghismo puoi mettercelo quando di un qualcosa non ti può fregar di meno, ma non del tuo partner se ci tieni davvero!

Se poi ti capita qualcuno che in un momento difficile ti capisce e lì ci scappa il "tradimento"?


Allora da li capisci che la storia che hai ha qualche falla ed è INUTILE portarla avanti! Tanto stando sempre con la stessa persona tradendola non ti cambia il rapporto!


68andy 68andy 10/07/2011 ore 17.20.40
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89: a me ha sortito l'effetto contrario, è come se mi fossi svegliato da un lungo letargo, ho capito dove stavo sbagliando, da li il perdono per un qualcosa che in un qualche modo mi sono cercato,tieni presente,che PRIMA di farlo, la mia compagna aveva già pensato alla separazione. Da un tradimento subito e una presa di coscienza degli errori la storia è ripartita da zero quindi in un certo senso il rapporto è cambiato, in meglio.
bergman1 bergman1 10/07/2011 ore 18.32.26
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ma ci troviamo ancora di fronte all'enigma che, quando il bicchiere cade e si rompe, ogni interazione implicante un paio di atomi o di molecole è, in linea di principio, reversibile. Perché le cose non vanno dunque mai «all'indietro»?
gerbera75 gerbera75 10/07/2011 ore 22.13.57
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy: Guarda Andy, io sono del parere che possono esserci anche mille problemi con la persona con cui stiamo, ma finchè non ci si dice addio, non si deve tradire. Personalmente se vedo che non riesco ad appianare i problemi con il mio partner, malgrado ne abbiamo parlato all'infinito, allora preferisco porre fine al rapporto, ma non tradire. Il tradimento non è un modo per evadere dai problemi. I problemi di coppia ci aspettano sempre quando rientriamo a casa..
Didyme89 Didyme89 15/07/2011 ore 15.04.51
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

libertario14 scrive:
si...se amo una persona la cosa basilare è la sua felicità quindi il discorso base è che lei sia felice,prima di tutto
giusto...cornuto e contento :ok

Ma per favore :lamentino
Didyme89 Didyme89 15/07/2011 ore 15.23.02
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

libertario14 scrive:
bene,andiamo avanti così...mai accettare le opinioni degli altri,troppo difficile...
e poi buttiamo lì una frase fatta(cornuto e contento)e siamo a posto

tieniti le tue gabbie,io preferisco la libertà.mia e degli altri


qualcuno ti ha detto che non accetto il tuo pensiero? :nono1 Non mi sembra...
semplicemente mi sembra una stupidaggine poichè secondo me se qualcuno sta' con una donna o un uomo (si ok non deve mettere barriere o imporre decisioni e su questo sono d'accordo) ma se ti tradisce come puoi dire che perdoni un gesto simile PER LA SUA FELICITA'? :nono1
Come si fa' durante un rapporto sessuale con il proprio partner a NON PENSARE che quell'atto è stato consumato ANCHE con qualcun altro poco tempo prima? :nono1 cioè io lo vedo assurdo.

aligabri aligabri 15/07/2011 ore 21.30.00
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

68andy scrive:
e se a quella persona le cose che non vanno le hai dette, stradette e non sono mai state recepite, forse per menefreghismo?


ci si lascia
amen
andare oltre
:nono
aligabri aligabri 15/07/2011 ore 21.34.48
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ libertario14:
a leggervi mi vien da pensare che oggigiorno vige la filosofia
"scopiamo a più non posso con il primo che capita"
mah contenti voi...

Vi siete mai chiesti che se una donna, la tua donna, ti tradisce significa che non gli frega un cavolo a merenda di voi?
quella che chiamate libertà è in fondo puro menefreghismo...
ma si sa, c'è chi scusa tutto pur di remare contro...

:ammucchiata :ammucchiata
elle40 elle40 16/07/2011 ore 10.38.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

non è facile perdonare un tradimento, fino a che non l'ho subito credevo fosse impossibile,
ma se ami una persona prima di tutto devi capire perchè l'ha fatto e se una minima responsabilità
è anche tua. (premetto sto parlando di una relazione molto lunga), se c sono le basi per un nuovo inizio,
se si riconquista la fiducia reciproca e se ci su ama ancora credo che ci sia speranza. Niente è mai tutto
bianco o tutto nero.
Solo se non c'è amore non si può perdonare
DjParanoiA DjParanoiA 16/07/2011 ore 11.55.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

ovviamente tutto dipende dalla situazione... non è un discorso facile da affrontare...
innanzitutto le forme di tradimento sono tantissime: la più dolorosa da ricevere ovviamente è il "tradimento sessuale".
Io non credo che riuscirei mai a trovare la forza di perdonare la mia attuale ragazza di una cosa del genere... ma solo perché per lei ho fatto, e faccio davvero di tutto.... quindi non ne avrebbe davvero nessun motivo x farlo......
e sinceramente non credo che faccia una cosa del genere perché lei mi ripaga con tutte le attenzioni di questo mondo...

Però da tradito in passato... posso dire che ho perdonato.. ma perché la storia nn era così importante...
Anche se la ritengo una cosa ripugnante...
libertario14 libertario14 16/07/2011 ore 14.02.15
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

caro Aligabri,sei capace di evitare le illazioni?
perchè vedi,c'è chi non è d'accordo con quello che ho scritto(ci sta e lo prevedevo)...però non c'è bisogno di accusare qualcuno di malafede con frasi del tipo
"C'é CHI SCUSA TUTTO PUR DI REMARE CONTRO"
perchè vedi,ci sono persone che possono avere un'opinione diversa dalla tua.
certo è + comodo e semplice scrivere che la gelosia è giusta...ma non troppa
come dire
il sole fa bene ma non bisogna prenderne troppo
un bicchiere di vino fa bene,ma due sono troppi
lo sport anche questo fa bene ma non bisogna esagerare

si,un po' di frasi che ci fanno sentire saggi e ragionevoli e persone di buon senso...
MA CHE NOIAAAAAAAAAAAAA e CHE RETORICA!!!!!!!!!!!!

se ami una persona sei capace di perdonare.se ami una persona desideri al sua felicità.Dove ho scritto che bisogna scopare a + non posso col primo che capita?boh...
la "mia" donna...perchè?l'ho comprata al mercato?non è MIA...questo senso del possesso non mi appartiene
amo la mia libertà e quella degli altri,in particolare di chi amo
forse perchè non ho paura della libertà.
zaffira3 zaffira3 16/07/2011 ore 20.45.56 Ultimi messaggi
segnala

AmmiccanteRE: il tradimento....

Secondo me in un rapporto di coppia si deve avere fiducia e premetto che sono sola per una serie di ragioni....Scusate ma secondo voi che senso ha tradire e buttare per aria un matrimonio se poi non si dà il divorzio dopo la separazione per una questione di interessi...????Non ho più un amore ...e forse non ne avrò altri proprio per questa ragione.Non voglio amori a metà.
68andy 68andy 16/07/2011 ore 21.18.30
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: anche quando in ballo ci sono 4 figli? Tu cosa avresti fatto?
Demonescuro Demonescuro 17/07/2011 ore 06.44.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Pensare che in un'intera esistenza si possa provare attrazione, interesse, coinvolgimento, intimità per una sola ed unica persona è alquanto utopico e decisamente ottimista. Quando si intraprende il cammino tortuoso della monogamia, allora, cos'è che ci spinge a ignorare i tanti segnali esterni e le miriadi di connessioni propizie che ci spingono verso altri lidi inesplorati ed appetibili? Forse il rispetto...forse l'inconscia consapevolezza che un percorso già intrapreso è stata fonte di estrema fatica, sofferenza e compromesso e perciò non propriamente un'esperienza da riproporre in un ciclo infinito di tentativi...o la asettica e cruda verità della vita, dove fondamentalmente i sentimenti sono un misto di genetica e sopravvivenza della specie? Secondo un untore, macchiato della colpa del tradimento e portatore sano di questo immondo morbo...ogni rapporto nasconde regole sottili ed equilibri che con i sentimenti hanno poco a che fare. Io ho tradito, lo dico senza vergogna o particolare enfasi e posso dire di aver sempre avuto chiara nella mente la persona che amavo e con cui avrei voluto passare i miei giorni mortali. Perché l'ho fatto? Noncuranza, paura dell'impegno, scarso sostegno dall'altra parte della mela e OPPORTUNITA'. Basta levare il piede dall'acceleratore dell'ipocrisia per capire che uno sbaglio non rende recidivi né macchia di un'onta perenne una persona che semplicemente sbaglia. Un errore aiuta a crescere, se si è pronti a rimettersi in discussione...
aligabri aligabri 17/07/2011 ore 11.43.40
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy:
madonna...
solo?
:fuma
Didyme89 Didyme89 17/07/2011 ore 12.09.34
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

... :nono1 allora...vediamo di fare il punto della situazione...

Giustamente ognuno la pensa a proprio modo, c'è chi perdonerebbe per il bene del rapporto, chi per il bene dei propri figli e chi non perdonerebbe affatto...

E' vero che una seconda possibilità non si nega a nessuno, può darsi che una volta capita la lezione il rapporto si potrebbe anche sistemare tornando ad essere più forte di prima, come potrebbe anche essere diversamente e cioè che questo fatto non faccia altro che rovinarlo poco a poco fino a portare il rapporto al collasso definitivo.

Conoscendomi personalmente so' che prima o poi tra una lite e l'altra finirei SEMPRE per rinfacciare il tradimento...io sono fatta così :nono1
elle40 elle40 17/07/2011 ore 16.35.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Credo che se è un rapporto lungo una scivolata posa capitare,
e che se uno veda la possibilità di poter ricucire il rapporto
debba perdonare, l'importante è parlarsi molto prima, capire
perchè l'ha fatto , capire gli sbagli che si sono commessi,
e da lì iniziare di nuovo senza trascinarsi dietro il passato
68andy 68andy 17/07/2011 ore 17.30.11
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ aligabri: eh già !!!!
aligabri aligabri 17/07/2011 ore 18.13.43
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy:
esiste anche la televisione...
:haha :haha :haha
(sto scherzando ovviamente)
:ok
68andy 68andy 17/07/2011 ore 18.22.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Troppo tardi ormai!
CordelyaBi CordelyaBi 29/07/2011 ore 14.14.45
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

http://blog.chatta.it/cordelyabi/post/tradimento-e-poliamore.aspx
cfourier cfourier 01/08/2011 ore 10.49.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Se la mia compagna ha una storia sentimentale/sessuale con qualcun altro, non lo considero tradimento, quindi non c'è proprio niente da perdonare. Se da questo fatto dovessero nascere dei problemi tra noi, se ne parla e si cerca di risolverli.
Il tradimento, per me, riguarda solo l'abuso della mia fiducia che ripongo in lei o la violazione di accordi presi consensualmente.
cfourier cfourier 01/08/2011 ore 11.52.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Data la premessa precedente, per me la domanda "Perché si tradisce", dovrebbe essere così riformulata: "Perché si hanno altre storie quando già se e vive una?".
Voglio dare una risposta diversa da quelle possono anche esser vere ma che già conosciamo tutti...
Perché l'essere umano, come gli altri mammiferi e primati, è un essere sociale NON MONOGAMO.
Perché la monogamia è un condizionamento sociale/religioso.
Perché più ami, più amore metti in circolazione, più ne ricevi, più ne puoi dare.
Perché l'amore non è una torta, che se ne do una fetta a te, un altro partner ne riceve meno. E' proprio l'opposto...
Perché l'anima gemella non esiste. Né io, né la mia compagna possiamo essere "tutto" per l'altro.
Perché non permetto alla mia compagna di addossarmi tutta la responsabilità della sua felicità o della sua infelicità, né io posso basare la mia felicità solo su di lei.
Perché l'intimità fisica può essere un segno d'amicizia, semplicemente e naturalmente... Chi ha stabilito che con gli amici si può solo parlare e con il partner fare l'amore?
Potrei continuare, ma mi fermo qui...
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 12.46.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ cfourier: esatto, potevi scriverlo tu l'articolo che ho messo io nel mio blog, e mi piacerebbe che chi ha commentato il mio articolo leggesse questo tuo parere!!!! Quel che hai scritto qui sopra dovrebbe venir conosciuto da tutti ... ma la gente preferisce spiare il/la partner e farsi venire mal di pancia se lui/lei salutano qualcun altro/a ...
68andy 68andy 01/08/2011 ore 13.23.50
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ cfourier: non condivido quello che hai scritto a meno che tu non parli di coppie non sposate. In caso di matrimonio, devi accettare le regole che lo stesso ti impone altrimenti rimani single e fai quello che vuoi. Prova a raccontare a un giudice in caso di separazione che della tua compagna non ti interessa più nulla e che non intendi lasciarle nulla (la casa, l'assegno di mantenimento etc.) e vedere cosa ti dice!!!!
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 13.29.31
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Sono allibito,
tra poliamore e scopiamo tutti con tutti ci sta venendo fuori una confusione del piffero
Partendo dal presupposto tante teste, tante idee, e che ovviamente per ognuno di noi è giusto il proprio di pensiero, mi vien da sorridere quando leggo interventi quali ho letto poc'anzi...

ho letto di interventi nei quali si vede il tradimento quale azione socialmente accettata, o meglio, quasi istigata ad essere commessa, in nome di un POLIAMORE (ma che è sto poliamore)...

Signori, accetto il vostro pensiero, non mi tocca, ma per onor della coerenza, o si ama una persona o si sta con una persona per tanti motivi che con l'amore nulla ci azzeccano.
Siamo troppo abituati ad essere bastian contrario per tutto, anche nel dare una dimensione ai sentimenti, che si coniano addiruttura nuove parole per spiegare una cosa vecchia come il mondo, ovvero, la voglia di trombare con tutti.

all'utente che paragona l'uomo ai primati per la monogamia, veda anche di paragonare l'uomo in tutti gli aspetti con i primati e i mammiferi, siamo così uguali? o lo siamo solo per poter scopare con quante persone possibili? mi spiace, ma è un discorso che a mio avviso non ha capo ne coda, finalizzato solo a rendere accettabile un comportamento meschino e alquanto deplorevole....

in ultimo la utente che continua a pubblicizzare il suo blog del poliamore....
Non lo leggo e non mi interessa farlo per i motivi di cui sopra...

una nota per tutti, se un post è intitolato e parla del tradimento, coloro che abbracciamo il POLIAMORE stiano fuori perchè le loro risposte e idee sono fuori tema...

per finire, ognuno ragiona con la sua testa, e vive l'amore come gli pare

CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 13.32.53
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

La maggior parte delle persone si sposano "perchè si fa così" "perchè è tradizione" "perchè così facciamo festa" ... e si ritorna al discorso del condizionamento sociale e religioso. Magari è il fatto che sto in un paesino piccolo e bigotto dove un prete non ti fa battezzare il figlio se prima non ti sposi e via dicendo ... ho sentito degli sposi dire, al ritardo della sposa, sul sagrato della chiesa: "e vabbè chi se ne frega, tanto a mangiare ci andiamo lo stesso" Comunque qui sto andando off topic, il discorso del matrimonio richiederebbe un post a parte ...
Lasciarle casa? Guarda, io ti parlo da donna, se mai battessi la testa contro un muro e diventassi pazza al punto di sposarmi, chiederei io la separazione dei beni, la casa non si intesta mai a tutti e due (come la mia auto è intestata a me, la sua a lui eccetera) ... se io dopo sposata vado a stare a casa di lui è ovvio che la casa rimarrà per sempre sua (non come fanno qui che i genitori di lui costruiscono la casa per il figlio e questo, quando divorzia, deve darne metà alla moglie!!! Gran stupidata!!) E da quando le donne lavorano l'assegno di mantenimento dovrebbe esistere solo in caso di figli minorenni, se non ci sono figli e la donna lavora non c'è motivo che il marito debba versarle un assegno perchè si può mantenere benissimo da sola!!! E ci sono vari casi in tribunale nei quali si è giunti proprio a questa conclusione!!
68andy 68andy 01/08/2011 ore 13.42.45
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Quindi delle regole ci sono e vanno rispettate, secondo me se non le condividi e vuoi andare con tutti quelli che vuoi quando vuoi, senza essere obbligata a tornare a casa la sera dove qualcuno che ti ha Sposato, ti aspetta, NON TI SPOSI.
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 13.49.16
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

tu chiedi cos'è il poliamore? Vai su Wikipedia e risolvi il problema.
"Continuo a pubblicizzare il blog sul poliamore" Innanzitutto ho messo due link, uno qui e uno su un altro post, non è che lo sbatto a destra e a manca ... seconda cosa, il blog non è sul poliamore, quello è solo uno degli articoli trattati, ce ne sono altri di altro genere. Terza cosa non sto pubblicizzando niente, la pubblicità si fa per soldi e io non ci guadagno niente da quel che scrivo. Semplicemente invece di ripetere qui, ho dato il link del blog, ovvio che nessuno è obbligato a leggerlo.

Scrivi "Siamo troppo abituati ad essere bastian contrario per tutto" A me sembra esattamente il contrario. A me sembra che nessuno ragioni con la propria testa, che tutti si adattino al "si fa così" "si è sempre fatto così" "tutti fanno così" e piuttosto di tirarsi contro delle persone (come faccio io esponendo i pensieri che escono dalla mia testa) preferiscono dare ragione alla massa. Altrochè essere bastian contrario!!! Lo sono io di sicuro e penso poche altre persone, visto che ragioniamo in maniera opposta alla maggior parte delle persone, e ne sono fiera!! E' lo stesso discorso dell'omosessualità e chissà di quanti altri argomenti, ma qui si che andiamo fuori argomento ...

Però secondo me il tradimento e il poliamore invece sono comunque legati, forse non in modo stretto, ma lo sono, basta, come sempre, aprire un po' la mente, e non pensare con la mentalità comune!! E come a te viene da sorridere a quel che ho scritto io a me viene da ridere a quel che scrivete voi, strappatevi pure i capelli a seguire le vostre donne, a preoccuparvi per un minimo messaggio che arriva sul loro telefono, pensando che in ogni nanosecondo della loro esistenza potrebbero tradirvi .. si si, si vive proprio bene in quel modo!! Morirei d'ulcera se dovessi ragionare così, e comunque, ognuno dice il proprio pensiero, come hai scritto tu, possiamo non condividere, ma ritengo giusto rispettare le varie idee sperando sempre di trovare qualcuno, nella nostra vita reale, che condivida quel che pensiamo.
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 13.53.10
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

E comunque io non ho mai parlato di "andare con tutti quelli che vuoi" ... momento!!! Io ho parlato che può capitare di avere un'attrazione momentanea per qualcuno, di aver bisogno di un tocco di novità ... il tutto si risolve in un qualche ora di sesso, fine!! Non fate i moralisti a dire che dopo 20 anni con una persona non avete voglia di qualcuno che vi parli, vi tocchi, vi sfiori, vi baci, in modo nuovo!! Potete amare finchè volete la persona con cui vivete da così tanto tempo, ma l'attrazione verso la novità rimane, e più il vostro partner è geloso e più vi verrà voglia di soddisfarlo quel bisogno fisico!!
Se uno di continuo salta di fiore in fiore è un discorso, se uno ogni tanto si toglie uno sfizio fisico non ci vedo niente di male!!!
68andy 68andy 01/08/2011 ore 14.08.20
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ CordelyaBi: se vuoi lo puoi fare nessuno te lo vieta ma come dice aligabri con la persona che hai sposato non e' mai stato vero amore, non ricordo nelle regole del matrimonio dove parlano bene del tradimento. Ci sono delle regole e come tali, CONSAPEVOLMENTE, vanno rispettate. Vuoi farti toccare da qualcuno in modo divrrso? Ti separi, rompi sue regole e vai con chi vuoi.
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 14.23.07
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Mi devo essere persa qualcosa perchè nel discorso del matrimonio ci siamo finiti ora, la domanda iniziale parlava di tradimento ma non specificava niente riguardo al matrimonio. Io comunque non sono sposata, non sono così deficiente da farmi incastrare così, così come non è deficiente il mio convivente!! Lui condivide il 90% di quel che penso io ... altrimenti non riuscirei a stare con lui. Posso chattare, telefonare, mandare messaggi a chiunque io voglia, ogni tanto vede che sono qui su internet a parlare con dei miei amici e non dice niente, come io non dico niente quando lui è al pc a chattare con le sue amiche su Badoo. Ogni tanto esco per dei caffè con degli amici e lui non dice niente come lui è già uscito con delle sue amiche. Se io ho un rapporto con una donna non dice assolutamente niente, anzi, chiede se sono stata bene con lei, il 10% sta nel fatto che non ha piacere che io vada con altri uomini. Non me lo impedisce in modo "obbligatorio" e "autoritario" e non dice niente se io guardo un altro/a (come io non gli tiro un calcio nelle caviglie se per strada si gira a guardare o a commentare un'altra, cosa che invece fanno le mie amiche con i loro uomini) però so che questo non lo condivide e va bene così, posso già essere fortunata che non mi faccia delle scenate se entra in casa e io sono al telefono con un uomo o se legge i commenti alle mie foto su facebook!! Non vorrei un uomo diverso per niente al mondo!!
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 14.27.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

E comunque se una coppia sposata è d'accordo sulla questione di risolvere un "bisogno fisico" con altre persone di tanto in tanto (ripeto, di tanto in tanto, non in modo continuativo) non vedo dove sia il problema. La coppia deve pensare a se stessa e a quello che la fa andare avanti, e non al pensare comune che viene dal mondo bigotto e moralista che c'è attorno a noi!!
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 14.50.50
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

CordelyaBi scrive:
La maggior parte delle persone si sposano "perchè si fa così" "perchè è tradizione" "perchè così facciamo festa" ... e si ritorna al discorso del condizionamento sociale e religioso. Magari è il fatto che sto in un paesino piccolo e bigotto dove un prete non ti fa battezzare il figlio se prima non ti sposi e via dicendo ... ho sentito degli sposi dire, al ritardo della sposa, sul sagrato della chiesa: "e vabbè chi se ne frega, tanto a mangiare ci andiamo lo stesso" Comunque qui sto andando off topic, il discorso del matrimonio richiederebbe un post a parte ...
Lasciarle casa? Guarda, io ti parlo da donna, se mai battessi la testa contro un muro e diventassi pazza al punto di sposarmi, chiederei io la separazione dei beni, la casa non si intesta mai a tutti e due (come la mia auto è intestata a me, la sua a lui eccetera) ... se io dopo sposata vado a stare a casa di lui è ovvio che la casa rimarrà per sempre sua (non come fanno qui che i genitori di lui costruiscono la casa per il figlio e questo, quando divorzia, deve darne metà alla moglie!!! Gran stupidata!!) E da quando le donne lavorano l'assegno di mantenimento dovrebbe esistere solo in caso di figli minorenni, se non ci sono figli e la donna lavora non c'è motivo che il marito debba versarle un assegno perchè si può mantenere benissimo da sola!!! E ci sono vari casi in tribunale nei quali si è giunti proprio a questa conclusione!!


mi spiace ma non c'entra nulla con il tradimento, però se vuoi aprire un topic con questo argomento, lo vedo oltremodo interessante, potrebbe essere un ottimo modo di confrontarsi sul tasto matrimonio...
:-)
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 14.52.48
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

CordelyaBi scrive:
il 10% sta nel fatto che non ha piacere che io vada con altri uomini.


altro non v'è da dire, hai detto già tutto da sola
però credimi, che è quel 10% che lo rende felice, non il tuo restante 90%
quelle sono bambinate
(ma è solo il mio modesto parere)
:nono
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 14.55.48
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy:

siamo noi i marziani a quanto pare
onestà, lealtà verso la persona amata, l'unicità di unione tra due corpi....
Mah, che dici, sono ormai appannaggio di noi poveri esseri che la pensiamo così?

E poi ci chiediamo il perchè i giovani non hanno più valori
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 15.02.02
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Giovani? guarda che non ho mica 20 anni, ne ho 5 meno di te, non sono certo in fasce!!
E i valori li devi avere tu dentro perchè ci hai ragionato e hai deciso che vanno bene per te, non perchè qualcuno ti ha detto "si fa così" "quello è giusto" "quello è sbagliato" "la gente fa tutta così"!! Dobbiamo imparare a pensare con la nostra testa e non pensare "ah quello non lo posso fare perchè DICONO che non si fa".
E sinceramente è molto strano leggere di uomini che la pensano come te, sono praticamente tutti d'accordo con me, sai quanti hanno detto che io sarei la loro donna ideale??
Il mio 90%!!! Se lui non fosse d'accordo sul mio 90% mi avrebbe già mollata molto tempo fa, non sarebbero certo 9 anni che ci conosciamo e 9 che conviviamo!!! Idem se io fossi di quelle che gli fanno: no tu al compleanno in discoteca in Liguria non ci vai (cosa successa sabato scorso) perchè è pieno di troiette ... no tu non chatti su badoo perchè poi ne trovi un'altra da scopare e così via ... Mi avrebbe già mandata a "stendere" da tempo ...
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 15.42.39
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ CordelyaBi:

arriverà il giorno (perchè fidati che arriverà) che mentre fate "l'amore" (mai termine è stato più sbagliato come in questo caso), dicevo, che arriverà il giorno che mentre fate sesso, lui ti chiamerà con il nome di un'altra donna, o te lo chiamerai con il nome di un'altro uomo...
succederà e vorrei vedere cosa succede dopo....

sei giovane, si legge da come e cosa scrivi, dall'irruenza che metti nell'esporre il tuo pensiero
ma permettimi, devi iniziare ancora a vivere...

Ripeto se sta bene a voi sta bene a tutti, ma consentimi di dirti che se vivi una sessualità aperta sei un'eccezzione e per fortuna solo quella

saluti
e.lisabeth e.lisabeth 01/08/2011 ore 16.33.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ cfourier:

io impazzirei di dolore ... dovessi avere a che fare con un tipo come te:(
a questo punto ... preferirei ... meglio sola che male accompagnata!
posso capire tu sia di larghe vedute ...
io ... se amo un uomo ... mai vorrei dividerlo con altre ... e mai mi sognerei di tradirlo in quanto soddisfatta e felice su tutti i fronti!
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 17.08.07
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Beh certo a 33 anni mica mi ritengo vecchia e meno male!!
Comunque mentre facciamo sesso non ci chiamiamo mai per nome, quindi non si pone granchè il problema. E il sesso non è certo parte fondamentale di un rapporto d'amore, ci sono tante altre cose che contano di più ... il sesso è solo lo sfogo di un bisogno fisico.

E impazzirei di dolore davanti a un uomo geloso non di certo davanti a uno come cfourier!!
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 20.04.39
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ CordelyaBi:

stai confondendo capre e cavoli...
la gelosia in questo frangente non c'entra un fico secco
mah a leggerti mi chiedo se comprendi quello che ti si dice, chi mai ha parlato di gelosia?
semmai stiamo parlano di onestà, dedizione, amore vero...
che c'azzecca la gelosia poi me lo devi spiegare
comunque non amo ripetermi, ma se sta bene a te e al tuo uomo, sta bene a tutti, me compreso...
Shrek2011 Shrek2011 01/08/2011 ore 20.48.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

e come la mettiamo con una statistica di 70% di traditori/traditrici tra le coppie tra i 35/45 ??????? votare per i poliamorismo = lealtà, verità, rispetto per il prossimo in primis il proprio compagno e molto altro ancora
aligabri aligabri 01/08/2011 ore 21.55.51
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Shrek2011 scrive:
poliamorismo = lealtà, verità


e qui casca l'asino....
come possiamo parlare di onestà quando si contrappone il proprio sfogo personale ( o esigenza, suona meglio) all'amore assoluto per la propria compagna...
ma che cavolo di discorsi sono
onestà e verità sono distorte in questo contesto, in soldini significa che una persona deve accettare il troiaio altrimenti ciccia
non ho parole
comunque ognuno fa quello che vuole, ma da li a giustificarlo come fosse l'unico verbo ne deve passare di acqua sotto i ponti...
CordelyaBi CordelyaBi 01/08/2011 ore 23.38.09
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Anche del matrimonio non si stava parlando, eppure è uscito fuori ...
Comunque secondo me la gelosia c'entra, eccome, perchè più io impedisco al mio compagno di fare determinate cose e più a lui verrà voglia di andarsele a cercare quelle cose ... si sa che il proibito attira sempre!! Ne parlavamo stasera, mi ha raccontato un po' di cosa ha fatto sabato sera alla festa in discoteca e io gli ho fatto "Se io fossi stata una ragazza normale ti avrei mandata a quel paese" e lui "Se ci avessi anche solo provato tu e tutto quello che c'è di tuo in questa casa finiva giù nel cortile, cambiavo la serratura e tu in casa non ci entravi più perchè tu non vieni a dire a me che cosa fare o non fare" E ha ragione, sai quanto me ne frega se si è sbaciucchiato la festeggiata tutta la sera o chissà cos'altro ha fatto? Era un momento di evasione, questo non vuol dire che non mi ami o che non voglia stare con me. Se non volesse stare con me mi avrebbe già piantata da tempo.

Riguardo alla statistica del 70% eccetera ... eh certo perchè tutti sono abituati che tradiscono, lo fanno di nascosto, non sono onesti e non sono leali, se facessero le cose alla luce del sole, d'accordo entrambi la statistica sarebbe molto più bassa o inesistente. Certo che non è bello fare le cose di nascosto solo perchè "se mi becca mi lascia", quello non è un ragionamento. In quel caso si che anch'io dico, com'è stato scritto: "e allora lasciamoci e trombiamo con chi cavolo vogliamo". La lealtà e l'onestà da voi tanto nominate sta nell'ammettere col proprio partner che si ha una cottarella, un'attrazione per un'altra persona e nel cercare di risolverla in qualche modo senza mandarsi a cagare dopo 2 secondi, perchè sono cose che capitano, che possono capitare a chiunque. Solo se vivi in un eremo non sarai mai tentato da niente e da nessuno (ma ho dei dubbi anche su questo visto quel che combinano certi religiosi in conventi e monasteri). E neanche la parola "troiaio" c'entra, perchè io ho detto che PUO'capitare il bisogno fisico di andare con un'altra persona, non dico che questo deve diventare la norma. Certo che se ogni santa sera il mio uomo esce e tromba con un'altra il discorso cambia, ma se lo fa di tanto in tanto non ci sono problemi, quindi non c'è nessun troiaio.

Comunque io non giustifico il mio pensiero come se fosse l'unico verbo, proprio per niente, però sono contenta di pensarla così e come voi ridete del mio pensiero e qualcuna addirittura "soffrirebbe" al pensiero di uno che la pensa come me io sorrido a pensare a voi ... e poi ci si lamenta che non si trova l'anima gemella. Non vorrei mai e poi mai uno che vede solo me, che considera solo me, che non guarda nessun'altra, che non commenta le altre quando le vede, l'"amore assoluto verso di me, dedizione" per carità ... mi sentirei pressata, stressata da uno del genere!! Magari è bello per i primi tempi ma dopo tanti anni mi sentirei in prigione!!
Ma anche questi son gusti e va bene così ... io intanto il ragazzo ce l'ho e da tanto tempo e mi ci trovo bene, molti altri sono single e si lamentano ... buon per loro!!

Anch'io sto ripetendo le stesse cose messaggio dopo messaggio, ognuno la pensa come vuole; poi c'è da dire che su un forum non è facile esprimere il proprio pensiero, perchè questo viene condizionato dalla storia di ognuno di noi, e chi legge "da fuori" la nostra storia non la può sapere e quindi non basterebbe un libro intero per spiegare il perchè siamo arrivati a un determinato ragionamento, si discute, ci si confronta, quel che va bene per uno non va bene per un altro, mi pare cosa buona e giusta e normale!!
IA77 IA77 02/08/2011 ore 00.00.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Si arriva a delle conclusioni con l'esperienza personale, non con un insieme di concetti e parole messe assieme ;-)

cfourier cfourier 02/08/2011 ore 09.48.31 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ho letto tutti i post. Penso che possiamo esser tutti d'accordo sul fatto che il tradimento sia la violazione di un accordo. Un accordo varia da individuo a individuo, da relazione a relazione. Esistono individui di tanti tipi, esistono relazioni di tanti tipi.
SE l'accordo è di esclusività reciproca e di amore eterno e uno dei due viola l'accordo, si tratta di tradimento.
L'inganno è un grave affronto e chi lo mette in atto dimostra di non rispettare, di non volere il bene dell'altro, ma solo il proprio. Ciò lo qualifica come persona non degna di fiducia... Se ha ingannato una volta significa che ritiene legittimo l'inganno... da qui la grande difficoltà che possa essere perdonato. Si può legittimamente lasciarlo dicendo "No, questo tipo di persona non fa per me, mi farà sempre soffrire perché non è sincera e leale".
Errore e presunzione comune è far coincidere tradimento=violazione dell'esclusività sessuale. Non è sempre, necessariamente così.
Per questo, quando ci si mette con qualcuno, occorrerebbe comunicare il più chiaramente possibile (ed IMPARARE a farlo)le proprie esigenze, le proprie paure, ciò che ci dà gioia e ciò che ci provoca dolore. Non abbiamo capacità telepatiche e nulla, oggi, può esser dato per scontato.
stregapadana stregapadana 02/08/2011 ore 15.55.04
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Per questo, quando ci si mette con qualcuno, occorrerebbe comunicare il più chiaramente possibile (ed IMPARARE a farlo)le proprie esigenze, le proprie paure, ciò che ci dà gioia e ciò che ci provoca dolore.

...giusto...però tu m'insegni che gli esseri umani non sono esseri monolitici, quello che senti, che provi cambia col tempo e con le esperienze che fai e molte volte, non si cammina con lo stesso passo...quindi concordo pienamente con la tua frase :
Non abbiamo capacità telepatiche e nulla, oggi, può esser dato per scontato.

da qui l'inopportunità di criticare qualunque atteggiamento che non rientra nel sentire comune. Non mi stancherò mai di dirlo...OGNI COPPIA TROVA IL PROPRIO EQUILIBRIO inutile accanirsi e giudicare! quello che va benissimo a me può esser distruttivo x te....ragazzi la sfida è proprio questa...trovate il vostro equilibrio senza guardare in faccia nessuno..la felicità è la vostra
Se il nostro amico è felice con due donne e loro son felici di stare con lui....ben venga...avremo 3 persone felici. Se Ali, come la maggioranza di noi, è felice con la sua donna e solo lei....benissimo..ma per cortesia EVITIAMO DI GIUDICARE!
Didyme89 Didyme89 02/08/2011 ore 18.32.31
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

:nono1 be' ho letto adesso le ultime risposte e devo dire che sono rimasta senza parole!

Be' come dire, ognuno ragiona a modo proprio, ognuno vede l'amore a modo proprio e ognuno vede il tradimento a modo proprio :ok
Quello che vedo IO e parlo per esperienza personale è; che se qualcuno mi TRADISCE FISICAMENTE e questo qualcuno non è un passante o uno qualsiasi è quello che reputo il mio partner mi girano e di brutto! La dignità ce l'abbiamo tutti me compresa! Il giorno che decido di fidanzarmi o di sposarmi faccio un giuramento non solo a me stessa ma anke e soprattutto alla persona con cui decido di condividere la mia vita tanto da far cambiare il MIO con il NOSTRO. :ok
Non accetto un tradimento! Perchè chi mi tradisce, tradisce la mia fiducia. Così come non avrei mai il coraggio di uscire da un letto ed entrare in un altro (tanto vale farlo come mestiere :ok )

Mi dispiace ma rimango della mia idea. Didy :rosa
Didyme89 Didyme89 02/08/2011 ore 18.35.14
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

ah tanto per rinfrescare le idee...se non sbaglio quando ci si sposa lo si giura davanti al prete (GIURO DI ESSERTI FEDELE SEMPRE...) poi fate voi ;-)
streetdancers streetdancers 02/08/2011 ore 20.21.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Didyme89 scrive:
ah tanto per rinfrescare le idee...se non sbaglio quando ci si sposa lo si giura davanti al prete (GIURO DI ESSERTI FEDELE SEMPRE...) poi fate voi

eheheh giurano giurano ma le persone che tradiscono di più sono proprio quelle sposate...
mobi61 mobi61 02/08/2011 ore 20.31.03
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ Didyme89: sei molto giovane cara Didyme89...nella cerchia delle mie amicizie, le coppie sposate in cui non ci sono stati tradimenti sono un'esigua minoranza. Molti si sono separati, altrettanti fanno finta di nulla, molti hanno rielaborato la cosa, chiarito quali le corresponsabilità che portarono a colmare vuoti all'esterno, e cercano di andare avanti, più o meno bene.la vita a volte prende strade impensate, e non è così scontato riuscire a tener fede alle promesse fatte... il mio augurio è che tu possa sempre riuscirci:rosa ...
cfourier cfourier 02/08/2011 ore 20.37.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@Didyme89
Va benissimo così, l'importante è essere onesti e leali, su questo siamo tutti d'accordo, credo...
Per quanto mi riguarda non mi sono mai sposato e mai mi sposerò spergiurando su cose in cui non credo. Non ritengo che né lo Stato né la Chiesa abbiano il diritto d'impormi delle norme che non condivido. Credo anche che una coppia possa legittimamente sciogliere un giuramento di comune accordo. Purtroppo mi sembra che attualmente non si possano decidere le regole di un matrimonio, al massimo si può decidere se sposarsi in Chiesa o in Comune.

Non capisco questa tua affermazione:
"Così come non avrei mai il coraggio di uscire da un letto ed entrare in un altro (tanto vale farlo come mestiere)"
Non credo che una donna che ha un amante debba per questo essere etichettata come p.....na. Di solito è l'uomo che qualifica come tale una donna che ama un altro. Perché una donna che ama o che cerca piacere da un altro dovrebbe farsi pagare?
A questo punto, allora vorrei spezzare una lancia in favore degli/delle amanti. Ci sono solo insulti e disprezzo per chi si ritrova in questo ruolo... Nessuno dice che ci sono moltissime famiglie con rapporti di coppia del tutto insoddisfacenti o completamente finiti che stanno in piedi solo grazie agli amanti nascosti. Nessuno dice del peso di stare sempre nell'ombra, dei sensi di colpa, i Natali, i Capodanni passati da soli perché l'altro/a DEVE stare con la moglie/marito che spesso odia, solo per "salvare l'apparenza" di una famiglia che non esiste più... Mi chiedo come si possa sopportare tanta umiliazione, tanta miseria umana, in nome delle apparenze...
e.lisabeth e.lisabeth 02/08/2011 ore 21.15.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

cfourier scrive:
Per quanto mi riguarda non mi sono mai sposato e mai mi sposerò spergiurando su cose in cui non credo. Non ritengo che né lo Stato né la Chiesa abbiano il diritto d'impormi delle norme che non condivido. Credo anche che una coppia possa legittimamente sciogliere un giuramento di comune accordo. Purtroppo mi sembra che attualmente non si possano decidere le regole di un matrimonio, al massimo si può decidere se sposarsi in Chiesa o in Comune.


condivido pienamente ... ogni tua parola ...
ed aggiungo ... per le tue stesse motivazioni ... mai mi sposerei!

Nessuno dice del peso di stare sempre nell'ombra, dei sensi di colpa, i Natali, i Capodanni passati da soli perché l'altro/a DEVE stare con la moglie/marito che spesso odia, solo per "salvare l'apparenza" di una famiglia che non esiste più... Mi chiedo come si possa sopportare tanta umiliazione, tanta miseria umana, in nome delle apparenze...

non ho vergogna ad ammetterlo ... il mio VERO E UNICO grande amore l'ho vissuto con un uomo sposato ... non mi sono mai ritenuta la sua "amante" ma il suo "amore"! una sola volta finora ho detto "ti amo" ... per me frase troppo importante, troppo grande per pronunciarla ogni qualvolta sei cotta di qualcuno:( ... e l'ho sussurrata piangendo di gioia a lui ... lui soltanto! siamo stati insieme PER ANNI ... soffrendo e gioendo ... sempre nell'ombra ... mai per poche ore ... per giorni interi! non ho mai più provato un sentimento così grande ... così profondo ... che mi toccasse l'anima ... il cuore ... la passione. dopo anni era sempre ancora come il primo giorno ... ore e ore di telefonate ... di giornate rubate tutte per noi ... mi ha allevata in tutti i sensi ... mi ha fatto scoprire la vera elisabetta ... che neanche sapevo esistesse! non ho mai voluto nulla di materiale da lui ... l'amore che mi donava era il regalo più bello che potesse farmi:( non le ho mai chiesto di lasciare la famiglia ... mai ... ho vissuto con lui un rapporto fatto di grandi dolori ... ma di enormi gioie:( rifarei tutto ... non cambierei neppure una virgola!
io allora ero libera ... non ho mai provato colpe di nessun tipo. sapevo che il suo era un matrimonio di pura apparenza ... e che mai avrebbe lasciato i suoi bimbi. ma sapevo che io ero il suo unico grande amore ... e per me ... questo era l'importante!




68andy 68andy 02/08/2011 ore 21.43.38
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Troppe famiglie hanno paura a "rompere" il rapporto, da una parte e dalla'altra. Da una parte c'e' la paura di dover provvedere ad allevare i figli da sole e dalla'altra la paura di perdere la famiglia, la comodità, le radici che una volta spezzate ti costringerebbero a cominciare una vita tutta nuova. E così si va avanti ed ecco anche perché i tradimenti durano poco 2/3 anni massimo. Bisogna secondo me dare anche una spiegazione a tutte queste separazioni e credo personalmente che nelle coppie non ci sia più lo spirito di sacrificio che probabilmente caratterizzava i nostri nonni, siamo in una società consumistica dove oggi si compra una cosa e domani la si butta magari senza neanche averla usata. Ci sono matrimoni che finiscono addirittura entro l'anno, inconcepibile secondo me, ma la cosa che più mi fa SCHIFO sono le persone che ci provano con gli sposati e credetemi è solo e sempre una tacca in più sul calcio del fucile perché come già detto sopra questa storia prima o poi finirà creando danni immensi in una famiglia che forse si può avere avuto dei problemi ma che forse poteva anche risolverli, intanto chi lì ha creati se ne strafotte e contiinua a cercare tacche!!!!
68andy 68andy 02/08/2011 ore 21.48.34
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

Ah per la cronaca i bambini sono i più colpiti dalla separazione dei genitori e quelli che ne porteranno le conseguenze piu' negative per un periodo di tempo lunghissimo.
Ma di cosa parliamo cfourier? Io ti auguro solo che non possa mai provare il dolore che prova una persona che subisce tutto ciò!!!!!
68andy 68andy 02/08/2011 ore 22.04.52
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ cfourier: siccome il mio rapporto di coppia come dici tu diciamo e' insoddisfacente e faccio finta che vada bene, se qualcuno di offre di mantenere i miei 4 figli che così posso andare a tromb.......re chi voglio e quando voglio si faccia avanti che ho già le valigie pronte!!!
mobi61 mobi61 02/08/2011 ore 22.06.47
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy: beh...nella mia esperienza...è stato lo sposato a provarci...con la scusa, recitata in latino, io traduco, che una volta l'anno è lecito impazzire....uno che "assolutamente non avrebbe mai fatto soffrire la moglie", traduco anche questo: la moglie non doveva sapere nulla...
Poi, statisticamente sono più donne che uomini a volere la separazione...siamo tutte P......? o forse semplicemente lavoriamo, abbiamo adesso una nostra dignità come persone inserite in una società e non solo come madri e mogli, e mal sopportiamo di venire trattate come pezze da piedi da uomini che non sono capaci di svolgere neanche metà di tutto il lavoro che, tra occupazione casa figli e pure il marito, una donna è costretta a svolgere? w:-)
ciao ciao
aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 02/08/2011 ore 22.12.50
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

e.lisabeth scrive:
non ho mai provato colpe di nessun tipo. sapevo che il suo era un matrimonio di pura apparenza ... e che mai avrebbe lasciato i suoi bimbi. ma sapevo che io ero il suo unico grande amore ... e per me ... questo era l'importante!


Pensa a quanto sarebbe stato ancora più grande e meraviglioso questo amore se tu fossi stata l'unica per lui e nn sempre e comunque la seconda.... te lo dico nn in tono di critica, nn so nulla della tua storia se nn quello che hai scritto, ma ho provato ad essere la "seconda" per un po' di tempo e nonostante l'amore, la passione, tutto ciò che vuoi... a lungo andare sei sempre la seconda scelta, e questo fa malissimo più che un tradimento. Sapere quello che potreste avere insieme anche tra mille difficoltà di così unico ed esclusivo ma con la consapevolezza che ciò nn potrà accadere xchè a lui sta bene tenere il piede in due scarpe :-) avoja se è dura... fin che si riesce, ovvio...
aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 02/08/2011 ore 22.14.10
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

68andy scrive:
Ah per la cronaca i bambini sono i più colpiti dalla separazione dei genitori e quelli che ne porteranno le conseguenze piu' negative per un periodo di tempo lunghissimo.


mentre nn soffrono quando vedono che tra i loro genitori vige solo l'indifferenza (nei casi migliori) se nn litigi continui?
68andy 68andy 02/08/2011 ore 22.24.22
segnala

(Nessuno)RE: Cos

@ aMbeR.LovesAgaiN: anche ma molto meno che essere sbattuti da una casa all'altra sempre con le valigie pronte!
aMbeR.LovesAgaiN aMbeR.LovesAgaiN 02/08/2011 ore 22.45.17
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

68andy scrive:
anche ma molto meno che essere sbattuti da una casa all'altra sempre con le valigie pronte!


il più o il meno ahimè nn lo stabiliamo noi ma loro con i loro sentimenti...
Didyme89 Didyme89 02/08/2011 ore 23.06.42
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

sarò anche giovane è vero, ma io personalmente non accetto un tradimento mi dispiace.
:mmm
cfourier cfourier 03/08/2011 ore 12.04.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

@ 68andy: siccome il mio rapporto di coppia come dici tu diciamo e' insoddisfacente e faccio finta che vada bene, se qualcuno di offre di mantenere i miei 4 figli che così posso andare a tromb.......re chi voglio e quando voglio si faccia avanti che ho già le valigie pronte!!!
Perché invece non arrivare ad un accordo tra te e la tua compagna per salvaguardare i figli e, allo stesso tempo, vivere entrambi più felici? C'è chi ci riesce...
La mia compagna, proprio ieri, mi ha rimproverato per l'ennesima volta i miei difetti. E mi ha fatto l'esempio di una persona molto interessante, molto in gamba, che le ho fatto conoscere. Perché, essendo innamorata di me, pretende che abbia le qualità di un altro? Se vuole le qualità dell'altro, lo frequenti, come amico o amante! Io non posso essere responsabile della sua felicità/infelicità! Io posso cercare di cambiare un po', per amore ci si può riuscire, in parte... Ma essere diverso da me stesso per adeguarmi al suo ideale di amante, no, non è possibile, non è realistico! Allora vada, si faccia le sue storie e torni contenta e serena... perché sottomessa e triste, no, non mi va, non lo posso accettare!
stregapadana stregapadana 03/08/2011 ore 12.31.33
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

cfourier scrive:
Perché invece non arrivare ad un accordo tra te e la tua compagna per salvaguardare i figli e, allo stesso tempo, vivere entrambi più felici? C'è chi ci riesce...

una coppia di mia conoscenza ha trovato l'accordo.....tanti anni di matrimonio, più di 30, praticamente vivono assieme ma ognuno fa la sua vita. Lei, sui 58 anni, ha le sue passioni, le sue associazioni di volontariato e un amore (ce l'ha anche presentato)...lui anche. Le ho chiesto come mai non si separano, mi ha detto...x noi va bene così (hanno anche sistemato la casa ultimamente), di vivere con un altro uomo non ci penso neppure, in fondo con mio marito ora ci vado d'accordo e c'è comunque stima reciproca. Ecco un altro esempio "vero" di come ogni coppia trova un suo equilibrio. :bye

:strega
e.lisabeth e.lisabeth 03/08/2011 ore 22.43.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Cosa ne pensate del Tradimento?Lo perdonereste mai?

68andy scrive:
ma la cosa che più mi fa SCHIFO sono le persone che ci provano con gli sposati e credetemi è solo e sempre una tacca in più sul calcio del fucile perché come già detto sopra questa storia prima o poi finirà creando danni immensi in una famiglia che forse si può avere avuto dei problemi ma che forse poteva anche risolverli, intanto chi lì ha creati se ne strafotte e contiinua a cercare tacche!!!!


pur avendo avuto una lunga storia d'amore con un uomo sposato (solo per pura apparenza!) ... mai mi sarei sognata di vivere un rapporto del genere ... non sono stata certo io a cercarla!
sinceramente è stato lui a cercare me ... casualmente per lavoro ... siamo diventati amici e ci siamo frequentati da semplici amici per quasi un anno.
perchè bisogna sempre affibbiare la colpa alla persona libera? non ho corteggiato ... non mi sono mai sognata di imporgli qualcosa ... insomma se è amore amore VERO e non un'avventura (che condanno pure io) perchè non viverlo ... anche se pieno di sofferenze!
io ho donato tutta me stessa a questo uomo ... e lui altrettanto!
non era un tipo dedito a tradimenti! è accaduto ... ci siamo asssunti le nostre responsabilità ... lui soprattutto si è assunto le sue ... visto che io ero libera!
e di quali danni parli? un matrimonio di sola apparenza ... è un matrimonio FINITO DA TEMPO ... anche se lo si mantiene in piedi recitando una parte per il bene dei figli!
mai giudicare ... prima di conoscere!
le situazioni possono apparire tutte simili ... non è assolutamente vero!
cosa ne sai tu ... di come si vive dentro ad un matrimonio finito?
come puoi permetterti di dare colpe a lei ... a lui ... all'altra ... quando ogni storia è diversa ...!
un conto è tradire per abitudine ...