Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

stellina112 stellina112 28/05/2012 ore 20.18.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ho bisogno di un consiglio!

@ Lucrezia959: Da mia esperienza può darsi che ti tradiva da tutta la vita e tu non te ne sei mai accorta, ma valuta la situazione e inizia a capire per quale motivo tuo marito ti tradisce, in genere lo fanno perchè sono insodisfatti e non hanno il coraggio di dire alla moglie che qualche cosa non va, altre volte sono degli habituè del tradimento a cui non piace di avere un solo piatto, vogliono il piatto comodo a casa e sicuro e poi vanno con altre. Nel tuo caso se tuo marito non vuole la seprazione dovresti essere tu ad andare via e iniziare le pratiche con un avvocato. Chiedi consiglio ad un avvocato se vuoi il divorzio.
Iscrivetevi ai miei forum per discutere di questo argomento.
67cucciola 67cucciola 02/06/2012 ore 09.44.15
segnala

(Nessuno)RE: ho bisogno di un consiglio!

@ libe.ramente:
sì, così ti becchi una bella denuncia penale!!!!
stellina112 stellina112 02/06/2012 ore 13.11.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ho bisogno di un consiglio!

@ 67cucciola: Denuncia penale? Conosco una coppia sposata da 30 anni che lei ad un certo punto del loro matrimonio è andata a vivere in un'altra città e in un'altra casa e il marito è rimasto solo nella loro casa da sposati. Loro sono ancora sposati sulla carta, non conosco i motivi per cui non chiedono il divorzio, molte volte so che è una situazione di comodo....appunto come dici tu perchè la legge è dalla parte del coniuge che non vuole il divorzio.
RUN64 RUN64 02/06/2012 ore 13.46.10
segnala

(Nessuno)RE: ho bisogno di un consiglio!

Puo' capitare che nel corso di una relazione che magari dura da anni l'amore finisca,ma alla base di tutto deve necessariamente esserci il rispetto,rispetto della persona,rispetto di un sentimento che c'e'stato e ora passato,rispetto per la famiglia nel suo insieme.Penso anche che non sia facile accettare decisioni altrui proprio perche' quando accade si subiscono e non non siamo stati noi magari a provocarle,l'unica cosa che mi sento di dirtie' questa:spero tu possa maturare in fretta una decisione perche' se proprio quel rispetto di si parlava prima non ti circonda cerca almeno tu di averlo per te stessa e per i tuoi figli,decidi di quello che sara'tu della tua vita.Non colpevolizzo lui per un sentimento forse finito,non approvo la mancanza di responsabilita' che non si e' preso per i suoi comportamenti. :cuore

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.